BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Juventus Inter Under 15 (risultato finale 0-5) streaming video e tv: Pokerissimo nerazzurro

Diretta Inter Juventus Under 15: info streaming video e tv della finale per il campionato Giovanissimi Nazionali, Serie A e B. In palio oggi il titolo italiano di categoria.

Diretta Inter Juventus Under 15 (LaPresse)Diretta Inter Juventus Under 15 (LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS INTER UNDER 15 (0-5): UN POKERISSIMO PER LO SCUDETTO NERAZZURRO

E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Juventus e Inter Under 15 che ha regalato lo scudetto di categoria ai nerazzurri che si sono imposti con un impressionante 5 a 0, la doppietta di Benedetti e le reti realizzate da Gnonto, Zanotti e Ballabio hanno regalato uno storico pokerissimo ai ragazzi guidati da mister Annoni che hanno così conquistato lo scudetto di categoria. La prima conclusione tentata dai bianconeri nel corso della ripresa è arrivata al 46' con Giorgi, il cui tentativo dal limite dell'area di rigore, è uscito di non molto oltre la traversa; al 50' lo scatenato Magazzù che, dopo essersi liberato del suo diretto avversario, ha calciato con potenza trovando la respinta dell'attento Olivero. Al 52' mister Bovo decide di effettuare il secondo cambio mandando in campo Petronelli al posto di Giorgi. Al 57' occasionissima per la Juventus quando Lofrano è riuscito a smarcare in area Lofrano che, a tu per tu con Gerardi, si è fatto respingere il tiro da distanza ravvicinata. Pochi minuti dopo al 62' però è arrivato anche il tris messo a segno da Zanotti che servito al centro da Magazzù, dopo essersi liberato con una finta di corpo, ha trovato il gol con un perfetto diagonale che si è insaccato nell'angolino basso. Al 66' l'Inter serve anche il poker: cross di Magazzù per Gnonto che colpisce ancora una volta la traversa ma questa volta sulla ribattuta il più lesto di tutti è stato Ballasio che ha insaccato il tap-in da distanza ravvicinata. Il match viene poi definitivamente chiuso da Benedetti che segna la sua doppietta personale al 71' con un gran tiro scoccato dai 30 metri che non ha lasciato scampo a Oliveto. Al triplice fischio conclusivo è iniziata la grande festa dell'Inter che può festeggiare così, dopo lo scudetto primavera, l'ennesimo trofeo nelle giovanili. (agg. Marco Guido)

GNONTO COLPISCE ANCHE UNA TRAVERSA

E' iniziato da circa 10 minuti il secondo tempo della finale Under 15 Serie A e B tra Juventus e Inter ed il risultato è ancora di 0 a 2, decidono finora le reti messe a segno nel corso della prima frazione di gioco da Benedetti e Gnonto. Nessun cambio durante l'intervallo e la ripresa inizia subito sulla stessa falsariga e cioè coi nerazzurri micidiali in contropiede già al 37' quando De Mileto ha crossato per Gnonto, il cui imperioso colpo di testa ha centrato in pieno la traversa. Al 40' ancora Inter, con l'incontenibile Benedetti che ha liberato in area Magazzù, la cui potente conclusione è stata parata dall'attento Oliviero, i bianconeri non riescono ad organizzare una reazione. (agg. Marco Guido)

GNONTO DOPO IL VANTAGGIO DI BENEDETTI

Si è appena concluso il primo tempo della finale Under 15 Serie A e B tra Juventus e Inter ed il punteggio è di 0 a 2, a sbloccare il risultato ci ha pensato Benedetti al 17' quando, dopo esser entrato in area di rigore dalla sinistra, ha trafitto Oliveto con un perfetto diagonale che si è infilato vicino al palo lontano. Il raddoppio è arrivato poco dopo al 26' quando lo scatenato Benedetti ha liberato con un perfetto assist Gnonto che ha depositato nella porta vuota dopo aver saltato l'estremo difensore avversario. Dopo un buon avvio dei bianconeri, sono stati i nerazzurri a sfiorare il vantaggio al 13' quando Cepele con un intelligente sponda di testa ha permesso a Gnonto di calciare con potenza da dentro l'area di rigore sfiorando il palo della porta juventina. Al 27' mister Bovo prova a cambiare qualcosa mandando in campo Lofrano al posto di Miretti ma la reazione latita ad arrivare i suoi ragazzi stanno decisamente accusando l'uno-due micidiale dei nerazzurri. Sono ancora di ragazzi di mister Annoni a sfiorare addirittura il tris al 31' quando Magazzù, dopo aver ricevuto palla sulla destra, si è accentrato saltando Lucchesi e Giorcelli calciando con potenza di poco oltre la traversa. Le velocissime ripartenze dell'Inter stanno avendo la meglio sulla gestione del pallone della Juventus che dovrà cambiar marcia nella ripresa per cercare di riaddrizzare un match che sembra già definito. (agg. Marco Guido)

BEVILACQUA SFIORA IL VANTAGGIO

Allo Stadio Bruno Benelli di Ravenna si sta disputando la finalissima del Campionato Nazionale Under 15 Serie A e B 2017/2018 tra Juventus e Inter e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. Atto conclusivo di questa stagione Under 15 che registra la medesima finale della passata stagione che dodici mesi orsono era stata vinta dai bianconeri di mister Bovo per 2 a 0 grazie alle reti di Poppa e Zanchetta. Iniziano decisamente meglio i bianconeri che riescono a prendere il controllo del gioco sfiorando il vantaggio già al 7' con un azione personale di Bevilacqua conclusa con un tiro che è uscito di non molto oltre la traversa. I nerazzurri hanno tentato di reagire con Gnonto la cui serpentina si è conclusa con un cross deviato in corner dal pronto intervento di Salduccio. (agg. Marco Guido)

SI COMINCIA!

Inter-Juventus Under 15 sta per avere inizio: tutto è pronto quindi a Ravenna per dare il via alla finalissima dei Giovanissimi nazionali 2017-2018. Come abbiamo detto prima la finale di oggi non è inedita, visto il precedente dell’anno scorso, e vede in campo a minuti i due club che più si sono coperti di gloria in questi anni. Merita però un paragrafo a parte la formazione nerazzurra, tra le più titolate di sempre nella categoria. Nell'Under 15 infatti la compagine nerazzurra ha finora vinto ben 8 titoli, di cui l’ultimo nella stagione 2014-2015, pur trovando successivamente ancora una vola la finale. L'unico anno in cui i milanesi non hanno trovato soddisfazione in anni recenti è stato nel campionato 2015-2016 dove la finale venne giocata tra Atalanta e Roma. Ma bando al passato è tempo ora di dare la parola al campo, Inter Juventus Under 15 sta per avere inizio!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE L’EVENTO 

Segnaliamo a tutti gli appassionati che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Inter Juventus Under 15, nè sarà a disposizione una diretta streaming video per questa partita; ricordiamo però che le due società dovrebbero fornire qualche informazione utile sulle pagine ufficiali presenti sui social network, dunque invitiamo a consultare soprattutto i profili Twitter @juventusfc e @Inter. Inoltre il sito www.figc.it, quello della federazione, non mancherò di fornite indicazioni utili per questa attesissima finale per il titolo italiano.

IL CASO DEI CORI BIANCONERI

Di certo non possiamo non avvicinarci al match tra Inter e Juventus, finale del campionati di Serie A e B Under 15 senza fare un ampio riferimento a quanto è accaduto in casa bianconera pochi giorni fa, al termine della semifinale vinta con il Napoli. La formazione torinese infatti si è resa tristemente protagonista di alcuni cori razzisti indirizzati ai campani: un episodio che ha suscitato parecchio clamore e che ovviamente è stato preso in serio esame dalla federcalcio italiana. Nei giorni scorsi era stata perfino ventilata l’ipotesi di un ritiro della squadra della competizione, come giusta reprimenda per tali fatti, ma alla fine tale idea è stata accantonata e la Juventus Under 15 oggi sarà quindi regolarmente in campo. In ogni caso la Figc d’accordo con il club torinese ha deciso di imporre al termine del match un “percorso formativo, che inizierà immediatamente nei giorni successivi alla gara in questione, sulle tematiche del rispetto dell’avversario e del corretto uso degli strumenti digitali”.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Inter Juventus Under 15, è la partita in programma oggi giovedi 14 giugno allo stadio Benelli di Ravenna: fischio d’inizio atteso alle ore 20.30 per la finalissima del campionato giovanile di categoria Serie  A e B. Le formazioni Under 15 tornano quindi in campo per contendersi il titolo italiano: da una parte ecco la Vecchia Signora, balzata sulle colonne delle cronache non per i meriti sportivi, ma per un episodio increscioso accaduto nella semifinale contro il Napoli; dall’altra parte ecco i nerazzurri, che da squadra più titolata nella storia della categoria, proverà oggi a mettere un nuovo trofeo in bacheca. 

IL CAMMINO

Fare un pronostico della finale di questa sera tra Inter e Juventus Under 15 appare affare ben complicato, anche perché le due compagini son tra le miglior esperienze del calcio giovanile nella stagione 2017-2108 e pur in quelle passate. Non a caso i due club si erano giocati lo scudetto in finale anche l’anno scorso per i giovanissimi nazionali: allora la coppa era poi andata alla compagine bianconera. Vediamo però come le due formazioni sono giunte di nuovo a contesa del titolo italiano dando un occhio a come si era composto il tabellone della fase finale del campionati Under 15. Partendo dai campioni in carica della Juventus va ricordato che i bianconeri avevano brillantemente superato il Milan ai quarti di finale, giocando soprattutto una gran gara al ritorno. In semifinale poi la Vecchia Signora under 15 incontrò il Napoli, battuto per 3-0 ma come è noto il successo fu decisamente avvelenato da alcuni cori razzisti intonati dagli stessi ragazzi del club torinese verso gli avversari campani. Percorso meno problematico almeno a livello di polemiche per l’Inter, di nuovo in campo stasera per la finale del campionato di Serie A e B. I nerazzurri infatti hanno superato il Genoa ai quarti e l’Atalanta in semifinale: la squadra milanese però dovette allora andare ai calci di rigore per piegare la formazione giovanile della Dea e giungere a tale banco di prova.

© Riproduzione Riservata.