BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

FEDERICA BRIGNONE, SOFIA GOGGIA e NADIA FANCHINI/ Storica tripletta nella discesa, la dedica a Elena Fanchini

Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini: chi sono le sciatrici della storica tripletta nella discesa libera. Le ultime notizie sulle sciatrici che hanno tinto di azzurro il podio

Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia FanchiniFederica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini

E' stata una due giorni incredibile per lo sci italiano con la storica tripletta azzurra nella Coppa del Mondo a Bad Klenkirchheim siglata da Sofia Goggia, Nadia Fanchini e Federica Brignone. Proprio quest'ultima ha voluto dedicare il successo alla sorella della seconda alle prese con un problema davvero difficile da superare. Elena Fanchini ha infatti annunciato appena due giorni fa l'addio momentaneo all'attività agonistica per curare un tumore. Così ha parlato Federica Brignone: "Questa vittoria è dedicata a lei. Era una pista tosta e sono contenta anche per la prestazione di Nadia visto quello che la loro famiglia sta passando". Un momento molto complicato, ma nel quale si può vedere anche la forza dello sport di stringersi. Infatti sono state bellissime oltre alle prestazioni le parole di rispetto che hanno dimostrato ancora una volta come ci sia sempre la voglia di sostenere e aiutare anche psicologicamente chi vive momenti di difficoltà come questo. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA FELICITÀ DEI VIP

Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini, lo sci italiano dà spettacolo in Coppa del Mondo a Bad Kleinkirchheim. Podio tutto tricolore, con grande gioia delle istituzioni. Sono in tanti, sui social network, i vip che si sono congratulati con le tre sciatrici. Ecco il commento su Twitter del giornalista: Guido Meda "Che meraviglia! Ieri la Brignone oggi, tutte e tre! Sembra di tornare indietro nel tempo e invece è tutto vero...". Complimenti che arrivano anche dal noto attore Alessandro Gassmann: "...un popolo di poetesse,sante e sciatrici!!! Grandi!!!Goggia Brignone e Franchini!! #valangarosa ??????". Luca Lotti, ministro per lo sport, ha detto: "È tornata la valanga rosa! #Goggia, #Brignone e #Fanchini sono prima seconda e terza in #Austria in Coppa del Mondo. Un’impresa storica delle nostre discesiste, fantastiche!!!! @Fisiofficial". Infine, ecco le parole di Matteo Salvini, con il leader della Lega che ha lanciato una frecciatina ai protagonisti di altri sport: "Grandissime le nostre ragazze!!!!! Altro che i viziati di altri sport...". (Agg. Massimo Balsamo)

LA GIOIA SUI SOCIAL

Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini hanno fatto la storia. Le tre sciatrici italiane hanno ottenuto una fantastica tripletta in Coppa del Mondo a Bad Kleinkirchheim: mai nella storia tre atlete italiane si erano assicurate il podio. Grandissima gioia per le tre atlete di punta del panorama nostrano in vista soprattutto delle Olimpiadi di PyeongChang. Una felicità esplosa anche sui social network: "Nella storia! ????+????+???? #traiettorieliquide #bandofheroes #beonewithyourgoal #italiansdoitbetter #bancagenerali #dhlions", il post di Federica Brignone su Facebook, con una foto del podio. Idem per la vincitrice Sofia Goggia: "Siam pronte alla morte, l'Italia chiamó , SCI ! ???? Doppia tripletta... nel giro di un anno!!". Più poetico, infine, il messaggio social di Nadia Fanchini: "Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini, che trovano più facile vivere nel modo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto. È un’OPINIONE. Impossibile non è una regola. È una SFIDA. Impossibile non è uguale per tutti. IMPOSSIBILE NON È PER SEMPRE… Impossible is Nothing. @valeurassetmanagement #fiammegialle grazie @davidelugon ?? @dynastarskis @alpina_sports #followyourdreams @ Bad Kleinkirchheim". (Agg. Massimo Balsamo)

STORICA TRIPLETTA NELLA DISCESA

Capolavoro azzurro a Bad Kleinkirchheim: l'Italia si è presa il podio nella discesa. Una storica tripletta: non si era mai verificata prima nella storia dello sci femminile italiano in discesa. Ha trionfato Sofia Goggia, davanti a Federica Brignone e Nadia Fanchini (clicca qui per il nostro approfondimento sulla gara). Nel dominio azzurro spicca sempre lei, Sofia Goggia, che ha rifilato distacchi abissali a tutte: + 1''10 alla Brignone, +1''45 alla Fanchini. Mentre le Olimpiadi si avvicinano lo sci azzurro, ma a tinte rosa, decolla. Una giornata incredibile che ha bissato la fantastica tripletta in Gigante ad Aspen nel marzo 2017, quanto fu invece la Brignone a piazzarsi davanti a Goggia (e Bassino). Nella storia del Gigante avevamo registrato un'altra tripletta dello sci azzurro femminile, quella del 2 marzo 1996 in Norvegia, dove vinse Deborah Compagnoni davanti a Sabina Panzanini e Isolde Kostner. Mai prima d'ora, appunto, si era verificata in discesa.

BRIGNONE, GOGGIA E FANCHINI LE REGINE DELLE NEVI

«È stata una giornata pazzesca, oggi ho sentito davvero qualcosa di speciale nella mia sciata», così Sofia Goggia ha commentato la sua vittoria a Bad Kleinkirchheim. Una vittoria storica che l'ha vista protagonista con altre due atlete azzurre. Per la Goggia è la terza vittoria in Coppa del Mondo dopo le due dell'anno scorso. Per Federica Brignone è il 23esimo podio in carriera, mentre per Nadia Fanchini è il 14esimo, primo dopo quasi due anni. La dedica di quest'ultima è per la sorella Elena, che nei giorni scorsi ha annunciato lo stop alle gare per curare un tumore: «Non è stato facile per me che vengo da una serie di infortuni ed operazioni alle ginocchia e per quello che sta succedendo a mia sorella Elena. Ma è stata una grande impresa che dedico proprio a lei». Federica Brignone, invece, come riportato da La Repubblica ha parlato del fondo ghiacciato: «Sono le condizioni che ci esaltano. Sono gare in cui bisogna 'aver pelo' per scendere veloci. Sono stata anche fortunata perché abbassando la partenza a quella del superG hanno tolto il pianetto iniziale».

© Riproduzione Riservata.