BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Hertha Athletic Bilbao (risultato finale 0-0) streaming video e tv:Deludente pareggio a reti bianche

Diretta Hertha Berlino Athletic Bilbao: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la prima giornata dei gironi di Europa League

Diretta Hertha Berlino Athletic Bilbao, Europa League (Foto LaPresse) Diretta Hertha Berlino Athletic Bilbao, Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA HERTHA BERLINO ATHLETIC BILBAO (RISULTATO FINALE 0-0): DELUDENTE PAREGGIO A RETI BIANCHE

Finisce con un deludente a reti bianche l'incontro tra Hertha Berlino e Athletic Bilbao. Un pareggio che accontenta maggiormente gli ospiti che, dopo aver sfiorato il vantaggio in apertura con Muniain al 17' che ha messo fuori da ottima posizione, ha rischiato più volte di capitolare nella ripresa soprattutto nei minuti finali, al 75' quando Kalou ha concluso una bella azione personale con una potente conclusione di sinistro che Herrerin è riuscito a respingere d'istinto col volto. Uno dei pochi brividi di questo deludente match è arrivato all'89' quando il neo-entrato Haraguchi lanciato in profondità si è presentato davanti a Herrerin a tutto velocità, ma il tiro del giapponese è stato respinto col corpo dall'estremo difensore spagnolo. E così dopo quattro minuti di recupero si è chiuso questo incontro tutt'altro che spettacolare.

POCHE EMOZIONI A BERLINO


Siamo ormai giunti al 75' della sfida tra Hertha Berlino e Athletic Bilbao ed il punteggio non si schioda dallo 0 a 0 iniziale. La ripresa si è aperta con i padroni di casa alla caccia del gol già al 48' con una bella incursione di Plattenhardt che ha chiuso l'azione con una potente conclusione che Herrerin è riuscito a deviare in calcio d'angolo. Al 58' sono stati gli ospiti a sfiorare il vantaggio quando un cross teso effettuato dalla destra da Lekue che ha costretto Kraft ad una deviazione che ha permesso a Cordoba di calciare da dentro l'area di rigore ma l'attaccante ha sbagliato tutto calciando però ampiamente sopra la traversa. Al 59' è stato poi capitan Ibisevic a provarci con una conclusione tentata da dentro l'area di rigore che Herrerin è riuscito a bloccare a terra.

MUNIAIN SPRECA L'OCCASIONE PER RADDOPPIARE



E' terminato da pochissimi il primo tempo della sfida tra Hertha Berlino e Athletic Bilbao sul punteggio ancora sullo 0 a 0. La prima frazione di gioco è stata gestita per lo più dai tedeschi che hanno mantenuto la maggior parte del possesso del pallone ma che hanno faticato a sfondare negli ultimi venti metri per l'attenta difesa basca che appena ha potuto ha provato a ripartire a tutta velocità come al 17' quando una intelligente sponda di Aduriz che ha permesso a Muniain di saltare un avvversario e di avvicinarsi verso la porta ma l'attaccante appena dentro l'area ha calciato a colpo sicuro mettendo però incredibilmente fuori da ottima posizione. Prima della fine del tempo c'è ancora da segnalare una stupenda conclusione in controbalzo che San Jose ha calciato dal limite dell'area mettendo però oltre una rete.

 

BELLA PARATA DI KRAFT SU CORDOBA


All'Olympiastadion di Berlino i padroni di casa dell'Hertha stanno giocando contro l'Athletic Bilbao nella sfida valida per la prima giornata del girone J di Europa League e, quando sono trascorsi circa 20 minuti di gioco, il risultato è ancora di 0 a 0. Partita che ci aspettiamo molto equilibrata tra i tedeschi che vorranno ben figurare contro una formazione che è una delle massime esperte della competizione europea. La partita è iniziata con l'Hertha che prova a mantenere il possesso del pallone mentre gli ospiti provano a colpire in contropiede come al 9' quando Cordoba ha tirato un gran botta da fuori area sulla quale Kraft si è dovuto impegnare per deviare in calcio d'angolo.

 

FORMAZIONI UFFICIALI! SI COMINICIA!

La sfida tra Hertha Berlino e Athletic Bilbao, vedrà anche il confronto in panchina tra Pal Dardai e Josè Angel Ziganda. Pal Dardai, nato a Pecs in Ungheria nel 1976, dopo aver guidato le giovanili in Ungheria è approdato in Germania nel 2014 alla guida dell'Herta Berlino. In 82 partite ha una media punti di 1,55 e il suo modo preferito è il 4-2-3-1. Josè Angel Ziganda, detto Cuco, nasce a Larraintzar nel 1966. La carriera inizia con l'Osasuna nel 2005 per poi continuare sempre in Spagna fino ad approdare all'Athletic Bilbao. Con il 4-2-3-1 sfiderà Dardai praticamente a specchio. I due allenatori hanno una storia recente e puntano ad emergere in maniera importante in questa stagione. La freschezza delle idee mista alla voglia di esplodere in maniera definitiva disegneranno la loro strada. Si prevede una partita molto equilibrata tra due compagini solide e tignose. I filtri del centrocampo saranno fondamentali per entrambe le compagini. Siamo davvero curiosi nel vedere chi avrà la meglio in questa sfida.

LE STATISTICHE

Hertha Berlino e Athletic Bilbao incrociano per la prima volta la loro strada in una competizione europea. Iniziamo ad analizzare il confronto spulciano nelle statistiche stagionali delle due compagini. L'Hertha Berlino ha iniziato molto l'avventura in Bundesliga con tre vittorie una sconfitta e un pareggio. La compagine tedesca ha la media di una rete a partita e un possesso palla medio del 47,2%. Spicca la precisione nei passaggi, 78,1%, come i contrasti medi a partita, 21,3. I dribbling provati a partita sono 6,3 mentre riguardo l'aspetto disciplinare sono solo appena 4 i gialli. I baschi dell'Athletic Bilbao, in sei partite di Liga, hanno portato a casa 4 vittorie e 2 sconfitte. Squadra che ama avere il pallone della sua parte con un possesso palla medio del 51,5%. La precisione dei passaggi è del 75,2% mentre la media dei tiri a partita è 9,7. Squadra leggera, contrasti vinti a partita 17,7, cerca spesso il dribbling, 11,7. La situazione disciplinare parla di sei gialli. La partita promette spettacolo. (agg Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Hertha-Athletic Bilbao, che sarà diretta dall'arbitro slovacco Ivan Kruzliak, in programma all'Olympiastadion di Berlino, si disputerà giovedì 14 settembre assieme a tutte le altre gare della prima giornata della fase a gironi di Europa League 2017-2018, il fischio d'inizio è previsto per le ore 21.05. Si tratta di una delle sfide più interessanti tra due squadre che lo scorso anno si sono comportate molto bene nei rispettivi campionati nazionali e ora puntano a confermarsi anche in campo internazionale.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

Non è prevista la diretta tv integrale di Hertha Berlino-Athletic Bilbao per i telespettatori italiani: Sky Sport, che detiene in esclusiva i diritti per l'Europa League, non ha ritenuto opportuno trasmettere su un canale ad hoc la partita di cui saranno visibili alcuni spezzoni durante il programma Diretta Gol in onda sul canale 206, idem con patate per quanto riguarda la diretta streaming video su internet. Almeno i gol e gli highlights della gara sarà possibile vederli.

IL CONTESTO

Dopo un periodo appannamento in cui era anche finita nell'oblio della seconda divisione tedesca, nelle ultime stagioni l'Hertha Berlino ha decisamente risalito la china: già nel 2016 sfiorò una clamorosa qualificazione diretta ai gironi di Champions League per poi crollare nelle ultime giornate e chiudere al settimo posto, venendo poi eliminato nei preliminari di Europa League. Quest'anno, grazie al quinto posto condiviso con il Colonia, è arrivato l'accesso diretto alla fase a gruppi per la formazione allenata dal tecnico ungherese Pal Dardai che ora dovrà cercare di strappare il passaggio al turno successivo in un girone che comprende, oltre all'Athletic Bilbao, anche Zorya e Ostersund, squadre abbordabili che ovviamente non stenderanno il tappeto rosso al club tedesco.

In Bundesliga l'Hertha ha cominciato a corrente alternata con una vittoria, un pareggio e una sconfitta nelle prime tre giornate di campionato. Leggermente più complicato il cammino della compagine basca per raggiungere i gironi di Europa League: l'Athletic Bilbao è infatti partito dal terzo turno preliminare dove ha eliminato i rumeni della Dinamo Bucarest per poi affrontare il Panathinaikos allo spareggio, pur soffrendo gli uomini José Angel Ziganda sono riusciti ad avere ragione degli avversari ottenendo quindi l'ambito pass per la fase a gruppi. Inizio decisamente incoraggiante in Liga per quanto riguarda l'Athletic con due vittorie contro Eibar e Girona e il pari interno all'esordio contro il Getafe, solamente Barcellona e Real Sociedad hanno fatto meglio rimanendo a punteggio pieno dopo la terza giornata.

QUOTE E SCOMESSE

Sulla carta le due squadre tendono a equivalersi, ecco perché i bookmaker non si sbilanciano per le quote e propongono cifre molto prudenti. Differenza minima tra l'1 dei padroni di casa (2,75 su Bet365) e il 2 degli ospiti (2,80 su WilliamHill), paradossalmente la quota più alta è quella del pareggio (3,30 su Bwin) con le agenzie di scommesse on-line che ritengono come entrambe le squadre vogliano far bagnare e bagnare l'esordio stagionale in Europa con i tre punti. Hertha Berlino e Athletic Bilbao non giocano un calcio spumeggiante, sarà per questo motivo che su PaddyPower la quota dell'Under (1,70) è più bassa rispetto all'Over (2,10). Vi segnaliamo inoltre la quota di 9,25 messa a disposizione da Betclic per il risultato esatto di 2 a 1 in favore dell'Hertha.  

© Riproduzione Riservata.