BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Cremonese Salernitana (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Un pari che acconteta tutti

Diretta Cremonese Salernitana: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Grigiorossi senza vittoria da ben dodici partite di campionato

Salernitana, trasferta a Cremona (foto LaPresse)Salernitana, trasferta a Cremona (foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE SALERNITANA (1-1): UN PARI CHE ACCONTETA TUTTI


E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Cremonese e Salernitana sul punteggio di 1 a 1, un pari che delude naturalmente i lombardi che non riescono più a trovare il metodo per conquistare la piena posta in palio. Le due squadre con questo pareggio matengono la posizione di centro-classifica occupata prima dell'incontro, un match equilibrato nel quale ai punti avrebbero meritato forse qualcosa in più i padroni di casa, a cui è mancato solamente il gol del vantaggio. Nel finale mister Strukelj che ha rilevato lo squalificato mister Tesser, dopo la superiorità decretata dall'espulsione di Popescu, ha cercato di cambiare qualcosa in avanti come all'82' e all'87' quando sono entrati Perrulli e Scappini al posto rispettivmaente di Chiavelli e Piccolo. Nonostante i cinque minuti di recupero, non è sono arrivate altre sostiuzioni e così si è atteso il triplice fischio di chiusura.

 ESPUL

SO POPESCU


Quando siamo giunti al 75' della sfida tra Cremonese e Salernita ed il punteggio è ancora bloccato sull'1 a 1. Gli ospiti però dovranno concludere l'incontro in inferiorità numerica visto che al 73' è stato espulso Popescu reo di essersi scontrato con Piccolo sfiorandosi anche con le teste che è stato solamente ammonito. Proprio Piccolo aveva sfiorato il vantaggio al 68' quando con una potente conclusione ha costretto Radunovic ad una complicata respinta coi pugni. Mister Beni è corso ai ripari inserendo Vitale al posto di Kiyine dopo che al 63' aveva fatto uscire l'esausto Bocalon gettando nella mischia Rossi. Al 66' cambio anche mister Venturato che ha inserito Macek al posto di Cinelli, vedremo se una delle due formazioni riuscirà a sbloccare il punteggio in questo finale.

MIRACOLO DI RADUNOVIC SU SCAMACCA

Il secondo tempo della sfida tra Cremonese e Salernitana è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora bloccato sull'1 a 1, decidono le reti messe a segno da Minala e Canini nel giro di pochissimi minuti. La ripresa si è aperta senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Il match è ripreso in maniera molto equilibrata con i padroni di casa che provano a far la partita e con gli ospiti che invece, oltre a difendersi con ordine, provano a ripartire quando ne hanno possibilità anche se finora non abbiamo assistito a nessuna nitida opportunità di segnare fino al 55' quando Scamacca ha tentato una potentissima conclusione da quasi trenta metri che Radunovic è riuscito a deviare in corner con un superlativo intervento ad una mano.

CANINI PAREGGIA DOPO MINALA


Quando siamo giunti al 40' della sfida tra Cremonese e Salernitana il punteggio è di 1 a 1, a sbloccare il punteggio ci ha pensato il neo-entrato Minala sugli sviluppi di un calcio d'angolo: perfetta deviazione aerea di Monaco all'altezza del primo palo con la quale è riuscito a servire l'accorrente numero 17 che appostato nei pressi del secondo palo ha insaccato con una deviazione volante da due passi. Il pareggio è arrivato poco dopo al 33' quando su una punizione di Piccolo, capitan Canini ha insaccato con un bel colpo di testa in torsione che non ha lasciato scampo a Radunovic. Ora la partita è equilibrata anche se i lombardi galvanizzati dal pareggio stanno provando ad attaccare con continuità costringendo gli ospiti a difendersi nella propria metà campo. Al 35' il direttore di gara ha poi decretato un calcio di rigore per la Salernitana per un netto atteramento di Camarà ai danni di Rosina. Dagli undici metri si è presentato Kiyne che si è fatto parare il tiro rasoterra da Ujkani, poi Bocalon a porta vuota ha colpito incredibilmente l'incrocio dei pali fallendo il tap-in vincente.

CI PROVA PICCOLO DALLA DISTANZA

Allo Stadio Giovanni Zini di Cremona i padroni di casa stanno affrontando la Salernitana nella gara valida per la 36^ giornata di Serie B e, quando sono stati disputati circa 20 minuti, il punteggio è di 0 a 0. Partita tra due compagini che si trovano esattamente a metà classifica tra i campani che occupano il dodicesimo posto con 43 punti nonostante i soli due punti negli ultimi tre turni e i lombardi la cui crisi non sta terminando visto che i grigiorossi non riescono a conquistare la piena posta in palio dal lontanissimo 20 Gennaio contro il Parma. Partita iniziata in maniera equilibrata coi grigiorossi che stanno provando a far la partita contro i granata che invece sono per lo più concentrati sulla gestione difensiva dell'incontro. La prima occasione arriva all'8' quando è Piccolo a provarci da quasi venticinque metri con un gran tiro che Radunovic è riuscito a controllare in due tempi. Il match è tutt'altro che spettacolare, finora solo i padroni di casa stanno cercando di creare qualcosa nella metà campo avversaria. Al 20' mister Colantuono ha dovuto far uscire Zito per un problema lombare il cui posto è stato preso da Minala.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Cremonese-Salernitana sta per avere il suo calcio d’inizio: leggendo i freddi numeri, la Salernitana si fa preferire, sia nei gol totali (43 vs 39), nonostante le conclusioni siano a favore dei cremaschi (439 vs 404) sia nei passaggi (13.513 vs 12.018), mentre a livello disciplinare le due squadre sono simili (74 gialli e 3 rossi per i padroni di casa, 70 ammonizioni e 4 espulsioni per i campani). In casa, la Cremonese vanta 5 vittorie, 7 pareggi e 5 ko (22 gol fatti e 23 subiti), mentre gli ospiti, fuori casa, hanno pareggiato 7 volte, 7 anche i ko e 4 i successi (21 reti fatte, 28 subite). CREMONESE (4-3-1-2): Uijkani; Cinaglia, Canini, Marconi, Renzetti; Arini, Cinelli, Cavion; Piccolo; Camara, Scamacca. A disp.: Ravaglia, D’Avino, Sbrissa, Spaviero, Pesce, Perrulli, Forni, Macek, Gomez, Scappini. Allenatore: Attilio Tesser SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Popescu; Odjer, Ricci, Kiyine; Rosina, Bocalon, Zito. A disp.: Iliadis, Russo, Schiavi, Mantovani, Vitale, Minala, Signorelli, Sprocati, Di Roberto, Palombi, Rossi. Allenatore: Stefano Colantuono. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Cremonese Salernitana si potrà seguire in diretta tv esclusiva sul canale 256 di Sky (Sky Calcio 6 HD) con diretta streaming video via internet disponibile per gli abbonati alla pay tv satellitare collegandosi sul sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Per la partita tra Cremonese e Salernitana, attesa questa sera nella 36^ giornata della Serie B, lo storico in realtà appare abbastanza povero, benché i primi scontri diretti tra i due club appaiono ben datati. Controllando il bilancio infatti vediamo che dal 1948 a oggi i testa a testa registrati tra le due squadre sono appena 3 in così tanti anni, e raccolti tra il secondo campionato italiano e la Serie C. Va poi aggiunto che nella statistica generale leggiamo solo tre affermazioni da parte della Salernitana (autrice anche di 18 gol) e 4 vittorie da parte della Cremonese (che di reti ne ha segnate 16) con ben 6 pareggi. Fu un pari anche l’ultimo precedente registrato tra le due compagini oggi chiamate in campo: tale testa a testa risale al campionato di Serie B ancora in corso, nel suo turno di andata. Allora infatti il tabellone fu di 1-1 al triplice fischio finale all’Arechi: la Salernitana andò avanti con Ricci al 34’, ma la Cremonese pareggiò con la rete di Arini al 71’. (Agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

Aspettando Cremonese Salernitana, vediamo quali potrebbero essere i protagonisti della sfida di Serie B. I lombardi dovranno uscire da un lungo periodo difficile e per farlo si affidano a uno dei nomi di spicco della rosa, cioè il portiere Samir Ujkani, che ha vissuto ben cinque stagioni anche nel massimo campionato e l’anno scorso è stato uno dei portieri meno battuti della categoria nonostante il campionato difficile vissuto dal Pisa. Una sicurezza della quale la Cremonese ha certamente bisogno per rimanere in una posizione tranquilla. Per la Salernitana citiamo invece Alessandro Rosina, un talento che purtroppo non è mai riuscito ad esplodere come in molti si attendevano: a livello di Serie B però anche a 34 anni è un giocatore che può fare la differenza e la Salernitana ci fa grande affidamento. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L'ARBITRO

Cremonese Salernitana, in programma allo stadio Zini, sarà diretta come abbiamo già visto dal signor Antonello Balice, il 33enne arbitro di Termoli che raggiunge oggi quota 15 presenze in serie B. Completa il ruolino di marcia stagionale una direzione in Coppa Italia. L’arbitro abruzzese sarà assistito dai guardialinee Margani e Bellutti, mentre il IV° uomo è Perotti. Analizzando le gare dirette in precedenza si notano 58 cartellini gialli, senza cartellini rossi e 2 penalty concessi. Per quanto riguarda i risultati, si è imposta per 6 volte la formazione di casa, per 3 volte la formazione in trasferta e 5 sono stati i pareggi. Entrambe le formazioni trovano per la prima volta in questo campionato il 33enne direttore di gara.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cremonese Salernitana, diretta dal signor Balice di Termoli, è in programma martedì 17 aprile alle ore 20.30 e sarà una delle sfide del turno infrasettimanale del campionato di Serie B 2017-2018, giunto alla sua trentaseiesima giornata. La Salernitana continua ad avere un punto di vantaggio sulla Cremonese nella classifica del campionato di Serie B. Sono rispettivamente cinque per i campani e quattro per i lombardi i punti di vantaggio sulla zona play out, un margine che non lascia ancora tranquille le due compagini. La Salernitana ha evitato di farsi risucchiare in basso in un vero e proprio scontro diretto disputato contro il Cesena e pareggiato in rimonta allo stadio Arechi, sabato scorso. La Cremonese ha invece fermato in trasferta sul pari un Palermo in piena lotta per la Serie A.

Un risultato sicuramente positivo, ma non va dimenticato come i grigiorossi non riescano a vincere da ben tredici partite consecutive: sette pareggi e sei sconfitte in questo periodo che ha visto la formazione allenata da Attilio Tesser passare dalla zona play off al rischio di ritrovarsi coinvolta nella lotta per non retrocedere. Anche la Salernitana ha vinto partite col contagocce in questo periodo, ma è riuscita comunque a tenersi a galla, nonostante l'obiettivo play off sia apparso praticamente dall'inizio del girone di ritorno chiaramente fuori portata per i campani. La partita rischia però di avere conseguenze importanti per chi dovesse perderla, considerando le squadre che stanno risalendo a fondo classifica.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE SALERNITANA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio Zini di Cremona: i padroni di casa grigiorossi schiereranno il kosovaro Ujkani tra i pali e una difesa a tre composta dallo spagnolo Garcia, Canini e Marconi. Cinaglia sarà l'esterno laterale di destra e Renzetti l'esterno laterale di sinistra, mentre per vie centrali a centrocampo si muoveranno Cinelli, Arini e Croce. Piccolo avrà compiti da trequartista, a sostegno dell'unica punta di ruolo, il guineano Camara. Risponderà la Salernitana con il serbo Radunovic tra i pali, mentre l'argentino Casasola sarà schierato in posizione di terzino destro e Vitale sarà schierato in posizione di terzino sinistro. Al centro della difesa toccherà a Tuia e Monaco, mentre il camerunese Minala completerà il terzetto di centrocampo al fianco del belga Kiyine e di Matteo Ricci. In attacco, tridente offensivo con Rosina, Bocalon e Sprocati schierati dal primo minuto.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, si confronteranno il 4-3-1-2 della Cremonese allenata da Tesser ed il 4-3-3 della Salernitana guidata in panchina da Colantuono. Nel match d'andata di questo campionato, disputato allo stadio Arechi di Salerno, i granata e i grigiorossi hanno pareggiato uno a uno, con gol del vantaggio granata siglato da Matteo Ricci e pareggio della formazione lombarda siglato da Arini nel secondo tempo. L'ultimo precedente a Cremona tra i due club risale a quando entrambe le squadre militavano nel campionato di Lega Pro e furono inserite nello stesso girone: uno a uno il risultato finale, anche in quella occasione.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match vedono la vittoria interna quotata 2.20 da Bet365, l'eventuale pareggio quotato 3.15 da Eurobet e il successo in trasferta offerto a una quota di 3.60 da Snai. Quote per over 2.5 e under 2.5 fissate rispettivamente a 2.10 e 1.67 da William Hill.

© Riproduzione Riservata.