BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Triestina Sudtirol (risultato finale 1-1) streaming video Sportube: nessun vincitore

Diretta Triestina Sudtirol, streaming video e diretta Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la quarta giornata del girone B di Serie C

Diretta Triestina Sudtirol, Serie C girone B (Foto LaPresse) Diretta Triestina Sudtirol, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA TRIESTINA SUDTIROL (RISULTATO FINALE 1-1)

Finisce uno a uno la sfida del Nereo Rocco tra Triestina Sudtirol. Le due squadre si dividono la posta in palio al termine di novanta minuti equilibrati e combattuti. Nel primo tempo, i padroni di casa provano a fare la gara ma faticano terribilmente a pungere sul fronte offensivo. Gli ospiti pensano a difendersi e quando attaccano trovano la via del gol con Costantino, al trentaduesimo minuto. Nella ripresa si concretizza la reazione della formazione locale, che riagguanta il pareggio grazie ad un calcio di rigore tarsformato da Bracaletti. Dopo la rete, la Triestina prova vincerla ma non riesce a sfondare il muro avversario.  (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PAREGGIA BRACALETTI

Quando siamo giunti oltre il settantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Triestina e Sudtirol è fermo sull'uno a uno. Dopo il gol messo a segno da Costantino alla mezzora, i padroni di casa hanno rimesso il punteggio in equilibrio con una marcatura di Bracaletti al sessantottesimo. Succede tutto su un calcio di rigore, che viene assegnato ai friulani per un fallo commesso in area da Vinetot. Dagli undici metri si presenta proprio Bracaletti, che lascia partire una bordata che non lascia scampo al portiere avversario. Spinge ora la squadra di casa: la Triestina vuole vincere la partita. Restano da giocare quasi quindici minuti, più recupero.  (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

INTERVALLO

Primo tempo conclusosi a favore del Sudtirol al Nereo Rocco di Trieste. I padroni di casa sono sotto uno a zero, dopo la rete subita da Costantino attorno alla mezzora. L'azione: il giocatore del Sudtirol si inserisce con tempismo in area da rigore e insacca di testa il cross sganciato dalla bandierina. La sblocca a sorpresa il Sudtirol, che fino a quel momento aveva giocato una gara prevalentemente difensiva. La risposta friulana arriva al trentaseiesimo, con Mensah che serve Bariti: Offredi respinge in tuffo la conclusione del suo avversario. Ancora pochi istanti di pausa, poi si riparte con la ripresa. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

RITMI BLANDI

Si gioca da oltre venti minuti di gioco al Nereo Rocco di Trieste, dove Triestina e Sudtirol stanno pareggiando zero a zero. Partita abbastanza noiosa fino a questo momento, ancora nessun squillo di nota e ritmi blandi. La compagine friulana è scesa in campo con la casacca biancorossa, mentre gli ospiti indossano una tenuta completamente nera. La Triestina tiene palla e gestisce la manovra, ma il Sudtirol concede pochi spazi. Le due difese si stanno ben comportando e per la prima occasione bisogna arrivare a metà tempo, quando Porcari chiama la respinta coi pugni di Offredi con un tiro da fuori area. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SI GIOCA

La Triestina giocherà in casa contro il Sudtirol Alto-Adige, vediamo alcuni numeri delle due squadre per provare a inquadrare la partita. I friulani hanno riabbracciato la Serie C con una vittoria e un pareggio. Nelle due sfide giocate hanno segnato sei volte, incassando due reti. Di conseguenza il ruolino della Triestina dal punto di vista degli scommettitori è di un under e un over e la curiosità è che tutte le reti sono state segnate nel corso della prima frazione di gioco - da notare che i giuliani hanno disputato una partita in meno. Il Sudtirol Alto-Adige invece ha raccolto una vittoria, un pareggio e un kappao nelle tre partite che ha già disputato. I gol realizzati dagli altoatesini sono quattro, quelli subiti invece cinque, con un under e due over, abbastanza bene l’attacco ma da rivedere la difesa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Questo pomeriggio la Triestina ospiterà in casa il Sudtirol nella quarta giornata della serie C in un match che almeno in tempi recenti non risulta affatto inedito benchè la lista dei precedenti registrata non sia poi così ampia.  Sono tre i testa a testa registrati dai 2011 a oggi con due vittorie del Sudtirol e un solo pareggio tra queste squadre. L'ultimo scontro diretto tra queste due formazioni risale allo scorso mese di agosto quando in occasione della Coppa Italia di Serie C, il Sudtirol si è riuscito ad imporsi in casa per 1-0 al termine di una gara certamente poco brillante per entrambe, grazie alla rete di Costantino. Gli altri due testa a testa risalgono invece alla stagione 2011-2012 della terza serie italiana, dove nel match di andata vinsero i biancorossi, in trasferta e con il risultato di 2-1. Terminò in pareggio per 1-1 invece la sfida di ritorno tra Triestina e Sudtirol. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Triestina Sudtirol è diretta dall'arbitro Giovanni Ayroldi e si gioca alle ore 14:30 di domenica 17 settembre, per la quarta giornata del girone B della Serie C 2017-2018. La Triestina viene da una roboante vittoria in trasferta sul campo del Ravenna, che ha acceso in maniera definitiva l'entusiasmo dei tifosi. I triestini hanno conquistato anche un pareggio e riposato in occasione del primo turno di campionato. Il Sudtirol Alto-Adige, che l'anno scorso dopo una strenua lotte è riuscito ad evitare l'approdo ai play-out, quest'anno è partito leggermente meglio: una vittoria, un pareggio e una sconfitta per gli altoatesini, che hanno conquistato i tre punti nella sfida casalinga contro l'AlbinoLeffe.

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IN DIRETTA TRIESTINA SUDTIROL

Triestina Sudtirol non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Ora è il momento di studiare le probabili formazioni che metteranno piede sul terreno di gioco. A cominciare dalla Triestina di mister Giuseppe Sannino, come da tradizione nella carriera del tecnico, utilizzerà il modulo di gioco 4-4-2, schieramento tradizionalista e molto pragmatico. In porta giocherà il classe 1997 Samuele Perisan, che dialogherà con i difensori Michele Troiani (terzino destro), Luca Pizzul (terzino sinistro), Giuseppe Aquaro (difensore centrale) e Oualid El Hasni (difensore centrale). A centrocampo invece ci saranno i due interni che risponderanno ai nomi di Fabio Meduri e Filippo Porcari, autore della seconda rete nella sfida di Ravenna. Sulla fascia destra ci sarà Andrea Bracaletti, sul versante opposto si prodigherà Davide Bariti. La formazione titolare della Triestina sarà completata dalla coppia di attaccanti centrali, vale a dire il marocchino Rachid Arma e il ghanese Davis Mensah, entrambi a segno nella sfida contro il Ravenna, rispettivamente con un gol e una doppietta.

Il Sudtirol Alto-Adige del tecnico Paolo Zanetti utilizzerà un modulo più coperto, lo stesso 3-5-2 con cui ha pareggiato in casa contro la Fermana. Il portiere titolare sarà Daniel Offredi, e dinanzi a lui saranno presenti i tre difensori centrali Filippo Sgarbi, Marco Baldan e Paolo Frascatore. A centrocampo sulla fascia destra si posizionerà Fabian Tait, sulla fascia sinistra invece giocherà Andrea Zanchi. I tre centrocampisti centrali saranno Michael Cia e Luca Berardocco come mezzali e come mediano Hannes Fink, a segno nella sfida precedente contro la Fermana. La formazione si completerà con la presenza di Rocco Costantino ed Emmanuel Gyasi, anche lui in gol contro i marchigiani nella gara precedente.

LA CHIAVE TATTICA

La Triestina reciterà il ruolo di protagonista assoluta, avendo dalla sua la spinta del pubblico e l'entusiasmo dalla roboante vittoria maturata nell'ultimo incontro. Il Sudtirol proverà a fare la propria partita, senza scoprirsi in maniera eccessiva ma non rinunciando a pungere in contropiede quando dovesse presentarsi l'occasione propizia. La punta di diamante della compagine triestina è senza dubbio Rachid Arma, che nelle ultime stagioni della vecchia Lega Pro è stato uno dei miglio attaccanti della categoria per distacco.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Per chi fosse interessato a scommettere su questa sfida del girone B di Serie C, ecco le quote emesse dall'agenzia Bet Clic: la vittoria della Triestina è data a quota 1.85, il pareggio a quota 3.30, il successo esterno del Sudtirol Alto-Adige a 3.90. La sfida potrà essere vista sul sito web Sportube, sede del sito ufficiale del campionato.

© Riproduzione Riservata.