BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Verdi al Napoli/ Calciomercato gennaio: Orsolini e Parigini verso il Bologna, ci guadagnano tutti

Verdi al Napoli, calciomercato, lunedì si chiude: 20 milioni di euro per il gioiello rossoblu. Trattativa ormai in dirittura d’arrivo quella fra il Napoli e il Bologna

Simone Verdi, attaccante del Bologna prossimo al Napoli - LaPresseSimone Verdi, attaccante del Bologna prossimo al Napoli - LaPresse

Non solo Orsolini, ma anche Vittorio Parigini potrebbe rientrare nel progetto del Bologna per rifarsi il “vestito” dopo la ormai certa cessione di Simone Verdi al Napoli. Calciomercato “boom” sulla triangolazione Vesuvio, Bergamo e Bologna con piò o meno tutti che ci guadagnano in qualche modo. Grazie ai 20 milioni più bonus che arriveranno da De Laurentiis, Donadoni vuole puntare sui due giovani talenti di Atalanta e Benevento (magari anche assieme) per sostituire il genietto ex Milan in direzione ormai Castel Volturno e lo spazio ci sarebbe, crescendo a fianco di gente navigata ed esperta come Mattia Destro ma soprattutto Rodrigo Palacio; due giovani italiani che potrebbero ritrovare il campo e le due squadre di proprietà (la Dea per Orsolini, il Torino per Parigini) che potrebbero fruttare altri soldini in uscita per rifinanziarsi il calciomercato per nulla finito in questo gennaio. Per quanto riguarda Verdi invece la scommessa è la più intrigante di tutti: insidiare il trio di meraviglie d’attacco (Insigne, Martens e Callejon) più forte della Seria A.  (agg. di Niccolò Magnani)

IL BOLOGNA HA TROVATO IL SUO EREDE?

Il Bologna avrebbe già trovato l'erede di Simone Verdi anche se il suo passaggio al Napoli non è ancora ufficiale. In cima alla lista dei desideri di Roberto Donadoni e soci c'è Riccardo Orsolini, esterno d'attacco di proprietà della Juventus in prestito all'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Secondo Premium Sport la pista in questione sarebbe molto calda visto che l'ex Ascoli a Bergamo non sta trovando spazio. Da superare c'è la ferma opposizione dell'Atalanta che nonostante non stia dando molto spazio al ragazzo non ha intenzione di indebolire la rosa a disposizione di Gian Piero Gasperini. Nelle ultime stagioni più volte la Dea ha dimostrato di essere forte sul calciomercato come per esempio quando hanno dimostrato ferma opposizione proprio verso la Juventus per far rientrare Leonardo Spinazzola un anno prima della fine del prestito. Succederà così anche per Riccardo Orsolini? (agg. di Matteo Fantozzi)

MARTEDÌ LE VISITE MEDICHE

Il direttore di Tutto Mercato Web Radio, Niccolò Ceccarini, ha fatto il punto della situazione sul calciomercato del Napoli, soffermandosi sull'imminente trasferimento in azzurro da parte di Simone Verdi. Il giornalista ha confermato quanto scritto in queste ultime ore, ovvero che l'operazione dovrebbe andare in porto nella giornata di lunedì. "Quello sarà il giorno decisivo per Simone Verdi al Napoli. Gli azzurri sono cautamente ottimisti e, se tutto va come deve, martedì ci saranno le visite. Il trasferimento dovrebbe costare 20 milioni, bonus compresi, una cui percentuale spetterà al Milan". Non solo Simone Verdi in casa Napoli, la società di De Laurentiis si muoverà anche sul fronte uscite: "C'è una richiesta ufficiale del Sassuolo per Maksimovic - ha spiegato il direttore Ceccarini - mentre SPAL e Crotone si muovono per Tonelli. Giaccherini è invece nel mirino di Chievo e Atalanta. Il futuro dei due difensori è però legato: se ne parte uno, l'altro resta". Pochi giorni, dunque, sembrano separare Simone Verdi dal Napoli. Dopo il week end, i tifosi azzurri potranno festeggiare, molto probabilmente, l'arrivo del talento del Bologna.

VERDI VERSO IL NAPOLI

Ormai ci siamo, il Napoli chiuderà a brevissimo il suo primo e grande colpo di questo calciomercato di riparazione di gennaio. Il prescelto è Simone Verdi, attaccante esterno di casa Bologna, reduce da una metà stagione davvero positiva. Le due società stanno trattando ormai da tempo, e l’accordo sarebbe stato raggiunto in cambio di una cifra molto vicina ai 20 milioni di euro, una parte di cui dovrebbe essere versata come bonus. La cosa che conta, è che la volontà delle due squadre coincide, e lo stesso giocatore sembrerebbe ormai essere entrato nell’ottica di lasciare il Dall’Ara per iniziare questa nuova prestigiosa avventura. Fino a poche settimane fa, nella mente di Verdi, circolava l’idea di chiudere il campionato a Bologna, per poi pensare al da farsi, ma probabilmente, di fronte all’insistenza del Napoli, non ha potuto che alzare le mani.

ANCHE LA RAGAZZA VUOLE NAPOLI

Negli scorsi giorni, inoltre, si ventilava la possibilità che Verdi non volesse lasciare l’Emilia per non abbandonare la ragazza, ma la stessa è uscita allo scoperto su Instagram, facendo chiaramente capire quanto apprezzerebbe un eventuale trasloco nel capoluogo campano. Insomma, tutto è ormai in discesa, il più sembra fatto, e nella giornata di lunedì, o al massimo martedì, dovrebbe arrivare l’ufficialità. Verdi è attualmente in vacanza, e quando rientrerà per iniziare la preparazione in vista della prossima sfida di campionato, si siederà ad un tavolo con il proprio procuratore e le due dirigenze, e firmerà il suo nuovo contratto. Maurizio Sarri avrà così il rinforzo tanto desiderato, un giocatore di qualità assoluta, al pari dei titolari, che potrà utilizzare in campionato quanto in Europa League: non ci resta che iniziare il conto alla rovescia.

© Riproduzione Riservata.