BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pronostici Champions League/ Scommesse e quote sugli ottavi: chi vince al Bernabeu? (andata)

Pronostici Champions League: le scommesse e le quote per le partite di oggi per l'andata degli ottavi. Le favorite per Real Madrid-Psg e Porto-Liverpool

Pronostici Champions League (LaPresse)Pronostici Champions League (LaPresse)

Quando ormai manca poco al fischio d’inizio della sfida attesa al Bernabeu per la Champions League, andiamo a approfondire le quote fissate dalla snai per il match tra Real Madrid e Psg. Partendo dall’1x2 ecco che il successo degli spagnolo è stato quotato a 2.45, mentre la vittoria parigina ha meritato la quota di 2.70, con il pareggio poi dato a 2.65. Per la doppia chance ecco che l’affermazione o il pari del Real Madrid è stata data a 1.43, mentre la vittoria o il pareggio del Psg è stata fissata a 1.50: il successo netto di uno dei due club in campo oggi per la Champions League è stato valutato a 1.25. Per il Gol No Gol segnaliamo che il Si è stato dato a 1.53, mentre il No è saltato elevato a 2.90: per il risultato finale della partita con fattore 2.5 vediamo poi che l’Over è stato quotato a 1.43, mentre l’Under a 2.70. (agg Michela Colombo)

APPROFONDIMENTO SU PORTO LIVERPOOL

Analizzato il pronostico andiamo quindi a vedere più nel dettaglio le quote fissate dal portale di scommesse snai per la sfida tra Porto e Liverpool, attesa allo Estadio do Dragao questa sera. Partendo dall’1x2 ecco che vediamo subito che in questa sfida della Champions League sono i Reds i favoriti d’obbligo: il loro successo è stato dato a 2.30, contro il 3.00 dei lusitani, con il pareggio fissato invece a 3.45. Per la doppia chance vediamo invece che la vittoria o il pareggio del Porto ha meritato la quota di 1.60, mentre il successo o il pari del Liverpool ha rimediato la valutazione di 1.38: l’affermazione netta di uno dei due club oggi in campo è stata invece data a 1.28. Ricordiamo poi che per il Gol No Gol, il Si è stato quotato a 1.57, mentre il No è stato valutato a 2.25: per il risultato finale della partita con fattore 2.5 ecco che l’esito Over è stato fissato a 1.73, mentre l’Under è stato elevato a 2.0. (agg Michela Colombo)

FOCUS SU REAL MADRID PSG

Andiamo ora a mettere sotto la lente di ingrandimento la sfida tra Real Madrid e Psg: chi sarà il favorito del pronostico alla vigilia di questo turno per la Champions League? L’analisi di certo non è semplice, specie se consideriamo il prestigio dei club e il valore delle rose in campo questa sera. Di certo la squadra di Zinedine Zidane non si approccia alla sfida molto sicura di sè, visto che di recente ha rimediato qualche brutto risultato di troppo: nel campionato spagnolo i Blancos sono solo quarti nella classifica con ben 17 punti di distacco dalla capolista Blaugrana. Da non sottovalutare poi che, nonostante il fattore campo, il Rea Madrid approda al Bernabeu solo come seconda classificata nel girone H della Champions League alle spalle del Tottenham. Completamente diversi i numeri del Psg, che invece approda a questo turno da prima del girone B e son ben 5 successi rimediati nella prima fase della competizione. A ciò si giunge per la squadra oggi ospite al Bernabeu, la prima posizione nella classifica della Ligue 1 e uno stato di forma invidiabile visto che i parigini non perdono dallo scorso 21 gennaio. (agg Michela Colombo)

FOCUS SU PORTO LIVERPOOL

Appare senza dubbio impegnativo stilare un pronostico per la sfida attesa oggi per la Champions League tra Porto e Liverpool: vediamo allora qualche dato che potrebbe aiutarci in questo senso. Innanzitutto va detto che la compagine lusitana avrà alla sua non solo il fattore campo ma anche ottimi numeri per lo stato di forma. La squadra di mister Conceiçao negli ultimi 5 match disputati ha raccolto ben tre vittorie di fila e un solo pareggio, registrando anche la prima posizione nella classifica del campionato portoghese (il quale però risulta inevitabilmente meno competitivo di quello inglese). Da parte sua invece la formazione di Jurgen Klopp ha rimediato ben due KO nello stesso periodo considerato e in Premier League risulta la terza forza con però ben 54 punti raccolti in 27 giornate disputate in una lega molto più prestigiosa nel confronto. Da non dimenticare poi come entrambe le squadre sono arrivate a questo turno: i Reds erano primi nel girone con 0 sconfitte subite, mentre i lusitani erano solo secondi e con ben due KO rimediati in quella fase. (agg Michela Colombo)

RISULTATO ESATTO JUVENTUS TOTTENHAM

Abbiamo visto quali sono le quote sul risultato di Juventus Tottenham, ma adesso approfondiamo la nostra analisi sulla partita d’andata degli ottavi di Champions League e vediamo altre possibili scommesse, sempre usando come punto di riferimento le quote proposte dall’agenzia di scommesse sportive Snai. C’è grande fiducia nelle possibilità della Juventus, tanto che se si vuole scommettere 1-1 per il parziale/finale (cioè Juventus in vantaggio alla fine del primo tempo e poi vincente al triplice fischio finale) la quota è di 3,05, nettamente più bassa rispetto a tutte le altre combinazioni. I risultati esatti considerati più probabili sono invece la vittoria per 1-0 della Juventus e il pareggio per 1-1, entrambi quotati a 6,50. Sotto il 10 abbiamo altri tre possibili risultati: il pareggio per 0-0 che è proposto a 8,50 e i successi della Juventus per 2-0 oppure per 2-1, entrambi quotati a 8,75. La Juventus infine ha una probabilità altissima di conquistare un risultato utile, visto che la doppia chance 1X - vittoria bianconera oppure pareggio - è proposta a 1,21. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATO ESATTO BASILEA MANCHESTER CITY

Dopo avere visto quali sono le quote sul risultato di Basilea Manchester City, adesso approfondiamo la nostra analisi sulla partita d’andata degli ottavi di Champions League che vede gli inglesi favoritissimi e vediamo altre possibili scommesse, sempre usando come punto di riferimento le quote proposte dall’agenzia di scommesse sportive Snai. C’è grande fiducia nelle possibilità del Manchester City, tanto che se si vuole scommettere 2-2 per il parziale/finale (cioè la squadra di Pep Guardiola in vantaggio alla fine del primo tempo e poi vincente al triplice fischio finale) la quota è di 1,90, nettamente più bassa rispetto a tutte le altre combinazioni. Il risultato esatto considerato più probabile è invece la vittoria per 0-2 del Manchester City, quotato a 7,00. Sotto il 10 abbiamo altri quattro possibili risultati: il successo del Manchester City per 0-1 che è proposto a 8,25, infine a quota 9,00 ecco il pareggio per 1-1 e altri due risultati che darebbero la vittoria al City, cioè 1-2 oppure 0-3. Il Manchester City infine ha una probabilità altissima di conquistare un risultato utile, visto che la doppia chance X2 - vittoria inglese oppure pareggio - è proposta a 1,05. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS BASILEA MANCHESTER CITY

Passando ad analizzare le quote per Basilea Manchester City, l’altra partita in programma questa sera per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, ecco che non ci sorprende notare gli inglesi come nettamente favoriti nel pronostico dell’agenzia di scommesse sportive Snai. La vittoria della squadra di Pep Guardiola è considerata quasi certa nonostante si giochi in Svizzera: infatti il segno 2 che naturalmente indica una vittoria esterna del Manchester City è quotato a 1,35; si sale poi già a quota 4,75 per il pareggio, identificato naturalmente con il segno X, mentre in caso di vittoria del Basilea davanti al pubblico amico del St. Jakob Park chi ha puntato sul segno 1 guadagnerebbe addirittura 9,00 volte la posta in palio, dunque la vittoria della squadra elvetica è l’esito che viene considerato meno probabile. Ampliando un po’ lo spettro delle scommesse, ecco che si prevede poi una partita piuttosto ricca di gol: infatti la quota dell’Under 2,5 (cioè un massimo di due gol segnati nel corso della partita) sarà di 2,30, mentre si scende a 1,55 per l’Over, che richiede almeno tre gol per concretizzarsi. C’è però il concreto rischio che almeno una delle due squadre non riesca a segnare nemmeno una rete, presumibilmente il Basilea: la corrispondente opzione NoGol è quotata a 1,87, quota praticamente identica a quella per il Gol (entrambe le squadre a segno) che è di 1,83. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SU JUVENTUS TOTTEHAM 

Diamo adesso uno sguardo alle principali quote proposte dall’agenzia di scommesse sportive Snai circa l’esito di Juventus Tottenham, che come sappiamo è la partita valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri di Massimiliano Allegri sono considerati favoriti, anche in modo piuttosto evidente: infatti il segno 1 che naturalmente indica una vittoria casalinga della Juventus è quotato a 1,90; si sale poi a quota 3,35 per il pareggio, identificato naturalmente con il segno X, mentre in caso di colpaccio del Tottenham all’Allianz Stadium chi ha puntato sul segno 2 guadagnerebbe 4,25 volte la posta in palio, dunque la vittoria degli Spurs è l’esito che viene considerato meno probabile. Ampliando un po’ lo spettro delle scommesse, ecco che si prevede poi una partita non ricchissima di gol: infatti la quota dell’Under 2,5 (cioè un massimo di due gol segnati nel corso della partita) sarà di 1,70, mentre si sale a 2,05 per l’Over, che richiede almeno tre gol per concretizzarsi. C’è pure il concreto rischio che almeno una delle due squadre non riesca a segnare nemmeno una rete: la corrispondente opzione NoGol è quotata a 1,87, quota praticamente identica a quella per il Gol (entrambe le squadre a segno) che è di 1,85. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PROGRAMMA

La Champions League torna oggi con le prime due partite d’andata degli ottavi di finale, con cui gli appassionati di calcio torneranno ad emozionarsi per le sfide fra le squadre più forti d’Europa: in programma questa sera ci saranno Basilea-Manchester City e Juventus-Tottenham; per entrambe il fischio d’inizio sarà alle ore 20.45, adesso allora andiamo a vedere quali potrebbero essere i pronostici su questi due incontri, chi si può considerare favorito e quali le quote.

PRONOSTICO JUVENTUS TOTTENHAM

All’Allianz Stadium la Juventus ospiterà il Tottenham in una delle sfide degli ottavi di Champions League che si annunciano più interessanti dal punto di vista strettamente tecnico. Il Tottenham è avversario scomodo, in Premier League sta tenendo un ritmo molto buono e può contare su un attaccante formidabile come Harry Kane. La Juventus però non deve avere paura, perché il Tottenham è un avversario comunque alla portata dei bianconeri, anche perché a Wembley non riesce del tutto a sentirsi a casa, dettaglio che al ritorno potrebbe rivelarsi molto significativo. Inoltre la Juventus da circa tre mesi a questa parte ha decisamente cambiato ritmo, con un cammino che dopo il k.o. contro la Sampdoria è fatto quasi tutto di vittorie e con una costante, cioè una difesa quasi imbattibile. Di certo una brutta gatta da pelare per Mauricio Pochettino, l’allenatore del Tottenham che probabilmente avrebbe preferito pescare un altro avversario nell’urna del sorteggio dopo avere vinto il proprio girone davanti al Real Madrid. Pronostico aperto, ma con la Juventus che potrebbe essere favorita, soprattutto per il match d’andata in casa propria.

PRONOSTICO BASILEA MANCHESTER CITY

Sfida sulla carta invece nettamente sbilanciata è quella che vedrà il Manchester City di scena a Basilea. Gli svizzeri sono una bella realtà del calcio europeo e negli ultimi anni spesso hanno fatto molto bene anche in Champions League, tuttavia per il Basilea pensare di poter contrastare la squadra di Pep Guardiola sembra un’impresa impossibile o quasi, soprattutto se si considera che il Manchester City ha praticamente già vinto la Premier League con tre mesi d’anticipo e nonostante la presenza in Inghilterra di squadre certamente molto forti, ma che non riescono a reggere il confronto. Come potrebbe riuscirci il Basilea? Naturalmente su 180 minuti la sfida è meno proibitiva, ma resta difficilissima: servirebbe una prima impresa oggi sfruttando il fattore campo, e poi comunque andrebbe difesa al ritorno in Inghilterra contro una squadra che, avendo di fatto vinto il campionato, potrà dare priorità all’assalto alla Champions League. Dunque caso mai il rischio è che la sfida possa chiudersi già oggi, se il City dovesse ottenere una netta vittoria già nel match di Basilea.

© Riproduzione Riservata.