BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE / Milan Udinese (2-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 4^ giornata)

Le pagelle di Milan Udinese: i voti per il Fantacalcio, i giudizi a tutti i protagonisti della partita che si è giocata per la quarta giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Pagelle Milan Udinese (LaPresse) Pagelle Milan Udinese (LaPresse)

Allo Stadio Giuseppe Meazza in San Siro il Milan batte l'Udinese per 2 a 1: ecco le nostre pagelle sulla partita. Nel primo tempo il VAR entra in azione subito al 10' quando annulla la rete di Lasagna per gli ospiti a causa di una posizione di fuorigioco iniziale. Al 22' i rossoneri sbloccano regolarmente il risultato con Kalinic su assist di Calabria, dopo che in precedenza Bonucci era stato fermato sulla linea di porta al 19'. I bianconeri non stanno a guardare e pareggiano a sorpresa sempre con Lasagna al 28' sfruttando l'errore in retropassaggio di Romagnoli. I padroni di casa rimettono comunque la testa avanti con la doppietta di Kalinic al 31' sul prolungamento di Kessie. Nella ripresa, entrambe le compagini cercano di colpire nuovamente e nel finale è ancora il VAR protagonista quando all'83' annulla il goal del Milan negando la gioia della tripletta a Kalinic. I tre punti conquistati permettono alla squadra di Montella di salire a quota 9 punti in classifica mentre gli uomini di Delneri restano fermi a 3 punti. VOTO PARTITA 7,5 Gara divertente con bei goal su entrambi i fronti. Il Var aumenta la suspance sia nel primo che nel secondo tempo. VOTO MILAN 7,5 Reagisce molto bene al momentaneo pareggio e conquista un successo meritato. VOTO UDINESE 5 Troppi errori in fase offensiva e qualche incertezza in difesa. Bisognerà lavorare parecchio per correggere situazioni negative viste anche nelle gare precedenti. VOTO ARBITRO: Guida (Torre Annunziata) 6,5 Ben coadiuvato dal VAR che corregge due decisioni errate.

LE PAGELLE DEL MILAN

DONNARUMMA 6 Effettua una sola parata in tutto il match.

MUSACCHIO 6 Gestisce bene il suo settore di competenza.

BONUCCI 6 Tiene a bada Maxi Lopez e sfiora il vantaggio sullo 0 a 0.

ROMAGNOLI 6 Si riprende dopo l'errore ininfluente sulla rete di Lasagna.

CALABRIA 6,5 Dimostra di essere un'alternativa adeguata all'infortunato Conti.

KESSIE 6,5 A parte qualche sbavatura aggredisce in maniera efficace.

BIGLIA 6,5 Mette ordine al centrocampo ed alla manovra.

BONAVENTURA 6 Si inserisce bene salvo poi nascondersi un po' per il campo. Ancora in cerca della condizione migliore.

R.RODRIGUEZ 6,5 Non sbaglia un cross, è tra i migliori di giornata e dell'avvio di stagione.

SUSO 5 Inaspettatamente deludente, perde praticamente tutti i palloni che potrebbe giocare per 70 minuti.

KALINIC 7,5 Realizza una doppietta importante e solamente il VAR gli nega la gioia della tripletta per posizione irregolare.

CUTRONE 6 Rivitalizza l'attacco soprattutto per quanta riguarda i movimenti in profondità.

CALHANOGLU 6 Prova a dare nuova qualità negli ultimi venti minuti.

LOCATELLI Senza Voto Entra all'85' prendendo parte alla festa.

All. MONTELLA 7 Sceglie bene la formazione iniziale e ottiene ottime risposte dalle sue decisioni.

LE PAGELLE DELL'UDINESE

SCUFFET 6,5 Molto sollecitato, non viene sempre protetto a dovere.

STRYGER 5 Delude nonostante una discreta partenza.

DANILO 5 Perde in efficacia dovendo richiamare diversi compagni.

NUYTINCK 5 Distratto, non ci mette la cattiveria giusta.

SAMIR 5,5 Finisce col fare troppa confusione.

BEHRAMI 6 Ad inizio ripresa Delneri richiama in panchina uno dei migliori del primo tempo per Fofana.

DE PAUL 5 Fatica a trovare la posizione migliore per agire.

BARAK 5 Prova malamente a rifarsi visti i tanti errori commessi.

JANKTO 5 Quest'oggi fallisce il compito di supportare l'attacco così come Suso sul fronte opposto.

LASAGNA 6 Spicca tra i bianconeri nella prima parte di gara.

MAXI LOPEZ 5,5 Risente parecchio della difesa avversaria venendo lasciato troppo solo dai compagni.

FOFANA 6 Lascia subito intendere quanto gli sia pesata la panchina iniziale con un'azione straripante.

BAJIC 6 Entra per Maxi Lopez con voglia e coraggio. Avrebbe meritato più minuti.

MATOS 5 Inserito ad un quarto d'ora dalla fine, non offre l'apporto sperato.

All. DELNERI 5 Cerca di correggere la situazione troppo tardi e non centra tutte le sostituzioni.

LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO

Ecco le nostre pagelle del primo tempo di Milan Udinese, con le prestazioni migliori e peggiori delle due compagini in campo. Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Milan ed Udinese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sul 2 a 1. I padroni di casa cercano di portarsi pericolosamente in avanti ed il VAR deve intervenire già al 10' quando la rete di Lasagna viene annullata per posizione di fuorigioco. Al 22' sono invece i rossoneri a portarsi in vantaggio con Kalinic, bravo ad aprire e concludere l'azione scambiando con Calabria. I bianconeri non demordono e pareggiano approfittando dell'errore in retropassaggio di Romagnoli al 28' sempre con Lasagna. Il Milan a sua volta risponde repentinamente con la doppietta di Kalinic del 31', agevolata da Kessie e dall'incertezza della difesa avversaria.

I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO MILAN (PRIMO TEMPO): 6,5 Buon atteggiamento dei padroni di casa che avanzano pericolosamente e colpiscono subito dopo aver subito il pareggio. MIGLIORE MILAN (PRIMO TEMPO): KALINIC 7 Il croato sognava il goal con questa maglia e all'esordio a San Siro da rossonero in un solo tempo mette a segno una doppietta decisiva. PEGGIORE MILAN (PRIMO TEMPO): SUSO 5 Inaspettatamente deludente, perde praticamente tutti i palloni che potrebbe giocare. VOTO UDINESE (PRIMO TEMPO): 5 I bianconeri si intimidiscono a ridosso dell'area avversaria con il solo Lasagna realmente pericoloso quando ha spazio. Sprecano tutto dopo aver pareggiato. MIGLIORE UDINESE (PRIMO TEMPO): BEHRAMI 6 Riconquista palla nel mezzo permettendo le ripartenze. PEGGIORE UDINESE (PRIMO TEMPO): BARAK 5 Insufficiente come altri compagni di reparto, si fa pure ammonire dopo un quarto d'ora. (Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.