BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Perugia Latina (risultato finale 3-1) streaming video e tv: Perugia vince in rimonta senza problemi

Diretta Perugia-Latina: info streaming video e tv. Manca sempre meno ai play off scudetto e la Sir potrebbe archiviare oggi la prima posizione in classifica.

La formazione di Perugia (da facebook ufficiale)La formazione di Perugia (da facebook ufficiale)

DIRETTA PERUGIA LATINA (3-1): PERUGIA VINCE IN RIMONTA SENZA TROPPI PROBLEMI


E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Perugia e Latina sul punteggio di 3 a 1, una vittoria forse più sofferta del previsto per la capolista che ha letteralmente regalato il primo set agli ospiti che hanno lottato anche nel terzo set arrendedosi però ai bombardieri Atanasijevic e Zaytsev che hanno alzato il proprio livello dopo un avvio sottotono.Il quarto e decisivo set è iniziato con Atanasijevic protagonista visto che il il numero 14 con due ace consecutivi ha portato il punteggio subito sul 4-2, un brutto errore di Starovic che ha messo fuori un pallone tutto sommato comodo ha poi fissato lo score sul 9-5 che ha costretto coach Di Pinto a chiamare un time-out. La sosta non giova agli ospiti che mollano anche mentalmente visto che sul turno di La Lunga che realizza anche un ace, Perugia riesce a portarsi velocemente sul 18-8; l'incontro è ormai chiuso gli ospiti non giocano più e così coach Bernardi dà spazio anche a molte seconde linee che riescono comunque a chiudere senza problemi con un impressionante diagonale di Zaytsev che ha concluso sul 25-10.

 

PERUGIA SI RIPORTA AVANTI CON FATICA

E' finito da pochissimi minuti il terzo set della sfida tra Perugia e Latina ed il punteggio è ora di 2-1, il terzo parziale si è chiuso sullo score di 25-21. I padroni di casa si dimostrano subito concentrati e grazie ad un gran muro di De Cecco su Starovic riescono subito ad allungare fino al 7-3, l'inerzia è nettamente in favore dei padroni di casa che continuano ad alzare l'intensità anche in difesa e grazie ad un furbo tocco di seconda di De Cecco riescono a portarsi sull'11-5; ci pensa poi Zaytsev grazie al proprio devastante servizio a portare lo score sul 14-6 che suona già come sentenza. Quando si aspettava una chiusura piuttosto agevole per la Sir Safety, Latina riesce a rientrare in partita sfruttando tre incredibili errori consecutivi di Zaytsev che permette ai pontini di portarsi addirittura sul 18-17, ora il parziale è in gioco grazie alla migliorata difesa di Latina che però deve arrendersi ad un gran muro di Berger che ha portaro lo score sul 23-20. A chiudere il terzo parziale in favore dei padroni di casa ci pensa Atanasijevic con un super ace che ha portato il risultato sul conclusivo 25-21, ora la situazione si fa oggettivamente complicata per i volotivi pontini. 

REAZIONE IMMEDIATA DI PERUGIA


E' appena finito il secondo set della sfida tra Perugia e Latina ed il punteggio è ora di 1-1. Il secondo parziale si è chiuso con lo score di 25-16. Iniziano subito forte i padroni di casa che, sfruttando alcune imprecisioni in ricezione dei pontini, riescono a portarsi con Zaytsev sul 7-4 che costringe coach Di Pinto ad affidarsi ad un time-out che però non ha giovato ai suoi visto che De Cecco col suo servizio ha permesso un ulteriore allungo fino al 9-4. A firmare quello che si rivelerà l'allungo decisivo del parziale ci pensa Atanasijevic col proprio micidiale servizio che permette un allungo fino al 15-7; la squadra di Bernardi si è poi limitata a gestire l'ampio vantaggio e a chiudere sul 25-16 grazie ad un gran muro di Ricci che ha chiuso così questo "comodo" set vinto dalla Sir Safety Conad. Vedremo se questo parziale che ci si aspettava fin dall'inizio sarà la scossa per la capolista del campionato che è apparsa poco concentrata nel corso del primo set. 

 

DELUDENTE AVVIO DI PERUGIA

Al PalaEvangelisti di Perugia la Sir Safety Conad sta affrontando la Taiwan Excellence Latina nella sfida valida per la 24^ giornata di Serie A1 ed il primo set si è appena concluso sul punteggio di 16-25. I dominatori del nostro campionato che finora hanno perso solamente una gara casalinga contro Modena il lontano 17 Dicembre, dovrebbero centrare la piena posta in palio contro una formazione che si trova all'ultimo posto che purtroppo porta ai playout e che è reduce da ben cinque sconfitte consecutive. Iniziano meglio gli ospiti che grazie a due errori consecutivi di Atanasijevic riescono ad allungare subito fino al 3-7, punteggio che costringe coach Bernardi a chiamare il primo time-out che giova ai padroni di casa che riescono grazie a due punti consecutivi di Zaytsev ad accorciare fino al 7-8. Il preciso servizio di Maruotti costringe ancora una volta la difesa di casa a sbagliare molto e a concedere un ulteriore allungo agli ospiti che si sono portati sul 10-13; la formazione di coach Di Pinto ha continuato a giocare ad alti livelli e grazie a due muri consecutivi effettuati da Savani e Le Goff sono riusciti a giungere sul 13-18. La squadra di casa ormai ha perso il contatto col match e grazie a due piazzati Maruotti permette a Latina di aumentare il vantaggio sul 15-23, il primo parziale si è poi chiuso con l'ennesimo errore di Atanasijevic che ha fissato il punteggio sul sorprendente 16-25.

SI COMINCIA!

Sta per cominciare Perugia Latina, match che, nei numeri, potrebbe regalare agli umbri il primo posto matematico in classifica al termine della stagione regolare di Serie A1. Benché poi lo scudetto venga deciso ai play off di certo è un traguardo che in casa della Sir è particolarmente ambito, come conclusione di una stagione davvero unica. Di contro però la squadra di Lollo Bernardi avrà di fronte Latina, che spera in una impresa al Pala Evangelisti. La squadra di Di Pinto non sta chiudendo la stagione nel migliore dei modi, visti i continui KO e il presidente del club Gianrio Falineve ha così commentato il momento in casa propria: “Se giochiamo così non faremo tanta strada, dobbiamo migliorare la qualità di gioco. È dall’inizio dell’anno che facciamo fatica, forse abbiamo qualche problema di personalità o di concentrazione, manca un po’ di sana cattiveria agonistica”. Staremo a vedere che cosa ci dirà il campo: si gioca!

INFO STREAMING E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che questa partita di Serie A1 tra Perugia e Latina sarà visibile in diretta tv sulla tv di stato appuntamento quindi alle ore 20.30 al canale Raisport, al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Diretta streaming video garantita tramite il servizio gratuito raiplay.it. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA VIDEO STREAMING DELLA PARTITA (da raiplay.it)

LO STORICO DEL MATCH

Appare senza dubbio molto ricco lo storico che lega Perugia e Latina, alla vigilia di questo ultimo turno della Serie A1 di volley maschile: a bilancio infatti leggiamo ben 11 testa a testa tra i due club, registrati dal 2012 a oggi. I precedenti a cui facciamo riferimento sono tutti stati segnati a bilancio nel campionato regolare della Serie A1 e quindi si contano in tutto ben 10 affermazioni da parte degli umbri e una sola vittoria per Latina, che risale alla prima volta che i due club si affrontarono faccia a faccia (1^ giornata di andata della stagione 2012). L’ultimo precedente invece risale alla stagione in corso del campionato di Superlega: nell’11^ turno ecco che in casa della Top Volley, la Sir vinse con un netto 3-1 avendo concesso agli avversari solo il secondo set (da segnalare che il primo set era stato vinto dagli umbri con il risultato record di 39-41).

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Perugia-Latina, diretta dagli arbitri Alessandro Tanasi e Ubaldo Luciani, è la partita di volley maschile in programma per oggi mercoledì 21 febbraio 2018 al Pala Evangelisti: fischio d’inizio fissato alle ore 20.30. La capolista della Serie A1 torna quindi protagonista di fronte al proprio pubblico in quello che è l’ultimo turno infrasettimanale della stagione di Superlega. Il campionato è ormai agli sgoccioli benché siamo solo alla fine del mese di febbraio: oltre a questa 24^ giornata ne mancheranno appena due prima di dare la parola ai play off scudetto. 

IL CONTESTO

Come abbiamo detto siamo ormai agli sgoccioli del campionato di Superlega ed è quindi tempo di verdetti. Da una parte infatti ecco Perugia, dopo l’ennesimo successo in campionato come in Champions League (contro il Fenerbahce, quinta vittoria di fila): per gli umbri il passaggio ai play off è assicurato. La Sir infatti è, fin dalle prime battute di questa stagione, ferma alla prima posizione e ora vanta alla vigilia di questo turno ben 63 punti e 9 distanze di sicurezza dalla Lube, seconda in classifica. Se mancassero i play off, per la squadra di Lollo Bernardi sarebbe già da scudetto in pratica, ma ora tutto potrebbe riaprirsi tra pochi giorni: ecco quindi che Perugia vuole presentarsi al meglio, vincendo già oggi. Completamente differente il bilancio di Latina che invece potrebbe aver già detto addio alla lotta per il titolo. La Top volley infatti vanta appena la 11^ posizione con ben 22 punti ma soprattutto  ben 16 punti rispetto a Ravenna, che ora occupa l’ottava posizione, l’ultima valida per la qualificazione. Qualcosa non quadra in casa di Di Pinto che dall'inizio dell'anno non è mai riuscita a convincere pienamente, come ben raccontano anche le ultime ben 5 sconfitte di fila rimediate e nessuna di queste giocate al tie break. 

© Riproduzione Riservata.