BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Real Sociedad-Salisburgo (risultato finale 2-2) streaming video e tv. Pari di Minamino nel recupero!

Diretta Real Sociedad-Salisburgo info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, in campo oggi per i sedicesimi di Europa League allo Estadio Municipal

Real Sociedad, i giocatori baschi (LaPresse)Real Sociedad, i giocatori baschi (LaPresse)

DIRETTA REAL SOCIEDAD SALISBURGO (RISULTATO FINALE 2-2) TRIPLICE FISCHIO

All'Estadio Municipal de Anoeta la Real Sociedad si fa raggiungere dal Salisburgo per 2 a 2. La buona partenza iniziale dei padroni di casa viene annullata dall'autorete di Oyarzabal al 27', propiziata da Ulmer, ma gli spagnoli pareggiano nel secondo tempo con Odriozola al 57'. Il neo entrato Januzaj riesce anche a firmare il sorpasso che però si rivela essere solo momentaneo a causa del goal nel recupero di Minamino, su assist di Lainer, per gli ospiti.

FASE FINALE DEL MATCH

Manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo ed il risultato tra Real Sociedad e Salisburgo è ora di 1 a 1. Gli sforzi dei padroni di casa vengono premiati al 57' da Odriozola, protagonista di una bella azione personale conclusa con la rete del pareggio. I biancoblu cercano anzi di completare la rimonta anche con Januzaj, impreciso però al 72' nel colpire la traversa.

E' INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto il punteggio della sfida tra Real Sociedad e Salisburgo è ancora di 0 a 1. Nelle prime battute iniziali del secondo tempo, cominciato con un cambio per parte inserendo rispettivamente Januzaj per Juanmi e Gulbrandsen per Hee-Chan Hwang, sono senza dubbio gli austriaci a farla da padrone, cercando pure la rete del raddoppio con Dabbur al 53', il cui tiro viene parato provvidenzialmente in calcio d'angolo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Real Sociedad e Salisburgo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sullo 0 a 1. Nel corso di questa prima frazione i padroni di casa non hanno saputo portarsi in vantaggio nonostante un buon approccio, trovandosi anzi sotto dal 27' a causa dell'autorete di Oyarzabal, sul tentativo da parte di Ulmer. Gli spagnoli cercano di pareggiare ma dovranno fare di meglio se vorranno riuscirci nella ripresa.

SCOCCA LA MEZZ'ORA

Arrivati alla mezz'ora del primo tempo il risultato tra Real Sociedad e Salisburgo è ora di 0 a 1. Gli ospiti iniziano a farsi vedere ed al 18', dopo il colpo di testa di Xabi Prieto sul fronte opposto, si vedono respingere una conclusione da parte di Ramalho al 18'. L'autorete del vantaggio austriaco arriva al 27' a causa della deviazione decisiva di Oyarzabal, spedendo il pallone nella propria porta. Ammonito Rulli al 28' per proteste.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Spagna la partita tra Real Sociedad e Salisburgo è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell'incontro sembrano essere i padroni di casa spagnoli a cercare di spingere maggiormente sull'acceleratore, portandosi in attacco tuttavia in maniera abbastanza sterile per impensierire gli ospiti, costretti comunque a difendersi.

SI COMINCIA

Real Sociedad Salisburgo si annuncia come una gara divertente tra due formazioni che giocano bene ma che lasciano qualche spazio di troppo. Rendimento più che positivo per entrambe nella fase a gironi ma ora serve confermarsi per sperare nella qualificazione. In casa della Real Sociedad chi si sta rivelando un elemento chiave è sicuramente Asier Illarramendi. La sua quantità in mezzo al campo lo sta rendendo un pilastro della formazione spagnola: per lui in stagione sono 28 le presenze condite anche da 6 gol. Bottino niente male se si pensa che si parla di un mediano capace di rompere bene il gioco avversario. Per gli austriaci invece è Minamino un ottimo calciatore in fase offensiva. La squadra del Salisburgo ha trovato in lui quella qualità necessaria per andare avanti bene in Europa. In 24 presenze stagionali ha siglato 6 gol e 4 assist per un rendimento perciò molto positivo.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile seguire la diretta tv integrale della partita Real Sociedad Salisburgo, gli abbonati Sky sul canale 206 (Sky Super Calcio HD) potranno comunque seguire aggiornamenti e gol in diretta in 'Diretta Goal Europa League', visibile anche in diretta streaming video via internet sul sito skygo.sky.it.

L'ARBITRO

Real Sociedad Salisburgo è una delle partite che, diretta dall'arbitro Bobby Madden, è tra le più interessanti nei sedicesimi di Europa League: Madden è un arbitro scozzese e questa sera si avvarrà della collaborazione di Graeme Stewart e Alastair Mather come assistenti. Andrew Dallas e Donald Robertson saranno i due addizionali, mentre il quarto uomo ufficiale sarà Alan Mulvanny. Il fischietto 39 enne ha diretto 26 gare in stagione, di cui 4 europee. In carriera, invece, ha ben venti partite dirette della fase a gironi di questa competizione. Sono 65 i cartellini gialli con un rosso per doppia ammonizione e uno diretto. Sono invece 4 i calci di rigore: lo scozzese ne assegna uno ogni cinque match. In questa stagione non ha diretto nessuna delle due squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Real Sociedad-Salisburgo, diretta dall'arbitro scozzese Bobby Madden e match in programma questa sera (ore 19.00) presso lo “Estadio Municipal de Anoeta” di San Sebastian, è uno degli accoppiamenti più equilibrati del tabellone dei sedicesimi della Europa League 2017/2018 e metterà per la prima volta di fronte, in questa gara di andata, la formazione basca guidata da Eusebio Sacristan e quella austriaca di Marco Rose peraltro al loro primo “incrocio” continentale assoluto, dal momento che in precedenza non hanno mai incrociato... i tacchetti in nessuna coppa.

Real Sociedad e Salisburgo provengono entrambe dalla fase a gironi dell’Europa League e hanno avuto dunque la fortuna di essere sorteggiate non con delle formazioni “retrocesse” dalla Champions. Per quanto riguarda i biancoblu padroni di casa, inseriti nel Gruppo L, sono arrivati secondi alle spalle dello Zenit San Pietroburgo (16 punti), staccati di quattro lunghezze, ma precedendo agevolmente Rosenborg e Vardar dopo aver staccato il pass per i sedicesimi con largo anticipo. Gli austriaci di Rose, campioni in carica in patria, invece hanno vinto il proprio Girone I, strappando la prima piazza pure al quotatissimo Olympique Marsiglia (12 punti per la squadra della Red Bull e 12 per i francesi), nonché gli outsider Konyaspor e Vitoria Guimaraes.

IL CONTESTO

Vediamo in quali condizioni di forma si presentano Real Sociedad e Salisburgo a questa gara di andata dei sedicesimi di finale che potrebbe indirizzare in un senso o nell’altro le rispettive stagioni. I baschi padroni di casa non vengono da un periodo propriamente fortunato, dal momento che sono stati in serie negativa da tre match (tre sconfitte consecutive), che diventano quattro KO in cinque uscite se si conta anche il 5-2 subito dal Real Madrid al Bernabeu: l’unico sorriso è arrivato il 2 febbraio scorso contro il Deportivo La Coruna (5-0). A differenza degli spagnoli che navigano nelle parti basse della Liga, gli austriaci invece guidano anche quest’anno la Fussball Bundesliga locale e hanno ottime chance di rivincerla: le ultime cinque gare hanno visto gli uomini di Rose collezionare prima tre pareggi consecutivi e poi, di recente, due vittorie di fila, l’ultima ottenuta battendo 0-1 fuori casa l’Altach.

PROBABILI FORMAZIONI REAL SOCIEDAD SALISBURGO

Per quanto riguarda le probabili formazioni che scenderanno in campo, ecco quali potrebbero essere gli schieramenti scelti da Sacristan e Rose rispettivamente per Real Sociedad e Salisburgo. I baschi dovrebbero giocare con un 4-3-3 a trazione offensiva e in cui Rulli sarà il portiere titolare, dietro una linea difensiva a quattro in cui figureranno Odriozola, Elustondo, Navas e De La Bella. In mediana, la regia sarà affidata a Prieto, con il mastino Illaramendi e Zurutuza ai suoi fianchi, mentre il tridente offensivo vedrà Canale, Oyarzabal e Juanmi.

Gli austriaci, invece, dovrebbero rispondere con un 4-3-1-2 schierato a rombo: ci sarà Walke tra i pali, con Lainer, Pongracic, Onguene e Ulmer a formare il pacchetto difensivo. A centrocampo, ecco Berisha come vertice basso, mentre Samassekou e Schlager saranno le mezze ali; infine, Minamino fungerà da vertice alto del rombo da rifinitore alle spalle del tandem d’attacco Sabbuer-Hwang.

LA CHIAVE TATTICA

Quali potrebbe essere gli spunti capaci di sovvertire il canovaccio di Real Sociedad-Salisburgo, match che almeno sulla carta si presenta abbastanza equilibrato. Nelle fila basche, Sacristan farà affidamento innanzitutto a degli automatismi mandati a memoria dei suoi, con l’ex Real Madrid Illaramendi che dovrà garantire copertura e corsa per consentire al tridente avanzato di non sobbarcarsi anche un lavoro di copertura. Gli austriaci, dal canto loro, sono da sempre una fucina di giovani talenti che poi prendono il volo verso al Bundesliga tedesca o altri campionati importanti: dunque occhio al trio d’attacco tutto formato da calciatori tutti sotto i 25 anni, vale a dire il sudcoreano Hwang, l’israeliano Dabbur e, alle loro spalle, il rifinitore giapponese Minamino.

QUOTE E PRONOSTICO

Spulciando tra le quote che i bookmakers propongono in vista di Real Sociedad-Salisburgo, si nota come alla vigilia i favori del pronostico siano riservati comunque ai baschi che, pur se in crisi in campionato, si fanno forse preferire per blasone e fattore-campo. Infatti, ad esempio, l’agenzia di betting Snai quota a solo 1.80 il successo degli uomini di Sacristan, mentre il segno “2” è dato a 4.50 da Bwin; chi invece volesse rischiare, puntando sul pareggio per avere un ottimo “moltiplicatore” per la propria schedina, può prendere in considerazione Unibet che pagherebbe 3.85 volte la somma giocata. Infine, sul versante di Under e Over, si segnala che sempre Unibet quota a 2.05 una gara da Under (ovvero con meno di tre gol realizzati al fischio finale), laddove invece GiocoDigitiale propone solo 1.80 per l’evenienza opposta.

© Riproduzione Riservata.