BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Classifica Tour de France 2018 / Maglia gialla Van Avermaet: Nibali arriva tra i primi (6^ tappa)

Classifica Tour de France 2018: la maglia gialla è sulle spalle di Greg Van Avermaet alla vigilia della 6^ tappa, da Brest a Mur de Bretagne. Ecco le altre graduatorie.

Greg Van Avermaet (LaPresse)Greg Van Avermaet (LaPresse)

Quattordicesimo posto nella tappa odierna per Vincenzo Nibali, che resta a un minuto e otto secondi da Greg Van Avermaet in questa edizione del Tour de France. Il ciclista azzurro è restato costantemente nel gruppo dei primi in una tappa difficile, ma la cosa più importante è stato vederlo guadagnare in classifica rispetto ad altri big come Froome, Bardet e Dumoulin. Dopo una partenza che aveva fatto trapelare qualche dubbio sul suo stato di forma, per Nibali sembra esserci stato un riscatto e soprattutto una crescita nelle performance che lascia presagire bene aspettando i Pirenei e le Alpi, le tappe di montagna che dovrebbero esaltare le caratteristiche di quello che è stato l'ultimo italiano a vincere la Grande Boucle. Aspettando anche la sfida del pavé della Roubaix inserito nella tappa di domenica prossima. (agg. di Fabio Belli)

VAN AVERMAET SEMPRE MAGLIA GIALLA

Al traguardo del Mur de Bretagne il successo ha arriso a Daniel Martin, ma chiusa la sesta tappa del Tour de France 2018 è ancora Greg Van Avermaet il primo nome nella classifica generale. Il belga conserva quindi la prestigiosa Maglia Gialla ma ora vanta un crono generale di 22h35’46” e un vantaggio sui primi avversari sempre più risicato. A podio ed appena tre secondi dallo stesso ciclista della Bmc ecco infatti Geriant Thomas: terzo a 5 secondi dal leader invece l’altro alfiere della Bmc Tejay Van Garderen. Al traguardo di questa appassionate frazione della Grande Boucle, vediamo che nella top five rimangono Julian Alaphilippe e Philippe Gilbert rispettivamente a 6 e 12 secondi dallo tesso Van Garderen. Novità anche nella lista dei primi dieci della classifica generale del Tour de France 2018: alla sesta casella troviamo Bob Jungels, seguito da Rigoberto Uran, Alejandro Valverde, Rafael Majka e Jakob Fuglsang. Da segnalare che ora il danese dell’Astana ha però ben 53 secondi di distacco dalla maglia gialla di Van Avermaet.

OCCHIO A SAGAN

Visto il percorso atteso oggi nella 6^ tappa del Tour de France 2018 e specialmente quella di domani c'è invece un'altra graduatoria da tenere bene d'occhio oltre alla generale ed è quella a punti. Le ruote veloci in questi due giorni avranno davvero vita facile e i punti messi in palio potrebbero valere moltissimo in vista delle prossime montagne. Ecco che qui l'uomo da battere (come in strada) è Peter Sagan: il campione della Bora vanta ora 180 punti dopo il successo di tappa di ieri, ma di certo dovrebbe incrementare presto il suo bottino. Alle spalla della maglia verde data allo slovacco ecco Gaviria a quota 147 punti e Kristoff, questo al terzo gradino del podio con 78 punti. A chiudere la top five troviamo poi Greipel e Demare, rispettivamente a quota 69 e 57 punti. Capiamo bene che per ora Sagan non ha certo l'ansia di doversi guardare alla spalle, ma siamo solo alla sesta tappa del Tour de France e molto potrebbe succedere.

OCCHIO AGLI SCALATORI

Dopo i ben 4 Gpm previsti nella frazione di ieri del Tour de France 2018, ecco che alla vigilia della quinta tappa troviamo una situazione appena chiara nella classifica dedicata agli scalatori, di certo non protagonista assoluta finora. Anche oggi per esempio il percorso sarà abbastanza pianeggiante e le poche alture previste mettono in palio ben pochi punti: eppure rispetto ai giorni scorsi la classifica è pre ben più chiara. Se infatti prima vi trovavamo appena tre nomi e a pari punti, ecco che ora troviamo almeno 6 corridori presenti, la maggior parte professional francesi. In vetta vi è però l'unico corridore di una big, ovvero Toms Skujins della Trek Segafredo: l'alfiere vanta ora 4 punti, in realtà gli stessi di Chavanel, ma il francese è appena più indietro nella classifica generale. A podio però ecco anche Calmejane con 3 punti in saccoccia e davanti a Ledanois, Dion e Perez, questi fermi ad appena un punto.

LA MAGLIA GIALLA

Si accenderà oggi giovedi 12 luglio 2018 la sesta e attesissima tappa del Tour de France 2018: anche oggi si percorreranno le dolci ma impegnative pendenze della Bretagna, da Brest a Mur de Bretagne. Prima di però di concedere la parola alla strada serve dare uno sguardo alla classifica generale della Grande Boucle: chi questa mattina partirà di giallo vestito? Il nome non è una novità visto che è alla terza giornata da leader della graduatoria generale: parliamo di Greg Van Avermaet di nuovo in maglia gialla ma ora con un crono generale di 18H22’00” dopo l’arrivo di ieri a Quimper. Alle spalle del belga ecco ancora una volta il suo compagno di squadra della Bmc Tejay Van Garderen: a podio ecco invece il connazionale della maglia gialla, Philippe Gilbert, che registra invece un distacco di appena tre secondi dalla testa della classifica. A completare la graduatoria, almeno nella top five troviamo poi Geraint Thomas e il primo francese Julian Alaphilppe, rispettivamente a 5 e 6 secondi dalla testa. Per chiudere ecco poi Bob Jungles, a nove secondi, mentre registrano un gap di 13 secondi Dumoulin e Andersson: rimane nono Uran fermo a 37 secondi mentre sale alla decima posizione dopo la tappa di ieri Rafal Majka, però a 52” dallo stesso Van Avermaet.

LE ALTRE GRADUATORIE

Alla vigilia della sesta tappa del Tour de France 2018 non possiamo poi dimenticare le altre graduatorie che caratterizzano la Grande Boucle: parliamo quindi dalla classifica a punti. Qui leader in maglia verde rimane il campione del mondo Peter Sagan, ora a quota 180 punti: alle spalle del ciclista della Bora e vincitore già di due tappe ecco Gaviria (147 punti) e Kristoff (78 punti). Ecco poi la classifica dedicata ai giovani: oggi in maglia bianca  troveremo ancora una volta il danese della Sunweb Andersen che registra ora un crono generale di 18H22’13”. Alle sue spalle a podio ecco Egan Arley e un minuto e 8 di gap oltre che il connazionale Nielsen, che invece dista dal leader un minuto e 39 secondi. Da non dimenticare che ora ha raggiunto una maggior definizione la classifica dedicata agli scalatori. Oggi con la maglia a pois vedremo Skujins, a quota 4 punti, gli stessi di Chavanel (ma indietro nella classifica generale). 

CLASSIFICA TOUR DE FRANCE 2018

1 GREG VAN AVERMAET  BMC RACING TEAM 22H 35' 46'' 

2 GERAINT THOMAS TEAM SKY + 00'03"

3 TEJAY VAN GARDEREN BMC +00'05''

4 JULIAN ALAPHILIPPE  QUICK - STEP FLOORS+00'06''

5 PHILIPPE GILBERT  QUICK - STEP FLOORS +00'12''

6 BOB JUNGELS QUICK - STEP FLOORS + 00'18''

7 RIGOBERTO URAN  TEAM EF EDUCATION FIRST +00'45'' 

8 ALEJANDRO VALVERDE  MOVISTAR + 00'51'' 

9 RAFAL MAJKA  BORA - HANSGROHE + 00'52''

10 JAKOB FUGLSANG  ASTANA +00'53''

© Riproduzione Riservata.