BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Scozia Portogallo (risultato finale 1-3) streaming video e tv: dilagano i portoghesi

Diretta Scozia Portogallo streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita amichevole (oggi domenica 14 ottobre)

Diretta Scozia Portogallo - LaPresse, repertorioDiretta Scozia Portogallo - LaPresse, repertorio

DIRETTA SCOZIA PORTOGALLO (1-3 FINALE): DILAGANO I PORTOGHESI

Dilaga nel finale il Portogallo nell’amichevole ad Hampden Park contro la Scozia. 3-1 il risultato finale per i lusitani che hanno trovato il gol del raddoppio al 29’ grazie a Eder, bravo ad inserirsi e a realizzare di testa su una punizione ben calibrata da Renato Sanchese. E’ una mazzata per una Scozia che aveva provato a riorganizzarsi, ma che nel finale si è sfilacciata concedendo ai lusitani lo 0-3 al 39’: pallone di Gedson Fernandes in profondità per Bruma, che invita Gordon all’uscita e lo trafigge con freddezza. Grande delusione per la Scozia che aveva pure saputo giocare a viso aperto il match, pur non producendo moltissimo in fase offensiva: al 3’ di recupero almeno il gol della bandiera per i padroni di casa, con Naismith che con un destro molto preciso fissa il risultato sull’1-3 in favore del Portogallo. (agg. di Fabio Belli)

I LUSITANI CONTROLLANO

Arrivati a metà del secondo tempo, il Portogallo mantiene il vantaggio di misura nell’amichevole ad Hampden Park contro la Scozia, 1-0 per i lusitani grazie alla rete messa a segno da Helder Costa nella parte finale del primo tempo. Dopo 5’ nella ripresa la Scozia ha subito un’ottima opportunità per pareggiare, con una staffilata di Callum McGregor che finisce di poco a lato. Subito dopo ci provano anche McGinn e McKenna, col Portogallo che sembra comunque abbastanza a suo agio in fase difensiva. All’11’ doppio cambio per il CT Fernando Santos, con Renato Sanches che prende il posto di Sergio Oliveira e Pedro Mendes che sostituisce Ruben Dias. La Scozia stazione ai 16 metri ma crea ben poco, al 22’ Graheme Shinnie sostituisce John McGinn, ma il vantaggio è sempre del Portogallo che ha rischiato molto poco da quando si è portato avanti nel punteggio. (agg. di Fabio Belli)

HELDER COSTA, LAMPO PRIMA DELL'INTERVALLO

E’ passato sul filo di lana il Portogallo nel match amichevole contro la Scozia, appena prima della fine della prima frazione di gioco. Al 43’ grande assist di Cedric Soares a Helder Costa, che da due passi non ha avuto difficoltà a battere il portiere di casa, Gordon. Finale di partita vibrante con entrambe le squadre che avevano avuto l’opportunità giusta per passare, prima del gol messo a segno da Helder Costa. Al 38’ è stato Steven Naismith a sprecare la grande chance per la Scozia, mandando a lato da due passi di testa un gran suggerimento di Forrest. Al 41’ Eder si è invece trovato solo davanti a Gordon, ma l’eroe lusitano della finale degli Europei 2016 in Francia si è fatto ipnotizzare dall’estremo difensore scozzese. Alla mezz’ora prima ammonizione della partita per il portoghese Sergio Oliveira, ma sono gli ospiti ad essere andati in vantaggio ad Hampden Park all’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

PADRONI DI CASA PIU' AGGRESSIVI

E’ iniziata a Glasgow, ad Hampden Park, la sfida amichevole tra Scozia e Portogallo, con i lusitani avversari dell’Italia nella Nations League che scendono in campo prima di attendere notizie dalla sfida serale tra la Polonia e gli azzurri. La Scozia inizia subito in maniera aggressiva la partita provando a sfruttare le accelerazioni sulla fascia di Robertson, ma la prima conclusione a rete significativa è del Portogallo al 12’, con Sergio Oliveira che non trova la misura giusta su calcio di punizione. Al 16’ gran botta di Stuart Armstrong che fa sussultare la ‘Tartan Army’ sugli spalti, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Qualche fallo e gioco un po’ spezzettato, ma in questa prima metà di primo tempo è la Scozia a far vedere qualcosa di più offensivamente: al 21’ Robertson crossa per Naismith, che non riesce però ad inquadrare lo specchio della porta ed il risultato resta fermo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Pochi minuti ci separano dal fischio d’inizio di Scozia Portogallo: teatro della partita amichevole di oggi pomeriggio sarà lo stadio di Hampden Park a Glasgow, tradizionale casa della Nazionale di calcio scozzese seguendo uno schema consolidato nei Paesi anglosassoni, dove lo stadio della Nazionale non è in genere casa anche di squadre di club - vedi ad esempio Wembley. Glasgow infatti è la città di Celtic e Rangers, che hanno però entrambe il proprio impianto, mentre Hampden Park è al massimo la casa del Queen's Park, la più antica squadra di club scozzese che però milita in quarta serie e non vince trofei dal 1893 (avete letto bene, 125 anni fa). Hampden dunque è la casa della Nazionale e dei grandi eventi: tre finali di Coppa dei Campioni/Champions League, una di Coppa delle Coppe e una di Coppa Uefa, numerose partite delle Olimpiadi di Londra 2012 e anche un match della Coppa del Mondo di rugby 1999, mentre sarà una delle sedi di Euro 2020. Adesso però la parola passa al campo, Scozia Portogallo sta per cominciare! SCOZIA (4-4-2): Gordon; O’Donnell, Hendry, McKenna, Robertson; McGregor, Armstrong, McGinn, Forrest; Naismith, McBurnie. Allenatore: Alex McLeish PORTOGALLO (4-3-3): Beto; Cédric Soares, Neto, Ruben Dias, K. Rodrigues; Danilo Pereira, Sergio Oliveira, Bruno Fernandes; Bruma, Eder, Hélder Costa. Allenatore: Fernando Santos (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Scozia Portogallo non sarà trasmessa in diretta tv da canali televisivi in italiano e non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video ufficiale della partita amichevole da Glasgow. I principali riferimento saranno dunque il sito della Uefa, oltre a siti e profili social ufficiali delle Federazioni calcistiche di Scozia e Portogallo.

I PRECEDENTI

Scozia Portogallo è una partita che vanta un discreto numero di precedenti, tanto che la sfida che andrà in scena oggi pomeriggio a Glasgow sarà la numero 15 tra i britannici e i lusitani. Nei 14 precedenti, il bilancio sorride senza ombra di dubbio al Portogallo, che vanta sette vittorie a fronte di tre pareggi e quattro affermazioni per la Scozia, che di conseguenza è in ritardo anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati, che sono 14 per gli scozzesi a fronte delle 18 reti all’attivo del Portogallo. Va detto però che in partite ufficiali Scozia e Portogallo non si incrociano più da tantissimo tempo: gli ultimi precedenti risalgono al girone di qualificazione a Usa 1994 che comprendeva anche l’Italia che avrebbe poi vinto quel gruppo; le due partite fra britannici e lusitani videro un pareggio per 0-0 in Scozia e poi una travolgente vittoria casalinga per 5-0 del Portogallo fra l’ottobre del 1992 e il mese di marzo 1993. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Scozia Portogallo è la partita amichevole in programma per oggi pomeriggio alle ore 18.00 italiane (le 17.00 locali) presso lo stadio di Hampden Park a Glasgow, dove i padroni di casa della Scozia ospiteranno il Portogallo campione d’Europa in carica per una sfida amichevole, ma certamente non banale. Naturalmente Scozia e Portogallo sono accomunate dall’avere un turno di riposo in Uefa Nations League, motivo per il quale oggi pomeriggio si affrontano in questa partita amichevole: la Scozia fa parte della terza fascia della nuova competizione europea, la cosiddetta Serie C, e giovedì ha giocato ad Haifa contro i padroni di casa di Israele. Il Portogallo invece è nella massima serie e sappiamo molto bene che fa parte del girone dell’Italia; giovedì sera i lusitani hanno giocato a Chorzow contro i padroni di casa della Polonia, che questa sera ospiterà gli azzurri nello stesso stadio, dunque ecco i compagni dell’assente Cristiano Ronaldo di scena oggi pomeriggio a Glasgow.

PROBABILI FORMAZIONI SCOZIA PORTOGALLO

Di certo nelle probabili formazioni di Scozia Portogallo troveranno ampio spazio i giocatori meno utilizzati dai due commissari tecnici Alex McLeish e Fernando Santos, come è anche normale che sia quando nella stessa finestra una Nazionale si trovi ad affrontare prima una partita ufficiale, come quelle che Scozia e Portogallo hanno disputato giovedì sera in Nations League, seguita invece da un’amichevole utile per provare novità in vista dei prossimi impegni. Di certo assente Cristiano Ronaldo, già non convocato a settembre e di nuovo escluso dal c.t. Santos (di comunque accordo) dalle convocazioni per questa finestra di ottobre e anche per le partite di novembre. Fra gli “italiani” restano dunque Mario Rui e Joao Cancelo, oltre ad André Silva che è ancora di proprietà del Milan pur giocando adesso al Siviglia; non ci sono invece scozzesi che attualmente giochino nel calcio italiano.

PRONOSTICO E QUOTE

Nonostante si giochi in Scozia, l’agenzia di scommesse sportive Snai considera il Portogallo favorito per la vittoria nella partita amichevole di Glasgow. Infatti il segno 2 per una vittoria esterna dei lusitani è proposto alla quota di 2,00 volte la posta in palio, si sale poi a 3,15 in caso di pareggio e dunque di segno X, meno probabile viene infine considerata la vittoria della Scozia padrona di casa, tanto che il segno 1 è quotato a 3,90.

© Riproduzione Riservata.