BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Lazio Napoli / Probabili formazioni: il punto sugli assenti. Quote, ultime novità live (5^ giornata Serie A)

Probabili formazioni Lazio Napoli: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Probabili formazioni Lazio Napoli, Serie A (Foto LaPresse)Probabili formazioni Lazio Napoli, Serie A (Foto LaPresse)

Se in attesa di vedere in campo le formazioni di Lazio e Napoli, il big match della quinta giornata del campionato di Serie A, volessimo fare il punto sulla situazione degli assenti, per infortunio o squalifica nelle due squadre attese all’Olimpico, non avremmo di certo molto da dire. In casa Napoli, il tecnico Maurizio Sarri vanta una rosa al completo, con nessun elemento assente annunciato: detto questo gli azzurri si presenteranno in campo con la formazione titolare non dando spazio quindi a praticamente alcun turnover visto il turno infrasettimanale. Rosa praticamente al completo anche per Inzaghi e la sua Lazio: solo due giocatori out ma non sono di certo una sorpresa, dato che non sono a disposizione del tecnico biancoceleste da qualche tempo. Parliamo di Wallace (lesione muscolare) e Felipe Anderson (tendinite adduttore) per i quali il rientro è stato fissato a metà ottobre. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

Nel big match contro il Napoli nel quinto turno di Serie A, la Lazio punterà tutto sul proprio bomber Ciro Immobile, già autore di sei reti e con quindici tiri tentati nello specchio della porta. Completando la lista dei migliori va detto che Marco Parolo si sta dimostrando molto intuitivo quando bisogna fornire assist, ed è già a quota due, ma è Milikovic Savic il miglior centrocampista con 1 gol, 18 occasioni da gol e 16 attacchi.  Il Napoli ha come miglior marcatore il belga Dries Mertens, autore di cinque reti e di una tripletta nell'ultimo turno. Per gli assist detiene il primato Lorenzo Insigne, che ne ha distribuiti ben quattro vincenti ed è in vetta alla classifica generale: va però citato l’apporto di Zielinki a centrocampo con 2 gol e 4 tiri, mentre in difesa merito a Ghoulam, già autore di una marcatura. (agg Michela Colombo)

LUIS ALBERTO VS CALLEJON

In attesa che le formazioni di Lazio e Napoli scendano in campo nella quinta giornata di Serie A mettiamo sotto la lente di ingrandimento i responsabili offensivi della corsia mancina ovvero il biancoceleste  Luis Alberto e l’azzurro Jose Callejon. Il primo è arrivato al club capitolino nel 2016 e finora ha convinto tifosi e panchina senza grossi errori in campo: nella stagione in corso di Serie A Luis Alberto ha già messo a bilancio 4 presenze e 360 minuti con 2 assist vincenti e una rete firmata contro il Milan nel terzo turno. Dall’altra parte del campo nello tesso ruolo la maglia titolare sarà indossata senza alcun dubbio da un altro spagnolo Jose Callejon, punto fisso dell’11 di Sarri ormai da parecchio tempo. Per l’azzurro i numeri di questa stagione ci raccontano di 4 presenze 319 minuti nelle gambe oltre a 2 assist e due reti segnate contro Bologna e Benevento negli ultimi due turni disputati.  (agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

E’ senza dubbio Lazio Napoli il big match di questo primo turno infrasettimanale della Serie A 2017-2018: una sfida molto intensa che vedrà due rose e due tecnici i di primissimo livello protagonisti all’Olimpico. In una sfida così intensa non possiamo non citare le due bandiere a cui stasera formazione e tifosi si uniranno nella speranza di incassare tre punti che paiono importantissimi benché siamo appena alla quinta giornata del campionato. In casa Lazio il punto di riferimento rimane Ciro Immobile, benchè la fascia di capitano sia al braccio di Lulic: l’attaccante della nazionale è giunto a servire con i suo gol il club dell’Aquila solo nel 2016 ma dall’allora si è accesa la giusta scintilla con spogliatoio e curva. Dall’latra parte non possiamo non citare Marek  Hamsik, colonna morale e tecnica del Napoli, che però attraversa un momento senza dubbio difficile. Benchè la sua presenza nella formazione titolare non sia da discutere finora lo slovacco non ha ancora brillato, almeno in termini di gol, visto che come impegno e prestazione i numeri rimangono importanti. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NAPOLI

Lazio Napoli si gioca per la quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018: squadre in campo alle ore 20.45 di mercoledì 20 settembre per quello che senza dubbio è il big match del turno infrasettimanale. Due squadre ancora imbattute in questo scorcio di stagione, con il Napoli che ha sempre vinto e ha segnato praticamente quattro gol a partita mentre la Lazio arriva da tre vittorie in serie dopo il pareggio dell’esordio. Operazione sorpasso per Simone Inzaghi che, al di là della classifica specifica, proverà a rimanere agganciato al treno scudetto. Nell’attesa che all’Olimpico si giochi questa super sfida, andiamo a vedere quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di Lazio Napoli.

QUOTE E SCOMMESSE

Per Lazio Napoli, quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018, abbiamo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: ci dicono che il segno 1 per la vittoria della Lazio vale 3,55; il segno X per il pareggio è quotato 3,65 mentre il segno 2 per la vittoria del Napoli vi permetterà di guadagnare 2,00 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

LAZIO: LE SCELTE DI INZAGHI

Partita delicata e probabilmente poco spazio per variare qualcosa in una formazione che viaggia a mille: eventualmente il turnover ci sarà più avanti, per il momento Simone Inzaghi si accontenta di ritrovare Parolo che rientra dalla squalifica e lo manda in campo al posto del giovane Murgia, riavendo così la mediana formata con Lucas Leiva in un centrocampo a quattro nel quale Dusan Basta e Lulic saranno gli esterni. Milinkovic-Savic e Luis Alberto giocano ormai più avanti: sono i trequartisti alle spalle di Ciro Immobile, il bomber dal quale continuano a dipendere i destini di questa Lazio e che ha già segnato tanto in questo avvio di stagione. In panchina scalpita Felipe Caicedo, che ha dimostrato di poter essere utile nel secondo tempo e avrà dunque i suoi spazi; da ricordare inoltre che Inzaghi aspetta sempre il ritorno di Nani (non dovrebbe mancare moltissimo) e Felipe Anderson, due giocatori di talento che naturalmente incideranno sulle sorti di questa Lazio. In difesa, davanti al portiere Strakosha, vedremo il solito terzetto anche per mancanza di alternative: Bastos e Radu proteggeranno i fianchi di Stefan De Vrij, a caccia di riscatto dopo una prestazione poco brillante contro il Genoa (è stato anche sostituito al quarto d’ora della ripresa).

NAPOLI: LE SCELTE DI SARRI

Maurizio Sarri si trova in una situazione piuttosto simile: anche lui ha giocato con i titolari contro il Benevento (spiegando come volesse una risposta da specifici giocatori) e adesso deve onorare questa partita con una formazione che sarà giocoforza molto simile a quella vista in campo domenica. A centrocampo potrebbero comunque esserci dei cambi: Zielinski (soprattutto) e Amadou Diawara sono dei titolari aggiunti e possono prendersi una maglia da titolare questa sera. Dovrebbe giocare anche Hamsik, destinato al turnover e invece impiegato anche tre giorni fa; ragionevolmente non dovrebbe essere modificata la difesa, con Raul Albiol ancora titolare al fianco di Koulibaly e la solita coppia di terzini, vale a dire Hysaj e Ghoulam (ovviamente in porta ci sarà Pepe Reina). Per quanto riguarda il tridente offensivo, c’è Milik che scalpita per avere un’altra occasione ma in questo momento Mertens è imprescindibile e, soprattutto contro una squadra che sa giocare a calcio, la sua capacità di sgusciare negli spazi stretti è fondamentale per aprire varchi anche dove non ci sono. Allo stesso modo il lavoro garantito da Callejon e Lorenzo Insigne sugli esterni fa sì che per Ounas e Giaccherini, le alternative in panchina, la vita sia decisamente complicata.

PROBABILI FORMAZIONI: IL TABELLINO

LAZIO (3-4-2-1): 1 Strakosha; 15 Bastos, 3 De Vrij, 26 Radu; 8 Basta, 16 Parolo, 6 Lucas Leiva, 19 Lulic; 18 Luis Alberto, 21 Milinkovic-Savic; 17 Immobile

A disposizione: 55 Vargic, 23 Guerrieri, 27 Luiz Felipe, 4 Patric, 77 Marusic, 88 D. Di Gennaro, 11 Crecco, 96 Murgia, 5 J. Lukaku, 20 Caicedo, 29 Palombi

Allenatore: Simone Inzaghi

Squalificati: -

Indisponibili: Wallace, Felipe Anderson, Nani

 

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 20 Zielinski, 42 A. Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael C., 11 Maggio, 21 Chiriches, 19 Ni. Maksimovic, 6 Mario Rui, 5 Allan, 8 Jorginho, 30 Rog, 37 Ounas, 99 Milik, 15 Giaccherini

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: -

Indisponibili: -

© Riproduzione Riservata.