BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle / Uruguay Francia (0-2): i voti. Tabarez penalizzato senza Cavani (Mondiali 2018, quarti)

Pagelle Uruguay Francia (0-2): i voti della partita per i quarti dei Mondiali 2018. I migliori e i peggiori in campo: i blues vincono e volano in semifinale.

Pagelle Uruguay Francia (Foto LaPresse)Pagelle Uruguay Francia (Foto LaPresse)

Al triplice fischio finale del match Uruguay-Francia, quarto di finale dei Mondiali 2018 non sono mancati nelle pagelle stilate dalla nostra redazione spazio anche per i due ct in campo ieri a Nizhny Novgorod: ecco quindi quali sono i voti che si sono meritati anche gli allenatori. Partendo dai vincitori ecco che in pagella il tecnico della Francia Deschamps ha meritato al termine del match un buon 7. Per l’allenatore dei Blues paga sia l’ottima gestione oculata delle forze oltre che delle qualità tecniche della sua squadra e pure l’approccio mentale dei suoi stessi giocatori a tale sfida, dalla posta in palio inestimabile. Non sufficiente invece il voto del ct dell’Uruguay Oscar Tabarez, il cui voto è di appena 5.5 al triplice fischio finale. Per l’allenatore della Celeste infatti, pur potendo abbandonare l’avventura iridata in Russia a testa alta, paga un gap inevitabile sul suo collega. L’assenza di Cavani poi complica tutta la faccenda visto che lo stesso ct non possiede in rosa un attaccante di simile valore (uguale proprio non c’era) in sostituzione. (agg Michela Colombo)

I VOTI AL TRIPLICE FISCHIO FINALE

La Francia è la prima semifinilista del mondiale grazie a Varane e Griezmann che piegano l'Uruguay di Tabarez: vediamo dunque le pagelle di Uruguay Francia. Match bloccato nella prima frazione fin quando Varane di testa sblocca la contesa su palla inattiva anticipando Stuani e portando l'inerzia del match a favore dei transalpini. Nel finale di primo tempo Lloris vola su Caceres e strozza l'urlo in gola della celeste. Riprende il match e tutti si aspettano l'assalto della celeste che in avanti, senza Cavani, combina davvero poco. Griezmann, tiro senza pretese, trova la collaborazione di Muslera che condanna definitivamente l'Uruguay. Con il passare dei minuti si spegne l'ardore dell'Uruguay con la Francia che può festeggiare la sesta semifinale ad un mondiale. La compagine di Deschamps attende la vincente tra Brasile e Belgio, mentre l'Uruguay torna mestamente a casa. VOTO PARTITA 6,5 - Quarto di finale non bellissimo che si accende a sprazzi. I gesti tecnici più belli sono il colpo di testa di Varane e la parata di Lloris. VOTO URUGUAY 5 - Senza Cavani diventa davvero dura in avanti con Suarez che sembra un'anima in pena. La difesa traballe e fa scorrere i titoli di coda. VOTO FRANCIA 7 - Cinica e spietata la compagine transalpina che colpisce due volte una difesa di ferro. Qualità in abbondanza per Deschamps che può davvero vincere questo mondiale. VOTO ARBITRO PITANA 6 - Non deve intervenire su situazioni difficili, gestisce bene una rissa scattata nel secondo tempo.

PAGELLE URUGUAY FRANCIA: I VOTI DELLA CELESTE

MUSLERA 4 - La papera sul tiro di Griezmann condanna definitivamente i suoi, lascia il mondiale con una brutta macchia.

CACERES 6 - In pratica l'attaccante più pericoloso, dal suo colpo di testa nasce la palla gol sventata da Lloris.

GIMENEZ 6 - Conferma di essere elemento davvero interessante, prestazione nettamente sufficiente.

GODIN 5,5 - Il capitano lotta con la solita cattiveria ma non sembra di essere nelle giornata migliore.

LAXALT 6 - Contiene bene Mbappè, cosa non facilissima. Peccato che nella fase offensiva si veda davvero poco.

NANDEZ 5,5 - Giustamente sostituito nel secondo tempo, di lui non ricordiamo particolari iniziative.

TORREIRA 5,5 - L'ex Sampdoria non brilla tantissimo e soccombe contro il centrocampo avversario.

VECINO 5 - Buona la prestazione nella prima frazione, nel corso dei minuti sparisce dal campo.

BENTANCUR 5,5 - Ha idee interessanti ma predica nel deserto, forse non meritava di uscire dal campo.

SUAREZ 5,5 - Senza il compagno Cavani sembra intristito e poco reattivo, riceve comunque pochi palloni.

STUANI 5 - Ha l'ingrato compito di sostituire Cavani, impalpabile in avanti si perde Varane in occasione del gol.

M.GOMEZ 5,5 - Fare meglio di Stuani non era difficile, aggiunge comunque poco.

C.RODRIGUEZ 5,5 - Prova da fuori ad impensierire Lloris reattivo nella circostanza, per il resto non ricordiamo particolari giocate.

URRETAVISCAYA 5,5 - La carta della disperazione non porta ai risultati sperati, ci prova ma senza convinzione.

ALL. TABAREZ 5,5 - Lascia il mondiale comunque a testa altissima contro una della favorite al titolo. Il maestro, senza Cavani, perde davvero tantissimo.

PAGELLE URUGUAY FRANCIA: I VOTI DEI BLUES

LLORIS 7 - La parata su Caceres vale quanto un gol, intervento davvero pregevole.

PAVARD 6,5 - Il terzino spinge come un forsennato, si conferma calciatore davvero interessante.

VARANE 7 - La sblocca lui con un colpo di testa che brucia il diretto avversario, dietro sbaglia praticamente nulla.

UMTITI 6,5 - Insieme a Varane costituisce una coppia difensiva davvero granitica.

HERNANDEZ 6 - Dopo una prima frazione sottotono alza i ritmi nella ripresa blindando la zona di competenza.

POGBA 6,5 - La presenza in mezzo al campo si sente a colpi di ramazza. L'ex calciatore della Juventus prende in mano il centrocampo.

KANTE' 7 - Presenza essenziale grazie ad un filtro a centrocampo mostruoso, ogni pallone che transita è suo.

MBAPPE' 6 - Due passi indietro rispetto alla prestazione contro l'Argentina, ma quando parte è sempre imprendibile.

TOLISSO 6 - Prende il posto di Matuidi e non lo fa rimpiangere, gioca in maniera semplice.

GRIEZMANN 7,5 - Assist per Varane e gol che chiude la partita, in poche parole decisivo.

GIROUD 6 - Non si vede tantissimo ma fa salire il baricentro della squadra, lavoro oscuro per i giocolieri.

NZONZI S.V.

DEMBELE S.V.

FEKIR S.V.

ALL. DESCHAMPS 7 - Ha in mano una squadra davvero forte, la sta guidando attraverso una gestione oculata ed attenta. Semifinale conquistata meritatamente.

PAGELLE PRIMO TEMPO URUGUAY FRANCIA

La prima frazione tra Uruguay e Francia termina con il vantaggio dei transalpini grazie alla rete di testa siglata da Varane. Scopriamo i voti dei protagonisti in campo. Muslera (6) non può nulla in occasione del gol. Caceres (6,5) l'occasione migliore arriva dalla sua testa, superlativo Lloris a negargli il gol. Gimenez (6) dalle sue parti non è facile passare, attento. Godin (6) il capitano battaglia su ogni pallone. Laxalt (6) sta facendo bene nella fase difensiva, meno in quella offensiva. Vecino (6) solita grande battaglia in mezzo al campo. Torreira (6) dai suoi piedi parte il pallone che pesca il colpo di testa di Caceres, salva Lloris. Nandez (5,5) fa il compitino, si vede poco. Bentancur (6) ammonito, salterà l'eventuale finale, ha buoni colpi. Stuani (5) evanescente avanti perde Varane in occasione del gol. Suarez (6) orfano di Cavani, i suoi movimenti mettono in difficoltà la Francia. Questi i voti della Francia. Lloris (7) la parata su Caceres vale come un gol fatto. Pavard (6,5) si conferma come la grande sorpresa del mondiale. Varane (7) bello lo stacco di testa che porta in vantaggio i suoi. Umtiti (6) insieme a Varane compone una coppia difensiva solida. Hernandez (5,5) soffre molto sul lato di competenza. Kantè (6,5) un mastino che combatte su ogni pallone, essenziale. Pogba (6) nulla di trascendentale, regala comunque qualità. Tolisso (6) scelto per Matuidi non sta deludendo. Griezmann (6,5) suo l'assist per il vantaggio di Varane. Mbappè (6) spreca una buona occasione di testa, quando parte puoi solo prendergli la targa. Giroud (5,5) lotta ma combina poco, deve cambiare marcia.

URUGUAY FRANCIA: I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO URUGUAY 5,5 - Pensa a difendersi e ripartire in contropiede. La fase offensiva deve accendersi se vuole recuperare il match. MIGLIORE URUGUAY: CACERES 6,5 - Dalla sua testa nasce l'occasione più ghiotta, super Lloris salva con un grande guizzo. PEGGIORE URUGUAY: STUANI 5 - Evanescente in avanti ha l'ingrato compro di sostituire Cavani. Si perde Varane in occasione del gol.

VOTO FRANCIA 6,5 - Con pazienza costruisce e riesce a superare il muro difensivo dell'Uruguay. Ha qualità individuali notevoli. MIGLIORE FRANCIA: VARANE 7 - Si gioca la palma del migliore insieme a Lloris, ha il grande merito di sbloccarla. PEGGIORE FRANCIA: HERNANDEZ 5,5 - Dal suo lato arrivano gli spunti più pericolosi dell'Uruguay, distratto.

© Riproduzione Riservata.