BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Imolese Gubbio (risultato finale 1-0) streaming video e tv: decide la rete di Lanini!

Diretta Imolese Gubbio: info streaming video e tv della partita, attesa oggi 14 ottobre 2018 e valida nella sesta giornata del girone B della Serie C.

Diretta Imolese Gubbio (LaPresse)Diretta Imolese Gubbio (LaPresse)

DIRETTA IMOLESE GUBBIO (1-0): FINE PARTITA

Casiraghi centra per Marchi da destra: bravo Rossi a parare in due tempi in tuffo. Cambia anche mister Dionisi che toglie Belcastro per inserire Mosti sulla trequarti rossoblù. Ammonito intanto Piccinni per fallo ai danni di Rossetti. Ultimo cambio nelle file del Gubbio: esce Casiraghi, dentro Battista. Sinistro dal limite di Conti: blocca a terra Rossi. Padroni di casa che provano ad amministrare il vantaggio. Ultimo cambio nell'Imolese: dentro Bensaja al posto di Carraro in mediana. Il Gubbio fatica parecchio a rendersi pericoloso. Negli ultimi minuti è la squadra di Dionisi a sfiorare la rete. Diagonale mancino di Mosti bloccato a terra da Marchegiani. L'Imolese vince di misura.

LANINI ENTRA E SEGNA

La ripresa inizia con dei cambi: fuori Schiaroli per Tofanari nel Gubbio, mentre i padroni di casa sostituiscono Rossetti con Giovinco e Lanini con De Marchi. Dionisi ridisegna completamente il reparto offensivo e fa bene. Al 53esimo Lanini porta in vantaggio l'Imolese. Grande azione del neo entrato attaccante che salta un avversario e da fuori area mette il pallone sul palo opposto: 1-0. Settimana da incorniciare per l'attaccante classe '94 al primo gol in campionato. Gubbio confuso, i locali sfiorano il raddoppio. Fallo di Casoli in area: rigore e ammonizione. Dal dischetto si presenta Belcastro ma Marchegiani intuisce e tiene ancora a galla i suoi compangi. Doppio cambio nel Gubbio: out Lo Porto e Plescia, dentro Campagnacci e Pedrelli.     Altro cambio per mister Sandreani: Massimo Conti rileva Ricci.

FINE PRIMO TEMPO

Al 18esimo viene annullata una rete a Marchi in sforbiciata su azione conseguente da rimessa laterale per posizione di fuorigioco. Bella iniziativa di De Marchi murato dalla retroguardia eugubina. Alla mezzora Casiraghi pesca Plescia in profondità ma Rossi chiude la porta in faccia all'attaccante del Gubbio. Subito dopo Gargiulo serve Belcastro al limite dell'area di rigore, destro alto sulla traversa. Padroni di casa nuovamente pericolosi al 38esimo. Sciacca innesca Belcastro, destro deviato in corner da Marchegiani. Poco dopo ci riprova Belcastro, al tiro con il destro: nessun problema per Marchegiani con la palla che non inquadra lo specchio della porta. Ammoniti Giovinco ed Espeche per reciproche scorrettezze. Fine primo tempo.

INIZIO GARA

Dionisi schiera l'Imolese con il 4-3-1-2. In porta Rossi, difesa con Garattoni, Fiore, Boccardi e Carini. A centrocampo spazio a Carraro, Valentini e De Marchi. In avanti Gargiulo in supporto di Belcastro e Giovinco. Sandreani sceglie un modulo speculare. Tra i pali Marchegiani, in difesa Schiaroli, Espeche, Piccinni e Lo Porto. In mediana Casoli, Ricci e Benedetti mentre in zona offensiva c'è Casiraghi, pronto a rifornire Marchi e Plescia. Arbitra il signor Marco Monaldi di Macerata (assistenti Pompei-Di Monte). Primo tiro del match al settimo minuto. Ci provano i rossoblù, padroni di casa: sinistro alto di Belcastro. Punizione a giro di Giovinco al 13esimo. Pallone che attraversa tutto lo specchio della porta senza che alcun compagno riesca ad intervenire. Risposta umbra. Destro di Benedetti che non inquadra lo specchio della porta. Nota dolente in casa Imola: infortunio per Fiore, costretto a lasciare il terreno di gioco. Al suo posto Dionisi manda in campo Sciacca.

PRE-PARTITA

Tra pochi minuti avrà inizio Imolese Gubbio, partita valida per la sesta giornata di campionato di Serie C girone B, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Tra campionato e Coppa Italia l'Imolese ha già messo in fila una striscia di otto risultati utili consecutivi, il Gubbio ha invece pareggiato gli ultimi tre match e ancora non ha mai vinto nella nuova Serie C. Pur avendo subito solo quattro reti, l'Imolese ha sempre incassato gol nelle ultime quattro partite, il Gubbio ha mantenuto invece la sua porta inviolata in due delle ultime tre sfide disputate. Entrambe le squadre hanno segnato nei loro ultimi tre scontri diretti. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Imolese Gubbio!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

La partita Imolese-Gubbio non sarà trasmessa in diretta tv su nessuno dei canali free o pay, ma coloro che avranno sottoscritto una delle formule di abbonamento disponibili sul sito elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet del match, perché sul portale sono visibili tutte le partite di Serie C, che siano di campionato oppure di Coppa Italia.

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla sfida della sesta giornata di Serie C tra Imolese e Gubbio: è quindi giunto il momento di andare a veder che cosa ci può dire anche lo storico recente che lega questi due club oggi in campo. Il bilancio però non è molto lungo, e pure abbastanza datato: sono infatti 5 i testa a testa segnati tra le due formazioni, raccolti tutti nei campionati di Serie C/Lega Pro dal 2003 al 2005. In tutto perciò si contano tre affermazioni da parte della squadra umbra e pure un pareggio: i rossoblu quindi fino a oggi non hanno ancora vinto tale scontro diretto. Segnaliamo poi che l’ultimo precedente diretto tra i due club risale quindi alla sfida di ritorno segnata nella 27^ giornata della Lega Pro 2005-2006 dove venne pure trovato l’unico pari del bilancio di Imolese e Gubbio, firmato sull’1-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Imolese-Gubbio, diretta dall’arbitro Marco Monaldi, è la partita in programma oggi domenica 14 ottobre 2018  al Romeo Galli: fischio d’inizio previsto alle ore 14.30, per questo match della sesta giornata del girone B della Serie C. La squadra di Mister Dionisi torna quindi a giocare di fronte al pubblico di casa e lo fa con il dichiarato obbiettivo di ritornare a vincere, specie dopo i ben tre pareggi rimediati negli ultimi turni del terzo campionato italiano. La sfida di oggi dopo tutto non si presenta troppo complicata per la formazione di casa al Galli: di contro infatti  l’Imolese avrà il Gubbio, che pure non ha sfavillato in questo avvio di stagione. La classifica del girone B ci ricorda infatti che gli umbri sono solo alla 13^ piazza e con solo 4 punti ottenuti e ancora nessuna vittoria messa a bilancio. 

PROBABILI FORMAZIONI IMOLESE GUBBIO

Visto pure l’ultimo successo rimediato in Coppa italia, possiamo immaginare che nonostante il dubbio impegno Dionisi voglia riconfermare molti dei giocatori già visti in campo di recente. Ecco quindi che nel 4-3-1-2 dell’Imolese vedremo ancora De Gori tra i pali, con di fronte Tissone e Checchi al centro e il duo Zucchetti-Sciacca sulle fasce. Per la mediana  ecco quindi Bensaja, con Gargiulo e Giannini in campo dal primo minuto: in avanti ci sarà Mosti alle spalle delle due punte Rossetti-Lanini. Modulo speculare per il Gubbio di Sanderani, dove pure vedremo diversi titolari di nuovo chiamati in campo dal primo minuto. Ecco quindi che tra i pali non mancherà Marchegiani, come pure il duo centrale in difesa Espeche-Piccinini, mentre toccherà a Schiaroli e Lo Porto agire sull’esterno. Maglie già consegnate anche in mediana: qui per il Gubbio vedremo titolari Benedetti, con Casoli e Malaccari chiamati come mezz’ali. Nell’attacco eugubino ecco poi Plescia e Marchi con Casiraghi chiamato ad agire sulle trequarti. 

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del fischio d’inizio del match del girone B il pronostico vede favoriti i padroni di casa, che pure necessitano di un successo per rilanciarsi in classifica. Considerando poi le quote date dalla snai vediamo che nell’1x2 il successo dell’Imolese è stato dato a 2.35, mentre l’affermazione del Gubbio è stata fissata a 2.95: per il pari ecco la valutazione di 2.90. 

© Riproduzione Riservata.