BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Roma Atletico Madrid (0-0): highlights della partita (Champions League girone C)

Video Roma Atletico Madrid (risultato finale 0-0): gli highlights della sfida, le azioni salienti della partita giocata all'Olimpico per la prima giornata del girone C in Champions League

Video Roma Atletico Madrid, Champions League (LaPresse) Video Roma Atletico Madrid, Champions League (LaPresse)

La Roma resiste con le unghie e con i denti, pareggiando 0-0 con l'Atletico Madrid al debutto nella Champions League 2017/18. E' il primo punto conquistato statisticamente dai giallorossi contro i Colchoneros, dopo il doppio confronto perso nel 1998/99 (doppio 2-1 per gli spagnoli). Entrando nei numeri della sfida dell'Olimpico, 52-48% per i padroni di casa il possesso palla, con 21 tentativi d'attacco a 11 però per gli ospiti... Una valanga di azioni offensive per l'Atletico, che ha portato a 10 tiri in porta (!) dei Colchoneros, contro uno solo (quello di Nainggolan) per i giallorossi. Tra l'altro senza considerare i due pali di Saul. La Roma può ripartire dal dato sui passaggi completati, leggermente superiore (439 a 392) e dalla bravura del suo estremo difensore, concentrandosi su una crescita che per forza di cose dovrà essere accelerata, visto che si entra nel primo momento concitato e di partite consecutive della stagione. Per quanto riguarda i singoli, come detto impressionante la prova di Alisson (10 parate), determinante per lo 0-0; scatenati dall'altra parte i tiratori dell'Atletico, evidentemente senza troppo precisione, con quasi metà della produzione totale coperta da Vietto e Saul. Per giudicarli, bisogna scegliere: opzione quantità, sarebbero promossi; opzione qualità, nettamente bocciati...

CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI ROMA-ATLETICO MADRID (0-0)

LE DICHIARAZIONI

Di Francesco a 'Premium' commenta così il punto ottenuto: "Alisson? E' vero, è stato determinante... ma è anche vero che le grandi squadre hanno dei grandi portieri e noi ce lo teniamo molto stretti. Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, nella ripresa siamo calati e ho cambiato il sistema di gioco perché non riuscivamo a contenere le loro folate. Fischi isolati dei tifosi? Io non li ho sentiti. L’anno scorso la Roma è uscita ai playoff e oggi affrontavamo una grande squadra... Quando saremo al 100% della condizione fisica? Anche io mi faccio questa domanda, in estate non abbiamo dato grande continuità negli allenamenti, a parte chi ha iniziato il ritiro dal primo giorno. Non è detto che sia negativo non essere al meglio in questo momento, dovremo crescere durante l’anno".

Simeone si rammarica per le occasioni sprecate ma non perde fiducia: "Abbiamo avuto 3-4 palle gol già nel primo tempo ma purtroppo non siamo riusciti a segnare. Ma torniamo a casa con ottime sensazioni per la prestazione fatta. Manca un vero centravanti? No, dobbiamo fare i complimenti al loro portiere, non abbiamo tirato fuori, sempre nello specchio (a parte i pali di Saul) e lui ha fatto delle grandissime parate. Questo punto sarà importante per il proseguo del cammino europeo e speriamo di andare avanti in Champions League”.

CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI ROMA-ATLETICO MADRID (0-0)

© Riproduzione Riservata.