BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Piacenza Arzachena (risultato finale 2-1) streaming video Sportube e tv: successo biancorosso

Diretta Piacenza Arzachena: info streaming video sportube.tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita del girone A di Serie C, 5^ giornata.

Diretta Piacenza Arzachena (LaPresse)Diretta Piacenza Arzachena (LaPresse)

PIACENZA ARZACHENA (RISULTATO FINALE 2-1)

Successo biancorosso al Garilli, coi padroni di casa del Piacenza che hanno sconfitto per due reti a uno l'Arzachena. Dopo un primo tempo vivace e combattuto, conclusosi sul punteggio di uno a uno grazie ai rigori segnati da Morosini al dodicesimo e da Curcio al quarantottesimo, gli emiliani hanno trovato il gol vittoria con Romero a circa venti minuti dal termine della partita. Per la squadra di Franzini arriva la seconda vittoria di fila, che porta il Piacenza a quota sette punti in classifica. L'Arzachena, dunque, viene scavalcato e resta fermo a quota sei. Piacenza che affronterà la Lucchese la prossima settimana, mentre l'Arzchena ospiterà il Monza. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

ROMERO IN GOL

Quando siamo giunti oltre il settantacinquesimo minuto della gara tra Piacenza Arzachena, il risultato premia la compagine locale, avanti due a uno grazie a gol di Morosini e Romero. In mezzo la risposta di Curcio, al termine del primo tempo, che è valso il momentaneo pari. In questa ripresa stiamo assistendo ad una bella sfida, coi padroni di casa che sembrano piuttosto ispirati sul fronte offensivo. E attorno al sessantottesimo, dopo aver rischiato il sorpasso ospite, Sccabarozzi lancia in profondità Romero, che con il destro non lascia scampo a Ruzittu, che può solo guardare il pallone gonfiare la rete. Arzachena pronta all'assalto finale. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PAREGGIA CURCIO

Si è concluso da alcuni istanti il primo tempo di Serie C tra Piacenza Arzachena. Risultato fermo sull'uno a uno dopo quarantacinque minuti di battaglia. I padroni di casa sono passati in vantaggio attorno al dodicesimo minuto, grazie ad un gol di Morosini che dagli undici metri non ha lasciato scampo al portiere avversario. Alla fine della prima frazione, l'Arzachena ha rimesso il tabellino in equilibrio, sempre grazie ad un penalty, con la marcatura di Curcio. Il pareggio ospite è stato l'ultimo sussulto di un bel primo tempo. L'arbitro ha mandato le due squadre negli spogliatoi per rfiiatare con l'intervallo. Tra pochissimo si ricomincia. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

LA SBLOCCA MOROSINI

Si gioca da oltre mezzora a Piacenza e il risultato è fermo sull'uno a zero in favore della formazione emiiiana. Arzachena sotto di un gol già al dodicesimo, grazie ad un calcio di rigore trasformato con freddezza da Morosini. Penalty concesso dal direttore di gara per il fallo commesso all'interno dell'area da parte di Sbardella. Il Piacenza sta giocando una buonissima gara, soprattutto sulle corsie esterne col lavoro di Di Cecco e Masciangelo, che continuano a proporsi negli spazi per creare superiorità numerica. Al minuto trenta ci ha provato Curcio su punizione: tentativo deviato dalla barriera, Fumagalli non si lascia sorprendere e respinge. (aggiornamento Jacopo D'Antuono)

IN CAMPO!

Il Piacenza torna in casa al Garilli per affrontare i sardi dell’Arzachena per la quinta giornata del campionato di Serie C. Gli emiliani nel girone A sin qui hanno conquistato 4 punti su 12 disponibili con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte mettendo a segno 3 reti e subendone 5 e trovando cosi la dodicesima posizione in classifica. Bilancio migliore per l’Arzachena che invece di punti ne ha ottenuti 6 con 2 vittorie ed altrettante sconfitte ed uno score di 8 gol fatti e 9 subiti. In casa il Piacenza ha vinto e pareggiato con 2 gol fatti e 2 incassati mentre i sardi in trasferta hanno raccolto 1 vittoria ed 1 pareggio con 5 gol fatti ed altrettanti subiti. Nel Piacenza stanno facendo bene Morosini e Scaccabarozzi mentre nelle fila dell’Arzachena sono da temere Andrea Sanna autore di 3 gol e Alessio Curcio con i suoi 2 centri, probabili bomber attesi anche in questo turno del girone A di Serie C. (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA

Piacenza Arzachena, partita attesa nella 5^giornata  del girone A di Serie C, sarà visibile solamente in diretta streaming video su internet collegandosi al portale Sportube.tv; non è invece prevista una diretta tv per questa sfida.

TESTA A TESTA

Se in attesa di dare la parola alla partita tra Piacenza e Arzachena, sfida nella quinta giornata del girone A di serie C volessimo curiosare nel precedenti di questo match, rimarremmo forse delusi. Considerando gli ultimi anni infatti pare che fino a oggi le due compagini non si sono mai affrontare un termini ufficiali. La formazione biancorossa sta vivendo un inizio di campionato molto complesso: dopo il grande girone di ritorno della scorsa stagione ci si aspettava qualcosa in più dalla formazione dei lupi, che ora rimangono al 13^ gradino della classifica. Percorso opposto per l’Arzachena, neopromossa della Serie D: sarà una bella gara quella che si giocherà al Garilli anche perché nessuna delle due vuole commettere passi falsi. Tanti talenti in mostra e soprattutto una grande voglia di portare a casa l'intera posta in palio che in questa sfida sarà molto importante. (agg michela colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Piacenza Arzachena, diretta dall’arbitro Mario Cascone è la partita in programma oggi domenica 24 settembre alle ore 16.30 e valida nella quinat giornata del campionato Serie C girone A. La compagine biancorossa è reduce dalla vittoria ottenuta di misura sull'Arezzo (2-1 il risultato finale) e in classifica sono riusciti a portarsi in tredicesima posizione, dopo un avvio preoccupante di stagione culminato nelle due sconfitte consecutive nei primi 180 minuti del nuovo campionato. Dopo quattro giornate il Piacenza ha 4 punti nella classifica generale, due in più rispetto alla zona playout, dove sorprendentemente troviamo l'Alessandria, che ha però una partita da recuperare. Positivo il campionato fin qui dell'Arzachena, che di punti ne ha 6 e in classifica occupa attualmente l'ottava posizione, alle spalle dell'Olbia. La squadra della Costa Smeralda, rinomata località turistica del nord Sardegna, ha vinto l'ultima partita di campionato contro il Pontedera, con il risultato di 2-1. Un successo invocato dai tifosi, che all'esordio avevano potuto festeggiare i primi tre punti grazie all'affermazione in trasferta sul campo dell'Arezzo per 3-2, prima di incappare in due ko consecutivi contro Viterbese e Siena, rispettivamente seconda e prima della classifica. 

COME ARRIVANO I BIANCOROSSI

Il Piacenza Calcio allenato da Franzini si presenta alla sfida contro l'Arzachena dopo aver ottenuto la prima vittoria in questa stagione: contro l'Arezzo, il tecnico dai biancorossi ha optato per un 3-5-2che ha dato ottime risposte. A decidere l'incontro per il Piacenza sono state le reti di Jacopo Scaccabarozzi, al suo primo gol stagionale, e l'attaccante Niccolò Romero, che di testa su azione di calcio d'angolo battuto da Morosini ha segnato la rete del definitivo 2-1, dopo che l'Arezzo intorno all'ora di gioco era riuscita a pareggiare i conti con Eugenio D'Urso, al suo secondo gol in campionato. Un altro Jacopo, Ferri, è stato decisivo per la vittoria del Piacenza. Un suo assist ha infatti permesso a Scaccabarozzi di rompere l'equilibrio al minuto 55 del secondo tempo. Classe 1995, si trova attualmente in prestito al Piacenza dopo aver fatto parte della Primavera della Roma con ottimi risultati.

COME ARRIVA LA FORMAZIONE SARDA

Gli uomini di Mauro Giorico hanno vinto la loro prima partita davanti ai propri tifosi sabato scorso contro il Pontedera. Il risultato finale di 2-1 rende giustizia alla formazione sarda, apparsa più determinata a raccogliere l'intera posta in palio rispetto agli avversari toscani. L'eroe della partita è stato il bomber Andrea Sanna, che al novantesimo minuto ha trovato la rete del 2-1, facendo esplodere i tifosi dell'impianto Biagio Pirina. Con un destro preciso e potente, Sanna ha trasformato al meglio l'assist del centrocampista Nuvoli. Per lui è il terzo centro in questo campionato, dopo quelli messi a segno in precedenza. Una ripresa perfetta per l'Arzachena, che aveva chiuso i primi 45 minuti sotto di un gol: prima Curcio, su azione personale (alla sua seconda rete stagionale), poi Sanna hanno ribaltato il risultato.

PROBABILI FORMAZIONI PIACENZA ARZACHENA

Visto che la sfida della 5^ giornata vede in campo due formazioni  vincenti nel turno precedete appare facile pensare che i due tecnici a non faranno troppe variazioni rispetto all’11 già visto solo pochi giorni fa. per i padroni di casa del Piacenza quindi si dovrebbe vedere di nuovo il modulo 3-5-2  che affiderebbe le chiavi dell’attacco al duo formato da Zecca e Romero, supportati a centrocampo dai tre centrali Della Latta, Morosini e Scaccabarozzi, più gli esterni Di Cecco e Masciangelo. In difesa Silva, Bertoncini e Pegreffi coprono l'estremo difensore Fumagalli. Per l’Arzachena invece via al 3-4-1-2 con Ruzittu tra i pali con Piroli al centro della difesa e Sbardella e Peana a completamento del settore. Al centro del campo nuova chance per la coppia Bonacquisti-Nuvoli, con Arboleda e Bertoldi sulle fasce Casini a fare da cerniera: in attacco spazio a Curcio e Sanna, entrambi in gol nel turno precedente. 

 QUOTE E PRONOSTICO

 Per la sfida tra Piacenza e Arzachena il portale di sommesse sportive snai.it ha concesso alla compagine di casa la palma di favorito. Nell’1x2 infatti la vittoria biancorossa è stata data a 1.87, contro il 4.00 dato ai sardi mentre il pareggio è stato fissato a 3.20. 

© Riproduzione Riservata.