BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Athletic Bilbao Spartak Mosca (risultato finale 1-2) streaming video e tv:Inutile vittoria dei russi

Diretta Athletic Bilbao Spartak Mosca, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Baschi vicini alla qualificazione agli ottavi di Europa League

Diretta Athletic Bilbao Spartak Mosca, Europa League (Foto LaPresse)Diretta Athletic Bilbao Spartak Mosca, Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA ATHLETIC BILBAO SPARTAK MOSCA (RISULTATO FINALE 1-2): INUTILE VITTORIA DEI RUSSI


E' terminato da pochissimi l'incontro tra l'Athletic Bilbao e Spartak Mosca sul punteggio di 1 a 2, un risultato che regala gli ottavi di finale di Europa League ai baschi che hanno sfruttato al meglio l'ampia vittoria conquistata nella gara d'andata. La squadra allenata da mister Carrera ha sicuramente ben figurato questa sera ed ha sfiorato l'impresa negli ultimi minuti quando, dopo il vantaggio realizzato dal neo-entrato Melgarejo all'85' grazie ad un bel tiro a porta praticamente vuota dopo aver controllato il perfetto assist di Ze Luis. L'attaccante ospite che ha deciso l'incontro di stasera era difatti entrato al 74' al posto di Pasalic. All'84' invece mister Ziganda ha gettato nella mischia bomber Aduriz al posto di Raul Garcia. Il capocannoniere dell'Europa League si è reso utile dopo il raddoppio dei russi conquistando tante punizioni che hanno consentito alla squadra di casa di respirare e guadagnare del tempo prezioso che si è concluso dopo cinque minuti di recupero. Gli spagnoli hanno pertanto raggiunto gli ottavi di Europa League soffrendo più del previsto soprattutto nei minuti finali quando lo Spartak ha dato l'impressione di poter addirittura portare l'Athletic ai supplementari.

PAREGGIA ETXEITA DI TESTA


Quando siamo giunti al 65' della sfida tra Athletic Bilbao e Spartak Mosca il punteggio è ora di 1 a 1, a riequilibrare il punteggio ci ha pensato Etxeita al 57' con un bel colpo di testa che il difensore ha trovato da dentro l'area di rigore sfruttando al meglio il cross proveniente dalla sinistra di Saborit. Mister Ziganda al 54' aveva dovuto effettuare il primo cambio col quale ha fatto uscire l'infortunato Rico, inserendo al suo posto San Josè. Al 59' è stato poi Carrera a riccorrere ad una sostituzione con la quale ha mandato in campo Ze Luis al posto di Hanni. Ora la partita sembra incanalata in favore dei russi che hanno accusato il pareggio degli spagnoli.

LA SBLOCCA LUIZ ADRIANO


Si è appena concluso il primo tempo dell'incontro tra Athletic Bilbao e Spartak Mosca sul punteggio di 0 a 1, a sbloccare il risultato ci ha pensato l'ex Milan Luiz Adriano che ha segnato con un gran colpo di testa, anticipando il diretto avversario sul preciso cross di Kombarov. Dopo un inizio positivo dei baschi, sono stati i russi a crescere nella seconda parte sfiorando il vantaggio al 38' con Promes che, dopo esser sfuggito alla marcatura in area di rigore, ha tentato un diagonale rasoterra che troppo stretto è uscito di pochissimo fuori dal secondo palo. La formazione di Carrera ora ci crede, vedremo se nella ripresa r?iuscirà a metter pressione ai baschi che ancora non sono riusciti a reagire al vantaggio ospite.

SELIKHOV NEGA IL GOL A RAUL GARCIA

Allo Stadio di San Mames di Bilbao i padroni di casa dell'Athletic stanno affrontando lo Spartak Mosca nell'incontro valevole come ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League e dopo 20 minuti di gioco il risultato è ancora sullo 0 a 0. Partita che non dovrebbe riservare grosse sorprese vista l'ampia vittoria conquista nella gara di andata dai baschi che hanno espugnato l'Otkrytie Arena di Mosca 1 a 3 grazie alla doppietta di bomber Aduriz e all'autogol di Kutepov che hanno vanificato il gol segnato dall'ex Milan Luiz Adriano nel corso del secondo tempo; vedremo se i russi cercheranno di rovesciare un risultato che appare già ipotecato. Inizia subito forte l'Athletic che sfiora il vantaggio all'11' quando sul preciso cross di Lekue, Raul Garcia ha tentato un colpo di testa che Selikhov è riuscito a respingere grazie ad uno strepitoso intervento in tuffo. Qualche secondo prima mister Carrera ha dovuto effettuare una sostituzione per l'infortunio subito da Tasci che ha lasciato il posto a Kutepov.

 

 

SI COMINCIA!

L'Athletic Bilbao ospita lo Spartak Mosca ormai fra pochissimo in questo ritorno dei sedicesimi di finale delal Europa League 2017-2018. I russi sono alla loro seconda partita nella competizione dopo la retrocessione dalla Champions. Sette partite per i baschi invece nel torneo, con quattro vittorie, due pareggi e una sconfitta. Gli spagnoli hanno segnato diversi gol in questa competizione, ovvero 11, ma ne hanno subiti sei. Un solo gol per lo Spartak, che però ne ha subiti ben tre: un dato davvero particolare vista l'esperienza del club moscovita, d'altronde basato sul solo match di andata contro l'Athletic Bilbao.

 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Athletic Bilbao Spartak Mosca non è una delle partite che verranno trasmesse in diretta tv dalla televisione satellitare; per la sfida del San Mamès non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video, e allora per essere informati sull’esito del match, e al tempo stesso avere il quadro completo di quanto succede sugli altri campi, l’appuntamento riservato agli abbonati Sky è con il programma Diretta Gol Europa League, che su Sky Super Calcio offre in tempo reale gli highlights e le fasi salienti di tutte le partite che si giocano in prima serata per il ritorno dei sedicesimi di finale.

L'ARBITRO

La gara tra i padroni di casa dell’Athletic Bilbao e la compagine russa dello Spartak Mosca sarà diretta dal signor Tobias Stieler della federazione calcistica tedesca. Insieme a lui scenderanno sul terreno di gioco del San Mames di Bilbao anche gli assistenti di linea Rafael Foltyn e Jan Seidel, gli assistenti addizionali di porta Patrick Ittrich e Harm Osmers oltre al quarto uomo Christian Gittelmann. Il signor Stieler è un direttore di gara di soli 36 anni nato ad Amburgo che in questa stagione ha già diretto qualcosa come 25 gare. In ambito internazionale si è occupato di 2 gare di Champions League e di 2 gare di Europa League. Da un punto di vista statistico ha una media stagionale di 3.8 cartellini gialli ad incontro, 6 cartellini rossi (3 per somma di ammonizione e 3 diretti) ed inoltre ha fischiato ben 10 calci di rigore.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Athletic Bilbao Spartak Mosca, che sarà diretta dal tedesco Tobias Stieler, si gioca alle ore 21:05 di giovedì 22 febbraio: ritorno dei sedicesimi di Europa League 2017-2018 al San Mamès, dove però il discorso legato al passaggio del turno è sostanzialmente chiuso. Una settimana fa l’Athletic ha dominato: una vittoria per 3-1 nel freddo di Mosca che ha fatto pendere il piatto basco nella bilancia dei sedicesimi. La squadra di Cuco Ziganda guarda con totale fiducia a questo ritorno: magari non con tranquillità perchè nel calcio è tutto possibile, ma per ribaltare il risultato e volare agli ottavi lo Spartak avrebbe bisogno di vincere con tre gol di scarto, oppure con due ma a patto di segnarne almeno quattro. Per quanto si è visto lo scorso giovedì è davvero difficile che si possa verificare una simile eventualità, ma staremo a vedere in che modo i russi approcceranno la partita nei primi minuti, cosa che potrebbe darci un’indicazione riguardo l’andamento del match.

IL CONTESTO

L’Athletic Bilbao si conferma una sorta di mina vagante in Europa: pensare che in campionato non vince dal 7 gennaio e da allora ha collezionato quattro pareggi e due sconfitte, retrocedendo fino alla quattordicesima posizione di una Liga dalla quale deve stare quasi attento a non retrocedere (anche se ha 10 punti di vantaggio sulla terzultima). In campo internazionale i baschi, già finalisti nel 2012, hanno invece il vento in poppa e lo hanno anche dimostrato nella partita di andata: come detto un dominio, solo parzialmente rovinato dal gol subito nel finale che non ha permesso di chiudere definitivamente i conti. Lo Spartak Mosca è stato anche in corsa per un posto negli ottavi di Champions League: aveva rifilato cinque gol al Siviglia, ma poi la squadra di Massimo Carrera ha progressivamente perso smalto ed è così arrivata a questo risultato negativo, che di fatto la pone fuori dall’Europa a meno di una clamorosa rimonta. Vanno meglio le cose in campionato: lo Spartak, imbattuto da metà agosto, ha vinto le ultime cinque partite e si è rilanciato anche in chiave titolo, pur se dovrebbe scommettere sul crollo della Lokomotiv Mosca che ha 8 lunghezze da difendere.

PROBABILI FORMAZIONI ATHLETIC BILBAO SPARTAK MOSCA

E’ possibile che le formazioni della partita al San Mamès siano le stesse che abbiamo visto alla Otkrytie Arena: di sicuro non ha bisogno di cambiare Cuco Ziganda, a meno che non consideri questo ritorno una formalità. Ad ogni modo possiamo ipotizzare un paio di modifiche: Benat Extebarria può far rifiatare Mikel Rico in mezzo al campo, davanti invece uno tra Raul Garcia e capitan Susaeta può lasciare spazio a Sabin Merino. Per il resto dovremmo vedere ancora Herrerin tra i pali (preferito in coppa a Kepa), con De Marcos da terzino destro e Lekue a sinistra, al centro Yeray Alvarez con Etxeita. In mezzo ci sarà comunque Iturraspe; davanti gli unici due sicuri del posto sembrano essere Inaki Williams e lo straordinario Aritz Aduriz, giunto a 7 gol in questa edizione di Europa League. Nello Spartak Mosca avremo invece Rebrov tra i pali, protetto da Tasci e Kutepov come centrali e da Eshchenko e Kombarov che saranno i due terzini; per aumentare la produttività offensiva Massimo Carrera potrebbe puntare su Pasalic al fianco di Fernando, o magari addirittura su un adattato Sofiane Hanni in mediana. Sulle corsie laterali Samedov insidia la maglia di Melgarejo mentre Promes dovrebbe essere regolarmente schierato a sinistra, Luz Adriano sarà invece la prima punta.

QUOTE E PRONOSTICO

Non poteva che essere l’Athletic Bilbao la squadra favorita, anche tenendo conto della partita di andata: secondo l’agenzia di scommesse Snai, che ha stilato le quote e il pronostico per questa partita, la vittoria della formazione basca al San Mamès ha un valore di 1,85 (è la quota associata al segno 1) laddove per il successo fuori casa dello Spartak Mosca, per il quale dovrete giocare il segno 2, la vincita sarebbe di 4,25 volte la posta. E’ come al solito il segno X che dovrete giocare in caso di pareggio, ricordando che in questo caso il passaggio del turno andrebbe comunque all’Athletic: il guadagno su questa puntata sarebbe pari a 3,60 volte la somma che ciascuno avrà deciso di investire.

© Riproduzione Riservata.