BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Novara Cittadella (risultato finale 1-0) streaming video e tv: colpaccio Di Mariano!

Diretta Novara-Cittadella: info streaming video e diretta tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B si gioca sabato 16 settembre 2017 alle ore 15

Diretta Novara-Cittadella (LAPRESSE) Diretta Novara-Cittadella (LAPRESSE)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO FINALE 1-0): COLPACCIO DI MARIANO!

Alla fine è stato Di Mariano l’uomo della provvidenza per il Novara, che ha cercato fino all’ultimo minuto la vittoria, pur non riuscendo sempre ad attaccare col giusto piglio e la giusta efficacia. Proprio quando il Cittadella aveva esaurito la spinta offensiva e sembrava accontentarsi di un pareggio in terra piemontese, è arrivata la doccia fredda per i veneti, che si sono dovuti inchinare alla prodezza dell’ex Roma Primavera, al 94’ bravissimo a rientrare sul destro e calciare a girare sul secondo palo, dove Paleari davvero non può arrivare. Negli ultimi minuti il Novara si era riversato in avanti ma senza riuscire a creare occasioni da gol significative. I piemontesi hanno sbagliato molto in fase di rifinitura, anche a causa di una difesa granata estremamente coriacea. Serviva la prodezza del singolo ed è arrivata proprio ad una manciata di secondi dallo scadere, un colpo d’autore di Di Mariano che ha regalato la vittoria al Novara contro il Cittadella per 1-0. (agg. di Fabio Belli)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): IL GOL NON ARRIVA

Non si sblocca il risultato tra Novara e Cittadella, quando mancano ormai pochi minuti al triplice fischio finale. Il gol non arriva con i padroni di casa che lo stanno cercando con maggiore insistenza, rivitalizzati, ma solo in parte, dall’ingresso in campo di Di Mariano che si incaponisce però eccessivamente sulle conclusioni dalla distanza, con Corini che ha inserito anche Maniero al posto di Orlandi al 25’ della ripresa per cercare di far sentire maggiore peso offensivo in avanti. Nella seconda metà della ripresa l’atteggiamento del Cittadella è divenuto sostanzialmente attendista dopo una prima frazione di gioco disputata sostanzialmente senza timori reverenziali. Segno che la squadra di Venturato non disdegna di portare via un punto dallo stadio Silvio Piola. Ci prova Da Cruz ma il tentativo è velleitario, mentre nel Cittadella è Chiaretti a ricordare a Montipò di essere ancora in campo, ma per il portiere di casa non ci sono problemi. Ancora 0-0 tra Novara e Salernitana. (agg. di Fabio Belli)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): NON SI SCUOTE L'EQUILIBRIO

Nemmeno nel primo quarto d’ora della ripresa si scuote l’equilibrio tra Novara e Cittadella. I padroni di casa provano ad iniziare il secondo tempo con un piglio maggiormente deciso rispetto a quanto fatto vedere nella prima frazione di gioco, ma mancano i giusti riferimenti in attacco, tanto che il tecnico Corini al 12’ si gioca il primo cambio ed è un cambio in attacco, con Di Mariano che prende il posto di Macheda. Le due squadre si sono contrastate molto a centrocampo in questi primi minuti della ripresa, ma di conclusioni significative neanche a parlarne, con un solo tentativo al 9’ di Da Cruz per i padroni di casa che non crea problemi a Paleari, che all’inizio del secondo tempo ha sostituito Alfonso tra i pali dopo il problema muscolare accusato dall’estremo difensore a fine primo tempo. Al 20’ della ripresa il neo entrato Di Mariano ci prova, ma senza fortuna. A metà secondo tempo ancora 0-0 tra Novara e Cittadella. (agg. di Fabio Belli)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): GUAI FISICI PER ALFONSO

Nel finale di primo tempo, gioco fermo per qualche minuto per un problema al portiere del Cittadella, Alfonso, che a causa di un malanno muscolare ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, riuscendo comunque a terminare regolarmente il primo tempo tra i pali. Nelle ultime battute della prima frazione di gioco il Novara ha provato a riaffacciarsi in avanti, con un servizio di Ronaldo per Troest che cerca il gol di testa senza impensierire Alfonso, che come detto però dopo questa azione si ritrova a lamentare un infortunio. Il Cittadella cerca sistematicamente il contropiede ma senza fortuna, con Arrighini trovatosi a spendere molto in questa prima metà di gara e nelle ultime sortite offensive colto in fuorigioco, forse stanco per i continui rientri. Nel recupero gioco molto spezzettato, dopo la pausa per l’infortunio di Alfonso le due squadre non ritrovano il ritmo partita e il primo tempo tra Novara e Cittadella si chiude sullo 0-0, con qualche fischio dallo stadio Silvio Piola. (agg. di Fabio Belli)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): GOL ANNULLATO A RONALDO

Ancora nessun gol tra Novara e Cittadella, anche se al 24’ era stato Ronaldo a far esultare i padroni di casa, mettendo il pallone in fondo al sacco: la prodezza del brasiliano è stata vanificata dal fischio dell’arbitro Nasca, che nel corso dell’azione ha ravvisato un tocco di mano fermando il gioco. Col passare dei minuti il Cittadella sembra riuscire a spegnere le fonti di gioco dei padroni di casa, dopo un colpo di testa di Macheda comunque controllato da Alfonso i piemontesi non sono riusciti a produrre ulteriori azioni da gol. Il Cittadella dalla sua è molto abile ad aspettare e ripartire, ma a sua volta rispetto all’inizio del primo tempo non riesce a proporsi efficacemente dalle parti di Montipò, col solo Arrighini che sembra in grado di essere incisivo sul fronte offensivo per i veneti. Nel Novara cerca una scossa Golubovic, ma le sue falcate sulla fascia non trovano assistenza al momento di cercare un compagno in attacco. Risultato ancora sullo 0-0 tra Novara e Cittadella. (agg. di Fabio Belli)

NOVARA CITTADELLA (RISULTATO LIVE 0-0): BUON APPROCCIO DEGLI OSPITI

Scaramucce da una parte e dall’altra ma ancora nessun gol tra Novara e Cittadella allo stadio Silvio Piola. Il tecnico dei veneti Venturato cambia parecchie carte in formazione, ma la squadra è attiva e dopo 8’ impegna con Arrighini il portiere di casa Montipò, anche se subito prima erano stati i piemontesi a farsi vedere con un guizzo di Macheda, bravo a schiacciare di testa al centro dell’area di rigore, senza trovare però lo specchio della porta. Tra le fila del Novara è Da Cruz ad essere il più attivo sul fronte offensivo, senza trovare però mai lo spunto vincente. Anche Sciaudone al 16’ tenta la conclusione, murata dalla difesa avversaria, per i padroni di casa, mentre al 22’ è Arrighini a far sussultare il pubblico, ma a tu per tu con Montipò viene fermato dall’arbitro, essendo stata rilevata una posizione di partenza di fuorigioco da parte dell’attaccante. Col primo quarto di gara ormai scivolato via, tra Novara e Cittadella il punteggio è ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI

Il Novara sfida il Cittadella nel quarto turno del campionato di Serie B. Allo stadio Silvio Piola si affrontano due squadre che sono distanziate da un solo punto in classifica. I padroni di casa occupano il diciottesimo posto con tre punti, i veneti invece sono dodicesimi a quota quattro. Le due squadre stanno per completare la fase di riscaldamento, mentre i due tecnici hanno sciolto gli ultimi dubbi relativi alle formazioni. Andiamo dunque a scoprire come si schierano Novara e Cittadella nella partita che avrà inizio a breve. Partiamo con gli undici titolari dei padroni di casa: Novara: Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo, Sciaudone, Orlandi, Macheda, Da Cruz. Ecco invece gli undici protagonisti ospiti: Cittadella: Alfonso, Benedetti, Chiaretti, Kouame, Caccin, Bartolomei, Arrighini, Pasa, Siega, Adorni, Camigliano. SEGUI LIVE I RISULTATI SERIE B, CLICCA QUI

LE STATISTICHE

Il Novara se la vede con il Cittadella nella quarta giornata di campionato: come hanno iniziato il campionato di Serie B le due formazioni? Vediamolo analizzando alcuni numeri. I padroni di casa hanno raccolto ad oggi 3 punti, mettendo a segno due reti ed incassandone tre (meglio la difesa dell’attacco quindi), mentre il Cittadella vanta 4 punti, con cinque gol fatti ed altrettanti incassati. Il Novara nella prima uscita davanti al pubblico amico dello stadio Silvio Piola ha perso per 1-0 contro il Parma palesando una certa difficoltà nel tenere palla (possesso del 42%) ed arrivando poche volte vicino al gol, avendo effettuato solo due conclusioni nello specchio. Il Cittadella dal proprio canto ha perso con onore per 2-1 in trasferta contro il quotato Frosinone, dimostrando tuttavia di essere poco efficace negli ultimi metri: solo un tiro nello specchio contro i ciociari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

I BOMBER

Parlando dei possibili bomber di Novara e Cittadella in vista del loro match nella quarta giornata di Serie B, la prima cosa che colpisce è che per i piemontesi si può fare attualmente un solo nome. Stiamo parlando di Alessio Da Cruz, l’olandese che ha segnato la doppietta grazie alla quale settimana scorsa il Novara ha espugnato il campo dell’Ascoli dopo essere rimasto a secco sia di punti sia di gol segnati nelle precedenti due uscite: due gol dunque decisamente importanti per sé e per tutta la squadra. Per il Cittadella i numeri sono più piacevoli perché i gol all’attivo sono cinque, arrivati tuttavia con altrettanti marcatori diversi. Andrea Schenetti, Christian Kouame, Nicholas Siega, Gianluca Litteri e Alessandro Salvi hanno realizzato queste reti, Litteri potrebbe essere il punto di riferimento ma per il momento nessuno spicca sugli altri in casa Cittadella. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

L'ARBITRO

Il Novara sfida il Cittadella nella quarta giornata di Serie B in un match che sarà arbitrato dal signor Luigi Nasca, che fa parte della sezione Aia di Bari. Al fianco del 39enne fischietto barese figureranno gli assistenti di linea Rocca e Lombardi ed il signor De Angeli a cui è stato assegnato il ruolo di quarto uomo. Nasca è un direttore di gara dal 1998, ha esordito ai massimi livelli nazionali nel 2010 ed in questa stagione ha già diretto in Serie B nella prima giornata il match tra il Palermo e lo Spezia, terminato sul punteggio di 2-0 per i padroni di casa. Nasca ha anche collezionato una seconda presenza, però in Coppa Italia, occupandosi dell’incontro Benevento-Perugia, clamorosamente terminato sul punteggi di 0-4 e nel quale per la cronaca Nasca ha estratto soltanto 2 cartellini gialli. È tra i fischietti più esperti ed affidabili della categoria avendo diretto complessive 165 gare, a cui si sommano cinque apparizioni in Serie A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE NOVARA CITTADELLA

Novara-Cittadella sarà diretta dall’arbitro Luigi Nasca, trentanovenne della sezione di Bari: con lui al Silvio Piola i guardalinee Rocca e Lombardi e il quarto uomo De Angeli. Partita in programma sabato 16 settembre 2017 (calcio d’inizio alle ore 15:00) e valida per la quarta giornata del campionato di Serie B. Il prossimo turno sarà infrasettimanale: martedì (19 settembre) il Novara farà visita allo Spezia, mentre il Cittadella ospiterà il Cesena. Anche quest’anno il campionato di Serie B è un’esclusiva di Sky Sport: il match sarà trasmesso in diretta tv sul canale Calcio 7 HD, il numero 257. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire la partita anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; i non abbonati al pacchetto Calcio potranno invece acquistare l’evento in pay-per-view, con il codice 497465.

LA SITUAZIONE

Novara e Cittadella si presentano alla sfida diretta distanziate da 1 punto in classifica: nelle prime 3 giornate i piemontesi hanno raccolto 3 punti, mentre i veneti 4. Il Novara è però in ripresa: una settimana fa i ragazzi allenati da Eugenio Corini hanno colto il primo successo in campionato espugnando il campo dell’Ascoli. La partita del Del Duca non era cominciata bene, dopo che al 6’ minuto Lores aveva portato avanti i padroni di casa. Ma nel prosieguo è emerso il giovane olandese Alessio Da Cruz: l’attaccante classe 1997, prelevato in estate a parametro zero (giocava nelle giovanili del Twente), ha siglato i suoi primi gol italiani ribaltando la situazione a cavallo tra i due tempi (in gol al 39’ e poi al 50’). Carini ha così potuto riscattare i due ko precedenti subiti a Carpi e poi in casa contro il Parma, sempre per 1-0. Ora l’ostacolo Cittadella: la squadra di mister Roberto Venturato si sta confermando un osso duro, dopo lo straordinario campionato scorso concluso al sesto posto da neopromossa. I granata sono scesi in campo nell’ultimo monday night affrontando il Perugia al Tombolato: ne è scaturito un pareggio per 1-1, al vantaggio ospite firmato Cerri (31’) ha risposto nella ripresa il difensore Alessandro Salvi (72’). Nelle due giornate precedenti il Cittadella ha battuto l’Ascoli (3-2) e perso a Frosinone (2-1).

PROBABILI FORMAZIONI

Per il Novara, mister Corini dovrebbe cavalcare la vena di Da Cruz che quindi parte favorito rispetto a Macheda, per comporre il tridente offensivo assieme agli esterni Gianluca Sansone e Di Mariano. A centrocampo previsti Moscati, Ronaldo Pompeu e Sciaudone, mentre in difesa dovrebbero giocare Golubovic (a destra), Troest, Del Fabro e Calderoni (a sinistra); tra i pali infine Montipò. Il Cittadella di Venturato dovrebbe rispondere con il modulo 4-3-1-2: Alfonso in porta, Casigliano e Varner al centro della difesa, Salvi terzino a destra e Caccin sul lato mancino. Chiavi del centrocampo affidare a capitan Iori, ai cui fianchi dovrebbero muoversi Settembrini e Pasa; tra le linee Schenetti, apparso in gran forma contro il Perugia, e davanti il tandem Arrighini-Litteri con Kouamé jolly dalla panchina.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

I pronostici delle principali agenzie di scommesse favoriscono i padroni di casa. Su snai.it troviamo il segno 1 per la vittoria del Novara a quota 2,15, poi il segno X per il pareggio a 3,15 e il segno 2 per il successo esterno del Cittadella a quota 3,55. Under 1,73, Over 2,00, Gol 1,77 e mogol 1,95.

© Riproduzione Riservata.