BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Elena Fanchini ha un tumore / La Brignone vince il Super G e le dedica la vittoria

La discesista italiana Elena Fanchini ha annunciato di avere un tumore e doversi fermare. Purtroppo deve abbandonare il sogno olimpionico, ma è pronta ad affrontare questa dura battaglia

Elena Fanchini Profilo InstagramElena Fanchini Profilo Instagram

Elena Fanchini sta lottando contro l’avversario più duro che ha dovuto fino ad ora incontrare in carriera. La sciatrice azzurra ha infatti annunciato nelle scorse ore di avere un tumore, e di conseguenza, si prenderà una pausa dallo sport per curarsi al meglio. Una notizia che ha fatto il giro del web in breve tempo, e che ha toccato da vicino soprattutto le compagne di nazionale della Fanchini. Fra queste, anche Federica Brignone, che oggi ha trionfato nel Super G in Austria, e che ha voluto dedicare il suo secondo successo in questa Coppa del mondo 2017-2018, proprio alla compagna malata: «Questa vittoria è dedicata a lei – ha detto la sciatrice milanese al termine della prova - Era una pista tosta, sono contenta anche per la prestazione di Nadia, visto quello che la sua famiglia sta passando». La Nadia a cui si riferisce è la sorella più piccola delle tre Fanchini, oggi quinta al traguardo: «Continuo a lottare anche per mia sorella, me lo ha chiesto e lo faccio – ha detto – mi manca, ma supereremo tutto, come abbiamo sempre fatto». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL PENSIERO DI FLAVIO ROSA

Elena Fanchini ha sospeso l'attività agonistica per problemi di salute: negli accertamenti clinici effettuati dalla Commissione Medica FISI gli è stata diagnosticata una neoplasia di basso grado che potrà essere curata. Lo ha fatto sapere la stessa federazione con un comunicato dell'ufficio stampa, mentre nel frattempo l'atleta azzurra dava il suo annuncio ai suoi fan attraverso le sue pagine social. «Voglio che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia e che aspetteremo il suo ritorno sulle piste da sci», ha scritto il presidente Flavio Rosa nel comunicato Fisi. Gli accertamenti medici sono stati disposti in seguito ad uno stato di forma non ottimale, che aveva portato alla mancata convocazione di Elena Fanchini per la trasferta di Coppa del Mondo a Bad Kleinkircheim. Gli esami però hanno evidenziato altro. La stagione è finita per la discesista, che dovrà sottoporsi alle terapie per affrontare la malattia e poi tornare in palestra per recuperare il tono muscolare, preparandosi così al ritorno in pista. (agg. di Silvana Palazzo)

LA CARRIERA DELLA DISCESISTA: BRILLA L'ARGENTO DEL 2005

Una terribile notizia ha scosso il mondo dello sci. La discesista italiana Elena Fanchini, ha annunciato attraverso i social network di doversi fermare dopo aver riscontrato un tumore. Una notizia shock che ovviamente nessuno si aspettava e che obbligherà la stessa atleta a dare forfeit alle olimpiadi invernali in programma a breve. Ma ripercorriamo brevemente la carriera della Fanchini. Nata a Lovere, in provincia di Bergamo, nel 1985, ma originaria di Montecampione in provincia di Brescia, Elena fa parte della nazionale di sci italiana dal 2003, ed ha esordito in Coppa nel mondo nel 2005. In quell’anno ha ottenuto anche il massimo risultato fino ad ora conquistato dalla stessa, ovvero, la medaglia d’argento ai Mondiali di Bormio nella discesa libera. Sempre lo stesso anno, ha portato a casa l’argento ai Mondiali juniores di Bardonecchia (tra l’altro, dietro alla sorella Nadia), per poi vincere il giorno seguente il bronzo nel Super G, sempre a ridosso della sorella. Ha partecipato alle Olimpiadi di Vancouver del 2010 e di Soci nel 2014, mentre in Coppa del Mondo ha ottenuto due vittorie, l’ultima, nel 2015 a Cortina. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

NIENTE OLIMPIADI INVERNALI

Elena Fanchini si ferma per un tumore. E' la sfida più difficile per l'atleta azzurra che ha deciso di fare un passo indietro per favorire la guarigione. Tutti i suoi fan, e più in generale gli appassionati dello Sci e del mondo dello Sport, le hanno mostrato vicinanza in queste ore difficili. La malattia, infatti, impedirà alla Fanchini di partecipare agli imminenti Giochi olimpici invernali di PyeongChang, in Corea del Sud. Un brusco stop ai sogni olimpionici della discesista, che ha comunicato la sua decisione questo pomeriggio ai microfoni di Tele Boario. Poi l'annuncio sconvolgente su social network, con i tempestivi messaggi di vicinanza da parte della Fisi, la Federazione degli sport invernali italiani: "Che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia".

LA VICINANZA DEI FAN

Tutti attorno alla discesista bresciana Elena Fanchini. La notizia shock del tumore ha compattato i fan e le istituzioni. In queste ore si susseguono i messaggi d'affetto e di auguri per una pronta guarigione. Tra i tanti ad aver fatto sentire il proprio sostegno a Elena Franchini c'è Presidente della Fisi, Flavio Roda: "Voglio che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia e che aspetteremo il suo ritorno sulle piste da sci". Non solo la Fisi, anche dal mondo del calcio giungono dediche che riempiono il cuore, come quella dell'Inter: "Forza @FanchiniElena, da oggi facciamo il tifo per te ancora di più!".

L'ANNUNCIO SHOCK

Annuncio shock della discesista azzurra Elena Fanchini a quattro settimane dall'Olimpiade attraverso Teleboario: "Mi devo fermare, ho un tumore. Sto effettuando tutti gli esami del caso presso la clinica Humanitas, mi curerò, e la mia intenzione è quella di tornare il prossimo anno a sciare". Elena, a quattro settimane esatte dai Giochi Olimpici di Pyeongchang cui avrebbe di certo partecipato grazie all’ottimo inizio di stagione, deve così abbandonare il sogno di una medaglia a cinque cerchi. La sciatrice dovrà vincere la gara più importante della sua vita e lo farà con tutte le sue forze. La sorella Nadia Fanchini, rientrata in pista lo scorso dicembre dopo l’ennesimo infortunio di una carriera travagliata, correrà anche per lei. Qualche malessere nelle festività natalizie aveva preoccupato l’atleta e la sua famiglia: gli accertamenti clinici hanno evidenziato una neoplasia di basso grado che potrà essere curata.

LE PAROLE DELLA FANCHINI SU INSTAGRAM

Attraverso Instagram Elena Fanchini aveva confermato ai suoi tifosi di doversi fermare: "A tutti é capitato di affrontare momenti difficili, momenti in cui la vita ci mette a dura prova. La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi. Non é facile perché penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle olimpiadi e ai miei sogni. Tutto scivola via come pioggia. Questa é la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni". Tutti noi le siamo vicino con la convinzione di rivederla l'anno prossimo sulle piste da sci e combattere per la vittoria. I veri guerrieri si rialzano sempre più forti di prima grazie ad una tempra speciale ed Elena Fanchini è una guerriera che non vuole arrendersi.

© Riproduzione Riservata.