BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Bassano Santarcangelo (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: gioiscono i padroni di casa

Bassano Santarcangelo, info streaming video e diretta tv: probabili formazioni, orario e risultato live. Per la ventiduesima giornata della Serie C, la sfida di Bassano delle 16:30

Bianchi, centrocampista Bassano - LaPresseBianchi, centrocampista Bassano - LaPresse

DIRETTA BASSANO SANTARCANGELO (RISULTATO FINALE 3-1) GIOISCONO I PADRONI DI CASA

Termina la sfida del Mercante, il Bassano supera il Santarcangelo tre a uno.  Partita che ha appassionato il pubblico presente questo pomeriggio, con le due squadre che hanno regalato ai propri tifosi una bella gara. Il Bassano si è aggiudicato i tre punti con merito, dimostrando molta concretezza sul fronte offensivo ed una buona solidità a livello difensivo. La prossima settimana, il Bassano farà visita al Pordenone mentre il Santarcangelo se la vedrà in casa contro l'Albinoleffe. Grazie a questo successo, i giallorossi salgono a quota ventotto, Santarcangelo fermo a quota diciannove. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

MINESSO ALLUNGA

Quando siamo giunti oltre il settantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Bassano Virtus Santarcangelo è fermo sul tre a uno. I padroni di casa sono passati in vantaggio al tredicesimo con Proia, prima del pareggio firmato Piccioni al trentottesimo. Il sorpasso si concretizza al quarantesimo con Zonta, poco prima dell'intervallo. Il Santarcangelo prova a rimettere il tabellino in equilibrio, ma al settantaduesimo il Bassano Virtus allunga il distacco con Minesso, che col mancino insacca alle spalle del portiere avversario, dopo un legno colpito da un compagno. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)  

PROIA SIGLA IL VANTAGGIO

Bassano Santarcangelo sono in campo da circa venticinque minuti di gioco e il risultato è fermo sull'uno a zero in favore della formazione di casa. Succede tutto attorno al quattordicesimo, quando Proia insacca il vantaggio. L'azione: sventagliata di Ventucci sul secondo palo, direttamente da calcio di punizione, Minesso da da sponda per il compagno, che ben appostato mette dento in acrobazia. Grande giocata per il giocatore del Bassano, nulla da fare per l'estremo difensore degli ospiti.  Ricapitoliamo intanto le due formazioni, con mister Colella che schiera il consueto 4-3-2-1 dove trova subito spazio in attacco il nuovo arrivato Razzitti. Santarcangelo schierato dal tecnico Cavasin con il 3-4-3, modulo già visto nella gara vinta contro il Gubbio. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SI GIOCA

E’ giunta l’ora di mettere a confronto qualche statistica importante prima di dare la parola al match Bassano-Santarcangelo, atteso nella 22^ giornata del girone B. Considerando quanto fatto finora va detto che la formazione giallorossa ha un po’ deluso le aspettative, così come il Pordenone, dopo un brillante avvio di stagione. Lo testimonia anche il rendimento del club lombardo davanti al proprio pubblico, dove sono state più le sconfitte (quattro) che le vittorie (tre), a fronte di 3 pareggi. Negativa anche la differenza reti del Bassano fissata sul -2, con 9 gol fatti e 11 subiti. Il Santarcangelo non se la passa di certo meglio e al momento vanta appena la 17^ posizione nella classifica del girone B con 19 punti in saccoccia finora. La squadra romagnola poi in trasferta ha vinto soltanto due partite su 10, perdendone la metà (cinque) e pareggiando tre gare. Impetuoso il conto dei gol subiti dal Santarcangelo in testa particolare occasione: ben 20, e la peggior difesa del girone B, oltre a 8 gol fatti. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita fra il Bassano e il Santarcangelo, valevole per il 22esimo turno del campionato di Serie C, non sarà visibile in diretta tv. Nessuna emittente pubblica, privata o a pagamento, si è infatti assicurata i diritti per la gara in questione. Di conseguenza, l’unico modo per poter fruire legalmente del match, sarà andare sul portale elevensports.it, e acquistare la partita in questione ad una modica cifra. Ovviamente, l’incontro sarà visibile in diretta streaming, comodamente attraverso il vostro personal computer, smartphone o tablet. Vi ricordiamo inoltre gli aggiornamenti pubblicati dai vari social network delle due società, nonché da quelli della Serie C.

TESTA A TESTA

La sfida Bassano-Santarcangelo si è giocata allo Stadio Rino Mercante già in altre tre occasioni. Il bilancio è nettamente a favore dei padroni di casa che hanno vinto tutti questi match, subendo appena una rete dai loro avversari tra le mura amiche. Nella scorsa stagione il Bassano fu addirittura in grado di vincere col risultato di 4-0. La gara fu segnata dalla doppietta di Minesso e dai gol di Barison e Bianchi. Nel dicembre del 2013 invece il Bassano si impose 2-1 in una gara sicuramente più combattuta. La squadra di casa passò in vantaggio con una rete di Pietribiasi dopo appena quindici minuti. Negli ultimi dieci minuti del match accadde veramente di tutto con il pareggio di Graziani al minuto 82 e la rete della vittoria al novantesimo di Maistrello. La prima vittoria del Bassano invece risale al gennaio del 2013, la gara terminò col risultato di 1-0 grazie al gol in apertura di Longobardi. I giallorossi sono in grande ripresa perché dopo tre sconfitte di fila hanno trovato due vittorie. Da due successi di fila arriva anche il Santarcangelo che è però penultimo a diciannove punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Bassano Santarcangelo sarà diretta dall'arbitro Manuel Volpi. Torna il campionato di calcio della Serie C, terzo torneo d’Italia per importanza. Dopo la pausa post-natalizia, le squadre dell’ex Lega Pro sono pronte a darsi battaglia nelle prossime ore, disputando quella che sarà la ventiduesima giornata del campionato 2017-2018. Su queste pagine vogliamo focalizzarci sulla sfida delle ore 16:30 di oggi pomeriggio, l’incontro dello stadio Rino Mercante di Bassano del Grappa fra i padroni di casa del Bassano e gli ospiti del Santarcangelo, match valevole per il Girone B. Andiamo quindi a vedere le informazioni per la diretta tv e streaming, nonché le probabili formazioni della gara in questione.

IL CONTESTO

Bassano e Santarcangelo, si sfidano due squadre che stanno vivendo un campionato differente: in corsa per un posto nei playoff i padroni di casa, in lotta invece per non retrocedere, gli ospiti. La squadra di Bassano del Grappa è decima assoluta, l’ultimo posto disponibile per giocarsi l’accesso alla Serie B, con 25 punti sin qui ottenuti, grazie a sette vittorie, quattro pareggi e otto capitolazioni. Sono invece 19 le lunghezze del Santarcangelo, che valgono il diciassettesimo posto, penultimo assoluto, davanti al Fano a quota 14. Appena cinque i successi dei romagnoli, con altrettanti pareggi e ben nove sconfitte. Il Bassano ha un bilancio gol fatti/subiti pari a zero, visto che sono 17 le reti realizzate e altrettante quelle incassate. E’ invece in negativo lo score dei riminesi, con 18 gol segnati e ben 36 subiti: esattamente il doppio. Bassano che sta attraversando un buon momento di forma, visto che ha vinto le ultime due partite, così come il Santarcangelo, che nelle ultime cinque uscite ha ottenuto tre successi, un pareggio e una capitolazione. L’ultima gara del Bassano è stata la bella vittoria in trasferta per due a uno contro il Ravenna, mentre i romagnoli hanno battuto fra le mura di casa il Gubbio per uno a zero.

PROBABILI FORMAZIONI BASSANO SANTARCANGELO

Siamo quindi arrivati alle probabili formazioni del match, partendo dalla Bassano Virtus allenata dal tecnico 51enne Colella. Analizzando l’elenco degli assenti per la sfida di oggi, non sono previste defezioni importanti, con la compagine di Bassano del Grappa che dovrebbe quindi disporsi in campo con l’undici vittorioso a Ravenna a fine dicembre. Spazio quindi ad un 4-3-2-1 ad albero di Natale con Grandi a curare la porta, a ridosso di una linea difensiva a quattro formata da Androni terzino di destra, Pasini e capitan Bizzotto in mezzo, e Stevanin sull’out mancino. In mezzo, a dettare i ritmi e i tempi di gioco, ci sarà Botta, con Prola (doppietta per lui l’ultimo turno), e Bianchi, a completamento del reparto. Infine l’attacco, con Venitucci e Minesso sulla linea dei trequartisti, a ridosso della prima punta che sarà Diop. Il Santarcangelo dell’esperto Cavasin si presenterà invece a Bassano senza il solito Gaiola, che ha subito la lesione del legamento del crociato. Anche la squadra marchigiana non dovrebbe stravolgere il proprio undici, disponendosi in campo con un 3-4-3 con Piccioni punta centrale, Cappellini esterno di sinistra e Broli sul versante opposto. In linea mediana, capitan Dalla Bona in coppia con Dhamo, mentre i due esterni di centrocampo saranno Toninelli e Cagnano. Infine la difesa, con Bondioli davanti al portiere Bastianoni, e Sirignano e Briganti a completamento del reparto più arretrato.

© Riproduzione Riservata.