BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Pontedera Prato (risultato finale 3-2) streaming video Sportube: il Pontedera vola ai quarti

Diretta Pontedera Prato streaming video Sportube.tv, ottavi della Coppa Italia di Serie C: probabili formazioni, quote, orario e risultato live del derby toscano

Diretta Pontedera Prato (LaPresse - imm. repertorio)Diretta Pontedera Prato (LaPresse - imm. repertorio)

DIRETTA PONTEDERA PRATO (RISULTATO FINALE 3-2): IL PONTEDERA VOLA AI QUARTI

Il Pontedera gioca il primo pallone dei tempi supplementari. Sinistro improvviso di Pinzauti respinto in corner da Alastra. Badan si proietta in avanti sulla sinistra fermato fallosamente da Spinozzi. Posocco! Nuovo vantaggio del Pontedera! Lancio di Caponi che pesca Posocco davanti a Alastra, il suo pallonetto supera Alastra e si infila nella porta sguarnita. Termina il primo tempo supplementare, con questo risultato il Pontedera volerebbe ai quarti di finale di Coppa Italia. Il Prato batte il calcio d'inizio della seconda frazione. Ci prova Caponi da fuori, arma il destro blocca Alastra. Il Prato prova ad agguantare il pareggio per andare ai rigori. Angolo di Caponi da destra, palla in mezzo all'area, deviazione aerea di Pinzauti con palla a lato di poco. Tchanturia viene espulso dall'arbitro dopo le proteste reiterate. Termina la gara! Il Pontedera si aggiudica il match e vola ai quarti di finale dove troverà il Padova. (agg. Umberto Tessier)

SI VA AI SUPPLEMENTARI

Pareggia di nuovo il Prato! Punizione battuta da Piscitella da destra in mezzo all'area deviazione vincente di Fantacci con palla che muore all'angolino alla sinistra di Biggeri. Il Pontedera si riporta ora in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio. Fantacci ruba palla, innesca Colli, il centrocampista dei lanieri però colpisce molto male da buona posizione, Prato ad un passo dal vantaggio. Orlando è solo davanti a Biggeri, il portiere di casa compie un grandissimo intervento e salva i suoi! Mancano cinque minuti alla fine, si profila lo spettro dei supplementari. Colli innesca Tchanturia fermato fallosamente da Romiti al limite dell'area dei granata. Ci prova Orlando dalla lunga distanza con palla che esce di poco a lato alla sinistra di Biggeri. Saranno tre i minuti di recupero. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi, si va ai supplementari. (agg. Umberto Tessier)

PANDOLFI RIPORTA AVANTI IL PONTEDERA

Inizia la ripresa tra Pontedera e Prato, si riparte dal risultato di parità. Retropassaggio corto di Marzorati all'indirizzo di Alastra, il quale anticipa di un soffio Benericetti. Pandolfi! Nuovo vantaggio del Pontedera! Pandolfi ruba palla e si presenta al limite dell'area, con un sinistro secco batte Alastra. Primo cambio per il Pontedera, esce Raffini al suo posto Pinzauti. Risponde il Prato, esce Benvenuti al suo posto Liurni. Pinzauti ruba palla a Badan, il suo sinistro ad incrociare viene respinto da Alastra, vicino al tris il Pontedera. Il Prato è riversato in attacco alla ricerca del pareggio, il Pontedera può colpire in contropiede. Siamo intanto giunti al 65', con questo risultato il Pontedera volerebbe ai quarti di finale per incontrare il Padova che ha vinto a tavolino contro il Vicenza. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Calcagni se ne va sulla destra il suo suggerimento a centro area per Raffini, il suo tiro viene ribattuto per due volte da Demoleon. Arriva il primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese Badan per fallo su Paolini. Rozzi si propone al limite dell'area e viene atterrato da Borri. Alla battuta del piazzato Benvenuti con palla respinta in corner dalla difesa di casa. Manca pochi minuti alla fine della prima frazione, ricordiamo che la vincente del match affronterà il Padova nei quarti di finale della Coppa Italia. Angolo battuto da Calcagni libera a centro area Demoleon in anticipo su Benericetti. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi, prima frazione vivace tra Pontedera e Prato che hanno trovato la via de gol con Benericetti e Ghidotti. Le due compagini si stanno affrontando a viso aperto.(agg. Umberto Tessier)

GHIDOTTI RISPONDE A BENERICETTI!

Inizia il match tra Pontedera e Prato! Il Prato batte il calcio d'inizio. Cross di Corsinelli da destra, respinge la retroguardia ospite, poi viene fischiato fallo in attacco ai padroni di casa. La sblocca il Pontedera al 7' grazie a Benericetti! Punizione battuta da Calcagni, a centro area arriva il piatto destro vincente di Benericetti. Risponde subito il Prato al 9', sinistro velenoso di Fantacci Biggeri alza in corner. Benericetti prova a sfondare, viene fermato però poco prima di entrare in area. Arriva il secondo corner per il Prato. Batte Colli in mezzo all'area, palla deviata oltre la linea di fondo da Ferrari. Ghidotti! Il Prato riequilibra il match! Dal corner per i lanieri, batte Colli, si avventa sul primo palo Ghidotti, il suo tocco di tacco fa assumere alla palla una traiettoria strana che termina la sua corsa nell'angolo opposto. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Pontedera Prato avrà inizio fra pochi minuti: si gioca in gara unica per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C, ma in attesa del fischio d’inizio ci sembra giusto fare un piccolo passo indietro all’ultimo precedente, quello disputato poco più di un mese fa in campionato. Era domenica 10 dicembre, formalmente era in casa il Prato ma si giocò comunque allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera, per mesi sede delle partite casalinghe del Prato a causa dell’indisponibilità del Lungobisenzio. Situazione certamente curiosa, che faceva giocare di fatto in casa la squadra che formalmente sarebbe stata in trasferta: il Pontedera ne approfittò vincendo per 0-1 con gol di Spinozzi su assist di Pinzauti. Poco più di un mese dopo, cambiano la competizione e la squadra che gioca in casa, ma non lo stadio e naturalmente nemmeno le formazioni protagoniste: la parola dunque adesso passa al terreno di gioco, perché Pontedera Prato è ormai davvero imminente! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Pontedera Prato non verrà trasmessa in diretta tv, ma potrà comunque essere seguita in diretta streaming video da tutti gli appassionati che abbiano a disposizione un dispositivo mobile come PC, tablet o smartphone; l’appuntamento è sul portale elevensports.it – che è raggiungibile anche digitando il vecchio indirizzo sportube.tv – che propone, pagando una quota per abbonarsi, la diretta streaming video di tutte le partite della stagione di Serie C, dunque campionato e Coppa Italia, anche nel caso di una diretta tv proposta dalla televisione di stato.

I PRECEDENTI

Pontedera Prato è un derby toscano e, come tale, si è giocato più volte negli ultimi anni: le due squadre infatti hanno condiviso spesso e volentieri lo stesso girone nel campionato di Serie C (o Lega Pro secondo la denominazione che ha avuto per qualche anno). Dall’ottobre 2013 le partite disputate tra queste formazioni sono state 9, e il Pontedera comanda decisamente nel bilancio: sei vittorie a fronte di due sconfitte, con un solo pareggio. I granata sono imbattuti in casa (tre vittorie e un pareggio), ma soprattutto hanno vinto gli ultimi quattro incroci in termini generali: dopo un 2-0 firmato Stefano Scappini (rigore) e Giacomo Risaliti, il Pontedera ha infilato tre 1-0. I primi due hanno portato la firma di Claudio Santini, che poi non ha più potuto contribuire perchè si è trasferito; è stato Emanuele Spinozzi a sancire la terza vittoria consecutiva con un solo gol. L’ultima vittoria del Prato risale al novembre 2015 con i gol di Alessandro Capello, Morten Knudsen e Gianmarco Gabbianelli (per il Pontedera altro rigore di Scappini); il terzo marcatore di quel giorno è anche l’ultimo dei gigliati nelle sfide dirette contro il Pontedera, alla sua squadra il gol manca nelle ultime quattro partite e con un totale di 368 minuti. Curiosamente, quattro sono anche le partite di Coppa Italia Serie C in cui il Pontedera non abbia preso gol, cioè quelle della stagione in corso: Giorgio Siani, del Tuttocuoio, ha infilato la porta granata per l’ultima volta in questo torneo, era il 23 novembre 2016 e da allora sono trascorsi 390 minuti. (agg. di Claudio Franceschini)

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE

Pontedera e Prato hanno cominciato da lontano il loro cammino in questa Coppa Italia di Serie C, per la precisione dalla prima fase a gironi disputata ad agosto. Il Pontedera in estate vinse il girone D davanti a Pistoiese e Modena, mentre il Prato conquistò il girone E tutto toscano davanti a Robur Siena e Gavorrano. Di conseguenza entrambe le formazioni si qualificarono per la fase ad eliminazione diretta, ma il Pontedera dovette passare anche da un primo turno eliminatorio dal quale invece il Prato fu esentato: per i granata fu una grande soddisfazione andare a vincer per 0-1 il 18 ottobre scorso a Pisa. Nei sedicesimi di finale, disputati invece mercoledì 22 novembre, il Pontedera vinse per 1-0 con gol di Bonaventura nel finale un altro derby toscano contro la Lucchese, mentre il Prato mise a segno un vero e proprio colpaccio andando a vincere per 1-2 in casa della Reggiana grazie ai gol di Rozzi e Vangi, che resero vano l’iniziale vantaggio degli emiliani firmato da Chakir. Adesso si ricomincia dopo la pausa e in palio ci sarà un posto nei quarti di finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pontedera Prato, che sarà diretta dall’arbitro Riccardo Annaloro, è in programma questa sera mercoledì 17 gennaio alle ore 18:30. Il derby toscano è la partita che completerà il programma degli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C 2017-2018: manca dunque solo il nome di chi vincerà fra Pontedera e Prato per completare il quadro delle squadre qualificate per i quarti. Ricordiamo che il turno prevede gara secca con la possibilità di tempi supplementari e calci di rigore per determinare la squadra qualificata; la lunga sosta invernale della Serie C sta per finire, nel weekend tornerà di scena il campionato e oggi ci potremo gustare una sorta di “antipasto” per riscaldare il motore di queste due formazioni.

IL CONTESTO

In campionato entrambe le formazioni toscane sono comprese nel girone A. La situazione è senza dubbio migliore per il Pontedera, che con 24 punti in classifica fa parte di un gruppo ancora piuttosto folto di squadre che condividono l’obiettivo della qualificazione ai playoff al termine della stagione, anche se in questo momento i toscani ne sarebbero esclusi. Il Pontedera può comunque provare a sognare in grande e togliersi qualche soddisfazione nella seconda parte della stagione, a patto di tenere a bada le squadre che seguono per non trovarsi a lottare in zona salvezza, che è invece l’unica ambizione possibile per il Prato, attualmente ultimo con appena 11 punti. La riduzione d’organico che si è determinata in questa stagione garantisce che non ci saranno retrocessioni dirette al termine del campionato, ma francamente in questo momento per il Prato sembrano inevitabili i playout da una posizione per di più di svantaggio. Cambierà qualcosa nei prossimi mesi?

PROBABILI FORMAZIONI PONTEDERA PRATO

Siamo al termine della sosta, con la ripresa del campionato che incombe ma fermi da oltre due settimane, per di più in pieno calciomercato. Parlare di probabili formazioni non è dunque semplice per Pontedera Prato, ma in linea di massima possiamo ipotizzare due formazioni simili a quelle che hanno giocato nel turno precedente. Per il Pontedera era stato un altro derby toscano contro la Lucchese, che aveva visto in campo Biggeri in porta, protetto da una retroguardia a tre con Romiti, Borri e Ferrari davanti all’estremo difensore; folto centrocampo a cinque con Tofanari a destra, Pandolfi, Gargiulo, Paolini ed infine sulla fascia sinistra Mastrilli, infine il tandem d’attacco che era stato composto da Grassi e Benericetti. Il Prato invece contro la Reggiana si era schierato con un 4-3-3 che vedeva Sarr in porta; linea difensiva a quattro con Giannini, Demoleon, Martinelli e Seminara da destra a sinistra; Marini, Bonetto e Guglielmelli a comporre il terzetto di centrocampo ed infine il tridente d’attacco con Rozzi, Vangi e Liurni. Di certo due cambi saranno obbligati: Marini e Vangi infatti non fanno più parte della rosa del Prato, vediamo cosa deciderà l’allenatore Pasquale Catalano.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai non lasciano dubbi rispetto al pronostico finale di Pontedera Prato. Secondo l'agenzia di scommesse infatti è favoritissima la squadra padrone di casa quotata a 1,65. Molto redditizio, e lo consigliamo agli scommettitori, è il segno X pagato 3,45. Un vero azzardo invece il segno 2 a favore del Prato che vale un bel 4,75. Ma nel calcio di Lega Pro mai dire mai, figurarsi dopo una sosta e in turno infrasettimannale. 

© Riproduzione Riservata.