BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Prato Cuneo (risultato finale 2-0) streaming video Sportube: la decidono Seminari e Piscitella

Diretta Prato Cuneo streaming video Sportube, quote, probabili formazioni, risultato live e orario: delicato scontro salvezza nella 22^ giornata del girone A di Serie C

Diretta Prato Cuneo - LaPresse, imm. di repertorioDiretta Prato Cuneo - LaPresse, imm. di repertorio

DIRETTA PRATO CUNEO (2-0): LA DECIDONO SEMINARI E PISCITELLA

Il Prato archivia la pratica Cuneo con un tondo due a zero e conquista tre punti importanti per la classifica. La formazione allenata da Catalano porta a casa una vittoria preziosa, maturata grazie alle realizzazione di Seminari nel primo tempo e di Piscitella nella ripresa. Il Cuneo non è mai stato pericoloso questo pomeriggio, la difesa è apparsa poco sicura e il Prato è stato bravo ad approfittarne. La vittoria porta i pratesi a quota quattrodici, mentre gli ospiti restano fermi a venti. Prossimo turno di riposo per i padroni di casa, i biancorossi invece proveranno a riscattarsi contro la Giana Erminio. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PISCITELLA FIRMA IL BIS

Oltre ottanta minuti di gioco sul cronometro e Prato ad un passo dalla vittoria contro il Cuneo. Quando mancano pochi minuti allo scadere, i padroni di casa conducono per due reti a zero. Risultato giusto per quanto visto fino ad ora in campo, coi locali che hanno trovato la via del raddoppio al settantesimo minuto, grazie ad una marcatura messa a segno da Piscitella. Succede tutto su una corta respinta da parte di Moschin, che non riesce a sventare una conclusione dalla distanza. Il giocatore del Prato, ben appostato, si fionda sul pallone e insacca la rete che vale, con ogni probabilità, la vittoria pratese. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PREMONO I PADRONI DI CASA

Finisce uno a zero in favore del Prato, il primo tempo tra i locali e il Cuneo. Piemontesi che si sono fatti avanti per la prima volta al trentanovesimo minuto: cross dalla destra di Rosso per Galuppini, che tenta di colpire di testa: conclusione che rotola fuori alla destra di Sarr. L'arbitro concede due minuti di recupero e prima del duplice fischio, Ceccarelli ci prova in ribattuta, Testoni però è decisivo con un intervento sulla linea di porta. Decide fino a questo momento una rete messa a segno da Seminara. Cuneo troppo timido sul fronte offensivo e poco organizzato in difesa. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

LA SBLOCCA SEMINARA

Seminara porta in vantagggio il Prato al ventiduesimo minuto del primo tempo contro il Prato. Gran suggerimento dalla corsia laterale destra di Piscitella, e colpo di testa vincente da parte del compagno che anticipa Boni e mette la firma sul vantaggio della truppa di Catalano. Gol meritato da parte degli azzurri, che si erano resi pericolosi già in un paio di occasioni. Il primo squillo attorno al quinto, mentre il secondo all'ottavo. Grandissima conclusione da fuori area da parte di Ceccarelli: il suo diagonale termina sul fondo di pochissimo. Partita di sofferenza, fin qui, per la compagine ospite. Buon impatto del Prato, che ora cerca il raddoppio. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SI COMINCIA!

Diamo quindi ora un occhio a qualche statistica aggiornata in vista del match Prato-Cuneo, il cui fischio d’inizio è atteso ormai tra poco. Dando subito uno sguardo alla classifica del gruppo vediamo subito come continui la lenta agonia del Prato, cenerentola del girone A di Serie C. Sempre più fanalino do coda in classifica, va detto che davanti al proprio pubblico i toscani sono riusciti a vincere soltanto 2 volte, pareggiando altrettante partite e perdendo le altre 5 disputate. Disastrosa anche la differenza reti casalinga per la squadra dei lanieri con 10 gol fatti e 18 subiti. Anche il Cuneo comunque non se la passa tanto bene visto che è fermo alla 17^ piazza della classifica con son 20 punti, ma 9 punti di vantaggio sui padroni di casa di questa pomeriggio. I biancorossi rimangono invischiati in zona retrocessione ma fuori casa - come il Prato - la squadra piemontese sembra trovarsi più a suo agio, con 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte, per un totale di 9 gol fatti e 13 subiti. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Prato Cuneo non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Per quanto riguarda la gara Prato-Cuneo c'è un solo precedente che risale alla gara d'andata. A campi invertiti la partita terminò col risultato di 1-1. I padroni di casa passarono in vantaggio dopo dieci minuti grazie al gol di Dell'Agnello, mentre il pareggio lo mise a segno alla fine della prima frazione di gioco Guglielmelli. Fu una partita senza grande ritmo con una ripresa decisamente al di sotto delle aspettative. Le due squadre vivono un momento davvero molto complicato. Il Cuneo si è rialzato e nonostante sia ancora terzultimo ha collezionato sette punti nelle ultime tre partite dopo alcuni risultati decisamente negativi. Dall'altra parte invece il Prato è reduce da ben cinque ko di fila che sono arrivati dopo i successi contro Olbia in campionato e Reggiana in Coppa Italia di Lega Pro. Staremo a vedere chi avrà la meglio con i padroni di casa costretti a vincere se vogliono provare un miracolo chiamato salvezza. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Prato Cuneo sarà diretta dall'arbitro Davide Andreini della sezione Aia di Forlì. Lo stadio Ettore Mannucci di Pontedera, che sta ancora ospitando le partite casalinghe del Prato stante l’indisponibilità del Lungobisenzio, vedrà dunque scendere in campo i “padroni di casa” contro i piemontesi del Cuneo in una delicata sfida per la salvezza che è in programma oggi pomeriggio domenica 21 gennaio alle ore 14.30 per la ventiduesima giornata del girone A di Serie C. Siamo al terzo turno del girone di ritorno, ma primo dell’anno solare 2018, che per la terza serie del calcio italiano è iniziato con una pausa che è durata ben tre settimane. I verdetti iniziano ad avvicinarsi e la posta in palio di ogni partita è sempre più significativa, a maggior ragione se le squadre coinvolte condividono lo stesso obiettivo.

A dire il vero per il Prato, ultimo in classifica con appena 11 punti, i playout sembrano inevitabili e c’è anzi da ringraziare che con il format dei gironi a 19 squadre sia saltata la retrocessione diretta per l’ultima in classifica: l’obiettivo è comunque quello di migliorare la propria posizione nella griglia degli spareggi che decreteranno la salvezza. Il Cuneo invece ha 20 punti e di conseguenza può ancora puntare alla salvezza diretta, provando ad evitare i playout: sarà dunque questo l’obiettivo dei piemontesi da qui alla fine del campionato, fare punti in casa dell’ultima in classifica sarebbe naturalmente molto importante in tal senso per cercare un significativo passo avanti in graduatoria.

PROBABILI FORMAZIONI PRATO CUNEO

Andiamo adesso ad analizzare le probabili formazioni per Prato Cuneo, tenendo presente che dopo tre settimane di pausa gli allenatori potrebbero regalarci qualche sorpresa, magari anche in base alle condizioni di forma attuali dei loro giocatori. Per il Prato di Pasquale Catalano, annotate le assenze degli infortunati Polo e Gargiulo, disegniamo un 4-4-2 che il mister dovrebbe mettere in campo con Sarà in porta; linea difensiva a quattro con Demoleon, Marzorati, Ghidotti e Seminara da destra a sinistra; Fantacci e Bonetto centrali di centrocampo, con il classe 2000 Benvenuti magari confermato come esterno destro e Piscitella invece a sinistra, infine la coppia d’attacco formata da Rozzi e Orlando. Per il Cuneo di William Viali potremmo invece prevedere un modulo 5-3-2 con Strancampiano in porta, protetto da una folta retroguardia con Baschirotto e Testoni terzini, mentre in mezzo agiranno Boni, Conrotto e A. Cristini. Nel centrocampo a tre dovrebbero agire Rosso e M. Cristini in mediana, qualche metro più avanti a loro Gerbaudo, in appoggio al tandem d’attacco composto da Galuppini e Dell’Agnello.

PRONOSTICO E QUOTE

Da segnalare il fatto che tutte le principali agenzie di scommesse operanti in Italia non hanno quotato la partita Prato Cuneo, che pure si annuncia come un delicato scontro in zona salvezza fra due squadre che ad oggi sarebbero costrette a disputare i playout: posta in palio dunque importante, ma solo dal punto di vista strettamente agonistico e non per gli scommettitori.

© Riproduzione Riservata.