BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MOTOGP, VALENTINO ROSSI/ Arriva la gara in Qatar, ma il rinnovo con la Yahama...

MotoGp, Valentino Rossi: il pilota della Yamaha è pronto a scendere in pista e soddisfatto delle attuali sensazioni. Decisamente carico vuole tornare a vincere e a fare la differenza.

MotoGp, Valentino Rossi - La PresseMotoGp, Valentino Rossi - La Presse

In attesa che la nuova stagione agonistica prenda il via e che riparta la sua personale rincorsa al tanto agognato decimo titolo iridato, Valentino Rossi è apparso carico in vista dell’esordio del prossimo weekend a Losail (Qatar). Nell’ultima intervista rilasciata, il centauro pesarese ha spiegato di essere abbastanza soddisfatto dai test effettuati con la sua moto e che la Yamaha è già a buon punto, anche se c’è da lavorare molto. Tuttavia, proprio a proposito della scuderia giapponese, da qualche settimana i fan del “Dottore” si interrogano su quali possano essere i motivi per cui il rinnovo del contratto di Rossi con la casa motoristica di Iwata tardi ad arrivare. Lo scorso mese, incalzato sull’argomento, il diretto interessato aveva ribadito che, da parte sua, era pronto a firmare e che, dunque, era ottimista per un prolungamento della sua carriera in MotoGp. Ad oggi, però, la fumata bianca tanto attesa che certificherebbe il rinvio del ritiro dalle competizioni per il pilota ancora non c’è stato e qualcuno pensa che dietro ci sia anche l’incertezza della stessa Yamaha per le strategie a breve-medio termine. In realtà tutto lascia pensare che il rinnovo arriverà a stagione in corso, ma i continui rinvii sembrano corroborare anche la tesi che, nell’eventualità in cui il pilota dovesse incappare in un Mondiale deludente, potrebbe anche decidere di appendere il casco al chiodo in anticipo, o comunque di dire addio alla scuderia nipponica. (agg. di R. G. Flore)

VALENTINO ROSSI, "FINALMENTE SI RICOMINCIA!"

Valentino Rossi è pronto con la sua Yamaha a tornare in pista per il Motogp 2018 che parte domenica prossima. Il pilota ha sottolineato: "Finalmente si ricomincia. La prima gara dopo i test è sempre e comunque un momento speciale. I test hanno dimostrato che come tutti abbiamo punti forti e deboli, c'è da lavorare ma in Yamaha tutti spingono per fare belle gare e vincere." E' un momento in cui si fanno poi le ultime valutazioni, ma Valentino Rossi è soddisfatto della sua moto: "Ci sono ancora da fare dei passi in avanti nei turni di prove libere. Mi sento bene e l'allenamento è stato buono. Sono pronto a ripartire con tutto il team. Sarà una stagione davvero interessante e sembra che saremo in tanti ad essere veloci. Faremo del nostro meglio per ottenere buoni risultati". I riflettori sono tutti per Valentino Rossi con il pubblico italiano che spera di vederlo esultare ancora.

IL DOTTORE È CARICO

Valentino Rossi è carico e pronto per l'inizio di questo nuovo MotoGp che prenderà il via domenica sul circuito di Losail a Doha. Il pilota della Yamaha arriva a questo appuntamento dopo una stagione in cui ha dato tutto, ma non ha ottenuto i risultati che ci si aspettava. Il Motomondiale 2017 ha visto Valentino Rossi posizionarsi quinto dietro nell'ordine a Marc Marquez della Honda, Andrea Dovizioso della Ducati, Maverick Vinales della Yamaha e Daniel Pedrosa della Honda. È una stagione importante per Valentino Rossi che a febbraio ha compiuto trentanove anni e si avvia ormai alla fine della sua carriera. Nonostante questo il pilota ha dimostrato ancora una volta di avere la voglia di un esordiente e con grandissima professionalità si accinge a ribaltare diversi pronostici che al momento lo vedono dietro appunto a chi nella scorsa stagione l'ha costretto al quinto posto.

© Riproduzione Riservata.