BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Cesena Cittadella (risultato finale 0-1) streaming video e tv: la decide una rete di Kouamè

Cesena Cittadella è la partita di Serie B, valida per la 26esima giornata del campionato cadetto. La partita si giocherà il 17 febbraio 2018, a partire dalle ore 15.

Cesena Cittadella, Serie B 2017/18 (Web)Cesena Cittadella, Serie B 2017/18 (Web)

DIRETTA CESENA CITTADELLA (0-1): LA DECIDE UNA RETE DI KOUAME'

Finisce sul risultato di uno a zero in favore del Cittadella, la sfida dell'Orogel Manuzzi tra il Cesena e la squadra veneta. Incontro deciso da un gol messo a segno da Kouamè durante il primo tempo. Nella ripresa, i padroni di casa hanno provato a scuotersi. Pericoloso Jallow con un tentativo da fuori area, forse il più battagliero dei suoi. Troppa confusione in casa Cesena per costruire altre occasioni interessanti in zona gol. Il Cittadella si limita a gestire e a proteggere il risultato e lo blinda fino al novantesimo. Nel recupero sale in area anche il portiere Fulignati, la cui conclusione non trova nemmeno lo specchio. Al triplice fischio fa festa il Cittadella. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

ROMAGNOLI SOTTO DI UN GOL

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Cesena Cittadella resta fermo sull'uno a zero in favore della compagine ospite. Kouamè ha portato in vantaggio la sua squadra attorno al ventinovesimo minuto, grazie ad una giocata vincente dopo una serie di contrasti favorevoli. Il Cesena prova a scuotersi e nella ripresa sfiora il pareggio col nuovo entrato Jallow. L'attaccante dei bianconeri cerca la conclusione sul primo palo, Paleari devia in calcio d'angolo. Tantissimi ribaltamenti di fronti in questi frangenti, partita ancora apertissima. Cittadella sempre in vantaggio sul Cesena. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

KOUAME' PER I VENETI

Primo tempo agli sgoccioli tra Cesena Cittadella, con la formazione veneta che conduce per una rete a zero. Decide al momento un gol messo a segno da Kouamè al ventinovesimo, con l'attaccante che supera Fulignati dopo aver vinto una serie di rimpalli. Il Cesena prova a scuotersi, lasciando spazi interessanti alla squadra di Venturato. Il Cittadella fa paura quando riparte e dopo aver siglato l'uno a zero, i veneti sembrano intenzionati a chiuderla. I romagnoli si riaffacciano sul fronte offensivo attorno al quarantaduesimo, con una punizione che viene respinta dalla retroguardia ospite. Un minuto dopo è Cacia a tentare la giocata aerea: la sua conclusione termina debolmente tra le braccia del portiere avversario. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

BOTTA E RISPOSTA

Cesena Cittadella sono in campo da circa dieci minuti di gioco. Risultato ancora fermo sullo zero a zero, malgrado le diverse occasioni create in questa prima parte del match. Romagnoli schierati con la consueta tenuta casalinga, veneti in divisa gialla da trasferta. Primo squillo al quinto per il Cesena: Schiavone lascia partire un tiro pericoloso, Alfonso riesce ad opporsi in due tempi. Il ritmo è alto, le due squadre sembrano volersi affrontare a viso aperto. Il Cittadella colpisce il legno al nono: Strizzolo controlla col destro e colpisce col mancino, palla sul palo. Gara frizzante all'Orogel Manuzzi di Cesena, dove regge l'equilibrio. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Cesena Cittadella è attesa fra pochi minuti: prima di leggere le formazioni ufficiali, alcune statistiche. La squadra più corsara della serie B è ospite di un Cesena forte in casa (5 vittorie, 6 pareggi e una sola sconfitta al Manuzzi), ragion per cui si assisterà probabilmente a una gara giocata a viso aperto. La media realizzativa è simile (38 vs 39 gol), benché il Cittadella arrivi al tiro più frequentemente e raggiunga il fondo un numero maggiore di volte rispetto al Cesena. In perfetta parità è il numero dei contrasti vinti (372 vs 372), nonostante sia la squadra di casa a prodursi in media in un giropalla più lungo. Adesso però non più il tempo dei numeri: leggiamo dunque le formazioni ufficiali di Cesena Cittadella, poi parola al campo! CESENA (4-4-2): Fulignati; Perticone, Esposito, Suagher, Fazzi; Kupisz, Schiavone, Di Noia, Laribi; Dalmonte, Cacia. CITTADELLA (4-3-3): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Pelagatti; Schenetti, Iori, Settembrini; Chiaretti; Strizzolo, Kouame. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cesena - Cittadella andrà in onda in diretta esclusiva su Sky. L'incontro tra i bianconeri e i granata andrà in onda a partire dalle ore 15 (orario del calcio d'inizio), sul canale Sky Calcio 9. Le partite della Serie B sono incluse nel pacchetto Calcio. Il prepartita, invece, avrà inizio a partire dalle ore 14 mentre il post-partita avrà inizio a partire dalle ore 17. Per chi volesse seguire la partita e, contemporanemente, tutti gli altri incontri della 26esima giornata del campionato di Serie B, l'appuntamento, invece, è sul canale Sky SuperCalcio HD e Sky Sport 1 con Diretta Gol, sempre a partire dalle ore 15. Nel pre e post partita, in studio, ci saranno la conduttrice Diletta Leotta, con la partecipazione di Gianluca Di Marzio e Luca Marchegiani.

I PROTAGONISTI

Cesena-Cittadella vedrà in campo la sfida tra due attaccanti molto rapidi come Lamin Jallow e Christian Kouame. Entrambi sono giocatori rapidi e dotati di una grande tecnica che possono fare la differenza soprattutto quando sono chiamati ad aggredire l'azione. I due giocatori sono inoltre molto simili anche dal punto di vista fisico, 184 contro 185 centimetri che non rallentano comunque la loro progressione. Jallow è un gambiano classe 1995 che è cresciuto con la maglia del Chievo Verona. E' anche un ex della partita visto che nella stagione 2015/16 ha vestito la maglia anche del Cittadella. Quest'anno ha raggiunto il suo record arrivato a dieci gol realizzati in una stagione. Dall'altra parte Kouame è un classe 1997 che ha giocato un anno in prestito all'Inter Primavera per poi passare al Cittadella. Dopo un anno in prestito e dove non ha trovato continuità è stato acquistato dal club veneto che lo ha fatto diventare titolare inamovibile. (agg. di Matteo Fantozzi)

I PRECEDENTI

Cesena e Cittadella arrivano a questa sfida con il morale completamente opposto visti gli ultimi risultati ottenuti in campionato. I padroni di casa viaggiano sopra la zona salvezza, mentre gli ospiti, quarti in classifica, alternano buone prestazioni a match da dimenticare. Tanti i precedenti tra le due compagini considerando la Lega Pro e la Serie B. Nel campionato cadetto, al Manuzzi, i romagnoli hanno ottenuto tre vittorie ed un pareggio. Il Cittadella quindi non ha mai espugnato il campo dei padroni di casa riuscendo però ad ottenere una larga vittoria nella gara di andata firmata dalle reti di Kouame, due gol, Salvi e Iori. (agg. Umberto Tessier)

L'ARBITRO

Cesena Cittadella sarà diretta da Riccardo Ros, arbitro 32enne di Pordenone, che nella serie cadetta in questa stagione ha arbitrato già 10 incontri, risultando arbitro severo, con 56 cartellini gialli, sette espulsioni e cinque calci dagli 11 metri concessi. Con lui ci saranno allo stadio Manuzzi Lombardi e Pagnotta con funzione di assistenti di linea e Mei come quarto uomo. Nei 10 match diretti fino a questo momento un solo incrocio per Ros con entrambe le formazioni. Nel quattordicesimo turno ecco Cesena Salernitana terminata 3-3 e nel diciannovesimo turno con Brescia Cittadella, anche questa terminata in pareggio ma per 1-1. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cesena Cittadella, diretta dall'arbitro Ros, è una partita valida per la 26esima giornata di campionato di Serie B 2017/18. Il match tra i bianconeri e i granata si giocherà sabato 17 febbraio 2018, a partire dalle ore 15, allo stadio Dino Manuzzi di Cesena. Il Cittadella affronterà la trasferta di Cesena in piena zona play-off: i granata, infatti, attualmente, si trovano al quarto posto in classifica a 38 punti, a pari merito con il Bari. La situazione del Cesena, invece, ha a che fare con la bassa classifica: i romagnoli, infatti, si trovano al quint'ultimo posto con 28 punti, ad un solo punto di distanza dalla zona play-out. Per quanto riguarda i risultati precedenti, i padroni di casa sono reduci da una mini-striscia positiva: il pareggio ottenuto in casa dell'Avellino con il risultato di 1-1, ottenuto al termine della scorsa giornata, e la vittoria ottenuta in casa contro la Ternana, con il risultato di 4-3, conquistata lo scorso 4 febbraio. Il Cittadella, invece, è reduce dalla sconfitta interna contro il Novara: da quando è cominciato il girone di ritorno, i granata hanno alternato i tre punti alle sconfitte.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA CITTADELLA

Per quanto concerne le probabili formazioni con le quali Cesena e Cittadella potrebbero scendere in campo dal minuto, i bianconeri allenati da Fabrizio Castori potrebbero scendere in campo con il 4-4-2, con Fulignati in porta, con Scognamiglio e Fazzi come centrali difensivi e con Esposito e Donkor, rispettivamente come terzino destro e sinistro; la linea di centrocampo dovrebbe essere formata da Vita, Schiavone, Fedele e Laribi mentre la coppia offensiva dovrebbe essere composta da Jallow e Moncini. Il Cittadella allenato da Roberto Venturato, invece, dovrebbe rispondere con il 4-3-1-2, con Alfonso a difendere la porta, con Scaglia e Varnier al centro della difesa e con Pezzi e Benedetti ad occupare il ruolo di terzini; sulla mediana, dovrebbero agire Pasa, Iori e Schenetti mentre in attacco Vido dovrebbe supportare la coppia d'attacco composta da Strizzolo e Kouame.

Con una vittoria in casa, il Cesena potrebbe dare un seguito alla striscia positiva e allontanarsi ancora di più dalla zona calda della classifica. Davanti a sé, comunque, i romagnoli avranno una squadra in piena lotta per la promozione, con l'obiettivo di avvicinarsi ancora di più al Palermo, al momento terzo in classifica, che si trova a cinque punti di distanza. Tornando al Cesena, il gruppo allenato da Fabrizio Castori è al completo, se non fosse per Dalmonte, Moncini e Ndiaye: quest'ultimo sta affrontando le conseguenza di un affaticamento muscolare. Per quanto concerne il Cittadella, dall'infermeria, non giungono buono notizie: Liviero, infatti, si è infortunato durante la partita contro il Novara e il risultato degli accertamenti è stato il seguente: frattura del perone destro. Ciò significa lungo stop e stagione praticamente già arrivata al termine.

LE DICHIARAZIONI DEGLI ALLENATORI

Al termine della partita pareggiata contro l'Avellino, l'allenatore del Cesena, Fabrizio Castori, non si è mostrato soddisfatto per la qualità del gioco espressa dai suoi (e dalla partita in generale) ma ha manifestato molta soddisfazione per non aver perso punti in uno scontro diretto. Le dichiarazioni pubblicato sul sito ufficiale del Cesena: "Non è stata una bella partita. Sono contento per il punto conquistato, per noi era importante muovere la classifica e soprattutto non perdere, essendo uno scontro diretto a tutti gli effetti". L'allenatore del Cittadella, Roberto Venturato, invece, al termine della sconfitta interna della sua squadra contro il Novara, ha provato a trovare i motivi della disfatta interna, in primis la mancanza di carattere: "Se non vinciamo in casa vuol dire che manca qualcosa, dobbiamo avere più temperamento, la qualità non basta".

QUOTE E SCOMMESSE

Stando alle quote dell'agenzia di scommesse Snai, il Cesena è leggermente favorito sul Cittadella per quanto riguarda la vittoria. La vittoria in casa dei bianconeri, infatti, è quotata 2.60; un successo in trasferta dei granata, invece, è quotato leggermente di più ossia 2.75. Il pareggio, infine, è quotato 3.20. Spostandoci sulle quote dell'agenzia di scommesse Bwin, invece, il Cesena risulta ancora più favorito, con la quota per la vittoria a 2.50 contro la quota del successo del Cittadella che aumenta a 2.80. Anche in questo caso, il pareggio è quotato a 3.20. Stando ad altri bookmakers, per la precisione Bet365, BetClic.it, Unibet e William Hill, la sostanza non cambia: il Cesena rimane leggermente favorito sul Cittadella con le quote che vanno da 2.45 a 2.60 mentre la vittoria fuori casa del Cittadella è quotata da 2.70 a 2.79. Il pareggio tra le due squadre è quotato da 3.10 a 3.25.

© Riproduzione Riservata.