BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Sicula Leonzio Rende (risultato finale 1-0) streaming video e tv: punti pesanti per i bianconeri

Diretta Sicula Leonzio-Rende info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C girone C in programma mercoledì 21 marzo 2018.

Diretta Sicula Leonzio-Rende, LaPresseDiretta Sicula Leonzio-Rende, LaPresse

DIRETTA SICULA LEONZIO RENDE (1-0) SUCCESSO BIANCONERO

Nonostante anche gli ultimi cambi effettuati pure nei minuti finali del match, la sfida della Serie C tra Sicula Leonzio e Rende si è chiusa con la vittoria dei bianconeri, per 1-0, firmata da Esposito al 40^ minuto. Ai ragazzi di Diana basta quindi la magia della maglia numero 8 per chiudere il turno con tre punti pesanti in classifica del girone C: nulla da fare quindi per i biancorossi, che pure erano parsi molto più attivi all’inizio. Poche le emozioni offerte anche nel finale: solo negli ultimi minuti di recupero si è generata un’occasione in extremis di pareggio per i biancorossi. Ci ha provato Franco a imbrigliare Narciso, ma il portiere del sicula ha  parato in sicurezza al 90’. 

DIRETTA SICULA LEONZIO RENDE (1-0) OCCASIONE DI RICCIARDO

Siamo a metà della ripresa del match della Serie C tra Sicula leonzio e Rende e per il momento il tabellone rimane bloccato sul 1-0 firmato da Esposito al 40’ del match. Sono atte infatti ben poche le emozioni offerte dalle due squadre in questa prima parte della ripresa e non a caso entrambi i tecnici stanno ora attuando alcuni cambi strategici per dare la giusta scossa alla sfida. Da segnalare solo la mancata occasione di gol di Ricciardo per il Rende al 61’: la maglia numero 9 controlla bene un pallone arrivato in area, ma la sua conclusione finisce sopra la traversa dello pecchio della Sicula Leonzio. 

DIRETTA SICULA LEONZIO RENDE (1-0) GOL DI ESPOSITO

Tutti negli spogliatoio: l’arbitro ha fischiato l’intervallo nel match tra Sicula Leonzio e Rende e al termine della prima frazione di gara il tabellone è ora  favore dei bianconeri per 1-0. Se i padroni di casa al Nobile si sono mostrati appena timidi nella prima parte della sfida, la squadra di Diana ha poi preso nuovo coraggio firmando ottime occasioni da gol. Già al 28’ è stato Patermann a mettersi in mostra nell’area avversaria, ma la sua conclusione termina nelle mani del biancorossi De Brasi. Il Sicula però non si arrende e al 40’ ecco l’eurogol di Esposito che porta avanti i bianconeri, beffando De Brasi. Di fronte alla magia del numero 8 il Rende può far poco e gli ultimi minuti di gioco corrono senza altri exploit.  (agg Michela Colombo)

DIRETTA SICULA LEONZIO RENDE (0-0):CI PROVA SQUILLACE

Siamo a circa metà del primo tempo della partita tra Sicula Leonzio e Rende ma il tabellone dei risultati è ancora fermo sullo 0-0. Ben poche per il momento le emozioni offerte dallo stadio Angelino Nobile benchè di certo entrambe le squadre in campo non si siano dimostrate timide.  Notevoli le incursioni che si sono viste in entrambi i lati del campo: i primi a rompere le righe però sono stati i biancorossi che con Rossini hanno messo paura agli avversari al 7’.  Il Rende sull’avvio del match è particolarmente attivo e già al nono minuto riesce a firmare una bella occasione con Ferreria il quale pur prendendo bene la mira con il passaggio di Gigliotto, spara il pallone poi oltre la traversa. Al 23’ è poi Squillace a impensierire la difesa del Rende: il numero 3 del Sicula prova in maniera coraggiosa a inquadrare la porta ma senza successo. 

DIRETTA SICULA LEONZIO RENDE (0-0): SI COMINCIA!

Eccoci al via di Sicula Leonzio Rende, una delle prime partite che aprono il turno infrasettimanale del girone C della Serie C. Al termine della gara contro l'Akragas mister Diana ha rilasciato le seguenti dichiarazioni provando ad analizzare anche il futuro della sua compagine: "Abbiamo giocato bene a livello tattico e tecnico, finalmente siamo riusciti a fare un gol su palla inattiva. Il Rende è una squadra importante, credo sia la sorpresa del girone. Noi l'affronteremo con grande serenità". Bruno Trocini, tecnico del Rende, dopo il pari contro la Juve Stabia spera di far bene anche contro la Sicula Leonzio: "Nel secondo tempo, dopo il gol, per loro era difficile reggere quei ritmi per tutta la gara e sono calati, sia dal punto di vista della tensione che dal punto di vista fisico, e così siamo usciti fuori noi disputando un secondo tempo molto buono nel quale avremmo potuto anche vincere la partita”. (agg. di Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Per il match Sicula Leonzio Rende non sarà prevista diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma gli abbonati al portale elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet della partita anche acquistando la visione della sfida come evento singolo.

I BOMBER

La Sicula Leonzio, dodicesima in classifica, attende la visita della settima della classe, il Rende. Mauro Bollino contro l'Akragas ha firmato la settima rete stagionale a conferma di una stagione che sta consacrando tutto il suo talento. Il classe 94', nato a Palermo, è uno dei migliori elementi a disposizione dei padroni di casa. Gustavo Actis Goretta, tre reti in stagione, spera di rimpinguare il bottino personale che permetta alla sua compagine di mantenere la zona play off. I calabresi hanno grande difficoltà a trovare la via del gol e sperano di espugnare il campo della Sicula Leonzio. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

La sfida tra Sicula Leonzio e Rende, valevole per la 31ma giornata di Serie C Girone C, prevede senz'altro tante emozioni: diamo un occhio più da vicino a qualche statistica. Nel confronto diretto infatti vediamo che i siciliani hanno segnato di più (29 a 25), ma hanno subito più reti rispetto ai calabresi (30 contro 24). Le voci relative alle sanzioni disciplinari parlano di 62 ammonizioni e 1 espulsione per i bianconeri e 46 gialli e 2 rossi per i biancorossi. Il bilancio casalingo della Sicula parla di 4 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte, mentre quello esterno è di 4 successi e altrettanti pareggi, con pure 6 sconfitte. Il Rende ha record rispettivi di 7 affermazioni casalinghe e solo 3 pareggi, ma fuori alle mura il club vanta un bilancio di 5 successi e 5 insuccessi con pure 4 pari.

I TESTA A TESTA

La Sicula Leonzio, dodicesima in graduatoria, attende la visita della settima in classifica, il Rende. La compagine di casa grazie ai sei punti raccolti nelle ultime cinque uscite, è riuscita ad uscire dalla zona rossa della graduatoria. Il Rende invece ha leggermente frenato nelle ultime tre settimane dove ha raccolto solo due punti. Nei tre precedenti assoluti, tra cui due disputati in serie D, il Rende ha vinto due volte raccogliendo inoltre un pari in casa della Sicula Leonzio. Sfida questa che si preannuncia estremamente equilibrata visto lo stato di forma delle due compagini con una leggera preferenza verso i padroni di casa. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sicula Leonzio Rende è una partita che, diretta dal signor Natilia di Molfetta, si gioca mercoledì 21 marzo alle ore 14.30 ed è valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018 nel girone C, che si disputerà in turno infrasettimanale. La Sicula Leonzio ha colto l'occasione nella trasferta contro un ormai derelitto Akragas, ed è tornata ad una vittoria in campionato che mancada dallo scorso 11 febbraio, in casa del Catanzaro. Ora per i siciliani c'è da tornare a fare bottino pieno anche in casa, dove la vittoria manca dalla settimana precedente alla trasferta di Catanzaro, il 4 febbraio scorso contro il Bisceglie. Battere il Rende farebbe diventare ancor più lusinghiera una classifica già più che soddisfacente, considerando che i bianconeri al momento sono distanti sette punti dalla zona play out, una dote più che rassicurante per una matricola che comunque doveva pagare lo scotto dell'inesperienza in categoria.

Dall'altra parte c'è un Rende reduce da due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre partite di campionato, un cammino che ha un po' rallentato la corsa verso l'alta classifica, anche se i calabresi restano comunque quinti in classifica, in coabitazione con Juve Stabia e Siracusa, e a una sola lunghezza di distanza rispetto al Matera quarto. Anche il Rende è una matricola, secondo nel girone di Serie D l'anno scorso proprio alle spalle della Sicula Leonzio. Il ripescaggio ha permesso di cimentarsi tra i professionisti ad una squadra sinora apparsa attrezzata ed ambiziosa.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO RENDE

Queste le probabili formazioni della sfida: i padroni di casa della Sicula Leonzio schiereranno Narciso tra i pali, De Rossi sull'out difensivo di destra e Squillace sull'out difensivo di sinistra, mentre Aquilanti e Camilleri copriranno la zona centrale difensiva. Esposito, D'Angelo e Petermann saranno i titolari nel terzetto di centrocampo, nel tridente offensivo dal primo minuto partiranno Bollino, Foggia e Gammone. La risposta del Rende sarà affidata a De Brasi a difesa della porta e una difesa a tre con Pambianchi, Cuomo e Sanzone schierati dal primo minuto. Il marocchino Laaribi e Gigliotti si muoveranno da centrali nella linea di centrocampo, con Viteritti impiegato come esterno laterale di destra e Franco come esterno laterale di sinistra. In attacco, Marchio completerà il tridente offensivo assieme all'argentino Actis Goretta e al brasiliano Ferreira.

TATTICA E PRECEDENTI

Entrambe le formazioni tatticamente si affideranno a un tridente offensivo, con la scelta di partenza per quanto riguarda il modulo che cadrà su un 4-3-3 per i padroni di casa della Sicula Leonzio e su un 3-4-3 per quanto riguarda il Trapani. Nel match d'andata il Rende ha avuto la meglio di misura in casa sulla Sicula Leonzio, uno a zero firmato da Laaribi alla mezz'ora del primo tempo. Quest'anno le due formazioni si sono ritrovate di fronte in campionato dopo la stagione 2016/17 vissuta in Serie D, Rende vincente sempre col punteggio di uno a zero in casa, mentre l'ultimo precedente in Sicilia, datato 14 dicembre 2016, ha fatto registrare un pareggio per due a due tra le formazioni.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sulla partita indicano la vittoria della formazione di casa proposta a una quota di 3.55 da Snai, mentre Betstars propone a 3.10 la quota relativa al pareggio e Eurobet offre a una quota di 2.10 l'eventuale successo esterno. Per quanto riguarda i gol realizzati nel corso della partita, Betclic offre over 2.5 e under 2.5 rispettivamente a una quota di 2.10 e a una quota di 1.65.

© Riproduzione Riservata.