BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA SBK 2018 / Superbike info streaming video e tv. Gara-1: vince Rea come previsto! (Gp Argentina)

Diretta Sbk 2018: Superbike info streaming video e tv, orario e risultato live di Superpole e gara-1 del Gp d'Argentina a San Juan: cronaca e vincitore, oggi 13 ottobre.

Diretta Gp Argentina 2018 (LaPresse)Diretta Gp Argentina 2018 (LaPresse)

Non c'è stata storia nella gara-1 del Gp Argentina 2018 della Superbike e ha vinto Jonathan Rea come era prevedibile dopo la due giorni di assoluto dominio tra prove e qualifiche. Il pilota si è trovato molto bene sull'inedito circuito di San Juan che ha dominato sin da subito. Il pilota sta vivendo un grande periodo di forma e ancora una volta vince siglando ilo nono successo consecutivo. Si tratta di un altro record per lui che così riesce a raggiungere la serie più lunga di successi in carriera. Dietro di lui si posiziona Marco Melandri, altro protagonista del weekend visto che partiva dalla pole position. Sul terzo gradino del podio invece è arrivato razgatlioglu. Chaz Davies è stato invece molto sfortunato, la sua caduta infatti l'ha costretto al ritiro prima di riuscire a terminare la corsa. Il pubblico si può dire soddisfatto di fronte a una gara che ha regalato numerosi colpi di scena soprattutto nella parte centrale dell'ordine di arrivo finale. (agg. di Matteo Fantozzi)

TUTTO PRONTO PER GARA 1

Tutto è pronto per la partenza di gara-1 del Gp Argentina 2018 della Superbike sull’inedito circuito di San Juan. Già assegnato al cannibale Jonathan Rea il Mondiale Sbk per la quarta stagione consecutiva, resta comunque la lotta per la vittoria parziale, che vedrà il britannico della Kawasaki all’inseguimento dell’autore della pole position, cioè il nostro Marco Melandri, perché nella Superpole è stato proprio il pilota ravennate della Ducati a conquistare il miglior tempo davanti a Rea, che sarà secondo sulla griglia di partenza. Siamo ormai ai titoli di coda dell’esperienza di Melandri alla Ducati, che per la prossima stagione ha confermato solamente Chaz Davies, dunque Marco vorrà chiudere con il sorriso, battendo magari Rea che resta sempre una rarità negli ultimi anni della Superbike. Per scoprire come andrà a finire gara-1 della Superbike al Gp Argentina, adesso è davvero giunto il momento di far parlare la pista di San Juan: si parte! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

MARCO MELANDRI IN POLE POSITION

Marco Melandri ha conquistato la pole position nel Gp Argentina 2018 della Superbike sul circuito di San Juan, avendo stabilito il miglior tempo nella decisiva SP2 della Superpole di questo penultimo atto del Mondiale Sbk. Una grande gioia dunque per il pilota ravennate della Ducati, dalla quale si separerà a fine stagione; intanto però Melandri partirà davanti a tutti sulla griglia di partenza fra meno di due ore (alle 21.00 italiane), quando sarà in programma gara-1 del Gp Argentina su questo circuito inedito per le derivate di serie. Melandri ha fermato i cronometri sul tempo di 1’39”012 e si è preso la soddisfazione di precedere Jonathan Rea, che per una volta dovrà “accontentarsi” del secondo posto, anche se certamente cercherà l’immediato riscatto in gara. Terzo Eugene Laverty con l'Aprilia davanti a Tom Sykes, in casa Ducati invece non fa festa Chaz Davies, che ha dovuto abortire l’ultimo giro veloce per problemi tecnici e non è andato oltre il nono posto alle spalle anche di Lorenzo Savadori, ottavo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP ARGENTINA 2018 SBK

VIA ALLA SUPERPOLE

Entra nel vivo il sabato della Superbike: fra pochi minuti infatti inizieranno le due sessioni della Superpole del Gp Argentina 2018 sul circuito di San Juan, che serviranno dunque a stabilire la griglia di partenza e l’autore della pole position di questo evento sudamericano che per la prima volta fa parte del calendario del Mondiale Sbk. Il primo favorito, tanto per cambiare, sarà ancora una volta Jonathan Rea: il pilota britannico della Kawasaki, campione del Mondo già sicuro della riconferma del titolo iridato, è stato il più veloce nelle sessioni di prove libere disputate fra ieri e la mattina argentina, ma dovrà battere la concorrenza delle Ducati di Chaz Davies e Marco Melandri. Prima ci sarà però la SP1, che stabilirà gli ultimi due qualificati per la successiva SP2: parola dunque alla pista e al cronometro, via alla Superpole! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REA PRIMO NELLA FP4

Il sabato della Superbike è cominciato per l’ennesima volta nel segno di Jonathan Rea, che ha ottenuto il miglior tempo anche nella sessione di prove libere FP4 del Gp Argentina 2018 sul circuito di San Juan, che per la prima volta fa parte del calendario del Mondiale Sbk. Pista nuova ma che sembra già piacere molto al pilota britannico della Kawasaki, ammesso che ne esista qualcuna che non piaccia al campione del Mondo. Jonathan Rea dunque ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 1’39”270, precedendo per soli 95 millesimi il connazionale Chaz Davies, che dunque ha portato la Ducati al secondo posto e con rinnovate speranze di fare bene in questo appuntamento in Argentina, confermate anche dal terzo posto di Marco Melandri, a 194 millesimi dal primo posto e dunque a un decimo dal compagno di squadra. Si tornerà in pista alle ore 18.30 italiane, quando avrà inizio la caccia alla Superpole. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA TEMPI FP4

VIA ALLA FP4

Fra pochi minuti torna in pista la Superbike, che vivrà la sessione di prove libere FP4 per aprire il sabato del Gp Argentina 2018 sul circuito di San Juan, che per la prima volta fa parte del calendario del Mondiale Sbk. Pista nuova, titolo già assegnato, ma il venerdì ci ha detto che ancora una volta l’uomo da battere sarà il solito Jonathan Rea, che ha fame di vittoria anche in questa località inedita per le derivate di serie nonostante abbia messo in cassaforte il Mondiale già due settimane fa a Magny Cours. Tra gli inseguitori ieri Marco Melandri ha fatto particolarmente bene, speriamo che il centauro italiano possa mettersi in particolare evidenza nelle ultime gare in sella alla Ducati, con la quale le strade si separeranno al termine della stagione. Adesso però la parola deve tornare alla pista e al cronometro, perché l’intenso sabato della Superbike sta per cominciare a San Juan! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

COME SEGUIRE GLI EVENTI IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO

Per gli appassionati italiani bisogna notare che la diretta tv degli appuntamenti che vi ricordiamo più in basso sarà garantita sia in chiaro integralmente su Italia 2 (anche su Italia 1 per quanto riguarda la gara), sia in diretta streaming video tramite il sito sportmediaset.it e l’app Sportmediaset. La telecronaca di qualifiche e gare è affidata ai cronisti Giulio Rangheri e Max Temporali. In aggiunta ci saranno anche gli inviati Alberto Porta e Anna Capella. Per quanto riguarda lo streaming, oltre alle dirette va ricordato che, una volta concluso, l'evento sarà fruibile sul sito di Sportmediaset in qualsiasi momento con servizi e gare integrali. Come per la scorsa stagione, tutti gli appassionati delle due ruote potranno far parte della squadra Superbike di Mediaset: chiunque, scrivendo agli account ufficiali di Sportmediaset, su Facebook e Twitter, e con l’hashtag #sbksportmediaset, potrà interagire in diretta con i telecronisti e con gli inviati ai box e fare le domande che verranno girate direttamente ai protagonisti. Altre informazioni saranno disponibili anche sul sito Internet ufficiale del Mondiale, all'indirizzo www.worldsbk.com/it. Ricordiamo anche l'account ufficiale su Twitter @sbk_official.

VERSO IL FUTURO

In avvicinamento al sabato della Superbike a San Juan, sede inedita del Gp Argentina 2018, il mondo della Sbk pensa già al futuro, dal momento che quest’anno tutto è già stato deciso, con l’ennesimo dominio da parte di Jonathan Rea e della Kawasaki. Dunque, proiettandoci già al 2019, la grande novità è che le gare di ogni weekend della Superbike diventeranno ben tre: le due “tradizionali” saranno sempre una al sabato e una alla domenica, però con orario d’inizio fissato salvo casi particolari per le 14.00 (adesso solitamente è alle 13.00, anche se ad esempio in Argentina sarà alle 16.00 locali); la grande novità sarà però l’introduzione di una gara sprint alle ore 11.00 della domenica mattina, con un numero di giri ridotto rispetto alle altre due corse, anche se per questa nuova gara va ancora stabilito se e quale punteggio attribuirà per la classifica del Mondiale Piloti delle derivate di serie. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GP ARGENTINA SBK

Seconda giornata per il Mondiale di Superbike alla pista di San Juan per il Gran Premio di Argentina 2018: oggi infatti si comincia a fare sul serio sul nuovo circuito albiceleste, dove i protagonisti della Sbk devono ancora prendere le misure nonostante le prove libere di ieri. Il programma di oggi è infatti ben fitto con l’ultima Fp4, le qualifiche della Superpole e infine gara 1: saranno quindi punti ben pesanti quelli che si metteranno già in palio, e tutti hanno voglia di mettersi in luce, specie oggi che si tratta edlla prima vera prova per il Gp argentino, alla sua prima edizione nel mondiale Sbk. Come abbiamo poi  visto ieri, il tracciato è ben particolare e attendiamo i primi record ufficiali della pista: dando qualche dettaglio tecnico ricordiamo che sono 17 le curve totali di cui 10 a sinistra e una lunghezza totale di 4.276 km. Vedremo quindi chi oggi già si distinguerà in Superpole e gara 1 su questa pista, dalla lettura non così banale. 

GLI ORARI E IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Come detto prima questa sarà una giornata clou per il Gp d’Argentina 2018: oggi infatti come ogni sabato del fine settimana dedicato al Mondiale Sbk verranno messi in palio i primi 25 punti validi per la classifica, che però ha già consegnato nelle mani di Jonathan Rea il titolo iridato. Tornando al programma della giornata e facendo i dovuti calcoli con il fuso orario tra Italia e Argentina detto che la Fp4, ultima sessione di prove libere, oggi è prevista alle ore 15.45 e durerà fino alle 16.05. A seguire ecco le due sessioni di Superpole che definiranno la griglia di partenza: la prima attesa dalle ore 18.30 alle 17.45 mentre la seconda sarà dalle 18.55 alle 19.10. L’appuntamento più caldo sarà però alle ore 21.00 con la prima gara del Gp d’Argentina 2018 per la Sbk. 

© Riproduzione Riservata.