BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Spartak Mosca-Athletic Bilbao (risultato finale 1-3) streaming video e tv: Carrera quasi eliminato

Diretta Spartak Mosca Athletic Bilbao info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, in campo oggi per i sedicesimi di Europa League alla Otkrytie Arena

Spartak Mosca, un'esultanza dei giocatori (LaPresse)Spartak Mosca, un'esultanza dei giocatori (LaPresse)

DIRETTA SPARTAK MOSCA ATHLETIC BILBAO (RISULTATO FINALE 1-3) TRIPLICE FISCHIO

All'Otkrytie Arena l'Athletic Bilbao batte in trasferta lo Spartak Mosca per 3 a 1. Nel primo tempo è Aduriz a sbloccare la gara per gli ospiti al 22', su suggerimento di Raul Garcia, riuscendo pure a firmare la doppietta personale al 39'. I russi avevano cercato di pareggire con Glushakov, colpendo solo il palo al 32', e prima dell'intervallo c'è spazio anche per il tris di Mikel Rico al 45'+2'. Nella ripresa i biancoblu lasciano giocare i biancorossi che però non riescono ad andare oltre la rete firmata da Luiz Adriano, su assist del solito Glushakov, al 60'.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai una decina di minuti al novantesimo, il punteggio tra Spartak Mosca ed Athletic Bilbao è ora di 1 a 3. I padroni di casa guidati da mister Carrera proseguono i loro tentativi ed i loro sforzi vengono premiati al 60' dalla rete di Luiz Adriano, su suggerimento di Glushakov. A questo punto gli spagnoli preferiscono mantenere il proprio vantaggio tenendosi sulla difensiva.

E' INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Spartak Mosca ed Athletic Bilbao è ancora di 0 a 2. In queste prime fasi del secondo tempo, iniziato senza alcuna sostituzione, i russi cercano vanamente di accorciare le distanze ma la difesa spagnola regge e difende bene, senza correre particolari rischi. Ammonito anche Zobnin tra i biancorossi di casa.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Spartak Mosca ed Athletic Bilbao sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sullo 0 a 3. La buona partenza è solo un'illusione per i russi che subiscono invece la rete di Aduriz, su assist di Raul Garcia, al 22'. Il raddoppio spagnolo lo realizza poi lo stesso Aduriz al 39' e Mikel Rico nel recupero al 45'+2' firma il tris, mentre in precedenza, al 32', Glushakov aveva colpito inutilmente un palo.

SCOCCA LA MEZZ'ORA

Giunti alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio tra Spartak Mosca ed Athletic Bilbado è ora di 0 a 1. Nonostante un buon avvio da parte dei padroni di casa sono invece gli ospiti a portarsi in vantaggio al 22' con Aduriz, sfruttando l'assist da parte del compagno Raul Garcia. Dall'altra parte è al momente Luiz Adriano a cercare di spingere i suoi verso la porta.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Russia la partita tra Spartak Mosca ed Athletic Bilbao è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste battute iniziali del match sembrano essere i padroni di casa a cercare di dettare il ritmo ma l'avvio si rivela invece piuttosto spezzettato dai continui fischi arbitrali, dovuti a numerosi interventi fallosi da parte di entrambe le squadre.

SI COMINCIA

Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Spartak Mosca Athletic Bilbao. Lo Spartak Mosca viene dall'eliminazione dalla Champions League. Promes è sicuramente l'elemento che può fare la differenza in una squadra che tende a giocare molto d'attacco. Per lui sono 24 le presenze in stagione con 11 gol siglati, bottino non male. Sicuramente sarà una bella gara anche considerando che la formazione russa in casa può contare su un vero e proprio fortino. Per quanto concerne l'Athletic Bilbao, peserà e come la presenza di uno come Aritz Aduriz. La sua esperienza internazionale è qualcosa di fondamentale per la formazione basca che non può mai fare a meno di lui. Per lui sono 34 le gare giocate in questa stagione con 16 gol fatti di cui ben 5 in Europa League.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Spartak Mosca Athletic Bilbao sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare Sky che detiene i diritti per trasmettere tutta l’Europa League: l’appuntamento sarà su Sky Calcio 3 (numero 253), oltre che in diretta streaming video tramite l’applicazione Sky Go per chi non potesse mettersi davanti a un televisore.

L'ARBITRO

Spartak Mosca Athletic Bilbao verrà diretta dall'arbitro francese Benoît Bastien, direttore di gara che si trova alla sua quarta direzione nelle competizioni Uefa per questa stagione. In Europa League ben sette gialli in un solo match e un cartellino rosso. Gli assistenti saranno Hicham Zakrani e Frédéric Haquette, mentre i due addizionali saranno i connazionali Benoît Millot e Nicolas Rainville. Il quarto uomo designato sarà invece Julien Pacelli. Sono ben otto le gare du Europa League, con 25 gialli e 3 rossi, una media davvero alta. Tanti anche i rigori concessi: i tiri dagli undici metri sono quattro, ovvero uno ogni due partite. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Spartak Mosca-Athletic Bilbao, diretta dall'arbitro francese Benoit Bastien e in programma questa sera (ore 19.00) presso l’avveniristica “Otkrytie Arena” della capitale russa, è uno degli incroci più interessanti del tabellone dei sedicesimi di finale dell’attuale edizione dell’Europa League. Di fronte, infatti, si troveranno due possibili outsider e che, pur avendo non tantissime chance di vincere la coppa, possono provare quantomeno a farsi strada fino alle semifinali. Da una parte infatti ci sono i russi allenati da Massimo Carrera, campioni in patria l’anno scorso che quest’anno hanno militato in Champions fino allo scorso autunno; i rivali, dal canto loro, sono oramai degli “ospiti” fissi di questa rassegna e, allenati da Cuco Ziganda, vogliono provare a raggiungere quell’obbiettivo che negli anni scorsi è sempre sfumato.

Infatti, Spartak Mosca e Athletic Bilbao sono due delle squadre più forti di questi sedicesimi di Europa League anche in virtù del loro rispettivo percorso nelle coppe. I biancorossi di Carrera, come detto, sono reduci dall’eliminazione dalla principale manifestazione calcistica continentale: sorteggiati nel girone con Liverpool, Siviglia e Maribor, non sono riusciti a sovvertire le gerarchie, finendo comunque terzi davanti agli sloveni e strappando il pass per il ripescaggio in questa fase finale dell’Europa League 2018. La formazione quasi interamente autoctona dei Paesi Baschi, invece, è approdata ai sedicesimi vincendo il Girone J, seppure a pari punti (11) con i sorprendenti svedesi dell’Ostersund, e precedendo di cinque lunghezze Zorya e di sei l’Hertha Berlino, vera delusione del raggruppamento.

IL CONTESTO

Ma come si presentano Spartak Mosca e Atheltic Bilbao a questo appuntamento di coppa, tenendo conto che nei rispettivi campionati potrebbero mancare i rispettivi obiettivi (i russi sono terzi ma difficilmente si riconfermeranno campioni, mentre i baschi navigano in cattive acque e al momento è difficile che tornino in Europa anche l’anno prossimo)? Per quanto riguarda i biancorossi di Carrera, il borsino delle ultime cinque uscite ufficiali parla di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta: a dire il vero, complice la sosta del campionato a queste latitudini, va ricordato che due vittorie e un pari riguardano la Premier Liga russa, mentre un umiliante 7-0 subito dal Liverpool lo scorso dicembre fa riferimento proprio al suddetto girone di Champions. Non si sorride molto nemmeno in casa spagnola, dove gli uomini di Ziganda hanno racimolato solo quattro punti in cinque gare, frutto di altrettanti pareggi e pure di una brutta sconfitta sul campo del Girona il 4 gennaio.

PROBABILI FORMAZIONI SPARTAK MOSCA ATHLETIC BILBAO

Vediamo quali saranno, fra turnover e possibili sorprese, le scelte di Carrera e Ziganda in vista del delicato match d’andata tra Spartak Mosca e Athletic Bilbao. I russi scenderanno in campo col solito 4-2-3-1 in cui Selikhov sarà confermato in porta, mentre la linea difensiva a quattro vedrà schierati, da destra a sinistra, Zobnin, Kutepov, Tasci ed Eshchenko. A centrocampo, Glushakov e Fernando faranno da diga, mentre i tre frombolieri dietro l’unica punta Adriano saranno Malgarejo, Samedov e Promes.

Per quanto riguarda i baschi, il tecnico biancorosso dovrebbe optare per un 4-2-3-1 molto flessibile tatticamente in cui Kepa giocherà in porta, protetto da una retroguardia formata da De Marcos, Alvarez, Martinez e Saborit. Le menti davanti alla difesa saranno Iturraspe e Rico, mentre Garcia giocherà in posizione di trequartista dietro Aduriz, con Williams e Susaeta larghi in fascia.

LA CHIAVE TATTICA

Una delle possibili “chiavi” di lettura tattiche di questa sfida tra Spartak Mosca e Athletic Bilbao che si presenta, almeno sulla carta, equilibrata, sta soprattutto nel settore mediano del campo: i russi, infatti, possono vantare un duo tutto muscoli e fosforo composto da Glushakov e Fernando, senza dimenticare l’imprevedibilità di Promes sulla trequarti. Gli ospiti, invece, hanno tra le loro frecce Williams (oggetto del desiderio di molte big europee) e Susaeta, pronti a rifornire in attacco l’inossidabile Aduriz.

QUOTE E PRONOSTICO

Per quanto concerne, in conclusione, l’ambito delle scommesse e dei pronostici, sembra che nel confronto tra Spartak Mosca e Athletic Bilbao i favori vadano decisamente ai russi: infatti, il segno “1” è dato a 2.45 da Bwin, mentre è quotata a 3.10, sempre da Bwin, la vittoria esterna degli spagnoli; il pareggio, invece, renderebbe 3.35 volte la giocata se si scommette con Unibet. Sul fronte delle puntate su Under e Over, si segnale come una che si chiudesse con meno di tre gol è data a 1.78 da Unibet, mentre scommettere su un match ricco di reti con Bet365 pagherebbe 2.07 volte la somma.

© Riproduzione Riservata.