BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Arezzo Monza (risultato finale 0-1): Mendicino, gol dell'ex decisivo in Toscana!

Diretta Arezzo Monza, risultato finale 0-1: l'ex Ettore Mendicino decide la partita di recupero nel girone A della Serie C, brianzoli ora sesti in classifica e a caccia del quarto posto

Diretta Arezzo Monza, recupero Serie C girone A (Foto LaPresse)Diretta Arezzo Monza, recupero Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA AREZZO MONZA (RISULTATO FINALE 0-1)

Arezzo Monza 0-1: il gol realizzato da Ettore Mendicino nel primo tempo regala la vittoria ai brianzoli nel girone A della Serie C, e in questa partita di recupero spezza la serie positiva che la squadra toscana era riuscita a centrare negli ultimi tempi. Il destino della formazione amaranto resta comunque legato a quello che succederà in termini di giustizia sportiva: se davvero arriveranno altri punti di penalizzazione, salvarsi sul campo sarà davvero complicato e sarebbe lo stesso anche se oggi fosse arrivata la vittoria. Resta comunque la delusione per una sconfitta che almeno nel primo tempo non era stata meritata; il Monza invece festeggia tre punti esterni che sono davvero importanti, perchè in questo modo la squadra brianzola sorpassa l'Alessandria e si prende il sesto posto in classifica, con un solo punto da recuperare alla Viterbese che ha anche una partita in più e con la possibilità concreta di scalare altri due posti, arrivando quarto e migliorando sensibilmente il suo posizionamento nella griglia dei playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AREZZO MONZA (0-1) INTERVALLO

Rimane fermo sullo 0-1 il tabellone del risultato del match tra Arezzo e Monza: al termine del primo tempo quindi la compagine lombarda continua a dominare grazie alla rete di Mendicino occorsa al 18’. Tante le emozioni in questo finale del primo tempo del match di recupero della Serie C: proprio i lombardi hanno presto tentato il raddoppio già al 27’ con D’Errico, poi sfumato. La compagine biancorossa però non si è arresa: benché i toscani non si siano certo tirati indietro, è sempre il Monza a condurre in pratica la partita. Al 42’ Ecco infatti Mendicino, che punta alla doppietta ma spreca tutto negli ultimi metri mandando il pallone decisamente troppo in alto. Staremo a vedere se l’Arezzo di Pavanel saprà rispondere nella ripresa: per il momento Liverani è riuscito a impedire il pareggio, ma molto potrebbe ancora succedere. (agg Michela Colombo)

DIRETTA AREZZO MONZA (0-1): GOL DI MENDICINO!

Arezzo Monza 0-1: la partita di recupero della Serie C è iniziata, e i brianzoli sono in vantaggio. Massimo Pavanel deve fare a meno di Cellini e dunque ha confermato Di Narco al fianco di Cutolo, Marco Zaffaroni con il consueto 4-4-2 e D’Errico libero battitore partendo da sinistra. Meglio i padroni di casa in avvio: al 6’ minuto l’Arezzo ha una grande occasione con i soliti noti, Di Narco assiste Cutolo che vola palla al piede, prepara la conclusione sterzando sul difensore ma manda la palla a lato quando avrebbe potuto fare qualche passo in più per avvicinarsi alla porta di Liverani. La risposta del Monza si è concretizzata in un sinistro di Giudici che non ha spaventato Perisan; poi ancora toscani, con una conclusione violenta di Yebli sulla quale Liverani ha dovuto respingere. Di conseguenza il gol di Ettore Mendicino al 18’ minuto è stato sorprendente per quelle che erano le premesse del match: quarta rete stagionale per l’attaccante del Monza, che a porta vuota ha infilato con il piatto il traversone di D'Errico arrivato al termine di una bella azione manovrata da parte degli ospiti. E’ comunque ancora lunga: l’Arezzo ha tutto il tempo per recuperare la situazione… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Arezzo Monza non sarà trasmessa in diretta tv, ma trattandosi di una partita del campionato di Serie C l’appuntamento classico è con il portale elevensports.it: qui infatti sono a disposizione le gare della terza divisione da seguire in diretta streaming video, dunque utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Per accedere alle immagini potrete abbonarvi al servizio pagando una quota per un determinato periodo di tempo, oppure acquistare il singolo evento. Ricordiamo che il sito è raggiungibile anche digitando www.sportube.tv, che era il vecchio indirizzo del servizio.

DIRETTA AREZZO MONZA (0-0): SI COMINCIA!

Arezzo Monza comincia: prima di lasciar parlare il campo per questo recupero di Serie C, dobbiamo ancora dire qualcosa sugli incroci tra queste due squadre. Per esempio, non tutti sapranno che in due occasioni Arezzo e Monza si sono scambiati due giocatori che sono poi diventati allenatori di successo: nel 2002 il difensore Gianpaolo Castorina terminò la sua quinta stagione a Monza (inframmezzata da un brevissimo periodo nel Siena) per trasferirsi all’Arezzo (sempre in Serie C, ma con i brianzoli i primi quattro anni li aveva disputati in cadetteria) dove tuttavia sarebbe rimasto un solo anno. Nel 1959 invece a fare lo stesso percorso, passando da un Monza salvo in Serie B - attraverso gli spareggi - a un Arezzo che cercava di farsi strada in C, era stato un centrocampista con pochi gol nei piedi ma tanto equilibrio, che aveva all’epoca 18 anni e con i brianzoli aveva giocato una sola partita. Era Giovanni Galeone, che ad Arezzo avrebbe trovato continuità; la sua carriera da calciatore tuttavia è trascorsa senza troppi guizzi, da allenatore il partenopeo si è fatto ammirare come ottimo maestro portando il Pescara in Serie A e formando in seguito tecnici che non hanno mai negato di dovergli molto (Massimiliano Allegri, Gian Piero Gasperini e Marco Giampaolo). Ora però dobbiamo concentrarci sul campo: mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose, finalmente Arezzo Monza prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Arezzo Monza ha tanti precedenti: le due squadre infatti si sono affrontate più volte in Serie C nel corso del nuovo millennio, ma hanno incrociato le armi anche in Serie B, a lungo tra la fine degli anni Sessanta e la metà degli anni Ottanta. L’ultima volta nel campionato cadetto risale alla stagione 1985-1986: al Città di Arezzo i toscani vinsero 1-0 nella settima giornata, autore del gol Guido Ugolotti mentre al centro dell’attacco del Monza giocava un certo Pierluigi Casiraghi, che all’epoca aveva 26 anni e che di lì a poco avrebbe avuto la grande occasione della Juventus. Nel XXI secolo invece le sfide sono state sette: l’Arezzo comanda nel bilancio con cinque vittorie e due pareggi, il Monza non batte gli amaranto da un 2-0 del maggio 1992. Arezzo che ha vinto dunque anche al Brianteo: nel gennaio 2010 lo ha fatto con uno scintillante 6-1, era una squadra allenata da Giuseppe Galderisi e in gol andarono Daniele Croce (oggi gioca in Serie B con la Cremonese ma è stato anche protagonista in A con l'Empoli), Horacio Erpen, Dario Venitucci, Riccardo Maniero, Vincenzo Chianese e Oussama Essabr, il Monza - curiosità - aveva in porta l’olandese Sander Westerveld che era arrivato in Brianza da svincolato dopo aver giocato per Real Sociedad, Mallorca, Everton e Portsmouth, e aver anche collezionato sei partite in nazionale. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arezzo Monza, che verrà diretta dal signor Luigi Carella della sezione di Bari, si gioca alle ore 16:30 di martedì 17 aprile: allo stadio Città di Arezzo si recupera la partita valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Siamo nel girone A, dove i toscani avevano saltato alcune gare a causa della situazione finanziaria in divenire; non sapendo in che modo sarebbe andata l’istanza di fallimento, la società ha chiesto e ottenuto di posticipare alcune sfide. Adesso deve recuperarle, e dal punto di vista del calendario non è semplice; pure l’Arezzo si sta comportando nel migliore dei modi e, almeno virtualmente, sogna la salvezza sul campo. Il Monza invece vuole blindare definitivamente la sua posizione ai playoff, ma sta affrontando un periodo di stanca e ha bisogno di risalire la corrente per non incappare in brutte sorprese.

IL CONTESTO

L’Arezzo non può ancora permettersi di fare calcoli: i toscani infatti affrontano il recupero con 9 punti di penalizzazione, ma sanno già che probabilmente se ne vedranno togliere altri. Così, rischia di venire vanificata la grande striscia di risultati: la squadra non perde da sei turni e ha vinto quattro di queste partite, mettendo in fila anche la capolista Livorno e il Siena secondo della classe. Purtroppo i problemi economici ci sono e non si possono cancellare: un grande peccato, perchè al netto dei punti tolti questo Arezzo sarebbe ampiamente in zona playoff e, come già accaduto lo scorso anno, potrebbe rappresentare un pericolo per tutte le avversarie. Oggi è salvo, ma come detto le cose potrebbero cambiare a breve; il Monza, solida squadra dai playoff, può prendersi il sesto posto: vincendo oggi scavalcherebbe l’Alessandria e di fatto avrebbe la certezza di partecipare agli spareggi per la promozione. Un Monza che non ha giocato nel fine settimana, e dunque può sfruttare il riposo extra; sono però due le sconfitte nelle ultime quattro partite, e in generale in questo girone di ritorno la squadra brianzola ha perso quattro partite pareggiandone tre, cadendo a volte in maniera inaspettata (per esempio ci sono ben 5 punti lasciati per strada contro il Gavorrano).

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO MONZA

Massimo Pavanel conferma il 3-5-2 con Cutolo davanti: l’attaccante sta benissimo e sabato ha realizzato il nono gol del suo campionato. Al suo fianco dovrebbe ancora esserci Cellini, mentre sulle corsie laterali spingeranno Talarico e Francesco Mazzarani secondo un turnover piuttosto naturale. In mezzo al campo spazio a Yebli che prenderà il posto di uno tra Foglia e De Feudis, mentre come playmaker dovrebbe essere confermato Benucci; davanti al portiere Perisan dovrebbero giocare Verga e Semprini insieme a Muscat, ma attenzione alla possibilità di vedere Della Giovanna. Il Monza di Marco Zaffaroni si dispone con il 4-4-2 classico, nel quale però D’Errico (che parte da destra) è in realtà un trequartista che può supportare Cogliati e Mendicino; se la gioca anche Ponsat che potrebbe essere titolare, a sinistra ci sarà Giudici con Galli e Guidetti a fare filtro a centrocampo. Per quanto riguarda l’assetto difensivo, Adorni e Tendardini giocheranno sugli esterni con Riva e Caverzasi a proteggere l’operato del portiere Luca Liverani.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia di scommesse Snai ha come sempre quotato la partita, e ci dice in questo caso che a essere favorito è l’Arezzo: la quota per il segno 1 che identifica la vittoria dei toscani vale infatti 2,35 mentre il segno 2, da giocare per il successo esterno del Monza, è un’eventualità da 3,05. Potrete puntare anche sul pareggio: segno X ovviamente e, se oggi nel recupero di Serie C le cose dovessero andare in questo modo, il vostro guadagno sarebbe di 3,00 volte la cifra che avrete voluto investire.

© Riproduzione Riservata.