BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Reggina Vibonese (risultato finale 0-0) streaming video e tv: Ospiti eliminati

Diretta Reggina Vibonese info streaming video e tv, orario e risultato live della partita di oggi 12 agosto, valida per il primo turno della Coppa Italia di Serie C.

Diretta Reggina Vibonese - LaPresseDiretta Reggina Vibonese - LaPresse

DIRETTA REGGINA VIBONESE (0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Oreste Granillo termina con un pareggio a reti inviolate per 0 a 0 la sfida tra Reggina e Vibonese. Nel primo tempo gli ospiti cercano di imporsi dettando il ritmo e creando diverse occasioni interessanti sin dai primi minuti con Scaccabarozzi e Silvestri, arrivando pure a centrare un palo con Ciotti al 28'. I granata rispondono con gli spunti di Petermann, Maritato e Marino ma la partita si spegne quasi completamente nel corso del secondo tempo, quando si vedono in maniera analoga alla frazione precedente Petermann al 55' ed il suo compagno Sciamanna in seguito. La Reggina rimane in corsa nel gruppo M mentre la Vibonese viene eliminata.

E' INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all'ora di gioco il risultato tra Reggina e Vibonese è ancora di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, cominciato inizialmente senza sostituzioni da parte dei due allenatori, le emozioni tardano ad arrivare su entrambi i fronti. Bisogna infatti attendere il 55' perchè Petermann, già pericoloso nella frazione precedente, si metta in mostra con una gran conclusione dalla distanza, terminata di pochissimo alta sopra la traversa avversaria tra la disperazione del pubblico.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Reggina e Vibonese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sullo 0 a 0. Gli amaranto hanno faticato parecchio in questo primo tempo nel reggere gli assalti degli ospiti rossoblu, sicuramente più in partita degli avversari e pericolosi in diverse occasioni, su tutte il palo centrato da Ciotti, in evidenza anche in seguito, al 28'. Solamente nell'ultima parte di frazione, ovvero al 41', i padroni di casa si spingono in avanti con Marino, il cui colpo di testa termina però alto sopra la traversa.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Calabria la partita tra Reggina e Vibonese è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell'incontro sono senza dubbio gli ospiti a cercare di passare immediatamente in vantaggio e prendere in mano le redini del match: all'8' Scaccabarozzi spara sull'esterno della rete non capitalizzando l'errore da parte degli avversari mentre, all'11', il colpo di testa di Silvestri viene bloccato facilmente dal portiere di casa Confente.

SI COMINCIA!

Reggina Vibonese avrà inizio fra pochissimo, dunque ricordiamo che il derby calabrese che si gioca per la Coppa Italia di Serie C sarà una partita diretta dall’arbitro Daniele Rutella della sezione Aia di Enna, come avevamo già evidenziato in precedenza. Si può però adesso completare lo sguardo sulla designazione per Reggina Vibonese ricordando che, al fianco del fischietto siciliano, ci saranno naturalmente i due guardalinee, che saranno i signori Alfio Conti della sezione Aia di Acireale e Carmelo De Pasquale, il quale invece appartiene alla sezione Aia di Barcellona Pozzo di Gotto. Tornando all’arbitro, possiamo ricordare che il signor Daniele Rutella è alla sua seconda stagione da arbitro di Serie C: nella scorsa ha arbitrato in totale 12 partite di campionato fra i tre gironi, nelle quali ha comminato 44 ammonizioni e sei espulsioni delle quali una sola per somma di ammonizioni e ben cinque per rosso diretto, mentre i calci di rigore assegnati sono stati due. Questa sera farà invece il proprio debutto nella nuova stagione. Adesso dunque la parola può finalmente passare al campo, perché il derby Reggina Vibonese sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La partita Reggina Vibonese non sarà trasmessa in diretta tv sui canali free o pay, ma ci sarà la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet sul portale elevensports.it: streaming in chiaro e gratuitamente, per tutti gli utenti già iscritti al sito.

I PRECEDENTI

Diamo adesso uno sguardo al bilancio storico dei confronti fra Reggina e Vibonese, le due formazioni che questa sera daranno vita a un derby calabrese per la Coppa Italia di Serie C. Va detto che i precedenti non sono particolarmente abbondanti: in totale appena cinque partite prima di oggi, con una vittoria per parte e ben tre pareggi. Equilibrio perfetto che si ripercuote anche nel numero delle reti segnate, che sono quattro per parte. Già da questi primi numeri si capisce che in genere sono state partite con pochi gol: le due vittorie sono state altrettanti 1-0, per la Reggina il 25 ottobre 2015 in Serie D e per la Vibonese quasi esattamente un anno dopo, il 30 ottobre 2016 ma in questo caso in Lega Pro, come allora si chiamava ancora la Serie C poi tornata alla sua storica denominazione. Per il resto abbiamo dunque tre pareggi, curiosamente con altrettanti punteggi diversi, visto che abbiamo uno 0-0, un 1-1 e un 2-2. L’ultimo precedente è il pareggio a reti bianche del 19 marzo 2017, sempre in Lega Pro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Reggina-Vibonese, diretta dal signor Rutella di Enna, domenica 12 agosto 2018 alle ore 20.45, sarà una sfida relativa alla seconda giornata della prima fase a gironi di Coppa Italia di Serie C. Per la Reggina si tratterà dell'esordio assoluto nella competizione e anche nella nuova stagione, dopo un'estate difficile che aveva visto il sodalizio amaranto per una lunga fase anche a rischio iscrizione. La Vibonese, in questo triangolare del primo turno, ha già esordito perdendo 2-1 in casa del Siracusa, ma per i rossoblu resta comunque l'euforia per il pronto ritorno tra i professionisti ottenuto alla fine della scorsa, lunghissima stagione.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA VIBONESE

Le probabili formazioni che si troveranno di fronte presso lo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria. I padroni di casa, schierati dal tecnico Cevoli con il 4-3-3, affronteranno la sfida con Confente tra i pali, Kirwan schierato in posizone di terzino destro e Conson schierato in posizone di terzino sinistro, mentre Zivkov e Salandria saranno i due difensori centrali. Redolfi sarà titolare a centrocampo, affiancato da Navas e Maritato, mentre nel tridente offensivo amaranto partiranno dal primo minuto Marino, Tulissi ed Emmausso. Risponderà la Vibonese allenata da Orlandi, schierata tatticamente con il 3-5-2, con una difesa a tre composta da Malberti, Altobello e Silvestri davanti all'estremo difensore Mengoni. A centrocampo Franchino sarà l'esterno laterale di destra e Finizio l'esterno laterale di sinistra, mentre al centro della mediana si muoveranno Prezioso, il nigeriano Obodo e Scaccabarozzi. In attacco, Melillo farà coppia con l'argentino Nicolas Bubas.

RISULTATI E PRECEDENTI

Derby calabrese sempre molto sentito, quello tra Reggina e Vibonese. Gli amaranto tornano in campo dopo un precampionato che ha comunque confortato i tifosi dopo tante difficoltà. Aver puntato su un tecnico emergente e quotato per la Serie C come Cevoli, reduce da buoni risultati alla guida dei brianzoli del Renate, è sicuramente un segnale importante e anche nel precampionato la Reggina ha comunque messo in mostra buone cose, perdendo di misura, 2-1, un'amichevole contro una formazione di categoria superiore, la Salernitana. La Vibonese ha invece già salutato per il primo impegno di Coppa il pubblico dello stadio Razza, perdendo 1-2 contro il Siracusa passato con una doppietta di Diop, mentre i rossoblu padroni di casa sono riusciti solamente ad accorciare le distanze con un rigore trasformato da Bubas. Il derby calabrese tra Reggina e Vibonese torna tra i professionisti dopo i precedenti della stagione 2016/17. L'ultima vittoria della Reggina in casa contro la Vibonese risale al campionato di Serie D 2016/17, 1-0 il risultato finale. La sconfitta contro il Siracusa ha portato la Vibonese ad avere come unico risultato utile per la qualificazione la Vittoria, la Reggina proverà invece a sfruttare al meglio il fattore campo favorevole per poi giocarsi tutto nell'ultimo match a Siracusa. 

© Riproduzione Riservata.