BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Motocross Gp Germania 2018 Teutschenthal: streaming video e tv. Herlings fa doppietta in gara 2!

Diretta Gp Germania 2018 Motocross: info streaming video e tv, vincitore dell'ottava prova del mondiale Mxgp, che ha luogo al Teutschenthal oggi, 20 maggio.

Jeffrey Herlings (LaPresse-immagine di repertorio)Jeffrey Herlings (LaPresse-immagine di repertorio)

Jeffrey Herlings fa doppietta al Gp di Germania 2018 ed era certamente difficile immaginare un risultato diverso sulla terra compatta di Teutchenthal. Il pilota olandese è davvero inarrestabile ed è sempre più leader pure nella classifica del mondiale piloti della Mxgp. Per Herlings il successo non è mai stato messo in discussione fin dalla partenza micidiale: per lui il crono stellare di 35.12.176, inarrivabile dagli altri presenti al via di questa prova di Motocross. Al traguardo il secondo posto è andato a Tim Gajser, con Paulin terzo: nella top five Desalle e un triste Tony Cairoli che anche in questa gara 2 si deve inchinare a Herlings, il primo indiziato alla vittoria del titolo Mxgp 2018, da tempo sognato DAllo stesso siciliano, campione in carica.

AL VIA GARA 2

In attesa di poter dare il via alla tanto attesa gara 2 del Gp di Germania 2018 diamo un occhio a quanto sta accadendo nella classifica del mondiale Mxgp, giunti ormai all’ottavo appuntamento della Motocross. Ecco che al via della prova di Teuschenthal gli occhi di tutti saranno puntati sul leader attuale Jeffery Herlings che dopo il doppio successo al Gp di Lettonia è volato a quota 336 punti. Distante 29 lunghezze il campione del mondo in  carica della Mxgp ovvero l’azzurro Tony Cairoli, fermo a 307, ma sempre primo avversario dell’olandese per il titolo di quest’anno. Terzo gradino del podio provvisorio per il belga Desalle fermo però a quota 244 punti: quest’anno il mondiale pare proprio affare dei primi due classificati. Nella top five poi c’è posto anche per il francese Romain Febvre (223 punti) e il connazionale Paulin, che di punti ne ha 218. E’ tempo ora di dare spazio alla terra di Teutchenthal: gara 2 sta per avere inizio!

HERLING VINCE GARA 1

Gara 1 del Gp di Germania 2018 va a Jeffery Herlings: nulla potrebbe fermare ora il pilota olandese della Mxgp, che anche oggi ha firmato una prova eccezionale. L’Oranje ha infatti dominato completamente il primo banco di prova sulla pista di Teutschenthal, benché non sempre sia riuscito a mettere dietro di se un vantaggio importante. La bandiera a scacchi comunque sorprende lo stesso Herlings primo con il tempo di 34.00.399: secondo gradino del podio per Tim Gajser, che ha lungo ha lottato con Gautier Paulin per il piazzamento. Nella top five dell’ordine di arrivo anche Febvre e Desalle: solo sesto piazzamento per il nostro Tony Cairoli, che ha scontato un brutto inizio di gara e poi ha commesso errori difficilmente recuperavi nel corso della stessa gara. La corsa del siciliano, campione del mondo in carica della Motocross al titolo 2018 diventa quindi sempre più complicata. 

AL VIA GARA 1

Sta per accedersi la tanto attesa gara 1 del Gp di Germania 2018: tutto è pronto sul terreno duro del Teuschenthal per dare il via a questo ottavo appuntamento del Mondiale di Motocross. Come abbiamo detto prima due sono i protagonisti da tenere sott’occhio oggi ovvero Jeffrey Herlings e Tony Cairoli. Il primo, campione del mondo della Mx2 nel 2016 sta vivendo davvero una stagione eccezionale: quarta vittoria di Gp e 10 successi per manches nelle 14 finora vissute con un solo terzo posto che peggior risultato recuperato. Dall’altra parte ecco il campione del mondo Cairoli, che qui in Germania ha sempre avuto vita facile: in stagione il siciliano però ha subito moltissimo la concorrenza dell’olandese recuperando una sola vittoria per Gp e tre successi di manche, con parecchi secondi piazzamenti. Tra di loro però occhio a quanto potrebbero fare anche Desalle, vincitore a Teutschenthal nel 2014 e Febvre, benché il francese non sia al top della condizione dopo la caduta rimediata in gara 2 a Kegums. Ma è tempo ora di dare la parola alla pista: si parte!

GLI ORARI

Il campionato mondiale di Motocross fa tappa anche in Europa e per la precisione si fermerà questa domenica sulla ben nota pista di Teutschenthal, per il Gran Premio di Germania 2018. L’appuntamento è ben atteso anche perché tutti gli appassionati delle Mxgp non vedono l’ora di assistere al nuovo duello sul terreno come nella classifica tra Jeffrey Herlings e Tony Cairoli. I due infatti stanno animando in maniera unica questa stagione 2018 e arrivati a questo ottavo banco di prova del calendario vediamo bene che i punti messi in palio oggi potrebbero pesare doppio per l’attribuzione del titolo. Ricordiamo allora gli orari delle prove di oggi per la categoria Mxgp della Motocross. Dopo un primo warm up atteso alle ore 10.45, la tanto attesa gara 1 avrà inizio alle ore 14.15: saranno 30 minuti di gara + 2 giri di pista. Stessa modalità per gara 2 del Gp di Germania 2018, con inizio fissato nel programma per le ore 17.10. 

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GP LETTONIA 2018 DI MOTOCROSS

Per seguire il Gran Premio di Germania 2018 di motocross dal circuito di  Teutschenthal l'appuntamento sarà in diretta tv su Eurosport 2 - canale visibile sia sulla piattaforma satellitare Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Buone notizie questa settimana per tutti gli appassionati di motocross, perché Eurosport 2 trasmetterà in tempo reale entrambe le gare della classe regina MXGP ed inoltre gara-2 della classe MX2, di conseguenza ci sarà anche la diretta streaming video di questi tre eventi del Gp Germania 2018, garantita a seconda delle varie piattaforme da Sky Go, Premium Play oppure Eurosport Player.

IL PERCORSO

Il Gp di Germania 2018 è senza dubbio uno degli appuntamenti più attesi nel calendario del Mondiale di Motocross, anche perché porta i campionissimi della Mxgp e delle altre categorie sulla ben nota pista di Teuschenthal. La dura terra tedesca è stata infatti palcoscenico di ottime Gp in passato e rientra tra i tracciati preferiti anche del nostro Tony Cairoli, campione del mondo in carica. Le sue caratteristiche dopo tutto son uniche: 1540 metri divisi in tre settori e una partenza che obbliga immediatamente tutti i partecipanti a una impegnativa curva a destra quasi a gomito. In tutto sono 13 i curvoni previsti e ovviamente non mancheranno le insidie anche in questa edizione del Gran Premio 2018.

© Riproduzione Riservata.