BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Liverpool Manchester City (risultato finale 4-3) streaming video e tv: poker del Liverpool!

Diretta Liverpool Manchester City: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Anfield Road, grande spettacolo di Premier League

Diretta Liverpool Manchester City, Premier League (Foto LaPresse)Diretta Liverpool Manchester City, Premier League (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVERPOOL MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 4-3): POKER DEL LIVERPOOL!

Il Liverpool cala il poker con l'ex calciatore della Roma Salah! Ederson abbandona i pali per recuperare il tocco in profondità di Salah rilanciando proprio sul mancino dell'ex Roma che dalla trequarti lo scavalca con un tocco dolcissimo. Il pubblico di casa è scatenato quando mancano venti minuti alla fine della contesa. Fernandinho spende un fallo tattico per arginare la furia di Mané: giallo inevitabile per il brasiliano. Partita ormai segnata quando mancano meno di quindici minuti alla fine. Bernardo Silva! Il Manchester City dimezza lo svantaggio a sei minuti dal termine! Appostato tutto solo sul secondo palo e libero di battere Karius con il mancino l'attaccante non sbaglia. Gundogan! Il centrocampista sigla il terzo gol del City! Lovren buca l'intervento di testa sul cross di Aguero, stop volante nel cuore dell'area di Gundogan che poi di punta batte da pochi passi Karius. Esterno della rete per Aguero che in tuffo dà solo l'illusione ottica del gol correggendo il cross di De Bruyne! Termina un bellissimo match tra Liverpool e Manchester City. (agg. Umberto Tessier)

FIRMINO E MANE'! SHOW DEL LIVERPOOL

Inizia la ripresa tra Liverpool e Manchester City, nessunm cambio tra le due compagini. Esce Ederson e fa sua la palla sulla verticalizzazione immediata di Mané per Firmino. Otamendi prende la traversa! Stacca a due piedi e di testa trova il montante alto a Karius battuto, la compagine di Guardiola ad un passo dal vantaggio. Ottimo inizio del Manchester City in questa ripresa, la compagine di Guardiola sta schiacciando il Liverpool. Grandissimo doppio intervento di Ederson che salva prima su Salah si ripete sul tiro di Chamberlain potente sul primo palo. Firmino, Liverpool in vantaggio! Chamberlain orchestra imbuca per Firmino che scappa via a un disattento Stones e poi beffa Ederson con un tocco sotto, reds di nuovo avanti in un match ricco di emozioni fino ad ora. Palla persa in uscita da Otamendi sulla pressione di Salah, la palla arriva verso l'altro lato del campo per Mané che prende la mira e la mette nel sette! (agg. Umberto Tessier)

PAREGGIA SANE'!

Wijnaldum non si lascia ingannare dal taglio back-door di Aguero sul filtrante di De Bruyne. Infortunio per Delph che deve abbandonare il campo, al posto suo entra Danilo. Chamberlain sfiora il raddoppio personale di testa! Ottima diagonale stretta in area di Otamendi, bravo a tagliare la strada a Firmino favorendo l'uscita di Ederson. Ci prova De Bruyne dai venticinque metri, para facile Karius. Sanè! Pareggia il Manchester City al 41'! Waljer serve Sané che manda fuori giri Gomez, ingresso in area e bolide che buca un Karius non esenta da colpe. Il Manchester City trova il pari grazie ad una giocata personale di Sanè. Manca pochissimo alla fine del primo tempo, il Liverpool stava comandando il gioco ma ha subito il pari inaspettato. Azione tutta di prima del Liverpool che coinvolge Salah, Chamberlain e Firmino che trova l'opposizione di un avversario al momento della conclusione. Termina la prima frazione di gara, bel match fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA CHAMBERLAIN!

Tutto pronto per l'inizio del big match tra Liverpool e Manchester City. Firmino pesca Salah che viene murato da Stones! Sterling inciampa in area di rigore sul suggerimento intelligente di De Bruyne. Lievissimo il contatto tra Emre Can e l'inglese, fa bene Marriner a far correre. Passa in vantaggio il Liverpoll al 10'! Percussione centrale di Oxlade-Chamberlain che taglia la difesa in due del Manchester City e poi fulmina Ederson con un diagonale potente e preciso che si infila nell'angolino basso. Esplode il pubblico dell'Anfield. Il Manchester City sta provando a reagire per provare a riequilibrare il match. Occasione per Salah! L'egiziano sfida Otamendi ma calcia malamente. Il Liverpool sta agendo ora prevalentemente in contropiede. Siamo intanto giunti al 20'. il Liverpool è avanti di una rete. (agg. Umberto Tessier)

SFIDA TRA KLOPP E GUARDIOLA

Liverpool Manchester United sta finalmente per cominciare: questa partita sarà anche una bella sfida tra due allenatori come Jurgen Klopp e Pep Guardiola, che purtroppo non si sono mai sfidati in Europa perché il Borussia Dortmund del tedesco è esploso sulla scena della Champions League quando ormai il catalano aveva lasciato il Barcellona – la finale dei gialloneri è arrivata nell’anno sabbatico di Guardiola – e poi con lo spagnolo al Bayern Monaco non ci sono state occasioni. Filosofie simili ma diverse: Klopp punta tutto sul potenziale offensivo accettando il rischio di essere particolarmente scoperto dietro, le squadre di Guardiola non sono mai state conosciute per la solidità difensiva ma tiki taka e pressing alto e asfissiante hanno sempre ridotto i danni in questo senso. Il tedesco vuole verticalizzare subito, lo spagnolo ama palleggiare e toreare per aprirsi spazi; in entrambi i casi i risultati sono efficaci, perché limitandoci alla sola Premier League il Liverpool ha segnato 50 gol mentre sono 64 quelli del Manchester City, rispettivamente secondo e primo attacco del campionato. Chi avrà la meglio oggi? Stiamo per scoprirlo insieme: diamo subito la parola al tempio di Anfield Road, dove Liverpool Manchester City inizia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Liverpool Manchester City sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 3, e dunque si tratta di un’esclusiva riservata agli abbonati alla televisione satellitare che dovranno andare sul canale 203 del loro decoder. In assenza di un telecomando sarà anche possibile assistere a questo big match di Anfield Road in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi (sempre per gli abbonati): sarà sufficiente attivare l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

L'ANDATA

Forse conterà poco, ma Liverpool Manchester City può anche essere un’occasione, per i Reds, di vendicare la partita di andata. Era il 9 settembre, quarta giornata: la Premier League era appena iniziata ma il Manchester City aveva iniziato quel pomeriggio a lasciar intendere quello che sarebbe potuto essere il trend della stagione. La partita non aveva avuto storia: era finita con un clamoroso 5-0 a favore degli Sky Blues, che si erano presentati in campo con una formazione decisamente rivoluzionaria. Di fatto un 3-1-4-2 con Danilo in difesa insieme a Stones e Otamendi, Walker e Benjamin Mendy sulle corsie all’altezza dei centrocampisti e De Bruyne e David Silva a fare coppia in mezzo. Una squadra iper offensiva, con il solo Fernandinho a fare da schermo: fatto sta che il City, che aveva anche perso Ederson per infortunio alla fine del primo tempo, aveva letteralmente dominato. Sergio Aguero aveva aperto i conti al 24’, Gabriel Jesus aveva sfruttato il recupero fiume per raddoppiare; nella ripresa la musica non era cambiata e ancora l’attaccante brasiliano aveva infilato il tris. Al 57’ staffetta: fuori Jesus, dentro Leroy Sané che si era presentato in campo con tanta voglia di divertirsi. Detto fatto: doppietta in meno di un quarto d’ora e definitivo 5-0. Una giornataccia per il Liverpool: i Reds di oggi sono lontani parenti di quella scialba formazione, ma il Manchester City di quest’anno potrebbe ripetere la goleada. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Liverpool Manchester City sarà diretta dall’arbitro Andre Marriner ed è in programma alle ore 17:00 (italiane) di domenica 14 gennaio: Anfield Road apre le porte del suo straordinario stadio per una grandissima partita, valida per la 23esima giornata della Premier League 2017-2018. Il campionato inglese entra nel vivo, anche se la corsa al titolo sembra scritta: il Manchester City, che deve ancora perdere la prima partita, veleggia con 15 punti di vantaggio sulla seconda (lo United) e questo punto solo un clamoroso crollo nel rendimento gli potrebbe impedire di mettere le mani sul titolo. Attenzione però al Livepool, serissima candidata a prendersi se non altro il merito di essere stata la prima squadra a battere gli Sky Blues: i Reds di Jurgen Klopp sono forse l’unica formazione di Premier League a poter pareggiare lo straripante talento offensivo di Pep Guardiola e soci, in più arrivano da un ottimo momento e puntano la qualificazione in Champions League, trovandosi attualmente quarti ma a -2 dal terzo posto del Chelsea e -3 dai Red Devils.

Entrambe le squadre giocheranno a febbraio gli ottavi della suddetta Champions League, e dunque sanno bene di dover continuare a fare filotto in questa finestra priva di impegni europei perché poi la fatica inizierà a farsi sentire.

IL CONTESTO

Tre vittorie consecutive e una striscia di imbattibilità che dura dal 14 ottobre, con sconfitta subita dal Tottenham: il Liverpool è una delle squadre più in forma della Premier League e come prova schiera ovviamente la sua classifica, che è decisamente invidiabile. Serve ora il passo in più per provare a prendersi la Champions League diretta: è questo l’obiettivo di Jurgen Klopp, perché i Reds ancora una volta hanno abbandonato presto la corsa ad un titolo che manca ormai da tanti anni e che sta diventando una sorta di maledizione. Questo non toglie nulla alla bontà del progetto costruito sulle rive della Mersey; la campagna acquisti invernale è già cominciata con l’acquisizione shock di Virgil Van Dijk (75 milioni di sterline), soldi che sono abbondantemente rientrati con la cessione di Philippe Coutinho al Barcellona. Proprio l’addio del brasiliano potrebbe aprire un problema nel tridente offensivo; non ne ha di problemi Pep Guardiola, la cui stagione è nella storia: già centrato il record per le vittorie consecutive in campionato, il suo Manchester City ha ripreso la marcia dopo lo 0-0 contro il Crystal Palace battendo il Watford, e poi avanzando anche in FA Cup nonostante la fatica fatta con il Bristol. In corsa su tutti i fronti, il City sa bene che la vittoria del campionato sarà importantissima ma la Champions League rappresenta il banco di prova: dopo il flop dello scorso anno (eliminazione agli ottavi) questa squadra ha tutto per arrivare in fondo ma dovrà dimostrarlo sul campo, a cominciare da un ottavo contro il Basilea che arriverà a metà febbraio e che potrebbe nascondere delle insidie.

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL MANCHESTER CITY

A prendere il posto di Coutinho sarà uno tra Oxlade-Chamberlain, che era già arrivato con questo compito, oppure Sadio Mané che adesso potrebbe prendersi la maglia da titolare; il Liverpool dovrebbe giocare con il 4-3-3 nel quale Roberto Firmino sarà il riferimento centrale con Salah a sinistra, mentre in mediana Emre Can (sempre più vicino all’addio, ma avverrà a giugno) si posizionerà in mezzo con Milner da una parte e Wijnaldum dall’altra, un centrocampo piuttosto offensivo e nel quale i giocatori dovranno essere bravi a fare filtro. In difesa possibile la coppia formata da Van Dijk e Klavan; a destra ci sarà molto probabilmente Joe Gomez, dall’altra parte del campo invece potrebbe essere impiegato Robertson. Per quanto riguarda il Manchester City, i dubbi non sono troppi: Ederson tra i pali con Walker e Danilo sulle corsie, a proteggere il portiere brasiliano ci saranno Stones, rientrato dall’infortunio, e Otamendi che è favorito su Mangala. Qualche punto di domanda in mediana, dove non ci sarà David Silva: Gundogan il favorito per prenderne il posto ma attenzione alla soluzione Bernardo Silva, più simile tatticamente allo spagnolo. De Bruyne altro interno e Fernandinho riferimento centrale, davanti Sterling e Leroy Sané accompagneranno la prima punta Sergio Aguero.

© Riproduzione Riservata.