BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Celtic Astana (risultato finale 5-0) streaming video e tv: Goleada scozzese

Diretta Celtic Astana info streaming video e tv: orario, probabili formazioni, quote, risultato live della partita d'andata dei playoff di Champions League

Diretta Celtic-Astana - LaPresse Diretta Celtic-Astana - LaPresse

CELTIC-ASTANA (RISULTATO FINALE 5-0)

GOLEADA SCOZZESE

E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Celtic e Astana sul roboante punteggio di 5 a 0, una goleada che naturalmente chiude di fatto il discorso qualificazione alla fase a gironi della Champions League che verrà definita la prossima settimana dopo la gara di ritorno che verrà disputata in Kazakistan. I padroni di casa hanno letteralmente dominato dal primo all'ultimo minuto anche se per vedere il primo gol si è dovuto aspettare il 32' quando Rogic si è inventato una strepitosa azione personale conclusa con un pregevole pallonetto che Postnikov ha deviato nella propria rete nel disperato tentativo di allontanare dalla riga di porta. Il raddoppio è arrivato poco dopo al 42' quando ancora Rogic ha servito in profondità, anche grazie ad un tocco involontario di un avversario, Sinclair che ha superato Mokin con un potente diagonale. Nella ripresa i ragazzi di Rodgers hanno poi dilagato grazie all'incontenibile Griffiths che al 60' ha servito a Sinclair l'assist che il numero 11 ha sfruttato segnando con un tiro che è passato sotto le gambe dell'estremo difensore kazako. Al 79' il centravanti ha poi servito un altro pregevole assist questa volta a Forrest che ha segnato con un potente diagonale rasoterra; il numero 9 di casa dopo due assist, ha finalmente trovato la via del gol al 88' quando, dopo aver ricevuto palla al limite dell'area di rigore, dopo essersi accentrato ha segnato con una potente conclusione che deviata si è infilata in rete. 

 

SEGNA ANCORA SINCLAIR


Siamo ormai giunti al 70' della partita tra Celtic e Astana ed il punteggio è ora di 3 a 0, la terza rete degli scozzesi è stata segnata ancora una volta da Sinclair che è riuscito a realizzare una personale doppietta al 60' quando Griffiths lo ha lanciato in profondità con estrema precisione ed il numero 11 ha superato l'estremo difensore ospite con un potente diagonale rasoterra che si è infiltato sotto le gambe di Mokin. Il terzo gol è arrivato quando gli scozzesi avevano rallentato un pò il ritmo consentendo ai kazaki di potersi difendere con più ordine. Al 64' i biancoverdi hanno poi avuto la possibilità di segnare anche la quarta rete ma Griffiths, dopo esser scattato alle perfezione sul filo del fuorigioco, ha sprecato tutto davanti al portiere calciando malamente in curva.

SINCLAIR DOPO L'AUTOGOL DI POSTNIKOV


Si è concluso da pochissimi minuti il primo tempo della sfida tra Celtic e Astana sul punteggio di 2 a 0. Il risultato è cambiato al 32' quando Rogic si è reso protagonisa di una superba azione personale avviata dalla trequarti e conclusa, dopo aver saltato nettamente Logvinenko ed un altro avversario, con un pregevole pallonetto che Postnikonov ha deviato nella propria rete nel disperato tentativo di allontanarlo dalla riga di porta. Il tanto atteso vantaggio da un ulteriore spinta ai padroni di casa che riescono anche a trovare il raddoppio poco dopo al 42' quando ancora una volta Togic grazie ad una deviazione di Maesvskiy riesce a servire in profondità Sinclair che ha poi freddato Mokin con un potente diagonale. E' l'apoteosi per il Celtc Park che sta continuando a spingere i propri beniamini verso questa che sarebbe un'importante vittoria.

 

GRIFFITHS SFIORA IL VANTAGGIO


Al Celtic Park di Glasgow i padroni di casa stanno affrontando l'Astana nella partita d'andata del turno finale dei preliminari di Champions League e, quando sono stati disputati circa 30 minuti di gioco, il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. Gli scozzesi sono giunti a questo round finale dopo aver eliminato i nordirlandesi del Linfield e i norvegesi del Rosenborg grazie alla vittoria in trasferta conquistata grazie ad un gol di Forrest; i kazaki invece hanno estromesso dalla massima competizione europea i lettoni dello Spartaks e i polacchi del Legia Varsavia. I biancoverdi iniziano decisamente all'attacco sfiorando già il vantaggio al 4' quando sulla punizione calciata da Rogic ha pescato nell'area piccola Sinclair che però non è riuscito a coordinarsi bene ed ha calciato malamente fuori col corpo all'indietro. La pressione è continua e all'8' i ragazzi guidati da Rodgers sfiorano il vantaggio quando sull'ottimo cross di Forrest proveniente dalla destra, Griffiths ha sorprendentemente messo fuori con un colpo di testa effettuato da ottima posizione. Il Celtic ha il controllo del gioco ma non riesce a sfondare negli ultimi venti dove gli ospiti riescono sempre a chiudere con puntualità.

 

Si avvicina il fischio d’inizio di Celtic Astana: attendendo il via della partita d’andata dei playoff di Champions League, facciamo adesso un salto indietro all’anno scorso perché - scherzi del sorteggio - anche nel 2016 Celtic e Astana si incrociarono nei preliminari di Champions League, anche se allora si trattava del terzo turno, cioè quello che precede i playoff. In quel caso, l’andata si giocò in casa dell’Astana, in Kazakistan: pareggio per 1-1, seguito dalla decisiva vittoria del Celtic per 2-1 al ritorno a Glasgow. Partite che dunque furono abbastanza equilibrate e che ci dicono come dovremmo assistere anche stavolta a sfide non banali oppure scontate. Naturalmente il Celtic deve fare affidamento sul fattore campo all’andata per mettersi più tranquillo in vista della lunghissima trasferta ad Astana di settimana prossima, mentre i kazaki sanno che dovranno resistere in uno stadio dove tante big sono cadute in passato. Come finirà? Ecco le formazioni ufficiali, il calcio d’inizio è alle ore 20:45. CELTIC (4-2-3-1): 1 Gordon; 23 Lustig, 6 Nir Bitton, 5 Simunovic, 63 Tierney; 21 Ntcham, 8 S. Brown; 49 Forrest, 18 Rogic, 11 Sinclair; 9 Griffiths. Allenatore: Brandon Rodgers ASTANA (4-4-1-1): 35 Mokin; 4 Shitov, 44 Postnikov, 27 Logvinenko, 77 Shomko; 23 Twumasi, 18 Maevski, 6 Kleinheisler, 14 Tomasov; 7 Muzhikov; 30 Kabananga. Allenatore: Stanimir Stoilov (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA IL RUMENO HATEGAN

Celtic Astana sarà diretta, come abbiamo detto, dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan, dunque sestetto arbitrale della Romania per dirigere questa partita d’andata dei playoff di Champions League. Al fianco di Hategan ecco i guardalinee Octavian Sovre e Sebastian Gheorghe, il quarto uomo Radu Ghinguleac e gli arbitri addizionali d’area Istvan Kovacs e Sebastian Coltescu. L’arbitro Ovidiu Hategan è nato ad Arad il 17 luglio 1980. Arrivato nel massimo campionato rumeno nel 2006, ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale a partire dal 1° gennaio 2008. Nel 2011 inizia a dirigere partite di cartello, come ad esempio match ufficiali delle Nazionali maggiori e partite di Champions League ed Europa League. Nel 2013 partecipa agli Europei Under 21, mentre nel 2015 è stato uno degli arbitri del Mondiale Under 20. Il 2016 è stato per Hategan un anno molto importante, perché è stato selezionato sia per gli Europei (dove ha arbitrato due partite fra cui Italia-Irlanda) sia per il torneo di calcio delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, dove è stato l’arbitro della semifinale vinta dal Brasile sull’Honduras. Nello scorso mese di maggio va infine ricordata la direzione della semifinale di Europa League fra Manchester United e Celta Vigo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CONTESTO DELLA PARTITA

Celtic Astana sarà diretta dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan: questa partita si gioca a Celtic Park per l’andata dei playoff di Champions League, appuntamento stasera alle ore 20.45 italiane. Sia il Celtic sia l’Astana hanno già superato due turni nella fase preliminare della competizione. Per gli scozzesi si ripresenta la grande occasione per provare a compiere il salto tra le magnifiche trentadue d'Europa: la squadra di Brendan Rodgers ha prima liquidato senza problemi i nordirlandesi del Linfield, poi ha sbancato il campo di Trondheim, dopo lo zero a zero in casa dell'andata, per eliminare il Rosenborg campione di Norvegia. I kazaki dell'Astana hanno invece iniziato la loro avventura continentale eliminando non senza fatica i lettoni dello Spartaks. Decisamente più brillante la prova contro il forte Legia Varsavia, che è stato battuto tre a uno in Kazakhstan e non è riuscito a ribaltare la situazione in Polonia, vincendo solo uno a zero e ritrovandosi relegato in Europa League. Il Celtic ha iniziato la scorsa settimana il campionato scozzese, ottenendo una netta vittoria contro gli Hearts di Edimburgo, mentre l'Astana è invece saldamente in testa al campionato kazako, giunto alla ventiduesima giornata.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

Celtic-Astana, in programma questa sera alle ore 20.45, sarà visibile in diretta tv su Mediaset Premium Calcio 2, canale del digitale terrestre di Mediaset che anche quest’anno detiene i diritti per trasmettere tutti gli incontri di Champions League. Di conseguenza, agli abbonati Premium sarà garantita anche la diretta streaming video, che come di consueto sarà disponibile tramite l’applicazione Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI

A Celtic Park scenderanno in campo queste probabili formazioni: padroni di casa schierati con Gordon in porta, lo svedese Lustig sull'out difensivo di destra in difesa e Tierney sull'out difensivo di sinistra, con la linea a quattro completata dal croato Simunovic e dal danese Sviatchenko. A centrocampo McGregor, Brown e Armstrong formeranno un terzetto sulla mediana tutto scozzese, mentre nel tridente offensivo partiranno titolari l'irlandese Hayes, l'inglese Sinclair e Forrest. Risponderà l'Astana con Mokin tra i pali, il bielorusso Shitov impiegato come terzino destro e il capitano Shomko impiegato come terzino sinistro, con il bosniaco Anicic e Logvinenko difensori centrali. L'ungherese Kleinheisler e l'altro bielorusso Maevskiy saranno i centrali di centrocampo che copriranno le spalle al ghanese Twumasi, a Muzhikov e a Murtazayev, incursori offensivi alle spalle dell'unica punta di ruolo, il congolese Kabananga.

QUOTE E SCOMMESSE, I PRONOSTICI DELLA PARTITA

Il calcio kazako è cresciuto moltissimo negli ultimi anni, ma l'esperienza del Celtic non può essere ignorata dai bookmaker, che vedono gli scozzesi nettamente favoriti in questo match d'andata dei play off di Champions League, con vittoria interna quotata 1.40 da Betclic, mentre Bet365 propone a 4.75 la quota relativa al pareggio e William Hill alza fino a 8.50 la quota per il blitz kazako a Celtic Park - anche il fattore campo avrà il suo peso in un ambiente sempre molto caldo.

© Riproduzione Riservata.