BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

NICOLÒ BARELLA RINNOVA COL CAGLIARI / Il centrocampista richiestissimo sul calciomercato firma fino al 2022

Nicolò Barella rinnova col Cagliari, il centrocampista richiestissimo sul calciomercato ha firmato fino al 2020 con la società sarda di cui è Presidente Tommaso Giulini.

Nicolò Barella rinnova col CagliariNicolò Barella rinnova col Cagliari

Nicolò Barella  ha rinnovato il suo contratto con il Cagliari fino al 2022, l'ufficialità è arrivata nella giornata di oggi mercoledì 3 gennaio 2018. Il calciatore è da tempo nel mirino del calciomercato di squadre importanti come Juventus, Inter e Roma. Il calciatore ha deciso di consolidare il rapporto però con la società di cui è presidente Tommaso Giulini che avrà da questo momento in poi anche più possibilità di decidere nei confronti di società concorrenti se dovesse decidere di cederlo. Il ragazzo è stato felice comunque di essere blindato dalla società della sua città, dove è cresciuto. Ad appena venti anni sa bene che presto potrebbe arrivare per lui una chiamata di una big, ma al momento rimanere a Cagliari per crescere ancora è di certo la decisione più saggia. Sarà interessante capire se nelle prossime sessioni di calciomercato qualcuno deciderà di fare una proposta irrinunciabile al Cagliari.

LA CARRIERA DEL CALCIATORE

Nicolò Barella si è messo in grande mostra quest'anno con la maglia del Cagliari, dimostrando di poter giocare sia da regista che da interno di centrocampo. Calciatore moderno piace a diversi club importanti, ma ha rinnovato il suo contratto col Cagliari. Nato proprio a Cagliari il 7 febbraio del 1997 ha debuttato tra i professionisti con la maglia dei sardi nella stagione 2014/15 in Serie A. L'anno successivo invece dopo poche presenze in cadetteria sempre con i rossoblù ha deciso di partire in prestito per trovare continuità al Como. L'anno passato il suo approccio serio con la massima categoria, dove ha disputato addirittura 28 presenze contribuendo alla salvezza della squadra di Massimo Rastelli allora neopromossa dalla B. Quest'anno però è arrivato un salto di qualità e anche i due primi gol nella sua carriera. A settembre ha debuttato nella nazionale Under 21 allenata da Gigi Di Biagio, con la quale ha collezionato tre presenze nelle amichevoli contro Spagna, Slovenia e Russia di pari categoria.

© Riproduzione Riservata.