BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Torino Milan: diretta tv, orario, ultime notizie live. Soliti nomi in panchina (Serie A)

Probabili formazioni Torino Milan: diretta tv, orario e le notizie alla vigilia su moduli e titolari per Mazzarri e Gattuso verso la partita di Serie A

Probabili formazioni Torino Milan (Foto LaPresse)Probabili formazioni Torino Milan (Foto LaPresse)

Se consideriamo ora da vicino le panchine, una volta analizzato nel dettaglio le probabili formazioni della partita di Serie A tra Torino e Milan, vediamo bene che è Gennaro Gattuso il tecnico meglio attrezzato in questa 33^ giornata. Di fatto il tecnico rossonero vanta infatti una panchina ben ampia, benché di questi gran parte è tempo che momento vede il campo. Ecco quindi che per il Milan dovremmo vedere in panchina per questa partita all’Olimpico nomi come quelli di Abate e Antonelli, come Gustavo Gomez e Zapata. Attenzione che poi faranno a loro compagnia anche Locatelli, Mauri, Montolivo e Borini, senza dimenticare Andrè Silva e Kalinic, quelli però in ballottaggio con Cutrone per la prima punta. Per quanto riguarda la panchina del Torino dovremo vedere invece Molinari e Barreca, oltre che Bonifazi e Valdifiori. A loro si uniranno poi anche Acquah, Obi ed Edera oltre che il rientrante Niang. (agg Michela Colombo)

L'ATTACCO

Considerando le probabili formazioni del match di Serie A tra Torino e Milan vediamo bene che anche alla viglia della 33^ giornata Gattuso è posto di fronte ai soliti dubbi per l’attacco dei rossoneri. Anche qui le perplessità riguardano il nome centrale, avendo già confermato come esterni Suso e Calhanoglu: su chi puntare tra Cutrone, Kalinic e Andre Silva?. Per quanto riguarda l’attacco del Torino i nomi imprescindibili sono quelli delle due punte, Andrea Belotti e Iago Falque: il dubbio riguarda invece il nome atteso sulla trequarti. Qui il primo candidato è ovviamente Adem Ljajic, dato in forse alla vigilia per qualche problemino muscolare: il numero 10 è insostituibile di fatto e in caso di forfait, Mazzarri potrebbe allora valutare l’idea di uno spostamento di modulo verso il 3-5-2 con l’inserimento di Obi. Attenzione però a Niang che potrebbe tornare a disposizione al bisogno, e pure dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Come in difesa, anche nel centrocampo delle probabili formazioni del match di Serie A tra Torino e Milan, Mazzarri è posto di fronte ad alcuni ballottaggi aperti, che potrebbero anche risolversi solo all’ultimo. Nel reparto a 4 di centrocampo ecco infatti che Rincon e Baselli dovrebbero venir di nuovo confermati dal primo minuto, con Mazzarri che punterà su Ansaldi per la fascia sinistra sperando di rinvigorire un certo clima da derby visto il passato nerazzurro del numero 15. A destra De Silvestri entra però in dubbio con Barreca, con una staffetta già vista contro il Verona pochi giorni fa. Qualche dubbio pure nel solito reparto a tre del Milan: se Kessie e Bonaventura rimangono confermati, questa volta all’Olimpico di Torino Biglia potrebbe lasciare il posto a Montolivo, specie dopo le scintille tra l’ex biancocelesti e Sarri nel turno precedente. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

In vista della partita tra Torino e Milan nella 33^ giornata di Serie A buone notizie arrivano per Gennaro Gattuso: nella difesa della probabile formazione rossonera torna infatti Bonucci, che scontata la squalifica, potrà di nuovo gestire il reparto. Con Romagnoli ancora out per infortunio, il tecnico rossonero potrebbe poi inserire Mustacchio al suo fianco: Calabria e Rodriguez non dubitano della loro maglia nel reparto a 4 del Milan. Ballottaggi aperti invece nel 3-4-1-2 del Torino di Walter Mazzarri, visto che l’allenatore granata dovrebbe fare in tempo a recuperare N ‘Koulou, dopo i crampi registrati pochi giorni fa contro il Verona. In caso di forfait del numero 33 ecco che si dovrebbe far vedere Bonifazi per completare il reparto con i soliti Burdisso e Moretti. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Torino Milan si giocherà domani alle ore 20.45: le due formazioni daranno vita a una sfida ricca di fascino e tradizione in questo turno infrasettimanale di Serie A. Il Torino di Walter Mazzarri si gioca probabilmente oggi le ultime speranze di restare in corsa per un posto in Europa League, mentre il Milan di Gennaro Gattuso deve ancora capire quale potrà essere la sua ambizione massima in questo campionato e l’ostica trasferta piemontese potrebbe dare risposte importanti in tal senso. Andiamo allora adesso a vedere quali sono le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Torino Milan, scoprendo anche come si potrà seguire la partita dello stadio Olimpico-Grande Torino.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA

Ampia copertura per Torino Milan in diretta tv: la partita di domani sera sarà infatti visibile su Sky Calcio 2 per quanto riguarda la televisione satellitare, Mediaset Premium Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio 1 HD per quanto riguarda invece il digitale terrestre. Di conseguenza, la diretta streaming video sarà garantita agli abbonati di entrambe le piattaforme tramite le applicazioni Sky Go oppure Premium Play.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO MILAN

LE MOSSE DI MAZZARRI

Il Torino dovrebbe confermare il modulo 3-4-2-1 già utilizzato sabato contro il Chievo, con Iago Falque e Ljajic in appoggio alla prima punta che sarà naturalmente Belotti, la scorsa estate per molti mesi nel mirino proprio del Milan. Non ci aspettiamo grandi novità da parte del mister Walter Mazzarri, anzi la formazione di partenza potrebbe anche essere confermata in blocco; in porta certamente Sirigu, davanti a lui il terzetto difensivo composto da N’Koulou, Burdisso e Moretti; ecco poi De Silvestri esterno destro, la coppia di mediani formata da Rincon e Baselli per dare un mix di quantità e qualità, infine l’ex interista Ansaldi ad occupare la corsia mancina.

LE SCELTE DI GATTUSO

Qualche novità dovrebbe esserci invece in casa Milan, come minimo il rientro dalla squalifica di Bonucci che formerà la coppia centrale insieme a Zapata, visto che Romagnoli è sempre assente per infortunio. Calabria e Rodriguez dovrebbero invece essere confermati come terzini, così come naturalmente in porta Donnarumma. A centrocampo si va verso lo schieramento più classico, con Biglia regista affiancato dalle due mezzali ex Atalanta, cioè chiaramente Kessie e Bonaventura, mentre in attacco il rebus come al solito resta quello per la maglia di punta centrale. Potrebbe essere di nuovo favorito Kalinic, non ci sono invece dubbi sui due esterni, che dovrebbero essere come sempre Suso e Calhanoglu, che ha ormai definitivamente scavalcato Borini.

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Iago Falque, Ljajic; Belotti. All. Mazzarri.

A disposizione: Ichazo, Bonifazi, Barreca, Molinaro, Obi, Acquah, Valdifiori, Niang, Berenguer, Edera.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Lyanco, Milinkovic Savic.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. All. Gattuso.

A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Gomez, Musacchio, Antonelli, Mauri, Locatelli, Montolivo, Borini, A. Silva, Cutrone.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Conti, Romagnoli.

© Riproduzione Riservata.