BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Steaua Lazio (risultato finale 1-0) streaming TV8 video e tv: Caceres sbaglia sulla linea di porta

Diretta FCSB-Lazio: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live. I biancocelesti reduci da tre sconfitte in campionato si rilanciano in Europa League

Diretta FCSB-Lazio, LaPresseDiretta FCSB-Lazio, LaPresse

DIRETTA STEAUA LAZIO (1-0 FINALE): CACERES SBAGLIA SULLA LINEA DI PORTA

Strepitoso numero di Felipe Anderson che scappa via sulla fascia e mette un gran pallone da fondo area nel mezzo, ma Caceres e Basta non riescono a spingere il pallone in rete sulla linea di porta. Questa azione riassume in maniera evidente la serata no della Lazio, che subisce la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite ufficiali, anche se stavolta viene punita anche oltre i propri demeriti, considerando le occasioni collezionate. L’FCSB gioca un finale di partita di grande esperienza, facendo scorrere il cronometro e portando a casa una vittoria forse insperata alla vigilia. La Lazio chiude con un’ammonizione per Immobile, qualche fiammata di un Felipe Anderson apparso comunque finalmente reattivo e capace di giocare al servizio della squadra, ma senza trovare collaborazione da parte dei compagni di squadra. Il risultato al ritorno si può ribaltare per i biancocelesti, a patto di non commettere errori difensivi che, subendo gol in casa, costerebbero la qualificazione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (1-0): FELIPE ANDERSON SI DIVORA L'1-1

La Lazio prova ad aumentare la pressione offensiva, ma il gol non arriva. All’11’ doppio cambio con Felipe Anderson e Immobile che rilevano Nani e Caicedo. Proprio il brasiliano dopo un bello scambio con Milinkovic-Savic ha un pallone d’oro per il pareggio, ma a tu per tu con Vlad “strozza” la conclusione che finisce a lato. La Lazio tende però anche a scoprirsi troppo, e al 24’ l’FCSB ha una grande occasione per raddoppiare. Lazio sbilanciata, Budescu penetra in area, salta anche Strakosha ma indugia nella conclusione e non trova l'angolo per il tiro. Budescu è sicuramente il giocatore di maggior qualità dei padroni di casa, la Lazio può rammaricarsi però per le occasioni sprecate. Basta sfonda sulla destra ma per due volte manca la conclusione, quindi al 26’ Milinkovic-Savic spreca tutto dall’interno dell’area di rigore. I biancocelesti sembrano mancare di cattiveria sotto porta. Ultimo cambio per Inzaghi con Lulic che prende il posto di Lukaku, nell’FCSB viene ammonito Man.  A 10’ dal novantesimo, romeni ancora avanti 1-0 sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (1-0): BASTOS SFIORA IL PARI

E’ ripresa la sfida tra FCSB e Lazio, con i romeni che all’intervallo hanno operato una sostituzione, richiamando in panchina un Pintilii non in grande forma e già ammonito, ed inserendo il portoghese Teixeira. La ripresa inizia subito con un’occasione importante per la Lazio, su calcio d’angolo battuto da Nani irrompe Bastos in area, col colpo di testa dell’angolano che manda la sfera di poco alta sopra la traversa. La Lazio è comunque un po’ in difficoltà nella gestione del pallone una volta arrivata ai sedici metri, con Nani che non sembra particolarmente ispirato.  Al 7’ dura entrata e cartellino giallo per Luiz Felipe: era diffidato, l’unico tra le fila biancocelesti, e salterà il ritorno. Strakosha poi salva sull’insidiosa conclusione su punizione di Budescu, che si conferma piede raffinato. Al 10’ del secondo tempo, FCSB sempre in vantaggio 1-0 sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (1-0): TRAVERSA DI MILINKOVIC!

La Lazio non riesce a trovare gli spunti per il pareggio, anche se nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo la squadra di Simone Inzaghi offre l’impressione di poter far male ogni volta che affonda. La grande chance per il pareggio capita a Nani al 35’, un bel filtrante di Milinkovic-Savic trova Nani arriva al tiro da ottima posizione ma spreca la chance con Vlad che respinge di piede in angolo. Al 44’ calcio d'angolo battuto da Nani, Milinkovic-Savic stacca di testa ma il pallone si stampa sulla traversa. Ottime occasioni ma anche tanti errori di misura a centrocampo per la Lazio, palloni persi che non permettono ai biancocelesti di dare continuità alla loro azione offensiva. 3’ di recupero, ma il primo tempo si chiude con un’ammonizione per i laziali Caceres e Lukaku e la Steaua in vantaggio di misura sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (1-0): PASTICCIO DIFENSIVO, GNOHERE' NE APPROFITTA

Prosegue a ritmi non certo forsennati la sfida tra FCSB e Lazio. Le occasioni da gol sono pochissime, l’unica vera palla per sbloccare la partita è capitata ai biancocelesti al 23’: bella sponda di testa a centro area di Murgia, pescato da Milinkovic-Savic, Caicedo arriva alla conclusione ravvicinata ma Vlad devia in angolo. Ammonito Pintilii tra le fila dei romeni, cartellino giallo pesante perché, diffidato, sarà costretto a saltare il match di ritorno allo stadio Olimpico. Al 29’ però la Lazio commette un grave errore: Caicedo perde palla e la Steaua trova un contropiede terrificante, Gnoheré (tenuto in gioco da Basta) vola solo davanti a Strakosha lanciato da un passaggio di prima di Budescu e non sbaglia. Alla mezz’ora del primo tempo, FCSB in vantaggio 1-0 sulla Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (0-0): ROMENI SUBITO AGGRESSIVI

E’ iniziata la sfida tra FCSB, la storica Steaua di Bucarest, e la Lazio all’Arena Nationala. I romeni si sono dimostrati subito estremamente aggressivi nell’approccio alla partita, e non disdegnano di usare immediatamente le maniere forti, con Nani che viene immediatamente toccato duro da Pintilii, per due volte nel giro di uno minuto. La Steaua impone ritmi alti ma la Lazio può sfruttare gli spazi, e al 6’ Caicedo viene fermato per un soffio in fuorigioco, lanciato in area da un bel passaggio filtrante. Il gioco del FCSB passa per Budescu, eletto nel 2017 giocatore romeno dell'anno, la scelta di Junior Morais a centrocampo al posto di Momcilovic dimostra come i romeni siano desiderosi di imporre un gioco offensivo. Al 9’ ammonito Milinkovic-Savic per un fallo su Pintilii, l’arbitro tedesco Aytekin impiega molto tempo per prendere una decisione che lascia perplessi. Risultato fermo sullo 0-0 tra FCSB Steaua e Lazio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STEAUA LAZIO (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Eccoci al calcio d’inizio di Steaua Lazio: prima di dare la parola al campo facciamo un breve focus sui due allenatori che si sfidano questa sera a Bucarest. Nicolae Dica guida lo Steaua Bucarest da due stagioni, il giovane tecnico rumeno ha dimostrato subito il suo valore riuscendo a centrare una media punti di 2 in 36 partite. Il modulo base utilizzato è 4-2-3-1 con la speranza di mettere in difficoltà il dispositivo tattico dei biancocelesti. Simone Inzaghi sta stupendo tutti grazie al collaudato 4-3-3, il tecnico nato a Piacenza è una delle sorprese stagionali grazie ad un gioco votato alla costruzione e ad offendere, in campionato la compagine biancoceleste ha il miglior attacco del campionato dietro alla Juventus grazie alle 59 marcature totali. Ora presentiamo le formazioni ufficiali e mettiamoci comodi: non è più il tempo per le parole, perchè Steaua Lazio comincia! STEAUA (4-2-3-1): 99 Vlad; 2 Benzar, 25 Gaman, 16 Planic, 12 Junior Morais; 5 Pintilii, 6 Nedelcu; 98 Man, 11 Budescu, 10 Tanase; 9 Gnoheré. Allenatore: Nicolae Dica LAZIO (3-5-2): 1 Strakosha; 15 Bastos, 27 Luiz Felipe, 22 Caceres; 8 Basta, 96 Murgia, 6 Lucas Leiva, 21 S. Milinkovic-Savic; 7 Nani, 20 Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi (agg. Umberto Tessier)

FCSB LAZIO, DIRETTA LIVE

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La partita sarà trasmessa in diretta tv in chiaro per tutti su TV8 sul digitale terrestre, ma sarà disponibile anche per tutti gli abbonati Sky sui canali 106, 203 e 252 del satellite (rispettivamente, Sky Sport Mix HD, Sky Sport 3 HD e Sky Calcio 2 HD). Diretta streaming video dell'incontro disponibile, sempre per gli abbonati alla pay tv satellitare, collegandosi sul sito skygo.sky.it.

LE STATISTICHE

Steaua Bucarest Lazio è senza ombra di dubbio una sfida tra due squadre storiche. La Steaua Bucarest deve provare a vincere in casa e perciò ha bisogno dei suoi migliori uomini. I rossoblu hanno trovato in questa stagione un grande Tanase, il capitano della squadra romena. Per lui in stagione sono 31 le presenze complessive condite anche da 10 reti. Può far bene anche perché la Lazio avrà diverse assenze tra cui l'olandese De Vrij in difesa. Nei biancocelesti chi sta avendo un ottimo rendimento è Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio ha giocato in tutto 30 partite e siglato anche 9 gol. Non male, anche se la Lazio è comunque una delle squadre che tira più in porta: in media sono 13 le conclusioni verso la porta avversaria. (agg. di Claudio Franceschini)

I BOMBER

La Lazio vola in Romania per sfidare lo Steaua Bucarest e dimenticare le amarezze del campionato, dove hanno perso addirittura il quarto posto e oggi dovrebbero accontentarsi di ripetere l'esperienza in Europa League. I padroni di casa si affidando alla punta centrale francese Harlem Gnohèrè capace di siglare dodici reti e regalare un assist vincente per i compagni di squadra. Arrivato due stagioni fa dalla Dinamo Bucarest, può bucare una difesa biancoceleste apparsa non impeccabile nelle ultime uscite stagionali. La compagine guidata da Simone Inzaghi si affiderà invece al capocannoniere della Serie A, Ciro Immobile. Sono venti le reti siglate dall'attaccante napoletano che sta vivendo una delle sue migliori stagioni in Italia. (agg. Umberto Tessier)

L'ARBITRO

Steaua Bucarest Lazio è una partita importante per i biancocelesti: sarà diretta dal fischietto tedesco Deniz Aytekin - ormai ha una lunga tradizione in ambito europeo e internazionale - mentre i due assistenti saranno Eduard Beitinger e Rafael Foltyn. Il quarto uomo sarà Marco Achmüller, mentre i due addizionali saranno Daniel Siebert e Benjamin Brand. In questa stagione il fischietto tedesco ha diretto tre gare di Champions League e una di Europa League. In carriera sono 13 i match di questa competizione, con 56 cartellini gialli e 3 rossi per doppia ammonizione. Interessante il numero di rigori: Aytekin ha concesso ben sei penalty in sole 13 gare. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

FCSB-Lazio, che sarà diretta dall'arbitro tedesco Deniz Aytekin, si gioca giovedì 15 febbraio 2018 alle ore 21.05; sarà una delle sfide d'andata del quadro dei sedicesimi di finale di Europa League 2017-2018Dopo essere stata la prima formazione a staccare il biglietto per i sedicesimi di finale di Europa League, per giunta da prima in classifica, la Lazio di Simone Inzaghi riparte in campo continentale proprio nel periodo più difficile della sua stagione. I biancocelesti infatti sono reduci da tre sconfitte consecutive in campionato, contro il Milan e il Napoli in trasferta e, nel mezzo, contro il Genoa in casa. Nella gestione Inzaghi è la seconda volta che un'eventualità del genere si ripete, la Lazio aveva infatti perso anche le ultime tre partite dello scorso campionato, contro Fiorentina, Inter e Crotone. Il sorteggio ha opposto i capitolini al FCSB, in tutto e per tutto la storica Steaua di Bucarest che ha perso però i diritti sul nome del club in un contenzioso con l'esercito romeno.

La squadra resta però la più titolata di Romania almeno formalmente (i titoli sono infatti detenuti dall'altro club rifondato dall'esercito, ora nelle serie inferiori), ma nell'ultimo turno di campionato contro il Cluj ha mancato l'occasione del sorpasso, pareggiando il big match e restando a due punti di distanza dai diretti avversari che occupano la prima posizione in classifica. La Lazio resta invece fuori dalla zona Champions, avendo subito il contemporaneo sorpasso di Inter e Roma nella corsa ai primi quattro posti. La squadra di Inzaghi cercherà una reazione ma scenderà in campo a Bucarest con un robusto turn over, per gestire meglio le energie in un momento di flessione in questa stagione.

PROBABILI FORMAZIONI FCSB LAZIO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo all'Arena Na?ionala di Bucarest. I padroni di casa giocheranno con il portiere Vlad alle spalle di una difesa a quattro con Benzar impiegato in posizione di terzino destro, il serbo Momcilovic impiegato in posizione di terzino sinistro e il suo connazionale Planic al fianco di Gaman come difensori centrali. A centrocampo, Filip e Pintilii giocheranno come vertici arretrati di centrocampo, mentre ci saranno il portoghese Filipe Teixeira, Budescu e Coman a sostegno, come incursori offensivi, dell'unica punta di ruolo Tanase. Risponderà la Lazio con il portiere albanese Strakosha alle spalle di una difesa a tre schierata con l'angolano Bastos, l'olandese De Vrij e l'uruguaiano Caceres dal primo minuto. A centrocampo, gli esterni laterali saranno il serbo Basta sulla destra e il belga Jordan Lukaku sulla fascia mancina, per vie centrali si muoveranno il brasiliano Lucas Leiva, il serbo Milinkovic-Savic e Parolo, mentre in attacco il centravanti dell'Ecuador, Caicedo, sarà supportato dal portoghese Nani.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Al 4-2-3-1 del tecnico dei romeni, Dica, Simone Inzaghi opporrà il 3-5-2 che rappresenta ormai da inizio stagione il suo modulo di riferimento, senza essere più tornato al 4-3-3 visto spesso nella passata stagione. Non ci sono precedenti diretti tra le due squadre, va sottolineato però come la FCSB-Steaua Bucarest non abbia mai battuto una squadra italiana nelle competizioni europee, ottenendo cinque pareggi e otto sconfitte nei tredici precedenti complessivi. La Lazio ha affrontato per quattro volte una squadra romena, due volte la Dinamo Bucarest nei preliminari di Champions League 2007/08 (pareggio in casa e vittoria in trasferta) e due il Vaslui nella fase a gironi dell'Europa League 2011/12 (due pareggi).

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker, nonostante l'ambiente caldo che la squadra di Simone Inzaghi trovera all'Arena Na?ionala di Bucarest, indicano la Lazio come favorita con vittoria esterna quotata 1.91 da William Hill, pareggio proposto a una quota di 3.40 da Betclic e vittoria interna offerta a una quota di 4.50 da Bet365. Per Unibet, over 2.5 quotato al raddoppio e under 2.5 quotato 1.82.

© Riproduzione Riservata.