BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Belchatow Civitanova (risultato finale 2-3) streaming video e tv: grande rimonta di Civitanova!

Diretta Belchatow Civitanova: info streaming video e tv. Nuovo appuntamento con una classica del volley maschile: in campo per i play off 12 della Champions league.

La formazione di Civitanova (da facebook ufficiale)La formazione di Civitanova (da facebook ufficiale)

DIRETTA BELCHATOW CIVITANOVA (RISULTATO FINALE 2-3): GRANDE RIMONTA DI CIVITANOVA!

Siamo nel corso del tie break, il risultato è di 4-4, la Lube Civitanova priverà a portare a casa la gara di andata. Muro vincente di Christenson, la Lube Civitanova avanti, 5-6. Tie brak molto equilibrato, le due compagini si stanno giocando la vittoria. Ace di Junatorena, 8-11, sta salendo in cattedra ora Juantorena. Vasliv tiene in vita i suoi, schiacciata e punto del 9-11. Bellissimo muro di Civitanova con Sokolov, 9-13, può essere il punto decisivo. Viene pescata l'invasione e il punto viene annullato, 10-12. Ace di Sokolov! Siamo 10-14, quattro match ball per la Lube Civitanova. Muro vincente della Lube Civitanova che vince meritatamente il match. Grandissima rimonta della compagine italiana che vince il gara di andata. (agg. Umberto Tessier)

FINE QUARTO SET

Inizia il quarto set, la Lube Civitanova vuole pareggiare il conto. La Lube Civitanova parte di nuovo forte, siamo 1-4. Colto fuori tempo il muro di Civitanova, 8-11 con i padroni di casa che provano a recuperare. Grandissimo punto di Civitanova dopo un recupero su battuta avversario, Candellaro completa l'opera, 10-16. La Lube Civitanova, dopo aver perso i primi due set, ha completamente cambiato atteggiamento. Sokolov è salito in cattedra in questo quarto set, siamo ora 15-21. Ace dei padroni di casa che provano a rientrare in gioco nel quarto set, 18-22. La Lube Civitanova ad un passo dal vincere il quarto set e portare la contesa al tie break. Sprecati due set point da Civitanova, siamo 21-24. Termina 22-25 il quarto set, si va al tie break.(agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO SET

Inizia il terzo set, vedremo se la Lube Civitanova riuscirà a tornare in partita. Sono intanto quattordici pari gli errori in battuta tra le due compagini. Sta salendo in cattedra Juantorena, la Lube Civitanova è avanti. Siamo 6-11, la Lube Civitanova è finalmente entrata in partita. Sokolov ha alzato il ritmo dei colpi, siamo 8-15. La Lube Civitanova sta dominando questo terzo set, la compagine italiana dimostra ora tutta la sua forza. Siamo sul 12-20, Civitanova deve solo chiudere questo set e portare il match sul due ad uno. Muro Juantorena, siamo 12-24, set dominato da Civitanova. Stankovic, grandissima schiacciata e set vinto dalla Lube Civitanova per 13-25. La compagine italiana ha tutti i numeri per ribaltare completamente il match. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Inizia il secondo set, primo punto della Lube Civitanova. Nel corso del match ci sono state due chiamate molto dubbie a sfavore della Lube Civitanova. Dieci battute sbagliate complessivamente dalla Lube Civitanova, la compagine italiana sta sbagliando tanto al servizio. Padroni di casa ora sul 7-5, continua la compagine polacca a comandare il gioco. Errore della compagine di casa in battuta, siamo 10-10. La Lube Civitanova sta combattendo a denti stretti in un secondo set tiratissimo, siamo 16-15. Attacco di Sokolov che piega le mani del muro, siamo 16-16. Ace di Vlasliv, 19-20 e padroni di casa che provano a vincere anche il secondo set. La Lube Civitanova sta sprecando, 23-23. Errore di Stankovic, set ball per i polacchi. Muro dei padroni di casa vincente, 28-26 e secondo set a favore dei polacchi. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO SET

Inizia il match tra PGE Skra Belchatow-Civitanova, andata ottavi di finale di Champions League. Ottimo inizio per Civitanova, siamo sul 5-6. Si sta giocando punto a punto in questo primo set, match molto falloso al momento. Ricordiamo che il Volley in Polonia è considerato come primo sport. Buon momento dei padroni di casa che ora sono avanti, 10-9. Sokolov trova il tocco del muro, 14-13 e match che viaggia sul filo dell'equilibrio. Stiamo assistendo ad una bellissima gara, siamo ora sul 16-16. Bella giocata dei padroni di casa che si portano sul 21-20. Sono sette le battute sbagliata dalla Lube Civitanova contro le sei dei padroni di casa. Siamo ora sul 24-24, primo set davvero spettacolare. Termina 27-25 il primo set, padroni di casa che conquistano il primo set, la Lube Civitanova c'è. (agg. Umberto Tessier)

IN CAMPO

Belchatow-Cvitanova sta finalmente per aver inizio: si tratta di un match senza dubbio molto sentito sia per il calibro dei personaggi attesi in campo a Lodz che pure per lo storico imponente che lega questa due formazioni. La posta in palio poi ricordiamo che è alta: oggi comincia infatti il cammino della Lube verso la Final Four della Champions League. Ecco quindi che in casa di Medei l’attenzione è massima e lo stesso centrale Stankovic pochi giorni fa ha dichiarato: “Quella con il Belchatow è ormai una classica europea per noi. Conosciamo bene i nostri avversari per averli già incontrati a dicembre nel Mondiale per Club. Il 3-0 della semifinale non deve però trarci in inganno perché tutti i set da noi vinti sono stati molto combattuti. Scenderemo in campo pensando al nostro gioco più che agli avversari ben consapevoli che dovremo portare a casa il massimo possibile da questa trasferta”. Diamo quindi la parola al campo: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita di volley tra Belchatow e Civitanova, attesa alle ore 18.00 sarà visibile in diretta tv sul satellitare di Sky. Appuntamento quindi al canale 204 del telecomando, ovvero Fox Sport HD. Segnaliamo poi che il match sarà visibile anche in diretta streaming video tramite l’app Sky Go, riservata ai soli abbonati.

LO STORICO

Come abbiamo prima anticipato, la partita tra Belchatow e Civitanova non risulta affatto inedita e anzi vanta un buon storico alle spalle, tanto da poter venire definita come un po’ una classica del grande volley europeo. Si contano infatti ben 7 testa a testa tra i due club per un totale di 5 affermazione da parte dei marchigiani e quindi solo due vittorie per i polacchi. Recentissimo l’ultimo precedente che vede protagonisti questi due club: il riferimento è alla semifinale del Mondiale per club che ha avuto luogo proprio in Polonia lo scorso mese di dicembre. Allora la squadra di Medei fece non poca fatica a vincere con il risultato netto di 3-0 ottenendo quindi un posto in finale. Li poi i marchigiani vennero sconfitti dallo Zenit Kazan, vittorioso del primo titolo. Risale però solo allo scorso marzo 217 l’ultima vittoria del Belchatow nello scontro diretto: nella semifinale dei play off di Champions League i polacchi vinsero per 3-2 nel match di ritorno.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Belchatow-Civitanova, diretta dagli arbitri Erdal Akinci e Olivier Guillet è la partita di volley in programma oggi mercoledi 14 marzo al’Atlas Arena di Lodz: fischio d’inizio previsto per le ore 18.00. Nuovo scontro diretto tra la Lube e i polacchi dello Skra, già protagonisti in stagione delle semifinali del Mondiale per club: il banco di prova oggi però saranno i play off a 12 della Champions League. La posta in palio quindi è ben alta e benchè dopo questo scontro andata e ritorno, si dovrà affrontare ancora i play off a 6, i ragazzi di Medei già sognano un posto per la Final Four del massimo torneo europeo. In ogni caso il match di oggi si annuncia combattuto, anche se forse secondo lo storico Civitanova oggi potrebbe avere una marcia in più.

IL CONTESTO

Numeri alla mano vediamo bene che sia Belchatow che Civitanova approdano questo match vantando numeri davvero di gran peso. Solo nel ruolino di marcia che comprende gli ultimi 5 match vediamo bene che entrambe le squadre in campo a Lodz hanno rimediato appena una sconfitta a testa, per entrambe arrivata proprio nell’ultimo turno della fase a gironi della Champions League. Proprio nella massima competizione europea vediamo però che i cammini delle due squadre differiscono appena. Partendo alla Lube infatti vediamo che i ragazzi di Medei hanno si passato il turno come top seconda ma con 13 punti a bilancio e due soli KO rimediati, entrambi con Perugia. Lo Skra invece, pur approdando al tabellone dei play off come migliore seconda, finora ha rimediato nella fase a gruppi solo 9 punti e sono stati ben tre gli insuccessi rimediati. Ecco quindi che nonostante il fattore campo avverso oggi Civitanova potrebbe aver una marcia in più: non guasta poi ancora l’ampio storico favorevole. In ogni caso nei rispettivi campionato nazionali sia il Belchatow che civitanova sono dei veri  punti di riferimento: la sfida è quindi davvero tra grandi big. Come al solito però l’ultima parola arriverà dal campo.

© Riproduzione Riservata.