BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Sassuolo Juventus: la sfida, Lirola vs Cuadrado (Serie A 2018, 4^ giornata)

Probabili formazioni Sassuolo Juventus: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella quarta giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Probabili formazioni Sassuolo Juventus, Serie A (Foto LaPresse) Probabili formazioni Sassuolo Juventus, Serie A (Foto LaPresse)

Non sono certo pochi i grandi ex della sfida tra Sassuolo e Juventus, attesa oggi al Mapei Stadium per la quarta giornata di serie A. Uno di questi attesi nella formazione titolare di Bucchi è senza dubbio l’esterno deterso Pol Lirola: lo spagnolo è stato ceduto in presto dalla vecchia signora alla formazione emiliana il 28 luglio del 2016 e ritornerà teoricamente a vestire la maglia bianconera nel giugno prossimo. A bilancio Lirola ha però già messo 3 presenze in Serie A e 270 minuti in campo, con un assist vincente servito nella partita contro l’Atalanta a Stefano Sensi. Sulla corsia destra dei reparti avanzati invece in un duello di ruolo vedremo per la formazione della Juventus Juan Caudrado, che scontando la qualifica in Champions League è fresco e libero a disposizione di Massimiliano Allegri. Due le presenze in campionato per il colombiano, che ha già firmato in 164 minuti giocati 1 gol contro il Genoa nel secondo turno di Serie A. (agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

In vista del big match tra Sassuolo e Juventus, le speranze dei tifosi neroverdi sono tutte sul mediano Stefano Sensi, unico marcatore finora della formazione di Baroni alla vigilia della quarta giornata del campionato di Serie A. Il mediano neroverde classe 1995 è approdato in Reggio Emilia nel giugno 2016 dopo alcune stagioni passate in prestito, ma si è davvero messo in mostra solo ora. Chi  invece è attesissimo in casa Juventus è Gonzalo Higuain: il bomber argentino non è ancora esploso nelle marcature e viste le lacune e la fragilità del reparto difensivo bianconero, i tifosi sperano che sia l’ex azzurro a chiudere presto il match  al Mapei stadium. I numeri per Higuain comunque parlano di tre presenze in campo per la serie A e 251 minuti nelle gambe con due gol e un assist vincente messo a statistica. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

Il Sassuolo cercherà la prima vittoria contro i campioni d'Italia della Juventus: ecco chi saranno gli elementi di punta in mano ai due tecnici in questo quarto turno della serie A. I nero-verdi puntano tutto sulla prolificità offensiva di Falcinelli, e sugli assist di Berardi: numeri alla mano però è Sensi l’unico marcatore degli emiliani finora. In difesa la certezza si chiama Acerbi, mentre fra i pali non si può prescindere da Consigli, anche se dall’inizio della stagione ha incassato 5 gol chiudendo solo un incontro a specchio intatto. La Juventus dal canto suo affiderà la porta a Buffon, che ha già parato un rigore in campionato, benchè soffra di una certa debolezza del reparto di fronte a sé: in difesa per ora i numeri salvano Rugani. A centrocampo spazio per Pjanic, già autore di tre assist, e in attacco per Dybala, capocannoniere della Serie A con cinque reti in tre sfide a pari merito con il connazionale Icardi, nerazzurro. (agg Michela Colombo)

CHI SCENDE IN CAMPO OGGI?

Sassuolo Juventus apre la domenica di Serie A 2017-2018: il 17 settembre alle ore 12:30 si gioca per la quarta giornata di un torneo che per il momento i bianconeri comandano con tre vittorie in altrettante partite, mentre per il momento i neroverdi vanno ancora a caccia della prima gioia. Tuttavia la Juventus arriva al Mapei Stadium con il morale sotto i tacchi, a causa della brutta sconfitta di Barcellona; bisogna subito alzare la testa per i campioni d’Italia, che sono anche vessati da problemi con gli infortuni e la condizione di alcuni giocatori. Andiamo dunque a vedere in che modo i due allenatori potrebbero disporre le squadre in campo, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Sassuolo Juventus.

QUOTE E SCOMMESSE, I PRONOSTICI SU SASSUOLO JUVENTUS

Per Sassuolo Juventus, quarta giornata del campionato di Serie A 2017-2018, è stata quota dall’agenzia di scommesse Snai. Il segno 1 (vittoria Sassuolo) vale 7,75; il pareggio (segno X) è quotato 4,25 mentre il segno 2 (vittoria Juventus) vi permetterà di vincere 1,45 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

SASSUOLO: LE SCELTE DI BUCCHI

Cristian Bucchi sta lavorando su un modulo ben preciso, vale a dire il 3-5-2: rispetto al passato dunque il Sassuolo si dispone con due attaccanti in campo, anche se nei fatti cambia poco visto che uno dei due esce dal ballottaggio tra Domenico Berardi e Politano. Falcinelli è sicuro del posto, per aumentare la trazione offensiva il tecnico neroverdo potrebbe decidere di mandare in campo anche Matri per avere così due prime punte di ruolo; alle spalle della linea offensiva comunque ci sarà un centrocampo con Magnanelli a fare da perno e filtro davanti alla difesa, avendo in Sensi e probabilmente Duncan l’altra mezzala. Qui c’è comunque abbondanza di scelte: Missiroli, Biondini e Mazzitelli sono tutte alternative valide e anche a partita in corso Bucchi potrà garantire la freschezza della sua linea mediana. Per quanto riguarda la difesa, con la linea a quattro Lirola e Adjapong si abbasserebbero a giocare al fianco di Cannavaro e Acerbi; in caso contrario spazio a Timo Letschert come terzo centrale a protezione di Consigli.

JUVENTUS: ALLEGRI DECIMATO

La Juventus si presenta ancora decimata all’appuntamento: non recupera Khedira, ancora in ritardo Howedes. Cambia comunque poco per Massimiliano Allegri: Matuidi è la risposta giusta alla defezione del centrocampista, dunque potrebbe comunque essere riproposto il 4-2-3-1 con l’inserimento dal primo minuto di Cuadrado, che andrebbe di fatto a prendere il posto di Bentancur (in alternativa l’uruguaiano sarebbe in ballottaggio con Sturaro per formare la mediana a tre). Da valutare cosa farà il tecnico toscano, perchè il 4-3-3 è stato proposto per due partite consecutive ma è anche vero che nella prima Dybala è entrato dalla panchina, mentre oggi torna Mandzukic che potrebbe occupare il ruolo di laterale a sinistra lasciando Higuain da prima punta. Sicuro del posto in mediana Pjanic; i terzini dovrebbero essere Lichtsteiner e Alex Sandro senza troppi scossoni, al centro della difesa e davanti a Buffon c’è Chiellini che finalmente ha recuperato, e dunque affiancherà Rugani che rimane favorito su Barzagli e Benatia.

IL TABELLINO E LE PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (3-5-2): 47 Consigli; 55 Letschert, 28 Cannavaro, 15 Acerbi; 21 Lirola, 12 Sensi, 4 Magnanelli, 32 Duncan, 98 Adjapong; 16 Politano, 11 Falcinelli

A disposizione: 77 Pegolo, 70 Marson, 23 Gazzola, 24 Goldaniga, 13 Peluso, 8 Biondini, 6 Mazzitelli, 7 Missiroli, 29 Cassata, 25 D. Berardi, 10 Matri, 90 Ragusa

Allenatore: Cristian Bucchi

Squalificati: -

Indisponibili: Dell’Orco

 

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 14 Matuidi, 5 Pjanic; 7 Cuadrado, 10 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain

A disposizione: 23 Szczesny, 16 Pinsoglio, 15 Barzagli, 4 Benatia, 22 Asamoah, 27 Sturaro, 30 Bentancur, 33 Bernardeschi, 38 Caligara, 11 Douglas Costa

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: -

Indisponibili: De Sciglio, Howedes, Khedira, Marchisio, Pjaca

© Riproduzione Riservata.