BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Sporting Lisbona Plzen (risultato finale 2-0) streaming video e tv: Decide la doppietta di Montero

Diretta Sporting Lisbona Viktoria Plzen: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. All'Alvalade si gioca per l'andata degli ottavi di Europa League

Diretta Sporting Lisbona Viktoria Plzen, Europa League (Foto LaPresse)Diretta Sporting Lisbona Viktoria Plzen, Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA SPORTING LISBONA VIKTORIA PLZEN (2-0): DECIDE LA DOPPIETTA DI MONTERO

E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Sporting Lisbona e Viktoria Plzen sul punteggio di 2 a 0, la sfida dell'Alvalade è stata decisa da Montero che con una pregevole doppietta ha regalato un importante successso in vista della gara di ritorno che verrà disputata in Repubblica Ceca la prossima settimana. Gli ospiti, dopo aver subito il raddoppio in avvio di ripresa, si sono riorganizzati riuscendo, anche grazie alle sostituzioni, a creare pericoli negli ultimi venti metri come all'82' sul cross di Kolarik dalla destra, Krmencik ha colpito a colpo sicuro da dentro l'area di rigore sfiorando di un soffio il palo. All'83' ultimi cambi per entrambi gli allenatori che hanno gettato nella mischia rispettivamente Ruben Ribeiro e Cermak al posto di Coentrao e Zeman. Al 91' perfetto contropiede dei padroni di casa: Ruben Ribeiro ha portato avanti il pallone premiando con un perfetto passaggio l'inserito di Mathieu che si è fatto respingere il tentativo di prima intenzione da Hruska ottimo anche in uscita.

HRUSKA NEGA IL TRIS AI LUSITANI

Quando siamo giunti all'80' della sfida tra Sporting Lisbona e Viktoria Plzen il punteggio è ancora sul 2 a 0, decide la doppietta realizzata dal colombiano Montero. Al 57' primo cambio dell'incontro deciso da mister Jose Jesus che decide di coprirsi inserendo Battaglia al posto di Acuna. Al 63' prima sostituzione anche per gli ospiti che hanno gettato nella mischi Chory al posto di Petrzeta. Al 65' occasionissima per i lusitani: Bruno Fernandes sfonda sulla destra da dove ha fatto partire un perfetto cross per Ruiz la cui deviazione a colpo sicuro da distanza ravvicinata è stata respinta istintivamente da Hruska. Al 68' altro strepitoso intervento del portiere ospite che ha salvato sulla gran botta di Fernandes riuscendo a deviare il pallone oltre la traversa. Al 75' altro cambio con Kovarik che ha rilevato il deludente Kolar. 

SEGNA ANCORA MONTERO

Il secondo tempo della sfida tra Sporting Lisbona e Viktoria Plzen è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ora di 2 a 0, a raddoppiare ci ha pensato ancora una volta Montero al 49' quando servito da Bruno Fernandes è riuscito a segnare con un bel tiro di sinistro da dentro l'area di rigore che non ha lasciato scampo a Hruska. Il secondo tempo è iniziato senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Ora i lusitani sembrano poter dilagare in questa seconda frazione di gioco.

LA SBLOCCA MONTERO NEL RECUPERO

Si è appena concluso il primo tempo della sfida tra Sporting Lisbona e Viktoria Plzen sul punteggio di 1 a 0, a sbloccare il punteggio ci ha pensato all'ultima azione Montero che ha sfruttato al meglio il cross acrobatico di Contrea che ha messo al centro con una rovesciata che il colombiano ha trasformato in gol con un gran tiro al volo. Sono ancora i lusitani a rendersi pericolosi al 22' quando Acuna ha tentato un tiro a giro da fuori area che è uscita dopo aver colpito la parte superiore della traversa. Al 29' ancora Sporting con un tiro troppo centrale di Montero che è stato bloccato con sicurezza. La squadra di Jesus sta continuando ad attaccare faticando però a sfondare l'attenta retroguardia ceca. Al 40' Montero sale ancora in cattedra con una perfetta verticalizzazione che ha permesso a Bruno Fernandes di entrare in area di riogre e tentare un tiro al volo che è uscito di non molto fuori dallo specchio. Al 45' ancora protagonista l'ex Sampdoria quando un perfetto lancio ha innescato il numero 8 con un tentativo al volo che è uscito di molto sopra la traversa. 

MARTINS SFIORA IL VANTAGGIO

Allo Stadio Josè Alvalade di Lisbona i padroni di casa dello Sporting stanno affrontando il Viktoria Plzen nell'incontro valevole come andata degli ottavi di finale di Europa League e, quando sono trascorsi circa 20 minuti di gioco, il risultato è di 0 a 0. I portoghesi hanno eliminato nel turno precedente l'Astana sconfitta in trasferta per 1 a 3, pareggiando poi in casa il ritorno con un pirotecnico 3 a 3; i cechi invece hanno un po' a sorpresa conquistato gli ottavi eliminando il Partizan Belgrado grazie al pareggio esterno di 1 a 1 e alla vittoria conquistata in casa per 2 a 0. Iniziano decisamente meglio i padroni di casa che sfiorano il vantaggio già al 7' quando sul cross di Acuna, Martins riesce ad anticipare Martins a due passi dalla linea di porta ma l'esterno non è riuscito a deviare verso la porta e la palla si è così persa sul fondo. Vedremo se la squadra di Jesus riuscirà a sbloccare il punteggio vista la mole di gioco che sta producendo.

SI COMINCIA!

Sporting Lisbona-Viktoria Plzen comincia tra pochi minuti allo stadio Alvalade: i portoghesi dello Sporting Lisbona hanno esordito quest'anno in Europa League nel doppio confronto dei sedicesimi di finale contro l'Astana, rimediando una vittoria e 1 pareggio. Sei i gol segnati, quattro quelli subiti, per un totale di 30 tiri in porta e un possesso palla altissimo (58 per cento). Bas Dost è il calciatore di maggiore talento. Per lui parlano i gol: 20 reti in 21 presenze. Il Viktoria Plzen nelle prime otto partite disputate ha vinto 5 partite, pareggiate 1 e perse due. In totale, ha segnato 16 gol (103 tiri in porta) e subito 9 gol. Superiore al 50 per cento (53%) il dato sul possesso palla. Il calciatore migliore dei cechi è l'attaccante centrale Michael Krmencik, 24 anni, che ha già segnato 11 gol (oltre a 6 assist) in 16 presenze. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sporting Lisbona Viktoria Plzen non è una delle partite che la televisione satellitare, che ha l’esclusiva sull’Europa League, trasmetterà in diretta tv; non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video, ma per avere una visione completa dei gol e delle fasi salienti di tutte le gare che si giocano a partire dalle ore 21:05 gli abbonati al satellite potranno rivolgersi a Diretta Gol Europa League, il programma che su Sky Super Calcio prevede collegamenti con tutti i campi in tempo reale.

L'ARBITRO

Sporting Lisbona Viktoria Plzen, sarà dunque diretta dall’arbitro bielorusso Aleksei Kulbakov, al quale è stata affidata questa partita d'andata degli ottavi di Europa League. La squadra arbitrale per la partita di Lisbona sarà di conseguenza interamente bielorussa: al fianco dell'arbitro Kulbakov avremo i signori Dmitri Zhuk e Oleg Maslyanko come guardalinee. Completano la squadra gli arbitri addizionali Denis Scherbakov e Dzmitry Dzmitryieu, insieme al quarto uomo Yury Khomchenko. L'arbitro Aleksei Kulbakov vanta già due presente in Europa League in questa stagione e cinque cartellini gialli comminati ai giocatori. Nessun espulso e nessun rigore dato nelle partite da lui dirette, alle quali vanno aggiunte due presenze anche in Champions League.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sporting Lisbona Viktoria Plzen, che sarà diretta dall’arbitro bielorusso Aleksei Kulbakov, è una delle sfide in programma alle ore 21:05 di giovedì 8 marzo, per l’andata degli ottavi di finale di Europa League 2017-2018. Una sfida che possiamo definire tra outsider: nessuna delle due ha troppe possibilità di arrivare in fondo - almeno viste le potenziali avversarie - ma si tratta di squadre che in epoca recente hanno fatto bene in Europa, tanto che lo Sporting ha anche giocato una semifinale di questo torneo mente il Viktoria Plzen, che abbiamo visto anche al piano superiore della Champions League, ha qualche risultato di prestigio contro le big (e un anno aveva eliminato il Napoli). Vedremo quello che succederà: sicuramente quella delle due che passerà il turno sarebbe poi un sorteggio favorevole per le squadre che puntano al titolo, ma come detto abbiamo imparato ad aspettarci qualunque cosa da questa Europa League.

IL CONTESTO

Quasi persa la possibilità di lottare per il titolo nazionale, lo Sporting Lisbona vuole fare strada: arriva dalla Champions League e lo ricordiamo, perchè era nel girone con la Juventus e in entrambe le partite ha dato ampio filo da torcere ai bianconeri. Jorge Jesus è uno degli allenatori più preparati a livello tattico, ha fatto due finali europee con il Benfica e sappiamo bene come sia in grado di imbrigliare avversari tecnicamente superiori impedendo loro di esprimere il loro gioco; tuttavia nelle otto partite giocate in campo internazionale - in questa stagione - ha sempre subito gol per un totale di 13 reti al passivo, quattro delle quali contro un Astana che, nei sedicesimi di Europa League, era stato archiviato all’andata ma è comunque riuscito a segnare tre volte all’Alvalade, rendendo meno scontata la qualificazione bianconverde. Il Viktoria Plzen non è sicuramente nelle sue migliori versioni: anche nel girone eliminatorio ha dovuto faticare - chiudendo comunque con quattro vittorie consecutive - e le sconfitte di Bucarest e Lugano sono state senza appelli. Il sedicesimo contro il Partizan Belgrado è stato superato tutto sommato bene (2-0 interno), ma anche i cechi hanno qualche problema difensivo visto che hanno subito 9 gol (per tre volte però hanno mantenuto inviolata la loro porta). In campionato stanno dominando: hanno 9 punti di vantaggio sullo Slavia Praga.

PROBABILI FORMAZIONI SPORTING LISBONA VIKTORIA PLZEN

Solitamente Jorge Jesus gioca con il 4-4-2: davanti a Rui Patricio, titolare della nazionale portoghese, agiscono André Pinto e Coates (ma c’è anche Mathieu, potenzialmente titolare) con Piccini e Fabio Coentrao che sono invece i terzini. A centrocampo un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Bruno Fernandes, è di fatto il regista della squadra con William Carvalho al suo fianco, sulle corsie agiscono Gelson Martis e Marcos Acuna con Seydou Doumbia e Bryan Ruiz davanti. Schema classico, ma lo Sporting sa muoversi lungo il campo andando anche a disegnare un 4-2-3-1 all’occorrenza. Quello che è il modulo base di Pavel Vrba: il suo Viktoria Plzen ha il dubbio portiere (Hruska sembra aver soppiantato Kozacik), Reznik e Limbersky sulle due corsie con capitan Hubnik e Hejda che agiscno come centrali. In mezzo al campo una cerniera molto fisica con Horava a guidare la manovra e Hrosovsky che invece gioca come centrocampista di interdizione; ballottaggi doppi per gli esterni - Kopic-Petrzela a destra, Martin Zeman-Kovarik a sinistra - la prima punta dovrebbe essere ancora Krmencik.

QUOTE E PRONOSTICO

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, che ha fornito le quote per questa partita, a essere favorito è lo Sporting Lisbona e nemmeno di poco: la quota posta sul segno 1, che identifica la vittoria dei portoghesi, vale infatti 1,40 mentre siamo già a 8,75 per il segno 2, che dovrete giocare per il successo esterno del Viktoria Plzen. Il segno X è quello invece che andrà scelto qualora si pensi che la sfida di Europa League terminerà con un pareggio: se all’Alvalade le cose dovessero realmente andare in questo modo, la vincita sarebbe di 4,50 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

© Riproduzione Riservata.