BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Sampdoria Milan: mosse dalla panchina. Diretta tv, orario ultime notizie live (Serie A)

Probabili formazioni Sampdoria Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella sesta giornata del campionato di Serie A

Probabili formazioni Sampdoria Milan, Serie A (Foto LaPresse)Probabili formazioni Sampdoria Milan, Serie A (Foto LaPresse)

Dette le probabili formazioni iniziali tocca ora vedere chi i due tecnici lasceranno in panchina in vista della partita tra Sampdoria e Milan, uno degli scontri principali di questo sesto turno di campionato. Come abbiamo visto sia Giampaolo che Montella per questo incontro hanno optato per piccoli interventi di turnover piuttosto mirati con tanti titolari però presenti in campo fin dal primo minuto nei punti nevralgici dello schieramento. Per quanto riguarda la formazione blucerchiata in panca in questo turno dovremmo vedere Andersen e Berezynsky, con Ferrari e Murru, assieme a Linetty, Verre e Capezzi: out anche Alvarez, Caprari e Kownacki. Per il Milan invece Montella deve già guardare anche al prossimo impegno di Europa League, oltre che misurare le forze per questo doppio turno ravvicinato. Detto degli indisponibili Conti Montolivo e Antonelli in panca per il diavolo dovremmo vedere  Zapata e Gustavo Gomez, oltre che Abate, Locatelli e Jose Mauri: assieme a loro anche Bonaventura, Andrè Silva, Borino e Cutrone. (agg Michela Colombo)

L'ATTACCO

Poche le novità per l’attacco delle probabili formazioni di Sampdoria e Milan nella sesta giornata del campionato di serie A: sia Giampaolo che Montella faranno poche modiche rispetto al turno precedente di campionato, con il dichiarato obbiettivo di schierare il meglio pur lasciando ad alcuni la possibilità di respirare. In casa dei blucerchiati nello schema dovremmo vedere Zapata e Quagliarella come due punte con Ricardo Alvarez chiamato sulla trequarti: panchina quindi per Caprari e Djuricic oltre che per Gaston Ramirez, quest’ultimo magari visibile nella ripresa al posto del numero 11. Nessun grosso problema anche per il Milan che si schiererà con le due punte: al Marassi dove difficilmente il diavolo si è affermato le speranze dei rossoneri sono legate a Kalinic e Suso ma con tanti bomber tra cui lo giovane Patrik Cutrone scalpitante dalla panchina. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Contro il Milan, il tecnico della Sampdoria non vuole sbagliare, consapevole che contro i rossoneri la sua formazione è in grado di fronteggiare ad armi quasi pari: formazione titolare quindi per i blucerchiati, specialmente a centro campo. Qui nel modulo a tre il perno rimane Lucas Ferreira, vero perno del gioco dei liguri: a fianco dell’uruguagio spazio dal primo minuto per Barreto e Praet con il primo preferito a Linetty, in campo contro i veneti pochi giorni fa. Nessun problema anche per Montella nell’individuare i 5 presenti a centrocampo, nonostante l’assenza annunciata di Montolivo per un problemino muscolare: Biglia sarin cabina di regia con Kessie (già in doppietta dal dischetti) e Calhanoglu. Spazio sull’esterno a Calabria e Ricardo Rodriguez, quest’ultimo già in gol contro la Spal solo pochi giorni fa ma che non dovrebbe faticare nel doppio impegno. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

In vista della partita al Marassi contro la Sampdoria, il tecnico del Milan Montella sarà costretto ad effettuare qualche cambio nella sesta giornata di campionato, anche perché già tra pochi giorni i rossoneri saranno richiamati in campo per disputare il secondo turno di Europa League. Nessun problema però per l’allenatore del Diavolo che ha affrontato finora un paio di turni abbastanza semplici e poco impegnativi per la difesa. Tra i pali appare ovviamente confermato Gigio Donnarumma con davanti al numero 99 l’ormai consolidato modulo a tre che si regge sulle spalle di capitan Bonucci, fedele al centro del reparto: titolari all’esterno Musacchio e Romagnoli. Piccoli cambi anche nella compagine blucerchiata padrona di casa rispetto al turno precedente di campionato: Puggioni sarà ovviamente tra i pali ma Giampaolo potrebbe inserire qualche nome rimasto in panchina contro il Verona. Nello schieramento a 4 dovremmo vedere Regini e Silvesttre titolari, ma sulle fasce dovrebbero tornare titolari dal primo minuto Sala e Strinic, al posto di Murru e Bereszyski. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA MILAN

Sampdoria Milan, alle ore 12:30 di domenica 24 settembre, apre il giorno dedicato alla Serie A 2017-2018: siamo nella sesta giornata e i blucerchiati, ancora con una partita da recuperare, approcciano questa importante sfida non avendo ancora perso in questo campionato, ma reduci da due pareggi consecutivi che hanno lasciato un po’ di amaro in bocca. Il Milan ha vinto le ultime due, giocate entrambe a San Siro; finora ha avuto un calendario piuttosto morbido ma ha certamente saputo sfruttare l’occasione, così da portarsi nei piani alti della classifica e continuare il suo processo di crescita e miglioramento. Aspettando dunque che i due allenatori schierino in campo le due squadre, proviamo a ipotizzare quali potrebbero essere le loro scelte, leggendo nel dettaglio le probabili formazioni di Sampdoria Milan.

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA DIRETTA SAMPDORIA MILAN

Sampdoria Milan, valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2017-2018, sarà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare (precisamente su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1) e su quelli del digitale terrestre a pagamento, nello specifico su Premium Sport e Premium Sport 2.

SAMPDORIA: LE SCELTE DI GIAMPAOLO

Ci saranno modifiche rispetto alla squadra che ha pareggiato senza gol al Bentegodi: in difesa dovrebbe rivedersi Jacopo Sala sulla corsia destra, cambierà anche l’altro terzino con Strinic pronto a rilevare Murru. Invariata invece la coppia a protezione di Puggioni: l’ex Silvestre affianca capitan Vasco Regini. A centrocampo le scelte sono anche aumentate rispetto alla passata stagione: l’unico insostituibile rimane Lucas Torreira che gioca come regista, al suo fianco Edgar Barreto e Praet restano i favoriti ma ci sono spazi anche per il polacco Linetty (titolare mercoledì sera), mentre non sembra essere questa la partita nella quale vedremo Verre o Capezzi far parte dell’undici di partenza dell’allenatore blucerchiato. Alle spalle delle due punte altro avvicendamento con Gaston Ramirez pronto a prendere il posto di Ricky Alvarez, anche Duvan Zapata tornerà titolare sostituendo Caprari. I gol al momento sono chiesti a Fabio Quagliarella: sono già 4 in questo campionato, nel turno infrasettimanale per la prima volta non è riuscito a timbrare il cartellino ma è pronto a rifarsi.

MILAN: LE SCELTE DI MONTELLA

Il Milan perde i pezzi: si è fermato anche Riccardo Montolivo, costretto a saltare la partita di Marassi. Vincenzo Montella però ha un buon ventaglio di scelte: davanti alla difesa viene confermato Lucas Biglia, con Bonaventura e Calhanoglu che come sempre si giocheranno la maglia da mezzala sinistra e Kessie che dovrebbe avere la meglio dall’altra parte del campo. In difesa un cambio rispetto alla vittoria sulla Spal: torna titolare Musacchio che prende il posto di Cristian Zapata, Bonucci comanderà ancora il reparto davanti a Gigio Donnaurmma con Alessio Romagnoli, ex della partita, che si disporrà invece sul centrosinistra. Conferma per Ricardo Rodriguez sull’esterno sinistro, a destra invece Calabria potrebbe far accomodare in panchina Abate; per il tandem offensivo ci sono svariate soluzioni, ma Kalinic ormai viaggia in largo vantaggio per il ruolo di prima punta e al suo fianco dovrebbe agire Suso, forse in questo momento il partner perfetto per il croato. Panchina dunque per André Silva, che appare più un’alternativa a Kalinic che la sua spalla nella formazione di partenza.

IL TABELLINO E LE PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-3-3): 1 Puggioni; 7 Sala, 26 Silvestre, 19 Regini, 17 Strinic; 8 E. Barreto, 34 Torreira, 18 Praet; 90 G. Ramirez; 91 D. Zapata, 27 Quagliarella

A disposizione: 92 Tozzo, 22 Hutvagner, 24 Bereszynski, 3 J. Andersen, 13 G. Ferrari, 29 Murru, 16 Linetty, 21 Verre, 28 Capezzi, 11 R. Alvarez, 9 Caprari, 99 Kownacki

Allenatore: Marco Giampaolo

Squalificati: -

Indisponibili: -

 

MILAN (3-5-2): 99 G. Donnarumma; 22 Musacchio, 19 Bonucci, 13 A. Romagnoli; 2 Calabria, 79 Kessie, 21 Lucas Biglia, 10 Calhanoglu, 68 Ri. Rodriguez; 8 Suso, 7 Kalinic

A disposizione: 30 Storari, 90 An. Donnarumma, 17 C. Zapata, 15 Gustavo Gomez, 20 Abate, 73 Locatelli, 4 José Mauri, 5 Bonaventura, 9 André Silva, 11 Borini, 63 Cutrone

Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati: -

Indisponibili: A. Conti, Montolivo, Antonelli

© Riproduzione Riservata.