BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Giana Cuneo (risultato finale 0-1) streaming video Sportube: piemontesi di misura

Diretta Giana Erminio Cuneo, streaming video e diretta Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quarta giornata del girone A di Serie C

Diretta Giana Erminio Cuneo, Serie C girone A (Foto LaPresse)Diretta Giana Erminio Cuneo, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA GIANA CUNEO (RISULTATO FINALE 0-1): PIEMONTESI DI MISURA

Finisce sul risultato di uno a zero in favore del Cuneo, la sfida tra Giana Erminio e i piemontesi. Gli ospiti vincono di misura, al termine di novanta minuti piuttosto combattuti. Il match viene sbloccato dopo pochi minuti dal fischio di inizio, grazie al gol messo a segno da Anastasia. Testoni suggerisce con il mancino per il compagno, che trafigge Sanzhcez con un bellissimo stacco aereo. Palla alla sinistra dell'estremo difensore di casa, si gonfia la rete. Troppo statica, in questa circostanza, la retroguardia di casa. I gianesi provano a reagire e nella ripresa sfiorano il pareggio al novantatreesimo minuto, con un siluro di Pericolo dalla lunga distanza che si schianta sull'incrocio dei pali. Brivido Cuneo, ma la vittoria è blindata. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

OSPITI IN CONTROLLO

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Giana Erminio Cuneo è sempre fermo sul punteggio di uno a zero in favore della formazione ospite. Durante l'intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuato sostituzioni. Per vedere volti nuovi all'opera bisogna attendere il quarto d'ora, quando i padroni di casa propongono un doppio cambio. Il nuovo entrato Concina si mette subito in evidenza, tentando un'iniziativa personale che non va a buon fine. Anche i piemontesi optano per una sostituzione: al settantesimo entra Zamparo al posto di Aperi.  (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PIEMONTESI CINICI

Si è concluso senza recupero il primo tempo di Giana Erminio Cuneo. La formazione ospite conduce per una rete a zero grazie alla marcatura di Anastasia dopo sette giri di lancetta. Nei primi quarantacinque minuti di gioco la Giana si fa preferire per il possesso palla, con tante imprecisioni in fase difensiva. La squadra piemontese è più concreta e decisa, il pacchetto difensivo si è ben comportato, concedendo pochissimi spazi ai padroni di casa. Alla prima opportunità sul fronte offensivo, i piemontesi hanno colpito con cinismo, grazie proprio ad Anastasia che con una giocata ha sbloccato l'equilibrio. Squadre ora negli spogliatoi per l'intervallo, tra poco si riparte il secondo tempo. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

GOL ANASTASIA!

L'impegno del Cuneo in casa della Giana Erminio si è confermato ostico per la squadra di Massimo Gardano, che però al Comunale Città di Gorgonzola è già riuscita a sbloccare la partita. Al 7' ci ha pensato Anastasia a portare in vantaggio i biancorossi. L'attaccante è stato schierato in attacco insieme ad Aperti e Dell'Agnello. A tre anche il centrocampo: Rosso con Provenzano e Cristini al suo fianco. Davanti al portiere Stancampiano i centrali Conrotto e Boni, sulle fasce Quitadamo e Testoni. A disposizione: Bambino, Baschirotto, Mobilio, Zamparo, Gerbaudo, Martino, Boniperti, Genovese, Secondo, Maresca. Cesare Albè ha schierato la Giana Erminio con il 3-4-1-2: Sanchez in porta, Perico, Bonalumi e Montesano in difesa; Iovine, Pinto, Marotta e Foglio a centrocampo, con Chiarello alle spalle degli attaccanti Bruno e Bardelloni. In panchina: Taliento, Sosio, Concina, Seck, Rocchi, Greselin, Capano,Degeri, Perna, Caldirola. (agg. di Silvana Palazzo)

VIA, SI COMINCIA!

Giana Erminio-Cuneo si annuncia come una bella gara in programma oggi in terra lombarda anche perché si tratta di due squadre con un andamento fin qui differente: i padroni di casa sono in grande difficoltà e necessitano di un cambio di rotta per evitare quella che sembra una retrocessione che fa paura. Se consideriamo solo gli anni più recenti vediamo che nello storico tra Giana Erminio e Cuneo vi sono tre i precedenti e si contano due vittorie per la formazione biancazzurra ed un solo pareggio. L’ultimo testa a testa risale alla stagione 2015-2016 della terza serie italiana, dove nella 20^ giornata il tabellone venne fissato sul 2-2 dai gol di Perico e  Cogliati per i biancazzurri e Chinellato (in doppietta) per i biancorossi. Nella stessa stagione, ma nel turno di andata il risultato aveva arriso alla Giana Erminio per 1-0 con rete di Rossini. (agg Michela Colombo)

STATISTICHE

La Giana Erminio ospiterà in Lombardia il Cuneo nel 4^turno di campionato: vediamo quindi qualche numero a confronto prima di dare la parola al campo.  I padroni di casa hanno uno score di zero vittorie su tre partite giocate finora e un solo punto in graduatoria ottenuto grazie al pareggio per 1-1 con il Pontedera nella giornata precedente.  Buono il dato dei gol fatti dai biancazzurri, ben quattro, ma le reti subite, ben sette, li rendono la seconda peggior difesa del girone finora: inoltre la Giana Erminio non si è mai portata in vantaggio nel primo tempo. Il Cuneo ha ottenuto una vittoria (Piacenza), un pareggio (Prato) e una sconfitta (Carrarese): i piemontesi non hanno segnato molto finora (due reti in tre partite giocate), ma hanno mantenuto abbastanza protetta la porta con due reti subite finora e una clean sheet (contro i biancorossi). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Giana Erminio Cuneo sarà diretta dall'arbitro Francesco Raciti; alle ore 19 di venerdì 15 settembre si gioca uno dei due anticipi nella quarta giornata del girone A di Serie C 2017-2018. La Giana Erminio, dopo due sconfitte consecutive, è riuscita a pareggiare in casa del Pontedera, lasciando l'ultimo posto in graduatoria; ora ai lombardi serve la prima vittoria per entrare definitivamente nella stagione. Il Cuneo, da squadra, neo promossa, sta facendo molto bene: dopo la sconfitta alla prima giornata sono arrivati una vittoria in trasferta e un pareggio casalingo, che al momento stanziano i piemontesi al nono posto, in zona play-off.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Giana Erminio Cuneo non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Per un'analisi più approfondita è indispensabile provare a stilare le probabili formazioni che si daranno battaglia fin dal primo minuto. I padroni di casa della Giana Erminio, guidati dal tecnico Cesare Albè, utilizzeranno il modulo di gioco 3-5-2, stesso schieramento con il quale hanno impattato a Pontedera. In porta giocherà l'estremo difensore spagnolo Pablo Sanchez, sorretto dal trio difensivo composto da Andrea Montesano, Simone Bonalumi e Simone Perico. I cinque di centrocampo saranno i due esterni Alessio Iovine e Valerio Foglio, schierati rispettivamente a destra e a sinistra, le due due mezzali Riccardo Chiarello e Matteo Marotta e il mediano di costruzione Daniele Pinto, che nell'ultima uscita ha sostituito alla grande lo squalificato Alex Pinardi. I due riferimenti davanti saranno Axel Caldirola e Salvatore Bruno, che è andato in rete nel precedente match di campionato, confermandosi la miglior soluzione offensiva per i Padroni Della Martesana.

La risposta decisa del Cuneo di mister Massimo Gardano sarà il modulo 4-1-4-1, schieramento spregiudicato ma che all'occorrenza può anche trasformarsi in uno di copertura. Il portiere sarà Giuseppe Stancampiano, che verrà accompagnato dai due terzini Gabriele Quitadamo e Federico Testoni (fascia destra e fascia sinistra) e dai due difensori centrali Filippo Boni e Giorgio Conrotto. A centrocampo il mediano sarà Andrea Rosso, mentre in posizione più avanzata, praticamente da trequartisti, si disimpegneranno Marco Cristini e Matteo Gerbaudo. Sugli esterni ci sarà spazio per Alessandro Provenzano a destra e Sebastiano Aperi a sinistra, mentre il ruolo di punta centrale verrà occupato da Simone Dell'Agnello, che nello scorso turno ha permesso alle aquile di conquistare un punto contro il Prato grazie ad un suo gol.

LA CHIAVE TATTICA

Stando agli schieramenti, più coperto quello della Giana Erminio e più spavaldo quello del Cuneo, dovrebbero essere i bianco-rossi a fare la partita; tuttavia la Giana Erminio potrebbe avanzare il raggio d'azione dei due esterni di centrocampo, trasformando lo schieramento in un atipico 3-3-4 di stampo contiano. La battaglia verrà vinta da chi riuscirà a conquistare le fasce, dove entrambe le squadre investono molto, cercando varchi per trovare impreparata la difesa avversaria.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Per Giana Erminio Cuneo, partita valida per la quarta giornata in Serie C 2017-2018 (girone A), l’agenzia di scommesse Snai ha previsto le seguenti quote: il segno 1 (vittoria Giana Erminio) vale 2,20; il segno X (pareggio) è quotato 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Alessandria) vi permetterebbe di vincere 3,20 volte la quota che avrete deciso di mettere sul piatto.

© Riproduzione Riservata.