BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / FeralpiSalò Fano (risultato finale 2-1) streaming video Sportube: è finita! Vittoria Salò

Diretta Feralpi Salò Fano, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita, 4^ giornata del girone B di Serie C

Diretta Feralpi Salò Fano - LaPresse: imm. di repertorio Diretta Feralpi Salò Fano - LaPresse: imm. di repertorio

DIRETTA FERALPI SALO' FANO (RISULTATO LIVE 2-1): FINE PARTITA

Cross dalla sinistra di Filippini che cerca Fioretti. La difesa della Feralpi si salva. Giallo per Emerson al 69esimo, reo di un intervento duro nei confronti di Filippini a centrocampo. Quello nei confronti del difensore della Feralpi è il primo giallo del match. Subito dopo il Fano sfiora il gol. Filippini dalla destra prova un cross per Germinale. Alcibiade anticipa tutti e si rifugia in corner. Cambio nella Feralpi. Esce Marchi, entra Magnino. Ammonito Eklu intanto per un fallaccio a centrocampo su Dettori. Cambio nel Fano: esce il centrocampista Capellupo, al suo posto Varano. Si rivede Staiti. Tentativo del centrocampista della Feralpi da poco fuori il limite dell'area: mette in corner Miori. Il Fano ci prova con Fioretti. Squillo Fano in contropiede con il centravanti neo entrato che viene servito da Germinale in area. Il suo sinistro viene però prontamente neutralizzato dal portiere, visto anche il tiro poco angolato. Cambio nella Feralpi, esce Guerra autore di due gol, al suo posto Parodi. Nel finale il Fano ci prova con insistenza. Eklu viene trovato in mischia nei pressi del secondo palo ma non riesce a calciare verso la rete, col pallone che viene allontanato dall'area piccola da un difensore.
  

ANCORA UN GOL DI GUERRA AL 52°

Nessuna sostituzione effettuata dai due allenatori durante l'intervallo. Tornano in campo gli stessi 22 del primo tempo. Cross profondo in area di Emerson, svetta Schiavini che allontana per il Fano. L'azione si risolve con un ulteriore cross dei padroni di casa che però termina sul fondo. Altra idea offensiva Carrarese: Capodaglio prova il passaggio in area per Voltan. Maddaloni interviene in anticipo ed allontana. Al 52esimo la Ferapli trova il vantaggio. Azione in distensione sulla sinistra con Martin che guadagna spazio per il cross e vede la corsa del bomber. Il passaggio è preciso e Guerra colpisce bene di testa spiazzando Miori. I padroni di casa si chiudono e ripartono in contropiede. Guerra libera Staiti sulla destra, il centrocampista prova subito il cross: fuorimisura. Il Fano ci prova. Cross di Torelli dalla destra, anticipa provvidenzialmente Vitofrancesco che con un tocco involontario mette in corner. Cambio nella Feralpi: esce Voltan, entra Ferretti. Cambio nel Fano: esce il centravanti Melandri, al suo posto un altro attaccante di peso, Fioretti.

GOL DI GUERRA AL 43°

La Feralpi insiste proseguendo la sua caccia al gol del pareggio. Dopo il primo cross ribattuto, Dettori rimette dentro un pallone mirato sul secondo palo che trova il difensore Marchi, preso un po' di sorpresa in mischia. Palla deviata involontariamente ma che non trova la porta. Rimessa dal fondo Fano. Poco dopo Capodaglio prova ad innescare Staiti in area di rigore con un passaggio in profondità: lungo il suo servizio, fa buona guardia Maddaloni che mette il corpo e lascia scorrere sul fondo in favore del Fano. Gli ospiti non riescono a uscire dalla propria metà campo. Alcibiade sventaglia a sinistra per Martin, che controlla bene in corso superando il terzino Torelli: ci mette una pezza Eklu, che interviene sul pallone e si rifugia in corner. Tentata azione offensiva da parte del Fano: Torelli si appoggia su Eklu che mette in mezzo, ma la difesa della Feralpi si fa trovare pronta. Al 43esimo ecco il gol del pari. Lancio dalla destra di Vitofrancesco in favore di Guerra che sfrutta lo spazio e si incunea in area. Infilato Miori.

REAZIONE SALO'

Tante interruzioni di gioco da una parte e dall'altra nella fase iniziale del match. La Feralpi pressa alto chiudendo il Fano nella propria metà campo. Lungo lancio sulla sinistra da parte di Capodaglio in favore di Vitofrancesco. Passaggio fuori misura, altra rimessa dal fondo per il Fano. Problemi intaanto per Lanini, cosretto a uscire per infortunio. Cambio nel Fano dunque al 18esimo, esce il terzino Lanini, al suo posto Eklu. Ottimo impatto del neo-entrato. Servito sulla destra in azione di contropiede, avanza verso la porta. Dettori deve stenderlo ed il Fano guadagna una buona punizione vicino al vertice destro dell'area di rigore. Palla che finisce ancora dalle parti di Eklu dopo una prima respinta della difesa. Il suo tiro però finisce fuori di qualche metro. Ci prova anche Guerra. Azione convulsa in area da parte della Feralpi con l'attaccante numero 17 che approfitta di un rimpallo fortunoso e prova il sinistro ad incrociare da posizione defilata. Tiro subito ribattuto e palla che infine viene rinviata addosso all'attaccante della Feralpi: rimessa dal fondo per il Fano. Poco dopo Emerson si rende pericoloso da calcio di punizione. Miori deve rifugiarsi in corner. Schema corto dei bresciani da angolo. Miori blocca tutto.

GOL DI GERMINALE AL 1°


Feralpi Salò in campo con il 3-5-2. In porta Caglioni, zona difensiva composta da Marchi, Emerson e Alcibiade. A centrocampo da destra verso sinistra Vitofrancesco, Capodaglio, Dettori, Staiti e Martin. In attacco ecco Guerra e Voltan. Il Fano risponde con il 4-3-1-2. Miori in porta, difesa composta da Lanini, Soprano, Maddaloni e Fabbri. A centrocampo spazio a Torelli, Capellupo e Schiavini. In avanti Filippini in supporto di Germinale e Melandri. Parte forte il Fano. Tiro spettacolare dalla distanza di Schiavini, si oppone Caglioni che manda in corner. Sugli sviluppi dell'angolo Germinale svetta e di testa trova subito il gol che sblocca il risultato. La Feralpi gestisce il pallone con pazienza provando subito a reagire. Staiti va al tiro dalla distanza. Ottima esecuzione, la palla esce fuori di poco.

PRE-PARTITA

La Feralpi Salò giocherà in casa contro l'Alma Juventus Fano, ecco con quali numeri le due squadre del girone B di Serie C arrivano alla partita odierna. I lombardi hanno vinto solo una partita, la prima, perdendo le due gare successive; il tabellino dei gol recita quanto segue: quattro reti fatte e cinque subite, con numeri ovviamente in peggioramento dopo il buon avvio. In due occasioni la squadra bresciana ha realizzato un over, mentre il numero di under è fermo a uno. Per quanto riguarda invece l’Alma Juventus Fano, la squadra marchigiana ha lo stesso andamento tenuto finora dagli avversari, con una vittoria seguita da due sconfitte consecutive. I marchigiani hanno segnato due reti e ne hanno incassate tre, con due under e un solo over registrati da una squadra che fa fatica a segnare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo vediamo cosa ci può dire lo storico sul match tra Feralpisalò e Fano, in programma per questo pomeriggio nel girone B. Considerando solo gli anni recenti si contano dal 2015 a oggi solo tre scontri diretti tra le due compagini oggi protagoniste ma con un bilancio molto equilibrato dato che si contano una vittoria a testa ed un solo pareggio tra queste formazioni. L’ultimo testa  a testa risale alla 29^giornata della precedente stagione della Lega Pro, dove le aquile seppero vincere in casa con il brillante risultato di 3-1: allora furono Gualdi, Germinali e Schiavini a decidere la partita con Luche in gol per gli ospiti rimasti in dieci dopo l’espulsione di Liotti. Nella stessa stagione ma nel turno di andata il tabellone non si modificò rispetto allo 0-0 iniziale, mentre risale alla Coppa Italia Lega Pro del giugno 2015 la vittoria della Feralpisalò nello scontro diretto, avvenuta per 5-1.  (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Feralpi Salò-Fano, partita diretta dall’arbitro Davide Moriconi oggi pomeriggio, domenica 17 settembre 2017 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie C nel girone B presso lo stadio Lino Turina di Salò.

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IN DIRETTA FERALPI SALO' FANO

Feralpi Salò Fano non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

IL CONTESTO DEL MATCH

I lombardi aveva cominciato benissimo la stagione, vincendo in maniera inaspettata sul campo della più quotata Reggiana, ma ben presto i problemi sono emersi. Due sconfitte consecutive contro Renate e Sambenedettese hanno un po' spento l'entusiasmo della piazza, che si aspetta una reazione già dalla prossima sfida di campionato. Situazione identica per l'Alma Juventus Fano, che ha gli stessi punti in classifica dei diretti avversari di questo turno. I marchigiani hanno vinto la prima giornata in casa contro il Bassano Virtus, per poi perdere a Padova e in casa contro il Pordenone. Due sconfitte di misura che hanno lasciato l'amaro in bocca, e dalle quali la squadra vuole uscire ancor più forte e consapevole dei propri mezzi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Andiamo ora a leggere le probabili formazioni che si presenteranno in campo. Il tecnico della Feralpi Salò, Michele Serena, giocherà con il modulo 3-5-2. Il suo unidici titolare sarà composto, partendo dalla difesa, dall'estremo difensore Nicholas Caglioni, dai tre difensori centrali Paolo Marchi, Raffaele Alcibiade e il capitano Emerson, fra i calciatori più esperti della categoria; a centrocampo sulla fascia destra ci sarà Ferdinando Vitofrancesco, sul versante opposto Marco Martin (autore di uno dei due gol nella precedente sfida contro la Sambenedettese), mentre al centro verranno impiegati Paolo Capodaglio, Francesco Dettori, e Lorenzo Staiti. Infine in avanti saranno presenti Davide Voltan e Simone Guerra (anch'egli in gol contro la Sambenedettese).

Non si farà attendere la risposta dell'Alma Juventus Fano, che verrà schierata in campo da mister Agatino Cuttone con il modulo di gioco 4-3-1-2 con il classico rombo di centrocampo. La squadra marchigiana dovrà certamente rinunciare al capitano Manuel Ferrani, espulso nella precedente sfida contro il Pordenone e conseguentemente squalificato dal giudice sportivo. La formazione dunque si comporrà così, con il portiere Mirco Miori che coordinerà il lavoro dei quattro difensori, i due terzini Stefano Lanini e Gianmarco Fabbri e i due difensori centrali Filippo Gattari e Rosario Damiano Maddaloni. A centrocampo ci sarà spazio per il mediano Stefano Capellupo, affiancato dalle due mezzali Alberto Torelli e Giorgio Schiavini; leggermente più avanti giocherà il trequartista Alberto Filippini, che fungerà d'appoggio alle due punte centrali Domenico Germinale e Daniele Melandri.

PRONOSTICO E QUOTE

Entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte consecutive, e necessitano di punti per non scivolare ulteriormente in classifica. Ecco perché gli addetti ai lavori sono convinti che assisteremo ad una sfida molto intensa ed equilibrata, visto che il livello delle due squadre è praticamente pari. Un occhio di riguardo l'Alma Juventus Fano dovrà riservarlo all'attaccante Simone Guerra, che ha dimostrato in più occasioni di poter gestire da solo il peso offensivo della squadra. Secondo l'agenzia di scommesse Bet Clic, la Feralpi Salò è favorita per la vittoria a quota 1.95. Meno probabile il pareggio a quota 3.15 e ancor più improbabile la vittoria esterna del Fano a 3.80.

© Riproduzione Riservata.