BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Avellino Frosinone (risultato finale 0-2) streaming video e tv: Dionisi e Paganini, cade l'Avellino

Diretta Avellino Frosinone: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Ciociari a caccia di punti per la A dopo molti sprechi

Frosinone, trasferta in casa dell'Avellino (foto LaPresse)Frosinone, trasferta in casa dell'Avellino (foto LaPresse)

DIRETTA AVELLINO FROSINONE (RISULTATO FINALE 0-2): DIONISI E PAGANINI, CADE L'AVELLINO

Primo cambio per l'Avellino: esce Migliorini ed entra Kresic. Cross a tagliare sul primo palo di Beghetto per il colpo di testa di Citro, ma il pallone finisce di poco fuori. Laverone mette un cross basso al centro dell'area per l'inserimento di Gavazzi che arriva leggermente in ritardo e il tiro è facilmente parabile da Vigorito. Mancano cinque minuti alla fine della partita, non si sblocca il risultato. Dionisi! La sblocca il Frosinone nel finale! Arriva sul fondo Koné che mette un bel cross rasoterra per Dionisi che anticipa il difensore dell'Avellino e la mette nel sacco. Paganini! La chiude il Frosinone che trova una vittoria importantissima. Chibsah lascia a Paganini il pallone. Il centrocampista del Frosinone arriva a tu per tu con Lezzerini e non sbaglia. Termina la gara al Lombardi-Partenio, decidono Dionisi e Paganini. (agg. Umberto Tessier)

VIGORITO SALVA SU MIGLIORINI!

Inizia la ripresa tra Avellino e Frosinone, prima frazione con poche emozioni. Bardi non rientra in campo, al suo posto c'è Vigorito. Cross di Ciano dalla sinistra, ma il pallone arriva sul secondo palo per il tiro di Paganini che è troppo lento nel calciare. Il Frosinone sta spingendo alla ricerca del vantaggio. Paganini ci prova di testa ma Ngawa chiude in angolo. Avellino che spinge ora con convinzione e sfiora il vantaggio in due occasioni! Cross di Vajushi sul secondo palo dalla sinistra e colpo di testa di Castaldo che non trova di poco la porta. Migliorini va di testa dopo un cross dalla destra, non trova il gol solo grazie a un miracolo di Vigorito. Siamo intanto giunti al sessantesimo minuto, al Lombardi-Partenio persiste la parità. (agg. Umberto Tessier)

REGNA L'EQUILIBRIO IN CAMPO

Inizia il match tra Avellino e Frosinone. Maiello prova a verticalizzare per Dionisi, chiude la compagine irpina. Konè ci prova con un colpo di testa ma non trova lo specchio della porta. Ciano prova la botta da fuori area, pallone che termina oltre la traversa. Castaldo stoppa in area un pallone, il cross successivo è impreciso. Ottimo intervento di Migliorini in anticipo su Dionisi cercato in verticale da Maiello. Scambio tra Maiello e Dionisi, il Frosinone conquista un calcio di punizione. Sul pallone ci va Ciano che tira una botta forte ma trova la traversa. Molina cerca di sorprendere Bardi con un tiro da fuori area, ma il pallone finisce lontanissimo dallo specchio della porta. Siamo intanto giunti alla mezzora di gioco ed il match non si sblocca, regge il fortino dei campani. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo giunti al via di Avellino-Frosinone: gli ospiti hanno segnato dieci gol in più (55) rispetto agli irpini (45), per effetto anche del numero di conclusioni (534) maggiore rispetto a quello dei padroni di casa (400). Tutto parte da una costruzione migliore da parte della squadra del Frosinone, che ha completato 13.445 passaggi, contro gli 11.970 degli avversari. Gli irpini, per giunta, sono una squadra più cattiva a livello disciplinare (74 gialli e 7 espulsioni, contro i 64 gialli e 4 rossi dei ciociari). Avellino che in casa ha disputato un campionato fin qui più che discreto (7 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte, con 28 gol fatti e 22 subiti), mentre il Frosinone ha evidenziato qualche difficoltà in più in trasferta (4 successi, 8 pareggi e 5 ko, per un totale di 20 reti segnate e 21 subite). AVELLINO: Lezzerini; Laverone, Ngawa, Migliorini, Marchizza; Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Molina; Asencio; Castaldo. Allenatore: Claudio Foscarini FROSINONE: Bardi, Brighenti, Terranova, Krajnc, Paganini, Chibsah, Maiello, Kone, Beghetto, Dionisi, Ciano. Allenatore: Moreno Longo (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Avellino Frosinone si potrà seguire in diretta tv sul canale 252 di Sky (Sky Calcio 2 HD) con diretta streaming video via internet disponibile per gli abbonati alla pay tv satellitare collegandosi sul sito skygo.sky.it, dove è possibile attivare l'applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi e si può utilizzare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Sono chiaramente parecchi precedenti che legano Avellino e Frosinone, oggi in campo per la 36^ giornata della Serie B: a conti fatti ecco che la lista ne contiene ben 17, raccolti dal 1971 a oggi tra campionato cadetto, serie C e coppa Italia. A bilancio quindi vediamo che sono ben 6 i successi ottenuti dagli irpini (i quali hanno anche segnato 17 gol) e 5 le vittorie dei canarini che nello scontro diretto invece hanno segnato 11 reti. L’ultimo testa a testa registrato tra le due compagini è recente e risale, come è facile immaginare, al turno di andata del campionato di Serie B ancora in corso, e per la precisione alla 15^ giornata. Allora al Benito Stirpe il risultato fu di un pareggio per 1-1: Castaldo andò in gol al 5’ minuto per l’Avellino e Ciofani trovò il pari per il Frosinone al 49’. (Agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

Vediamo adesso quali potrebbero essere alcuni protagonisti di Avellino Frosinone. Focus sugli attaccanti di riferimento delle due squadre, Luigi Castaldo per l’Avellino e Federico Dionisi per il Frosinone. Il classe 1982 degli irpini è uno dei veterani sempre sulla cresta dell’onda in questo campionato cadetto, nel quale ha già messo a segno 10 gol in 27 presenze. Il contributo di Castaldo dunque sarà molto importante per l’Avellino nella corsa alla salvezza, stessa cosa dovrà essere per Dionisi nella corsa del Frosinone verso l’obiettivo della promozione, possibilmente senza passare dai playoff. Dionisi ha agito soprattutto di spalla e ha 7 gol in 28 presenze, ma con l’infortunio di Ciofani adesso gli è chiesto certamente un contributo importante anche in termini di gol segnati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L'ARBITRO

Juan Luca Sacchi, arbitro 33enne che appartiene alla sezione di Macerata, raggiunge con la sfida del Partenio tra l’Avellino ed il Frosinone quota 16 presenze. I 2 guardialinee sono Citro e Scatragli, mentre il IV° uomo è Airoldi. L’arbitro abruzzese ha finora mostrato 44 cartellini gialli e uno rosso, assegnando nel contempo 4 calci di rigore. Nelle 15 precedenti gare Sacchi ha arbitrato solo il Frosinone, nella partita giocata a Pescara nell’ambito del terzo turno e conclusa con un pareggio per 3 – 3. Esordio invece per quanto riguarda la formazione irpina. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Avellino Frosinone, diretta dal signor Sacchi di Macerata e in programma martedì 17 aprile alle ore 20.30, sarà una delle sfide del turno infrasettimanale del campionato di Serie B 2017-2018, giunto alla sua trentaseiesima giornata. L'Avellino negli ultimi match si è garantito un po' di ossigeno, che manca invece ad un Frosinone che ha ottenuto due sole vittorie nelle ultime nove partite. Irpini a due punti di distanza dalla zona play out dopo il pari esterno con l'Entella, per i ciociari occasione perduta per ritrovare il secondo posto, col Palermo fermato in casa dalla Cremonese. Parma, Bari e Perugia continuano a far sentire il fiato sul collo e la lotta promozione è apertissima.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO FROSINONE

Le probabili formazioni: Avellino in campo con Lezzerini tra i pali, Laverone sull'out difensivo di destra e Marchizza sull'out difensivo di sinistra, con il belga Ngawa e Migliorini centrali di difesa. A centrocampo spazio a Di Tacchio e De Risio, mentre Molina sarà l'esterno di fascia destra e l'argentino Morero il laterale mancino. In attacco, lo spagnolo Asencio farà coppia con Castaldo. Risponderà il Frosinone con Vigorito in porta, lo sloveno Krajnc e Terranova al centro della difesa, mentre Brighenti sarà impiegato come terzino destro e Crivello come terzino sinistro. L'ivoriano Kone, Gori e Sammarco formeranno il terzetto titolare di centrocampo, alle spalle del duo d'attacco Dionisi-Citro giocherà Soddimo come trequartista.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si confronteranno il 4-4-2 scelto da Foscarini per l'Avellino e il 4-3-1-2 di Longo per il Frosinone. Pari uno a uno all'andata con gol di Castaldo e Daniel Ciofani, Frosinone vincente nell'ultimo precedente ad Avellino, il 6 novembre 2016, con un gol sempre di Daniel Ciofani.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match vedono la vittoria interna quotata 4.00 da Bet365, l'eventuale pareggio quotato 3.20 da Eurobet e il successo in trasferta offerto a una quota di 2.10 da Bwin. Quote per over 2.5 e under 2.5 fissate rispettivamente a 2.10 e 1.65 da Betclic.

© Riproduzione Riservata.