BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Cristiano Ronaldo, video gol Juventus al debutto/ Villar Perosa: il portoghese attende l'esordio ufficiale

Cristiano Ronaldo, debutto con la Juventus nell'amichevole di Villar Perosa per CR7, bagno di folla a casa Agnelli assicurato (oggi domenica 12 agosto)

Cristiano Ronaldo (LaPresse)Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Il primo gol che Cristiano Ronaldo ha segnato con la maglia della Juventus è arrivato dopo appena otto minuti: lancio di Federico Bernardeschi, il portoghese sfugge al fuorigioco e si presenta davanti a Loria, battendolo con un piatto destro all’incrocio. Una rete semplice per CR7, che però ha fatto subito quanto tutti si aspettavano: mettere la palla in porta. Si trattava solo dell’amichevole di Villar Perosa, ma è anche un gol simbolico perchè è appunto quello che di fatto inaugura il periodo del cinque volte Pallone d’Oro con la maglia bianconera; adesso mancano cinque giorni all’esordio ufficiale con la Juventus, la trasferta sul campo del Chievo nella prima giornata di Serie A. Archiviato l’obiettivo di realizzare in amichevole, Cristiano Ronaldo corre già verso il Bentegodi: potrebbe arrivare il gol all’esordio vero e proprio, cosa che nel 2016 era riuscita a Gonzalo Higuain contro la Fiorentina. Curiosità: anche il Pipita - che allora era entrato dalla panchina - aveva impiegato otto minuti per segnare la sua prima rete, naturalmente decisiva. Riuscirà Cristiano Ronaldo ad abbassare questa soglia? Lo scopriremo, intanto il portoghese si è goduto il bagno di folla a Villar Perosa. (agg. di Claudio Franceschini)

IL BAGNO DI FOLLA A VILLAR PEROSA

L'amichevole di Villar Perosa ha confermato quello che sembrava scontato dopo l'acquisto di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese è entrato nel Dna bianconero e ha già preso possesso della sua nuova casa. Ci ha pensato il campo a confermare che CR7 non è solo un fenomeno mediatico. È il “centro di gravità permanente” del gioco di Massimiliano Allegri. E c'è già uno schema pronto per la nuova stagione: i lanci di Leonardo Bonucci sono stati la luce che ha illuminato il palcoscenico in cui ha agito Cristiano Ronaldo (clicca qui per un video di esempio). Ha risposto nel modo giusto, correndo e cercando il gol, e trovandolo, cercando l'intesa con Paulo Dybala e Douglas Costa. Poi si è concesso ai tifosi per selfie e autografi. Scene di entusiasmo travolgente da parte dei sostenitori, con il campione portoghese comprensibilmente tra i più acclamati di tutta la giornata. «Una giornata emozionante, in un'atmosfera speciale che racconta la storia vincente della Juve. Grazie a tutti i tifosi per il grande affetto! #FinoAllaFine», ha twittato il grande protagonista di oggi. Clicca qui per il video del suo bagno di folla. (agg. di Silvana Palazzo)

CR7 DÀ GIÀ SPETTACOLO IN CAMPO

Cristiano Ronaldo, proprio lui, sblocca l'amichevole di Villar Perosa. Il fuoriclasse portoghese si presenta ai suoi nuovi tifosi con un gol dopo neppure dieci minuti. Con una splendida sventagliata di Federico Bernardeschi la palla arriva sui piedi di CR7 che aveva battuto sul tempo la difesa della Primavera. L'attaccante ha il tempo per stoppare la palla e calciare con freddezza glaciale in porta. Destro potente e palla in fondo alla rete. Dopo un paio di minuti Cristiano Ronaldo si rende nuovamente pericoloso con un colpo di testa. E poi prova una rovesciata che non gli esce bene come quella con cui colpì la Juventus in Champions League, e infatti reagisce con un sorriso. Avrebbe l'occasione per raddoppiare al 16', ma il tiro è troppo debole. Insomma, l'ex Real Madrid appare in forma, anche se il feeling con i suoi compagni è da migliorare. Intanto ha già fatto esplodere di gioia i tifosi della Juventus, che lo avevano accolto con un boato al suo arrivo allo stadio di Villar Perosa. Clicca qui per il primo gol di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus. (agg. di Silvana Palazzo)

INIZIA LA PRIMA DI CR7 IN BIANCONERO!

Ci siamo: finalmente tutti i tifosi della Juventus possono vedere all’opera Cristiano Ronaldo nella sua nuova avventura. Da quando ha firmato per i bianconeri (lo scorso 10 luglio), il portoghese è stato anche molto attivo sui social: il suo primo post da juventino è coinciso con la fotografia – postata su Instagram – che lo ritrae in maglia bianconera nella sua consueta posa post-gol (quando mima le parole “Eu estou aqui”) e l’ormai celebre logo “Cristiano” alle sue spalle. “Forza Juve” le prime parole ufficiali, poi una serie di immagini sulle tribune dell’Allianz Stadium insieme alla famiglia, quindi le prime fotografie degli allenamenti con la Juventus. Oggi si fa sul serio: l’amichevole di Villar Perosa sta per cominciare e, con essa, prenderà il via la prima partita di CR7 con i campioni d’Italia. Tra una settimana invece toccherà al Bentegodi di Verona ospitare l’ex del Real Madrid nel debutto ufficiale in Serie A: la Juventus sarà ospite del Chievo, e naturalmente l’impianto ha già fatto registrare il tutto esaurito. Nel frattempo però godiamoci Cristiano Ronaldo nella sfida tra Juventus A e Juventus B, solo un primo e piccolo assaggio della sua nuova carriera in bianconero. (agg. di Claudio Franceschini)

CR7 DA PRIMA PUNTA

Cristiano Ronaldo è pronto a fare il suo esordio con la Juventus nella tradizionale amichevole di Villar Perosa: una bella occasione per scoprire come Massimiliano Allegri intenderà utilizzare il suo nuovo acquisto. CR7 nasce come esterno d’attacco, ma già ai tempi del Manchester United non era raro vederlo al centro dello schieramento offensivo; nei nove anni di Real Madrid il portoghese si è trasformato in una prima punta letale, giocando spesso in coppia con Karim Benzema ma rappresentando il vero terminale d’area di rigore, ruolo che nel Portogallo è sempre stato suo negli ultimi grandi tornei. Allegri sembra intenzionato a impostare un 4-3-3 con Ronaldo da centravanti, supportato da Dybala e Douglas Costa che agirebbero come esterni; situazione che cambierebbe poco in un 4-2-3-1 – se non che a quel punto ci sarebbe un trequartista in più, con Dybala che potrebbe scalare al centro liberando un posto a destra per Cuadrado – mentre non è certamente peregrina l’ipotesi di allargare nuovamente Cristiano facendo giocare Mandzukic da prima punta. Sicuramente le soluzioni a disposizione dell’allenatore della Juventus sono tante, ma il fatto che dopo l’arrivo di CR7 sia stato sacrificato Higuain porta a pensare che il portoghese sarà a tutti gli effetti l’attaccante principe dei campioni d’Italia. Vedremo tra poche ore come Allegri intenderà sistemare il suo reparto offensivo, anche se si tratta solo di un’amichevole e per di più in famiglia. (agg. di Claudio Franceschini)

L'ESORDIO DI CR7 A VILLAR PEROSA

L’esordio di Cristiano Ronaldo nella Juventus è ormai a pochi passi: il portoghese giocherà l’amichevole in famiglia a Villar Perosa, e per tanti tifosi sarà la grande occasione per vedere all’opera l’ex Real Madrid alla prima con i bianconeri. Un evento di tale portata che la società aveva anche pensato di spostare la sede della sgambata tra le due squadre; si era pensato all’Allianz Stadium per permettere a più gente possibile di non perdersi il debutto di CR7. Alla fine ha vinto la tradizione: l’amichevole di Villar Perosa, voluta dall’avvocato Agnelli, è una pietra miliare nell’estate bianconera e non era proprio possibile spostarla dalla sua location originaria. Resta da capire quanto durerà questa partita: negli ultimi anni sono stati i tifosi, con una pacifica invasione di campo, a decretare il triplice fischio. La presenza di Cristiano Ronaldo porta inevitabilmente a pensare che il secondo tempo possa essere una mera appendice; staremo a vedere, sicuramente la febbre del portoghese ha contagiato tutti e Villar Perosa oggi sarà presa d’assalto da tantissimi appassionati – magari anche non juventini – pronti a salutare l’esordio dell’attaccante nel nostro calcio. (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI IL PRIMO GOL DI CR7?

Quanti gol segnerà Cristiano Ronaldo nella sua prima amichevole con la Juventus? A Villar Perosa è già “febbre portoghese”: lo strepitoso acquisto dell’estate sta per fare il suo debutto con la nuova maglia e, se anche non si tratta di una partita ufficiale – per quella bisognerà aspettare la trasferta di Verona contro il Chievo, è inevitabile che tutti i tifosi dei campioni d’Italia non vedano l’ora di vedere all’opera il fenomeno arrivato dal Real Madrid. Ronaldo si allena con i nuovi compagni ormai da due settimane: lunedì 30 luglio si è infatti presentato nuovamente alla Continassa e ha svolto i primi carichi di lavoro insieme ai nazionali reduci dai Mondiali (Higuain poi andato al Milan, Cuadrado, Dybala, Douglas Costa e Bentancur) per poi abbracciare tutti gli altri compagni che nel frattempo erano impegnati nella tournée negli Stati Uniti. Adesso l’attesa è davvero finita: Cristiano Ronaldo e la sua maglia numero 7 bianconera stanno per svelarsi, inevitabile che tutti stiano aspettando il primo gol nella sua nuova avventura. Arriverà oggi nella consueta amichevole in famiglia? (agg. di Claudio Franceschini)

LE PAROLE DI CRISTIANO RONALDO

L'attesa sta per finire: Cristiano Ronaldo scende in campo oggi pomeriggio per la festa di Villar Perosa, l'amichevole con la primavera bianconera. C'è grande attesa da parte di tutto il mondo Juventus per il debutto del “marziano”. Sarà strano per il fuoriclasse portoghese muoversi in un campetto a quaranta minuti da Torino, lui che è abituato a palcoscenici di lusso e folle oceaniche, ma questa è la tradizione. E per l'occasione Villar Perosa è stata blindata come mai nella sua storia. Tutto per il debutto di CR7, a una settimana dal via del campionato. Così Ronaldo si presenterà alla sua nuova gente e la sua avventura con la Juventus avrà ufficialmente inizio. Intanto ha già consumato due cene fuori casa con la famiglia - in un ristorante stellato nel Canavese e in una pizzeria gourmet in pieno centro città - mentre ieri ha rilasciato un'intervista alla tv societaria sbarcata sul web: «Perché ho scelto la Juve? È un grandissimo club, uno dei più importanti al mondo: lo conoscevo fin da bambino e speravo un giorno di poterci giocare». (agg. di Silvana Palazzo)

CRISTIANO RONALDO: DEBUTTO A VILLAR PEROSA

Cristiano Ronaldo oggi farà il suo debutto con la Juventus e lo farà respirando l’aria di casa per i bianconeri nello storico “feudo” di Villar Perosa, che pure quest’anno ospita la classica amichevole in famiglia Juventus A-Juventus B, dove da tradizione i nuovi acquisti si presentano al pubblico bianconero. Sarà così anche stavolta, ma la presenza di Cristiano Ronaldo renderà l’evento decisamente speciale: l’arrivo di CR7 in bianconero è stata la notizia principale nel calciomercato estivo a livello mondiale, perché Cristiano Ronaldo è praticamente un’industria con numeri da record in ogni campo, ad esempio sui social ma soprattutto - e naturalmente è questo che più conta - sul campo, dove il portoghese ha segnato 450 gol in 438 presenze con la maglia del Real Madrid, più di un gol a partita di media per la bellezza di nove stagioni e quattro Champions League nelle ultime cinque stagioni, il numero che più di tutti interessa a dirigenti e tifosi della Juventus, che non fanno mistero di puntare tutto sulla Coppa ‘dalle grandi orecchie’.

PRIMA PARTITA NELL’AMICHEVOLE DI FAMIGLIA

Villar Perosa è quello che resta di un calcio che non c’è più, con la preparazione che si svolgeva per intero nel paese d’origine della famiglia Agnelli; poi è rimasta solamente questa amichevole in famiglia, comunque appuntamento “obbligatorio” di ogni estate bianconera. Oggi pomeriggio dunque Cristiano Ronaldo farà un tuffo nel mondo Juventus: magari gli spiegheranno che l’Avvocato Gianni Agnelli è stato sindaco di Villar Perosa per ben 35 anni, di certo lo avviseranno della tradizionale e festosa invasione di campo da parte dei tifosi, che di solito si materializza dopo pochi minuti del secondo tempo. In questo senso, potrebbe essere un “problema” (sia pure molto piacevole) proprio la presenza di CR7, che porterà al massimo l’entusiasmo e la passione dei tifosi, che andranno alla caccia di ogni possibile ricordo di un pomeriggio che sarà da ricordare, ma che per Massimiliano Allegri sarà pure un’occasione di qualche prova in vista del vero debutto, quello in Serie A, il campionato che accoglierà Cristiano Ronaldo sabato prossimo allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, in occasione dell’anticipo della prima giornata che la Juventus giocherà contro il Chievo.

IL PRIMO GOL DI CR7 CON LA JUVENTUS

IL SALUTO AI TIFOSI

IL FEELING CON BONUCCI

© Riproduzione Riservata.