BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B / Mosse, dubbi e scelte: Nesta, debutto all'ultima (42^ giornata)

Probabili formazioni Serie B: le mosse, gli assenti e i ballottaggi degli allenatori in vista della  42^ giornata, l'ultima del campionato cadetto 2017-2018.

Probabili formazioni Serie B (LaPresse)Probabili formazioni Serie B (LaPresse)

Alla vigilia della 42^ e ultima giornata della cadetteria segnaliamo il debutto del nuovo tecnico del Perugia, Alessandro Nesta: l’ex giocatore rossonero ha preso in mano le redini dei grifoni solo pochi giorni fa da Breda e siamo tutti impazienti di scoprire quali potrebbero essere le sue mosse. Intanto alla sua presentazione ufficiale lo stesso Nesta ha affermato: “Il modulo? Adesso vediamo, non voglio stravolgere nulla, ma dobbiamo essere pronti a fare un paio di moduli e non si può improvvisare. I giocatori? Diamanti lo conosco da tempo, ci ho giocato contro, è un rompiscatole in campo. Però è da Natale che studio il Perugia, perciò so tutto. I leader in questa squadra ci sono: non faccio nomi, ma ci sono tanti uomini, ho trovato gente molto responsabile”.

I BOMBER

Esaminando le possibili mosse degli allenatori impegnati nello stilare le probabili formazioni della 42^ giornata di Serie B non possiamo non dare spazio anche ai principali bomber della cadetteria, titolari certi in questo turno decisivo. Ecco che la classifica dei marcatori della Serie B vede in avanti sempre Caputo del Empoli fermo a quota 27 gol: secondo grande per il compagno di squadra Donnarumma con 22 reti, una in più rispetto a Di Carmine del Perugia. Fermi nella top five dei bomber della cadetteria anche Montalto della Ternana con 20 gol e Mazzeo del Foggia che ha segnato finora 15 reti. Occhio poi a Ciano del Frosinone con 14 gol: sono invece fermi a quota 13 reti Calaio del Parma, Caracciolo del Brescia, Ciofani del Frosinone, Galano del Bari, Nestorovksi del Palermo e Pettinari del Pescara.

GLI SQUALIFICATI

Prima di vedere quali saranno i giocatori scelti come titolari dai rispettivi allenatori in vista dei match della 42^ giornata della Serie B tocca vedere quali e quanti saranno i nomi degli indisponibili per questo turno perchè squalificati. Nella lista dei giocatori fermati dal giudice sportivo (assenti certi quindi nelle probabili formazioni) vi troviamo ben 11 nomi: di questi poi occhio a Empereur del Bari che ha ottenuto tre turni di squalifica e che smaltirà il prossimo anno. Oltre al galletto oggi rimarranno in tribuna per squalifica anche Coda e Brugman del Pescara, oltre che Ariaduo del Frosinone, Bianchi dell’Ascoli e Gagliolo del Parma. A loro si uniranno anche Golubovic, Sciaudone e Moscati del Novara, Pesce della Cremonese e Sabelli del Bari.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B

Si chiuderà  oggi venerdi 18 maggio il campionato della Serie B 2017-2018: è quindi giunto il momento di vedere quali potrebbero essere le mosse dei vari allenatori per le probabili formazioni che vedremo in campo in questa attesa 42^ giornata del campionato cadetto. Per alcuni club infatti i punti messi in palio oggi potrebbero ancora significare la salvezza o almeno i play off ma potrebbero anche decidere della retrocessione: servirà quindi la massima preparazione da parte degli allenatori. Ricordiamo subito il programma del turno, che prevede la contemporaneità dei match. Il fischio d’inizio sarà quindi fissato alle ore 20.30 su tutti i campi e avremo in programma: Ascoli-Brescia, Bari-Carpi, Cesena-Cremonese, Cittadella-Pro Vercelli, Empoli-Perugia, Frosinone-Foggia, Novara-Entella, Salernitana-Palermo, Spezia-Parma, Ternana-Avellino e Venezia-Pescara. Vediamo ora quali potrebbero essere le scelte degli allenatori per le probabili formazioni per la 42^ giornata della Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-BRESCIA

Nell’ultimo turno Cosmi non farà a meno del 3-5-2 che in attacco vedrà di nuovo la coppia formata da Lores e Monachello : per la Leonessa l’attacco vedrà titolari nel tridente Spalek, Caracciolo e Embalo

PROBABILI FORMAZIONI BARI-CARPI

I galletti scenderanno in campo con il 3-5-2: in difesa non mancherà Micai tra i pali come il terzetto con Anderson-Gyomber e Cassano. Sarà sempre difesa a tre anche per i falconi, che invece punteranno su Ligi, Brosco e Poli, con Colombi atteso in porta.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA-CREMONESE

I romagnoli non faranno a meno  della mediana a tre che vedrà titolari Fedele, Schiavone e Emmanuello: modulo speculare per i granata che invece a centrocampo schiereranno Arini, Croce e Cinelli.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA-PRO VERCELLI

Solito 4-3-1-2 per i granata che in attacco non possono prescindere dal duo Strizzolo-Vido. Per la Pro Vercelli, sicura della retrocessione sarà attacco  a tre con le maglie da titolari sulle spalle di Rovini, Reginaldo e Morra.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI-PERUGIA

I toscani non vedono l’ora di festeggiare la promozione in casa: nel 4-3-1-2 spazio a Caputo e Rodrigues con Traorè sulla trequarti, ma Donnarumma pronto dalla panchina. Per i grifoni l’attacco sarà a due punte, con Cerri e Di Carmine, bomber di riferimento.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE-FOGGIA

I canarini lottano per la promozione diretta: serviranno quindi i gol di Beghetto, Citro e Dionisi, titolari in avanti nel 4-2-3-1. Risponderà il Foggia con la difesa a tre che vedrà titolari Tonucci, Calabresi  e Martinelli, con Noppert tra i pali.

PROBABILI FORMAZIONI NOVARA-ENTELLA

Gli azzurri scenderanno in campo seguendo il 4-4-2: in mediana spazio a Seck, Orlando, Casarini e Di Mariano: modulo a 5 per il centro del campo dell’Entella con Crimi in cabina di regia e Di Paolo a Acampora al fianco: ai lati spazio a Belli e Gatto.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA-PALERMO

Granata in campo con il 4-3-3 di Colantuono, che punterà sul tridente offensivo con Sprocati, Rosina e Bocalon. Attacco a 2 per il Palermo che scommetterà su Moreo e La Gumina. 

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-PARMA

I liguri non rinunceranno in questo turno al 4-3-1-2: in attacco spazio a Gilardino e Marilungo: sarà tridente d’attacco per i ducali che risponderanno con i titolari Ciciretti, Ceravolo e Di Gaudio. 

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA-AVELLINO

Per gli umbri il modulo di riferimento oggi sarà il 4-3-3: in mediana spazio a Paolucci, Signori e Difendi. Schieramento a tre a centrocampo anche per gli irpini, con titolari Wilmots, Di Tacchio e Molina.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA-PESCARA

I lagunari  punteranno sul duo in attacco formato da Rigoni e Marsura nell’ultimo turno di Serie B: sarà tridente per i delfini che vedranno in campo dal primo minuto Mancuso, Pettinari e Capone. 

© Riproduzione Riservata.