BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA SBK 2018 / Superbike streaming video e tv prove libere: si riparte alle 13.12 locali! Gp Usa

Diretta Sbk 2018: info streaming video e tv della prime tre sessioni di prove libere a Laguna Seca. Si accendono la fp1, fp2 e fp3 del Gp Stati Uniti della Superbike. 

Diretta Gp Stati Uniti (LaPresse)Diretta Gp Stati Uniti (LaPresse)

Prove libere 2 di SBK piuttosto movimentate, con la caduta di Jonathan Rea in seguito ad un contatto con Sykes. Nulla di grave per il pilota, che si è subito rimesso in sella per riprendere la corsa. Sessione che poi  è stata annullata a causa delle condizioni di sicurezza per l'incidente nel terzo giro. Come si apprende dal profilo Twitter Ufficiale di WorldSbk si ricomincerà alle ore 13.12 locali.

Ulteriori dettagli e aggiornamenti sull'account social sopra indicato, dove tra le altre cose sono stati appena pubblicati i tempi dei primi tre piloti. Jonathan Rea 1:23.104, Marco Melandri 1:23.489, Tom Sykes 1:23.502. (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

SI COMINCIA

Tutto pronto per gli appassionati della Sbk. Una nuova sessione di prove libere sta per cominciare, in vista del Gran Premio degli Stati Uniti. Incredibile attesa di vedere all'opera i protagonisti, con un Jonathan Rea che ha trionfato nella classifica dei tempi in FP1 con la sua Kawasaki, capace di registrare un tempo di 1’23”393, che gli ha permesso di precedere Marco Melandri. Si aprono le danze in pista con il primo lungo tornantone che ricorda molto il Mugello, come sottolineato in cronaca diretta anche dai commentatori di Sky Sport. Non resta dunque che mettersi comodi, le libere 2 di SBK sono pronte a partire e ad appassionare coi sui protagonisti, tra cui un Marco Melandri, ieri sotto i riflettori con la sua performance. Si comincia! (Aggiornamento Jacopo D'Antuono)

PARTE IL WEEKEND SOTTO IL SEGNO DI REA

Anche a Laguna Seca la Superbike comincia il weekend sotto il segno del campione del Mondo in carica Jonathan Rea: le prove libere FP1 del Gp Usa 2018 della Sbk ha infatti visto al comando della classifica dei tempi il pilota britannico della Kawasaki, che nella sua migliore prestazione ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1’23”393, precedendo per appena 96 millesimi un comunque ottimo Marco Melandri, molto competitivo in questo venerdì mattina della California in sella alla propria Ducati. Le buone notizie per le Case italiane arrivano anche dal terzo posto dell’Aprilia di Eugene Laverty, anche se in questo caso il ritardo da Rea è già di 451 millesimi, dunque possiamo dire che l’iridato e Melandri finora sono stati nettamente i più forti a Laguna Seca, posto che naturalmente il weekend della Superbike è appena iniziato. Quarta posizione per Tom Sykes davanti ad Alex Lowes per completare le prime cinque posizioni, non benissimo invece l’altro italiano Lorenzo Savadori che in sella all’altra Aprilia non è andato oltre il quattordicesimo posto. Si tornerà ora in pista alle ore 21.30 italiane per la FP2. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN PISTA

In attesa di scendere in pista sull’asfalto della Laguna Seca per le prime prove libere del Gp degli Stati Uniti non possiamo non focalizzarci ora sulla novità di questo weekend per la Sbk. Al via oggi come pure per tutto il weekend di gara infatti si presenterà anche un volto nuovo della Sbk ovvero Josh Herrin, atteso con un wild card. Il padrone di casa (è nato nel 1990 in California, a poca distanza proprio dalla pista di Laguan seca) sarà presente in griglia anche oggi nella Fp1, in sella alla Yamaha YZF-R1, moto che utilizza il campione americano già nel campionato MotoAmerica Superbike. Si tratta quindi di un debutto di prima qualità: non dimentichiamo che Herrin è attualmente terzo nel campionato nazionale e nel 2013 ha pure conquistato il titolo AMA Superbike, trovando pure alcune esperienze di gran peso nella Moto2.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LE PROVE LIBERE

Dobbiamo ricordare che per la giornata di oggi (come già negli anni scorsi) non ci sarà una diretta tv delle tre sessioni di prove libere perché Mediaset ed Eurosport - che detengono i diritti della Sbk - trasmettono solo i principali appuntamenti del sabato e della domenica della Superbike. Di conseguenza non ci sarà nemmeno una diretta streaming video ufficiale, dunque il miglior punto di riferimento per seguire il venerdì a Laguna seca resta il sito Internet ufficiale del Campionato all'indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l'account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

REA RINNOVA

Alla vigilia di questo primo banco di prova per la Superbike impegnata in questo caldo venerdi alla pista di Laguna Seca si è parlato moltissimo intorno al campione del mondo in carica Jonathan Rea. Sul tavolo però non vi erano i suoi meriti o i suoi risultati anche recenti ma il suo futuro: dopo giorni di dubbi infatti è stata reso ufficiale il rinnovo dell’inglese con la Kawasaki per altri due anni. Dopo tentennamenti e ipotesi di un passaggio alla Motogp, il campionissimo della Sbk ha deciso di non essere ancora soddisfatto nonostante abbia pure appena infranto il record di 50 vittorie appartenuto fino a poco fa a Fogarty nel campionato delle derivate di serie. All’annuncio del rinnovo fino al 2020 lo stesso Rea ha dichiarato: “Kawasaki mi ha fatto sentire come un membro della famiglia fin dal mio arrivo, alla fine del 2014, e insieme siamo andati ben oltre le più rosee aspettative. Voglio restare qui e continuare a scrivere la storia insieme a Kawasaki e per questo ringrazio tutto il team per la fiducia e l’opportunità. Lavoreremo duramente per mantenere la ZX-10RR nelle prime posizioni”.

PRESENTAZIONE GIORNATA

Il Mondiale della Sbk torna sotto i riflettori e lo farà già oggi venerdi 22 giugno le prime tre sessioni di prove libere sulla pista di Laguna Seca dove questo fine settimana si accenderà il Gran Premio degli Stati Uniti. La Superbike quindi fa tappa nel paese a stelle e strisce per il suo ottavo appuntamento del calendario ufficiale: siamo ormai già ampiamente nella seconda metà della stagione e i punti messi in palio in questo fine settimana potrebbero quindi davvero valere doppio. Difficile però individuare un protagonista unico di questo banco di prova  a Laguna Seca, specie dopo i ben variegati podi che abbiamo visto pochi giorni fa a Brno: sarà quindi ancora una volta un fine settimana emozionante per il Mondiale Sbk. 

GLI ORARI DELLA GIORNATA

Come gli appassionati della Sbk di lunga data ricorderanno saranno tre le sessioni di prove libere previste per la giornata di venerdi: il programma quindi è classico anche in vista del Gran premio degli Stati Uniti 2018, benchè dovremo fare i conti con il fuso orario.  Tra l’Italia e la pista della contea del  Monterey (California) infatti resistono diverse ore di fuso orario, anzi ben 9, per cui il calendario della prova della Superbike potrebbe rivelarsi un po’ complicato. La prima sessione di prove libere ad esempio inizieranno secondo l’orario italiano alle ore 18.45: la Fp1 avrà termine alle ore 19.25, mentre la Fp2 è prevista dalle ore 21.30 alle ore 22.10. Da prestare particolare attenzione poi alla Fp3, che per noi si svolgerà di fatto già nella giornata di sabato: l’ultima prova libera a Laguna seca sarà infatti programmata, secondo il nostro orario, dalle ore 1.05 alle ore 1.45 (ma saranno le ore 16.05-16.45 in California). 

© Riproduzione Riservata.