BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Arzachena Pontedera (risultato finale 2-1) streaming video Sportube: Sanna all'ultimo respiro

Diretta Arzachena Pontedera, streaming video e diretta Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quarta giornata del girone A di Serie C

Diretta Arzachena Pontedera, Serie C girone A (Foto LaPresse)Diretta Arzachena Pontedera, Serie C girone A (Foto LaPresse)

Arriva il triplice fischio finale del direttore di gara. L'Arzachena conquista meritatamente il successo contro il Pontedera, al termine di novanta minuti combattuti e divertenti. Succede tutto nel secondo tempo, quando gli ospiti la sbloccano con Pesenti al cinquantunesimo. Dopo sette giri di lancetta Curcio pareggia i conti con una bellissima giocata, poi al fotofinish ci pensa Sanna ad infilare il pallone in porta con una giocata perfetta. Secondo tempo che ha visto i padroni di casa giocare con cattiveria sportiva e tanta convinzione. Tre punti meritati per l'Arzachena, pomeriggio amaro per il Pontedera.  (aggiornamento Jacopo D'Anuono)

PAREGGIA CURCIO

Riparte alla grande il secondo tempo di Arzachena Pontedera. Subito due gol in avvio di ripresa, con un botta e risposta che infiamma i prossimi venticinque minuti che restano da giocare. Pronti, via e dopo sei giri di lancetta gli ospiti passano in vantaggio grazie ad una marcatura di Pesenti. Lancio lungo di Caponi per il compagno, bravissimo a superare la marcatura e a superare Ruzzittu con un pallonetto ben calibrato. L'Arzachena non sta a guardare e prova subito a scuotersi. Curcio prende per mano i compagni e al cinquantottesimo li riporta in partita con una esecuzione al bacio che si insacca all'angolino, dopo aver vinto un rimpallo con Calcagni. (aggiornamento Jacopo D'Anuono)

ANCORA NESSUN GOL 

Arriva il duplice fischio dell'arbitro su Arzachena Pontedera. Squadre negli spogliatoi sul risultato di zero a zero, dopo un primo interessante e particolarmente vibrante dal punto di vista delle occasioni. Entrambe le formazioni si sono affrontate a viso aperto, i padroni di casa hanno costruito qualche opportunità in più, rendendosi molto pericolosi con le giocate di Curcio. Ospiti più macchinosi in attacco, ma comunque da non sottovalutare in contropiede. La difesa dell'Arzachena non è sembrata solidissima e ha sofferto parecchio le ripartenze degli avversari. Tra pochi minuti si ricomincia con il secondo tempo, ultimi minuti di riposo per i giocatori. (aggiornamento Jacopo D'Anuono)

CI PROVA BONACQUISTI

Si gioca da venticinque minuti tra Arzachena Pontedera e risultato inchiodato sullo zero a zero. Il copione della partita promette bene, dato che in questa prima parte del match le emozioni non sono affatto mancate. Nei primi dieci minuti botta e risposta tra i due reparti offensivi. Al tredicesimo e al diciottesimo doppio tentativo di Curcio, che prova a pungere con una conclusione di potenza: la difesa avversaria respinge. Il Pontedera ci prova con Grassi, sul retropassaggio errato di Sbardella. Il suo tentativo finisce fuori  di un soffio. Al ventiseiesimo è Bonacquisti a sfiorare il gol, questa volta con una conclusioe di testa che non trova la porta. (aggiornamento Jacopo D'Anuono)

SI COMINCIA!

Eccoci al via di Arzachena Pontedera, bella sfida nel girone A di Serie C che finalmente sta per cominciare: analizziamo quindi alcuni numeri prima di dare la parola al campo. In questo inizio di stagione i padroni di casa hanno vinto una partita (contro Arezzo nel primo turno) su tre in stagione, maturando due sconfitte consecutive, contro Viterbese e Siena. Le reti fatte dai sardi finora sono state sei, mentre le otto reti subite rendono i biancoverdi la peggior difesa del campionato. In tutte e tre le sfide giocate dall'Arzachena è stato raggiunto un over. Il Pontedera è ancora a quota zero vittorie stagionali: i toscani hanno segnato due gol (contro Alessandria e Giana Erminio) e ne hanno incassati tre, facendo registrare tre under. La squadra toscana non è ancora riuscita a chiudere un primo tempo in vantaggio. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Arzachena-Pontedera pare un match che sulla carta, non sembra particolarmente brillante benchè vi siano tanti giovani talenti che vale la pena ammirare in questo 4^ turno del campionato di Serie C. Dopo la bella promozione della serie D, la formazione sarda vuole rimanere nella terza categoria così come i toscani che da diversi anni lanciano ottimi giocatori. Purtroppo controllando lo storico degli ultimi anni non registriamo precedenti tra Arzachena e Pontedera: ecco perché sarà interessante capire chi avrà la meglio in campo oggi in terra sarda, anche considerando che nessuna delle due vuole perdere punti. Si tratterà di una gara di fondamentale importanza benchè siamo solo agli inizi di questa stagione 2017-2018 della Serie C, ma che dirà molto sulle reali ambizioni di entrambe le formazioni per il resto dell’anno. (Agg Michela Colombo)

SI GIOCA ALLE ORE 16:30

Arzachena Pontedera, sabato 16 settembre alle ore 16:30, è diretta da Valerio Maranesi e si gioca nell'ambito della quarta giornata di Serie C 2017-2018 (girone A). Entrambe le squadre sono reduci da deludenti prestazioni in queste ultime settimane. Discreto il cammino fin qui dei sardi, che a differenza di quanto fatto vedere dai vicini dell'Olbia non sono riusciti a mettere in mostra le loro qualità. Per loro una sola vittoria, alla prima di campionato, in trasferta sul campo dell'Arezzo. Una sorpresa piacevole per i tifosi della squadra allenata da mister Giorico, salvo poi risvegliarsi dal bel sogno e vivere quella che potrebbe essere la realtà quotidiana da qui alla fine della stagione regolare. Due le sconfitte consecutive subite dall'Arzachena, prima contro la Viterbese (capolista del girone A ricordiamo) in casa ed il Siena in trasferta.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE ARZACHENA PONTEDERA

Arzachena Pontedera non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

IL CONTESTO

Occorre sottolineare come i sardi abbiano comunque sfidato due corazzate del girone, destinate ad avere un percorso più lungo rispetto a chi lotterà semplicemente per un piazzamento di metà classifica, come ad esempio il Pontedera. Gli avversari di domenica dell'Arzachena occupano la quattordicesima posizione a quota 2 punti, due gradini sotto rispetto alla formazione della Costa Smeralda. Nell'ultimo incontro di campionato hanno pareggiato 1-1 in casa contro la Giana Erminio. Nelle prime due partite invece erano arrivati il pareggio casalingo contro l'Alessandria e la sconfitta di misura sul campo della Lucchese (1-0 il risultato finale).

PROBABILI FORMAZIONI ARZACHENA

Mauro Giorico è stato ad un passo dal fare il colpaccio a Siena. L'Arzachena infatti, dopo aver subito il gol del momentaneo vantaggio di Bulevardi, era riuscita a reagire nella ripresa, pareggiando i conti con il bomber Andrea Sanna (alla sua seconda rete stagionale) e addirittura effettuare il controsorpasso con Alessio Curcio, che dalla distanza trovava il gol del momentaneo 2-1 a 15 minuti dalla conclusione della partita. I sogni di gloria dell'Arzachena andavano spegnendosi dopo che Guberti prima (al 77') e Guerra poi (al novantesimo minuto) riuscivano a ribaltare il risultato a favore dei toscani, togliendo così i 3 punti agli ospiti. Per l'Arzachena un rimpianto ancora maggiore se si considera che i padroni di casa erano in 10 uomini dal minuto 54 del secondo tempo dopo l'espulsione di Andrea Sbraga per un brutto fallo. Giorico aveva schierato i suoi con il 5-3-2. In attacco Sanna e Curcio, andati entrambi a segno nel secondo tempo. Casini, Nuvoli e Bonacquisti a centrocampo, con Russu e Arboleda terzini insieme ai tre centrali difensivi Sbardella, Piroli e Peana. Ruzzittu in porta.

PROBABILI FORMAZIONI PONTEDERA

I 403 spettatori dell'Ettore Mannucci hanno assistito domenica scorsa al pareggio per 1-1 tra i giocatori del Pontedera e la Giana. Un risultato che non può di certo far piacere al Pontedera, che non ha saputo replicare la prestazione offerta contro l'Alessandria alla prima stagione davanti ai propri tifosi, venendo castigata dall'eterno Salvatore Bruno, alla sua terza rete stagionale. L'attaccante ospite ha pareggiato i conti alla mezzora del primo tempo, dopo che il Pontedera era riuscito a portarsi in vantaggio con Presenti al decimo minuto. L'attaccante del Pontedera ha confermato di essere uno degli uomini chiave della squadra di quest'anno, siglando la sua seconda marcatura in campionato. Per il Pontedera 3-5-2, con Presenti affiancato da Grassi. In difesa spazio a Vettori, Frari e Risaliti, con Gargiulo - Caponi - Spinozzi a centrocampo e la coppia Tofanari - Corsinelli sugli esterni.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Per Arzachena Pontedera, partita valida per la quarta giornata in Serie C 2017-2018 (girone A), l’agenzia di scommesse Snai ha previsto le seguenti quote: il segno 1 (vittoria Arzachena) vale 2,45; il segno X (pareggio) è quotato 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Pontedera) vi permetterebbe di vincere 2,70 volte la quota che avrete deciso di mettere sul piatto.

© Riproduzione Riservata.