BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Fiorentina Bologna (2-1): highlights e gol della partita (Serie A 4^ giornata)

Video Fiorentina Bologna (risultato finale 2-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata al Franchi ed è stata valida per la quarta giornata del campionato di Serie A

Video Fiorentina Bologna, Serie A (Foto LaPresse) Video Fiorentina Bologna, Serie A (Foto LaPresse)

La Fiorentina vince contro il Bologna, con un 2-1 che allunga la serie positiva dei viola in campionato contro i felsinei: con questa sono 6 le vittorie di fila negli scontri diretti (statistica sui match casalinghi), con Palacio che segna tra l'altro l'unico gol bolognese in questi 6 incontri, visto che i toscani avevano vinto tutti gli altri lasciando gli avversari a 0... Entrando nei numeri del match, 53-47% a favore degli ospiti il possesso palla, un dato che sorprende abbastanza visto che è stata la squadra di Pioli a tenere in mano il gioco per lunghi tratti; sbilanciati in favore della Viola invece sia i tiri complessivi (12 a 7) sia quelli in porta (5 a 3). Fiorentina che ha più che raddoppiato il numero di falli rispetto al Bologna (16 a 7), specchio di una ferrea determinazione, anche oltre le regole, di ottenere i 3 punti... Poli e compagni devono riflettere invece sui palloni persi (34 a 28), un lieve margine a favore dei toscani che però evidenzia le difficoltà del centrocampo rossoblu nel controbattere a Veretout e Badelj, menti pensanti della mediana viola. Non è un caso se – passando ai singoli – siano Chiesa (2 tiri in porta) e Palacio (4 occasioni creati) due tra i più in evidenza, anche secondo lo scout della Lega Serie A. Meno bene del solito invece Verdi (7 palle perse) e a sorpresa il nominativo del più falloso tra i 28 scesi in campo al Franchi: Simeone, con 5 interventi scorretti. Cholito in versione terzino, nella circostanza...

LE DICHIARAZIONI E GLI HIGHLIGHTS DI FIORENTINA BOLOGNA

Il tecnico della Fiorentina, Pioli, ha parlato così del match ai microfoni di 'Premium': "La vittoria mi fa piacere, a inizio campionato abbiamo un po' sofferto e invece adesso stiamo cercando di dare continuità al progetto. Abbiamo avuto una buona maturità e una grande determinazione contro un buon Bologna, che in alcune fasi della partita ci ha anche messo in difficoltà. Chiesa? È un bravo ragazzo che deve ascoltare poco quello che si dice attorno a lui e concentrarsi tanto sul lavoro: può ancora migliorare, assieme a tutta la squadra". Questa invece la delusione di Donadoni: "Cosa è mancato? Dobbiamo essere più intraprendenti in fase offensiva, meno impauriti. Bisogna essere insistenti nella ricerca del gioco e nel creare occasioni. Spesso siamo stati frettolosi, abbiamo gestito male alcune situazioni in fase di possesso palla. Palacio? Ha fatto un'altra prestazione di qualità e spessore, gli altri giocatori devono ispirarsi a lui. Ha fatto la differenza. Molto bene anche Gonzalez ed Helander. Di Francesco non è stato brillantissimo in fase d’attacco, ma in settimana non era stato benissimo...".

© Riproduzione Riservata.