BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Perugia Parma (risultato finale 3-0) streaming video e tv: Aggancio alla vetta!

Diretta Perugia-Parma: info streaming video e diretta tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B si gioca sabato 16 settembre 2017 alle ore 15

Diretta Perugia-Parma (LAPRESSE) Diretta Perugia-Parma (LAPRESSE)

Allo Stadio Giovanni Zini il Carpi capolista viene fermato in trasferta dalla Cremonese sull'1 a 1 . Succede praticamente tutto nel primo tempo con i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 1' con Brighetni e gli ospiti a trovare la rete del pareggio al 34' con il pallonetto di Mbakogu su assist di Concas. Nella ripresa i falconi colpiscono la traversa al 63' con il colpo di testa ancora di Concas ma sul fronte opposto pure Paulinho coglie il palo al 69'. Il match si spegne lentamente con il Carpi che sale dunque a quota 10 mentre la Cremonese va a 7 punti.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca solamente una decina di minuti al novantesimo tra Perugia e Parma ed il punteggio è di 3 a 0. I padroni di casa riescono ad aumentare il distacco al 68' con la doppietta di Bonaiuto. In precedenza, il neo entrato Di Gaudio aveva provato ad accorciare le distanze per i suoi al 65'.

E' INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Perugia e Parma è di 2 a 0. Grande inizio di secondo tempo con l'ammonizione di Munari tra i crociati seguita dal raddoppio dei grifoni al 52' grazie alla rete di Bonaiuto al termine di una bella azione solitaria.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Perugia e Parma sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sull'1 a 0. La prima frazione di gioco si chiude dunque con i padroni di casa in vantaggio sugli ospiti grazie alla rete di Han del 18', approfittando del pallone scagliato sulla traversa dal compagno Bonaiuto. Intorno alla mezz'ora però, mister Giunti è però costretto a rimpiazzare Brighi con Bianco al 31' per infortunio.

SCOCCA LA MEZZ'ORA

Arrivati alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio tra Perugia e Parma è ora di 1 a 0. I padroni di casa, dopo il tiro largo di Di Carmine al 10', passano in vantaggio al 18' grazie alla rete di Han, colpo di testa sulla traversa colpita da Bonaiuto. Al 22' gli umbri falliscono la chance per il raddoppio con Di Carmine, la cui conclusione viene respinta. Sul fronte opposto Gagliolo commette un grave errore in fase offensiva al 27'.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Perugia e Parma è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Ritmi alti in questo avvio di gara per entrambe le formazioni ma in generale giocano meglio gli ospiti con i padroni di casa a ricevere un'ammonizione per Volta subito al 4'. Intorno all'8' ci ha poi provato Han senza fortuna.

SI COMINCIA!

Il Perugia sfida il Parma nella quarta giornata di Serie B. Al Renato Curi va in scena una sfida tra due club di grande tradizione, che puntano a fare bene in questo campionato cadetto. Le due squadre stanno per completare la fase di riscaldamento, i due allenatori hanno sciolto gli ultimi dubbi relativi alle formazioni. Andiamo dunque a scoprire come si schierano Perugia e Parma nel match che comincerà tra pochissimi minuti. Partiamo con gli undici titolari dei padroni di casa: PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Pajac; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Buonaiuto; Han, Di Carmine. A disposizione: Santopadre, Nocchi, Coccolo, Casale, Emmanuello, Mustacchio, Dossena, Frick, Bianco. Allenatore: Giunti. Ecco invece gli undici protagonisti ducalI. PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo, Scaglia; Dezi, Munari, Barillà; Siligardi, Calaiò, Baraye. A disposizione: Nardi, Corapi, Lucarelli, Mazzocchi, Frediani, Nocciolini, Insigne, Di Gaudio, Scozzarella, Germoni, Ceravolo, Sierralta. Allenatore: D'Aversa.

SEGUI LIVE I RISULTATI SERIE B, CLICCA QUI

LE STATISTICHE

Il Perugia sfida davanti al proprio pubblico il Parma in una delle principali partite della 4^ giornata di Serie B, che andiamo dunque ad analizzare osservando qualche dato statistico sulle due formazioni. Due compagini che sono partite bene, rispettivamente con 7 punti per il Perugia (10 gol fatti e 4 incassati) e 6 per il Parma (2 gol fatti e 1 subito) in classifica, anche se colpisce la differenza fra gli umbri molto prolifici in attacco e gli emiliani che invece si fanno forti soprattutto della solidità difensiva. Il Perugia nella prima partita giocata in casa ha travolto il Pescara di Zeman per 4-2, in una gara entusiasmante e spettacolare nella quale ha tirato otto volte di cui quattro nello specchio (4 tiri e 4 reti, efficacia perfetta). Il Parma ha vinto l’unica gara esterna disputata finora, imponendosi per 1-0 a Novara in un match dove ha avuto un apprezzabile possesso palla (58%) anche se poi non ha concluso tantissime volte: sei tiri totali, di cui tre nello specchio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

I BOMBER

Parlando dei bomber che potrebbero caratterizzare il big match fra Perugia e Parma, o almeno di chi ha lasciato il segno finora nelle due squadre, è doveroso cominciare dagli umbri che hanno già segnato 10 gol e in particolare da un volto nuovo che ha conquistato le copertine in queste settimane, il nordcoreano Han Kwang Son, autore di ben quattro gol di cui una tripletta rifilata all’Entella. Naturalmente però tutto l’attacco del Perugia si è già messo in evidenza con questi numeri, ad esempio troviamo a quota due gol segnati Alberto Cerri e Samuel Di Carmine, mentre completano il quadro dei marcatori umbri Santiago Colombatto (arrivato dal Cagliari come Han) e Salvatore Monaco. Il Parma in un certo senso è all’estremo opposto, perché ha conquistato due vittorie ma con appena due gol segnati: gli unici marcatori fino a questo momento per gli emiliani sono Emanuele Calaiò (su calcio di rigore) e Antonino Barillà, ma c’è da migliorare da questo punto di vista. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

L'ARBITRO

Il Perugia affronta il Parma nel big match della quarta giornata di Serie B che vedrà la direzione arbitrale del signor Davide Ghersini, che fa parte della sezione Aia di Genova. Il direttore di gara si potrà giovare del fondamentale supporto che gli verrà dato dagli assistenti di linea Robilotta e Pagnotta, oltre che dal quarto uomo Cudini. Nato nel 1985 a Genova, Ghersini ha esordito ai massimi livelli nel 2014 ed in questa stagione ha già fischiato in due incontri ufficiali. In Coppa Italia nel mese di agosto si è occupato di Novara-Piacenza, match terminato sul punteggio di 1-2, mentre in Serie B nella seconda giornata Ghersini ha diretto il match tra la Cremonese e l’Avellino, terminato sul punteggio di 3-1 per i padroni di casa. Da segnalare come in due incontri il fischietto genovese abbia estratto dal proprio taschino soltanto cinque cartellini gialli. Per lui questa sarà la 74esima direzione in Serie B, dunque un arbitro d’esperienza è stato giustamente scelto per questo big-match. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE PERUGIA PARMA

Perugia-Parma sarà diretta dall’arbitro Davide Ghersini della sezione di Genova: ad assisterlo i guardalinee Robilotta e Pagnotta e il quarto uomo Cudini. Partita valida per la quarta giornata di Serie B e in programma sabato 16 settembre 2017, allo stadio Renato Curi di Perugia: calcio d’inizio ore 15:00. La classifica del torneo cadetto vede il Perugia al secondo posto con 7 punti, a meno 2 dalla capolista Carpi, mentre il Parma segue a quota 6 alla pari con Cremonese e Avellino. La partita sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 3 HD, il numero 253. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire la partita anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice per l’acquisto in pay-per-view è 407476.

LA SITUAZIONE

Sfida molto interessante allo stadio Curi: di fronte due squadre che hanno cominciato bene il campionato, anche se nell’ultima giornata non sono riuscite a vincere. Il Perugia arriva dall’1-1 di lunedì scorso sul campo del Cittadella: passati in vantaggio al 37’ minuto con Alberto Cerri, i biancorossi sono stati raggiunti a metà ripresa dal difensore avversario Salvi (71’). Dopo due partite spumeggianti è rimasto a secco l’attaccante nordcoreano Kwan-Song Han, classe 1998 in prestito dal Cagliari ed una delle rivelazioni in questo inizio di stagione (per lui tripletta nell’esordio di Chiavari ed altro gol contro il Pescara). Il Parma invece ha incassato il primo ko stagionale cedendo al Brescia tra le mura amiche del Tardini: decisivo il gol di Alexis Ferrante al 60’. 1-0 è anche il punteggio con cui i ducali hanno piegato Cremonese e Novara (in trasferta) nelle prime due giornate. Di fronte dunque l’attacco al momento più prolifico del campionato, quello del Perugia che ha messo a segno già 10 reti (come il Pescara), ed un Parma capace di concedere appena 1 gol nei primi 270’ del campionato (meglio solo Carpi e Venezia, inviolate prima di questo turno).

PROBABILI FORMAZIONI

Per il Perugia di mister Federico Giunti probabile 4-3-3 con Rosati tra i pali, Monaco e Volta a protezione dell’area, Zanon terzino a destra e il croato Pajac a sinistra. A centrocampo l’argentino Colombatto affiancato da Bianco e Brighi, mentre nel pacchetto offensivo Han dovrebbe muoversi alle spalle del tandem Cerri-Di Carmine. Nel Parma squalificato il centrocampista Scavone, espulso domenica scorsa contro il Brescia. L’allenatore Roberto D’Aversa dovrebbe schierare Frattali in porta, Gagliolo e Di Cesarte difensori centrali, Iacoponi e Luigi Scaglia terzini. A metacampo Dezi, Munari e Barillà mentre Di Gaudio, Calaiò e il senegalese Baraye dovrebbero comporre il tridente d’attacco.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Pronostici favorevoli al Perugia, che gode del fattore campo e che finora ha espresso un gioco più produttivo rispetto al Parma. Il portale online snai.it propone a quota 2,10 il segno 1 per la vittoria del Perugia, poi a 3,10 il segno X per l’eventuale pareggio e a 3,75 il segno 2 per il successo esterno del Parma. Under 1,65, Over 2,10, Gol 1,83 e NoGol 1,87.

© Riproduzione Riservata.