BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Dinamo Kiev Skenderbeu (risultato finale 3-1) streaming video e tv: vince la Dinamo Kiev

Diretta Dinamo Kiev Skenderbeu: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Europa League (oggi 14 settembre)

Diretta Dinamo Kiev-Skenderbeu - LaPresseDiretta Dinamo Kiev-Skenderbeu - LaPresse

DINAMO KIEV-SKENDERBEU (RISULTATO FINALE 3-1): VINCE LA DINAMO KIEV

Palla su Sowe, il gambiano salta un avversario e scarica il tiro. Palla che viene deviata in calcio d'angolo. Ancora Dinamo Kiev pericolosa, Moraes scarica il cross dalla destra. Mette via la difesa dello SKenderbeu. C'è solo una squadra in campo in questo finale. Punizione interessante conquistata dalla Dinamo sulla trequarti. Si incarica di calciare la punizione Morozyuk, conclusione direttamente in porta e Shehi che ci arriva in tuffo. La Dinamo sta limitando al minimo i pericoli creati dagli avversari, molto compatta la squadra di Khatskevich in questo finale. Termina la partita. La Dinamo Kiev ha ribaltato la partita grazie ad una grandissima ripresa. I padroni di casa meritavano anche nella prima frazione ma l'imprecisione degli attaccanti non ha permesso subito di indirizzare il match.. (agg. Umberto Tessier)

MBOKANI SU RIGORE!

Pasticcio dello Skenderbeu in difesa, ne approfitta Moraes che ruba palla e serve Gonzalez. Tempo perso e conclusione mancata. Calcio di rigore assegnato alla Dinamo Kiev! Fallo ingenuo di Mici in area, cartellino giallo per il giocatore dello SKenderbeu. Sul pallone Mbokani. L'attaccante della Dinamo non sbaglia dal dischetto e trasforma il rigore, niente da fare per Shehi. La Dinamo Kiev sta disputando una grande gara. Dopo una prima frazione deludente ha preso il largo grazie alle reti dei suoi calciatori migliori. Quando siamo giunti al 70' la partita sembra ormai segnata. Lo Skendebeu sta pagando la serata storta della difesa. Davvero imbarazzante la retroguardia che ha combinato disastri. Vedremo se in questi 20' finali gli ospiti riusciranno a riaprire la partita. (agg. Umberto Tessier)

LA DINAMO RIBALTA IL MATCH!

Ripresa iniziate e primo cambio nella Dinamo Kiev, esce Garmash ed entra Junior Moraes. Dinamo Kiev parte subito all'attacco alla ricerca del pari. Mbokani, rovesciata dell'attaccante che finisce sul fondo. Arriva il pareggio della Dinamo Kiev con Sydorchuk! Il centrocampista della Dinamo riceve sulla trequarti e scarico un tiro potente e preciso che si infila nell'angolino alto. Davvero un gran gol il suo. Ancora Dinamo Kiev, partita capovolta in due minuti! In rete Junior Moraes. Il calciatore della Dinamo Kiev porta i suoi vantaggi con un grandissimo tiro. L'assist è stato di Gonzalez. Incredibile inizio di ripresa da parte dei padroni di casa che hanno stordito lo Skenderbeu con uno-due micidiale. Gli ospiti appaiono ora in grandissima difficoltà. Match davvero bello ora. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA MUZAKA!

Al 23' cartellino giallo per Gonzalez dopo brutto fallo su Vangjeli. Punizione Skenderbeu al 23', sul pallone Mici che non trova la porta per un soffio. La partita continua a viaggiare sui binari dell'equilibrio. Tsygankov scodella dentro, si fionda sul pallone Vida che schiaccia di testa. Palla che sfiora il palo. Gli attaccanti dello Skenderbeu fanno molto movimento ma i palloni ricevuti sono davvero pochi. Ci prova Gonzalez, il giocatore della Dinamo riceve dalla trequarti ed esplode il tiro, blocca Shehi. Skenderbeu in vantaggio al 39'! La sblocca Muzaka. Bell'azione del giocatore albanese, progressione per vie centrali e tiro dal limite che si infila nell'angolino basso alle spalle di Koval. Lo Skenderbeu ha alzato all'improvviso il ritmo e ha trovato a sorpresa il vantaggio. La Dinamo Kiev non è riuscita a concretizzare l'enorme mole di gioco prodotta, mancano intanto pochissimi minuti alla fine della prima frazione. (agg. Umberto Tessier)

EQUILIBRIO IN CAMPO

Inizia la partita tra Dinamo Kiev e Skenderbeu. Calcio di punizione per l'intervento falloso di Garmash su Vangjeli al 2'. Sulla palla Sowe che non centra lo specchio della porta. La Dinamo Kiev ha alzato subito il baricentro del gioco, i padroni di casa stanno schiacciando lo Skenderbeu nella propria area. C'è grande densità a centrocampo da ambo le squadre. La Dinamo Kiev sta facendo collezione di punizioni. Tsygankov calcia la punizione sfiorando il secondo palo. Lo Skenderbeu risponde con Sow che non trova la porta, partita piacevole fino ad ora. Siamo intanto giunti al 15' e il risultato non si sblocca. Match equilibrato tra le due compagini con la Dinamo Kiev che attacca con più convinzione. Stiamo assistendo comunque ad un match piacevole tra le due compagini (agg. Umberto Tessier)

ALLENATORI A CONFRONTO

Dinamo Kiev Skenderbeu sta per cominciare: le due squadre sono guidate rispettivamente da Aljaksandr Chackevic e Ilir Daja. Aljaksandr Chackevic è nato a Minsk in Bielorussia nel 1973. Da ex calciatore, con la nazionale del suo paese, ha collezionato 38 presenze condite da 4 reti. Allena la Dinamo Kiev dal 2017 e il modulo base utilizzato è il 4-4-2. Ilir Daja, tecnico dello Skenderbeu, è un tecnico albanese che ha costruito la sua carriera nel paese di nascita. Guida lo Skenderbeu da gennaio e in 32 partite ha una media punti di 2,13. La sua compagine viene schierata con un 4-2-3-1 con la prerogativa di comandare continuamente il gioco. Si sfidando due tecnici che fanno del pressing asfissiante e dell'aggressività due componenti fondamentali. Tra i due si prospetta una sfida davvero combattuta. Dando uno sguardo ai probabili interpreti che scenderanno in campo sarà davvero difficile assistere ad una partita divertente. Per la storia e la guida tecnica gli ucraini della Dinamo Kiev sono leggermente favoriti in questa partita.

I TESTA A TESTA

Dinamo Kiev e Skenderbeu si incontrano per la prima volta in una competizione europea. Analizziamo le statistiche dei due club nella fase di qualificazione. Lo Skenderbeu ha siglato ben 13 reti seppur contro avversari di basso spessore. La difesa ha comunque dimostrato alcune crepe subendo 5 reti. Riguardo la Dinamo Kiev sono 3 le reti siglate ed 1 quella subita. Lo Skenderbeu centra molto lo specchio della porta, 35 i tiri, provandoci quindi davvero spesso. La compagine ucraina ha invece tirato verso lo specchio della porta 10 volte. L'attacco dello Skenderbeu termina spesso nella trappole del fuorigioco mentre quella ucraina è più attenta con i suoi avanti. Tra le due compagini spicca il numero di falli commessi, 41 contro 62, mentre i falli subiti dicono 28 Dinamo Kiev e ben 100 Skenderbeu. Chiudiamo con la situazione disciplinare. Fioccano i cartellini gialli, 11 Dinamo Kiev e 18 Skenderbeu. Prevediamo una partita molto combattuta e fallosa. Tutto ciò potrebbe andare a discapito dello spettacolo.

SI GIOCA ALLE ORE 19

Dinamo Kiev-Skenderbeu, diretta dall’arbitro belga Bart Vertenten giovedì 14 settembre 2017 alle ore 19.00, sarà una sfida relativa alla prima giornata della fase a gironi dell'Europa League 2016/17. Parte la contesa tra le due squadre che hanno affrontato in precedenza diversi turni preliminari prima di arrivare a questo appuntamento. La Dinamo Kiev sognava un approdo in Champions che non è stato neanche avvicinato, ma almeno la presenza in Europa è stata salvata. Per lo Skenderbeu essere presente per la seconda volta nella sua storia nella fase a gironi di Europa League è invece un grande successo, frutto di una lunga campagna estiva.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Dinamo Kiev-Skenderbeu, giovedì 14 settembre 2017 alle ore 19.00, non potrà essere seguita dagli abbonati Sky in diretta tv come partita singola, ma con tutti gli aggiornamenti sulle fasi salienti e i gol trasmessi sul canale 206 (Sky Super Calcio HD) in Diretta Gol Europa League, visibile anche dagli abbonati anche in diretta streaming video via internet sul sito skygo.sky.it.

IL CONTESTO DEL MATCH

In campionato domenica scorsa la Dinamo Kiev ha battuto tre a zero in casa l'Oleksandriya, mantenendosi a due punti di distanza nella massima serie dell'Ucraina dalla capolista Shakhtar Donetsk. Lo Skenderbeu ha battuto con un secco due a zero il Flamurtari di Valona iniziando così con un successo il nuovo campionato albanese, nel quale punta a tornare sul trono occupato a lungo e dal quale è stato scalzato nella scorsa stagione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio Olimpiyskiy di Kiev. Padroni di casa schierati con Koval tra i pali, il polacco Kedziora sull'out difensivo di destra e Morozyuk sull'out difensivo di sinistra, mentre l'ungherese Kadar e il croato Vida giocheranno al centro della difesa. Anche la linea di centrocampo degli ucraini sarà a quattro, con il capitano Yarmolenko chiamato a presidiare la fascia destra ed il paraguaiano Gonzalez esterno mancino, mentre Sydorchuk e Buyalskyy saranno i centrali sulla mediana. In attacco, coppia offensiva titolare composta da Garmash e dal congolese Mbokani. La risposta dello Skenderbeu sarà affidata a Shehi in porta, Osmani e il kosovaro Jashanica impiegati come difensori centrali, mentre il croato Radas sarà impiegato in posizione di terzino destro e Mici in posizione di terzino sinistro. Latifi, Vangjeli e Gavazaj formeranno il terzetto offensivo, mentre in attacco, squalificato il maliano Nimaga, giocheranno il gambiano Sowe, Lilaj e Dita nel tridente offensivo.

LA CHIAVE TATTICA

Il tecnico bielorusso della Dinamo Kiev, Khatskevich, schiererà la squadra con il 4-4-2, mentre l'allenatore albanese dello Skenderbeu, Daja, schiererà i suoi con il 4-3-3. La Dinamo Kiev ha dovuto rinunciare al sogno di partecipare alla fase a gironi di Champions League facendosi eliminare nel terzo turno preliminare dallo Young Boys, ma ha poi superato nei play off di Europa League i portoghesi del Maritimo. Lo Skenderbeu per arrivare ai gironi di Europa League ha superato invece ben quattro turni preliminari, superando gli andorrani del Sant Julia, i kazaki del Kairat Almaty, i ceki del Mlada Boleslav ed infine i croati della Dinamo Zagabria.

PRONOSTICO E QUOTE

Tasso tecnico ed esperienza internazionale fanno pendere la bilancia dei pronostici nettamente a favore della Dinamo Kiev. I bookmaker quotano 1.14 con Bet365 la vittoria interna degli ucraini e moltiplicano per 8.00 con William Hill la quota del pareggio. Betclic offre invece a una quota di 20.00 il colpaccio albanese a Kiev.

© Riproduzione Riservata.